PDA

Visualizza la versione completa : esperienza scooter ELIONIX



mojorisin
08-03-2012, 12:43
veicoli elettrici, scooter elettrici,fuoribordo elettrici (http://elionix.eu/VEICOLI%20ELETTRICI.htm)

c'è qualcuno in questo forum che ha un esperienza diretta con questo mezzo?

Se si potrebbe illuminarmi? :rolleyes:

grazie per ora

aztlan
08-03-2012, 19:59
sembrerebbero molto interessanti, anche se hanno un aspetto molto cineseggiante e probabilmente le finiture non sono il massimo la sostanza sembra esserci, il ghibli è molto interessante... montano le batt ibride, peccato che non ci sono i prezzi

mojorisin
08-03-2012, 22:31
ho provato a chiederglielo via mail... per ora mi hanno solo risposto che "operano in determinate provincie del nord"... mi hanno cheisto se rientro in quell' area... il prezzo continua a rimanere un mistero

jumpjack
09-03-2012, 07:35
Se non sbaglio il Ghibli è un clone di Ecojumbo.

aztlan
09-03-2012, 08:18
no sbagli è completamenta diverso e più grosso

jumpjack
09-03-2012, 10:04
sembrerebbero molto interessanti, anche se hanno un aspetto molto cineseggiante e probabilmente le finiture non sono il massimo la sostanza sembra esserci, il ghibli è molto interessante... montano le batt ibride, peccato che non ci sono i prezzi

Ho trovato questo:
http://www.ecostrada.com/public/RIVENDITORI.pdf
http://www.ecostrada.com/public/LISTINO.pdf

Pero' non credo siano quelli con batterie ibride.

mojorisin
09-03-2012, 12:11
mmm.. se la gioca col gts lukas two... l' unica cosa è che il Maestrale monta batterie da 50 Ah mentre il Gts da 60... e considerando quanto sia importante per un elettrico l' autonomia....

Io intanto attendo la conferma del prezzo via mail... vediamo se mi rispondono

Comunque anch'io penso che a questo prezzo diano batterie al litio "normali"

mojorisin
09-03-2012, 13:11
ma siamo sicuri che elionix=ecostrada?

jumpjack
09-03-2012, 17:05
Levante, Ghibli & Co li fa l'Ecostrada, ma a quanto capisco loro si limitano a cambiargli le batterie.

Mi hanno appena risposto così:


Noi siamo principalmente produttori di batterie ibride LiFePO/ultracapacitore, batterie polimeriche NichelZinco ed ultracapacitori/pseudocapacitori.

Il mercato dei mezzi elettrici è attualmente marginale e lo facciamo per incoraggiarne l’uso.

Tuttavia abbiamo scelto di fare solo il noleggio a lungo termine, all-inclusive e con patto di riacquisto batterie –che durano molto di più dei mezzi-.

Essendo locati a Conegliano, per garantire l’assistenza, abbiamo scelto di operare nelle province di TV-BL-PN-UD-TS.



Non so cosa significhi "noleggio a lungo termine, all-inclusive e con patto di riacquisto batterie". Forse che le batterie sono in comodato d'uso?

mojorisin
09-03-2012, 17:42
ah! e come mai tengono sul loro sito i modelli? bah! io non ci capisco niente!

santichr
09-03-2012, 21:23
Ho fatto anche io richiesta per questi scooter e sto aspettando una risposta per il noleggio a lungo termine.Appena so qualcosa mi faccio sentire. Spero a breve di riuscire a fare un giro da quelle parti per avere notizie di prima mano.

ccriss
09-03-2012, 21:28
Curiosa pero' questa cosa del noleggio a lungo termine, se non costa un botto, tutto sommato potrebbe essere un buon metodo per dissipare i dubbi sul mezzo elettrico, poi se la cosa funziona si passa all'acquisto!
Io ad esempio 2 anni fa non me la sentivo di spendere un botto su uno scooter elettrico, cosi' presi uno di potenza piu' bassa di quello a cui avrei puntato, forse con il noleggio avrei potuto fare diversamente, ma largo ai nuovi pionieri:clapping:


Fateci sapere, la condivisione delle esperienze e informazioni valgono oro in questo settore.

santichr
09-03-2012, 21:42
:A me e' successa la stessa cosa. L'anno scorso ho preso un scooter elettrico della e tropolis ( spesa sotto i 2000), ma va troppo lento per i miei gusti e avendo un'attivita' questa cosa del noleggio potrebbe essere vantaggiosa. Dico potrebbe perché prima devo verificare effettivamente quanto chiedono di affitto al mese...appena il lavoro e la famiglia mi daranno un pomeriggio verificherò il tutto.

