PDA

Visualizza la versione completa : Autoproduzione Sapone



iP Tom
23-04-2011, 10:28
Nell'ottica di ridurre sempre di più la mia impronta ecologica, domenica scorsa ho imparato a fare il sapone grazie a Lorenzo. Insieme ad un bel gruppo di amici (http://www.mappamondonuovo.org/) abbiamo invaso un piccolo parco romano gestito dal comitato cittadino e ci siamo messi a giocare con gli ingredienti come facevano nonne e bis-nonne. E' stato un pomeriggio molto divertente.

Abbiamo usato la seguente ricetta da cui dovrei ricavare circa 20 saponette:
1 litro olio d'oliva
117 grammi di soda
275 grammi d'acqua
Ho alterato il profumo con qualche fiore di lavanda (al posto di 10 ml di olio essenziale)

Modalità da seguire:
- disciogliere soda in acqua
- scaldare l'olio a 40°C
- unire e mescolare energicamente finché non inizia a reagire (le gocce si solidificano leggermente cadendo)
- versare in un recipiente
- rimuovere dal recipiente dopo 2-3gg quando sarà piuttosto solido
- sporzionare dopo un paio di mesi quando i vari elementi avranno terminato di reagire

Nella foto c'è quanto prodotto a distanza di una settimana e delle saponette pronte all'uso.

Il sito migliore dove imparare a fare saponi più complessi è Il Mio Sapone (http://www.ilmiosapone.it/)

[27/05/2015] misure di sicurezza
aggiungo che bisogna attenersi alle prescrizioni riportate sulla confezione di soda. Consiglio di proteggersi occhi e viso durante tutto il processo ed attuare particolare cautela soprattutto durante l'unione di acqua e soda.

Elektron
27-05-2011, 15:17
Complimenti!
Credevo di essere l'unico fra i matti che ancora lo fanno. Io l'ho fatto (sodio oleato) per altre ragioni ed e' stato un incubo, pero' alla fine e' venuto con successo. Ora nei SM si trova di tutto e di piu' e quello che ti vendono per sodio oleato e' in realta' solo il 30% mentre il restante e' SLS (sodio lauril solfato). E c'e' una certa differenza ...
:)
Guarda giu' che skif ... ehm meraviglia. Da questo opportunamente filtrato ho ottenuto acido oleico ed in seguito ammonio oleato (il sapone dei re e delle regine) per la sintesi dei ferrofluidi.

Produrre il sapone in casa e' sicuramente molto piu' sicuro nell'utilizzo e nelle fragranze ... ed e' anche divertente.

Zucchino Bollito
27-05-2011, 20:08
Davvero ti fai il ferrofluido!?!

Elektron
28-05-2011, 13:20
Certo che si, e' un incubo ma si possono benissimo fare in casa.
Foto retaggio del tempo delle calamite. Siamo un po OT rispetto al sapone ma ...

trap5
28-08-2011, 18:19
Che cos'è la soda? Digitando "soda" su wikipedia sono stato rimandato a "carbonato di sodio" (Na2CO3). E' quello?

iP Tom
28-08-2011, 18:26
pardon... parliamo di "soda caustica" (idrossido di sodio, simbolo chimico NaOH)