PDA

Visualizza la versione completa : Pro e contro biogas (progetto scolastico)



Fabrizio92
17-02-2011, 11:12
Buongiorno, sono nuovo del forum. Frequento la scuola superiore agraria di caluso.
Stiamo facendo con tutta la classe un lavoro di gruppo.
Mi servirebbero cortesemente, dal vostro punto di vista, i pro e i contro del biogas, della sua produzione e del suo utilizzo.
Saluti dalla 4B di caluso :bye1::bye1:

sergiogra
20-02-2011, 17:28
buongiorno Fabrizio,
a Caluso o nei dintorni dovrebbe esserci un impianto di syngas da cippato.
Hai qualche notizia?
saluti
sergiogra

toro9970
27-02-2011, 18:26
Ha chiesto il Biogas non il Syngas. Se lo mandi a Caluso comunque potrà vedere i risultati negativi del syngas.

Chissà se l'hanno chiusa la centrale da 400 kw a cippato.
Soldi buttati al vento.

Abiss
01-03-2011, 14:08
Pro:
Alta efficienza di conversione energetica (Per 1 MW occorre coltivare 300 ha, contro i 5/600 per le biomasse legnose e i 1000/1800 per il biodisel/etanolo).
Basso impatto ambientale e emissioni in atmosfera ridotte
Eliminazione di odori e puzze dai liquami/letami, nonchè riduzione e quasi eliminazioni di organismi patogeni nocivi eventualmente presenti negli stessi.
Produzione collaterale di un concime organico molto valido (digestato) con conseguente risparmio di concimi chimici (urea) e dei prodotti petroliferi necesari per produrla.
Incremento dell'indotto dall'agricoltura

CONTRO
Utilizzo di territorio per la produzione di energia e non per quella alimentare
Rischio di inquinamento se gli impianti non vengono inseriti sul territorio con criterio (se ne metto 10 in un comune verrà fuori un casino!) in quanto è necessario alimentarli con notevoli quantità di biomasse umide (poco peso, tanto volume) e producono notevole quantità di digestato. Ritengo (mio personale parere) che il criterio dovrebbe essere la disponibilità di 1 ettaro di terreno agricolo nel raggio max di 25 km ogni 3 kWe installati.