Penguin
12-03-2012, 08:18
veicoli elettrici, scooter elettrici,fuoribordo elettrici (http://elionix.eu/VEICOLI%20ELETTRICI.htm)

c'è qualcuno in questo forum che ha un esperienza diretta con questo mezzo?
Un saluto a tutti. Nella sezione sul GTS avevo avviato una richiesta analoga ("Lukas-two GTS vs. Elionix Ghibli"). Faccio presente che Elionix ed Ecostrada equipaggiano in modo diverso il modello "Ghibli", con particolare riguardo al pacco batterie. Mi pare davvero strano che non ci siano prove su strada del mezzo in questione.

GianniTurbo
13-03-2012, 10:33
credo che elionix abbia a che fare sopratutto con batterie. a vendita degli scooter è marginale...

santichr
15-03-2012, 20:46
Ciao a tutti, non sono ancora riuscito ad andare alla elionix direttamente ,ma stasera ho parlato una ventina di minuti con un signore molto preparato ( presumo il titolare ). Mi diceva che loro commerciano scooter da un paio d'anni. Vendono ma soprattutto fanno contratti di noleggio a lungo termine,ma solo in tre provincie del veneto ( per poter seguire bene il cliente ). Da quel che mi diceva prendono lo scooter e cambiano batterie , centralina , ammortizzatori e tutto quel che serve per dare un prodotto il piu' possibile funzionale e poi te lo noleggiano tutto compreso per 4 anni, dall'assistenza all'assicurazione. Da quel che mi diceva si va dagli 80€ per uno scooter tipo cinquantino per arrivare ai 200 per il top di gamma ( + IVA) . Gli ho anche chiesto del Vectrix , ma quello non possono noleggiarlo perche' non hanno accordi con loro. Appena ho altre novita' vi faro' sapere.

aztlan
15-03-2012, 21:32
250 euro per il top di gamma (ovvero il ghibli con batt da 120ah e 170km di autonomia) tutto compreso non è affatto male....

ccriss
16-03-2012, 16:20
Beh, diciamo che è piuttosto conveniente se ci fai tanta strada, in effetti con un'autonomia come quella si puo' anche fare..e evitando di pagare l'assicurazione si risparmia.

Vediamo un po' di fare un paragone a spanne:
800Km/mese con scooter 125 a benza con consumo 25Km/l quindi 32L x 1,8Euro= 57Euro
Assicurazione annua = 300Euro quindi mese = 25
Manutenzione annua = 300 Euro quindi mese = 25
Perdita di valore dello scooter da contabilizzare, ma in 4 anni diciamo che perdo 2000 Euro sul prezzo del nuovo (diciamo che nuovo costo 3000) / 46mesi = 43 Euro al mese

Totale spesa mese = 150Euro contro i 240 del ghibli

Se non ho sbagliato i conti o omesso voci di costi, mi sa che bisogna fare almeno 1500Km/mese :wub2: o qualcosa di simile per andarci in pari, voi che ne dite?

aztlan
16-03-2012, 16:37
si bè, io ho detto mica male ma riferito alle mie percorrenze (1500/mese) comunque sia hai paragonato il top (stazza del majestic 400) con una 150 economico, quindi secondo me, o si paragona ad un 300 oppure si prende come base un elionix meno performante, ma non sappiamo il costo, sappiamo sono che si parte dai 100 fino ai 240

comunque a pensarci bene, più che conveniente è "senza pensieri", se le batterie durano la metà di quello che promettono conviene sicuramente comprarselo, infatti presumendo un costo intorno ai 7500 in 3 anni di affitto hai speso i soldi per comprarlo, l'assicurazione e l'elettricità per andarci in giro...

aztlan
16-03-2012, 16:44
però l'offerta alletta, io ad esempio se non avessi lo scooter spenderei per muovermi in macchina tra benzina e autostrada 230/240 al mese, in scooter l'autostrada la evito sacrificando solo 5 minuti di tempo quindi mi ritroverei a spendere gli stessi soldi ma avendo lo sputerone in box e risparmiando l'usura dell'auto (cosa da non sottovalutare), il tutto senza rischi, senza pensieri e senza investimenti... non male

ccriss
16-03-2012, 17:00
Poi non dimentichiamo che potrebbe avere un ulteriore vantaggio, ma tutto da verificare, una volta terminato il noleggio se funziona ancora alla grande si potrebbe optare per l'acquisto a prezzo modifico, ed allora si che si fa l'affare.
In effetti ho dimenticato il costo della elettricità consumata dal Ghibli, diciamo che al mese per 1.500Km si dovrebbe spendere sui 10Euro, quindi tarato tutto sui 1.500 viene fuori che

1.500Km/mese con scooter 125 a benza con consumo 25Km/l quindi 32L x 1,8Euro= 108Euro
Assicurazione annua = 300Euro quindi mese = 25
Manutenzione annua = 300 Euro quindi mese = 25
Perdita di valore dello scooter da contabilizzare, ma in 4 anni diciamo che perdo 2000 Euro sul prezzo del nuovo (diciamo che nuovo costo 3000) / 46mesi = 43 Euro al mese

Totale spesa mese =201 Euro contro i 240+10 (+ elettricita) del ghibli

P.S.: Ho mantenuto per semplicità il paragone con il 125/150cc benza e sono stato clemente con i consumi dello scooter a benzina.
Non farei il paragone con auto per via del fatto che la comparazione va fatta a mezzi assimilabili.

Sono certamente d'accordo sul fatto che in piu' praticamente pagheresti il fatto di stare tranquillo qualunque problema tu possa avere
Poi l'altro grosso vantaggio e' che non devi disporre immediatamente di tutti i soldi, ma comode rate mensili!:bye1:

Leonardon
18-03-2012, 01:16
Ciao a tutti.

Qualcuno ha esperienze di uso di scooter elettrici in autostrada-extraurbana classe A?
Al ministero non si esprimono poichè la regola dei 150CC non si può applicare!
A livello europeo di parla di restrizione per i veicoli che "non sono in grado di sviluppare una velocità minima di almeno 80Kmh".
Quindi con il vectix si potrebbe andarci.
Inoltre, sempre la restrizione, alla lettera si applica ai veicoli "termici". Così stà scritto nel codice della strada.

Può essere utile se chi ha lo scooter elettrico, deve fare 15-20Km di autostrada-tangenziale-estrada extraurbana classe A, per "abbreviare" il percorso.

aztlan
18-03-2012, 10:22
ciao leonardon, se vuoi un parere legale non ti posso aiutare perchè certezze non ne ho, se vuoi esperienze dirette io a volte faccio l'autostrada col vectrix (ho pure il telepass con targa registrata), solo quando sono in ritardo, son circa 20 km di autostrada che percorro cercando di non superare i 70/75, il consumo è maggiore rispetto alla guida in extraurbano perchè quella velocità la tieni fissa mentre in extra spesso, causa traffico, fai tratti a 40/45 che allungano l'autonomia, comunque non eccessivo, insomma se pò ffà!

santichr
28-03-2012, 16:17
Domani finalmente riesco ad andare a Conegliano e quindi prenderò tutte le informazioni del caso.
@ccriss: ti posso già dire che alla fine del noleggio praticamente il mezzo è tuo.
Se decidi di riconsegnarlo invece non ho capito bene...credo ti rimborsi metà del valore della batteria...
comunque domani avrò informazioni più precise.

ccriss
28-03-2012, 16:32
@Santichr, allora aspettiamo di conoscere le performance del ghibli con batterie "spaziali", non nascondo la curiosità

aztlan
28-03-2012, 17:05
bè cavolo! non è male come offerta se alla fine lo scooter ti rimane, certo costerebbe meno a comprarlo ma... hai il vantaggio delle rate e 4 anni tranquillo senza patemi d'animo

aztlan
28-03-2012, 17:17
@ccriss, nel tuo conto (quello da 1500/mese) non hai considerato un piccolo particolare, 1500km/mese sono 18000/anno e per 4 anni son la bellezza di 72000 km, per arrivarci con un 125/150 dovrai rifare il motore un paio di volte quindi la manutenzione sale e di tanto, oppure bisogna valutare nel conteggio l'acquisti di 2 scooter, e comunque dubito che riesci a piazzare a 1000 euro un 125/150 con 36000 km anche con soli 2 anni di vita. invece col ghibli saresti coperto per tutti i 72000 km e ti rimarrebbe uno scooter con le potenzialità (si spera) per farne altrettanti

ccriss
28-03-2012, 22:17
Hai fatto bene a farlo notare cosi' tutti ,me compreso, ci facciamo una idea piu' precisa del confronto. Ammetto che ho fatto i conti velocemente giusto per avere una idea. La conclusione comunque è che per avere una certa convenienza devi essere uno che di strada ne fa parecchia. Poi voglio vedere anche lo stato del Ghibli dopo 72000Km, anche se te lo lasciano gratis dop i 4 anni in che stato si troverà?


Credo che la formula del noleggio possa essere utile per qualche mese per capire la bontà del mezzo ed eventualmente procedere in seguito con l'acquisto.

aztlan
29-03-2012, 17:34
Domani finalmente riesco ad andare a Coneglianoci sono novità?:)

santichr
29-03-2012, 21:43
Finalmente sono andato a parlare direttamente con l'ing. Naibo titolare della elionix.Come accennato nei post precedenti usa soprattutto scooter della ecostrada. Praticamente li smonta e li rimonta cambiando ammortizzatori, gomme ( si intende parecchio anche di meccanica oltre che di elettronica ), e naturalmente il pacco batteria che crea ad hoc con le sue batterie ibride che produce lui direttamente. Per i miei standard ( che in questo settore sono terra terra ) mi sembra una specie di guru della chimica/elettronica...comunque alla fine il mezzo che viene preparato ha batterie ibride che garantiscono spunto se richiesto in accelerazione senza stressare la chimica di funzionamento di base delle batterie. Non chiedetemi il principio fisico preciso, da quel che ho capito le batterie in genere funzionano con una determinata chimica che permette un rilascio max di ampere, se ne chiediamo di piu' di quello che fisicamente la batteria permette la stressiamo. Con questa tecnologia usata dall'ing. Naibo la parte ibrida aiuta la batteria in questi frangenti preservando la batteria stessa. Ma non e' finito: -Lo scooter viene preparato con recupero di energia in decelerazione. E' diverso dal sistema Vectrix in cui la manopola gira in senso inverso. Qui il regen si inserisce a rilascio della manopola ad un 10% e se si usa il freno posteriore leggermente si inserisce ad un 30%. Schiacciando a fondo l freno...scatta il freno vero e proprio. - Tutti i modelli piu' pesanti sono dotati di retromarcia. Si inserisce premendo un bottoncino sul manubrio. - il ghibli e' preparato anche con il cruise controol, si inserisce mantenendo la manopola nella stessa posizione per 4 secondi dove si blocca e frenando o riportando la manopola in posizione originale si disinserisce - la centralina e' preparata per essere impostata via computer tramite ingresso USB per gestire curve di accelerazione, regen con 3 settaggi gia' impostati per tipologia di utilizzo ( le tre tipologie non le ricordo...). Non mi ha detto se si possono impostare queste tre tipologie anche senza computer magari con dei pulsanti preparati, mi e' venuto in mente scrivendo.Comunque succo del discorso i mezzi sono stra accessoriati anche piu' del previsto, ed il prezzo finale dovrebbe essere intorno agli 8000 € per il ghibli. Per il prezzo preciso aspetto di avere il preventivo che mi dovrebbe arrivare a breve per il noleggio a lungo termine ( ho chiesto l'opzione a 48 rate per i 2 modelli del ghibli a disposizione per vedere la differenza di prezzo e decidere quale prendere ).Se mi viene in mente altre cose le posto altrimenti vi aggiorno appena ho in mano il preventivo.

jumpjack
29-03-2012, 22:14
Chissà se li "costruisce" anche con batterie a scelta del cliente...

aztlan
29-03-2012, 22:17
grazie per le info, i prezzi non mi sembrano male per quello che offre, bisognerebbe vedere la qualità generale e la ciclistica, spero ne vendano parecchi così da avere delle opinioni di possessori

ccriss
30-03-2012, 14:34
Grazie Santichr, adesso si comincia a fare un po' di chiarezza su Elionix e sullo scooter Ghibli.
Per capire meglio, dato che ci sono 2 modelli di Ghibli (El e EXL), gli 8000Euro sono per il modello EXL ,che credo sia il piu' costoso dei 2, giusto?

Penguin
30-03-2012, 21:34
Grazie Santichr, seguivo anche io le evoluzioni di questo modello. Ma hai avuto modo di provarlo?

Alla mia domanda sulla potenza di 6kW del Ghibli, l' ing. Naibo mi scrisse che corrispondeva al prodotto dei 72V ca. della tensione di pilotaggio del motore per una corrente di 85A ca. Adesso, posto che quella dovrebbe essere la "potenza elettrica" in ingresso al motore, mentre io mi informavo della "potenza meccanica" in uscita (come ad esempio misurata per il Vectrix nel numero di Aprile di "motorcycle consumer news", ovvero con una pedana meccanica alla ruota del mezzo), mi domando come riesca il pacco batteria da 60Ah del Ghibli a non essere "stressato" se viene scaricato "in continua" (ovvero a 6kW) a 1.4C (85/60). Per non parlare del picco di potenza (25kW!).

Mutatis mutandis, un Vectrix ha una potenza in continua di 3.8kW con una tensione di pilotaggio del motore di circa 128V, ergo la corrente erogata in quel regime è di 30A ca.; se il pacco batteria è da 30Ah scarica ad 1C, se il pacco è da 42Ah scarica a 0.7C. Il mio GTS ha una potenza in continua di 1.8kW ed ha una tensione di pilotaggio del motore di 60V: 30A di corrente per un pacco batteria da 60Ah produce scariche a 0.5C.

Questi i miei dubbi per il modello Ghibli.

aztlan
31-03-2012, 08:23
immagino che i picchi di potenza dannosi vengano assorbiti dai supercapacitori delle sue batterie ibride

jumpjack
31-03-2012, 18:11
Per carità, chiamiamoli almeno noi col loro vero nome! Supercondensatori! In italiano non esiste la parola "capacitore"... come non esistono le batterie al silicone (è silicio!): supercapacitori e batterie di gomma sono il frutto della fantasia di persone che non conoscono l'inglese, l'italiano, l'elettronica e la chimica!

Comunque la risposta è sì, i supercondensatori sono progettati per fornire altissime correnti ma hanno scarsa capacità, quindi ce ne vorrebbero un centinaio per raggiungere la capacità di una batteria per autotrazione; però per fornire molta corrente in poco tempo sono perfetti.

aztlan
31-03-2012, 20:05
quindi vorresti dire che la silicon valley non è la patria delle zinne rifatte?:spettacolo:

jumpjack
31-03-2012, 20:55
Interessante coincidenza, non ci avevo mai pensato! :)

Penguin
04-04-2012, 12:56
Un saluto a tutti. Nelle more di ulteriori informazioni da parte di Santichr, ecco il servizio completo sull' ecostrada ghibli Ecostrada Ghibli: lo scooterone 100% elettrico | Green | Auto e Moto | tiscali.motori (http://motori.tiscali.it/green/feeds/12/04/03/t_51_20120403_news_900167.html?green)

Qualche incongruenza (prezzo, peso, etc.) di troppo, ma meglio di niente.

clacor
15-04-2012, 00:33
scusate ma qualcuno sa dove posso andare per provare questo ghibli?? io abito a roma

clacor
19-04-2012, 15:52
mi auto rispondo per informare spero qualcuno!! i punti vendita nel lazio sono ad ostia (via alessandro montagna) a civitavecchia e a viterbo le informazioni le potete trovare qui http://www.ecostrada.it/ghibli.html
i (http://www.ecostrada.it/ghibli.html)o l'ho provato oggi e devo dire che nonostante sia uno scooter prodotto in cina va come (se nn piu) del vectrix ed ha un prezzo che è quasi la meta!! 6300 euro

Penguin
19-04-2012, 17:07
i (http://www.ecostrada.it/ghibli.html)o l'ho provato oggi...
La rete è avida di informazioni su questo mezzo, stranamente. Infatti, come indicano le caratteristiche che ho riportato sul forum dedicato al GTS, sulla carta dichiara numeri eccezionali. Inoltre mi pare che tu confermi queste indicazioni, anche se occorrerebbe sapere in cosa sia consistita la tua prova del mezzo.

aztlan
19-04-2012, 20:39
@clacor, tu però hai provato l'ecostrada giusto? non l'elionix, non che siano molto diversi ma l'elionix dovrebbe essere migliore quindi se già ti ha convinto l'ecostrada... ma aldilà delle prestazioni, a ciclistica come ti è sembrato? a me è quello che mi preoccupa di più visto che è cinese, a vedere il forcellone e altri dettagli non mi ispira molta fiducia

clacor
20-04-2012, 06:51
si l'ho portato per soli 10 minuti e si aztlan ho provato il ghibli base perchè con le batterie elionix lo fanno solo su al nord!! per quello che ho provato mi sembra più che buono nell'accelerazione, unici difetti credo siano nella partenza in cui fa un rumore strano!!! (almeno per me) che dura pero pochi secondi e l'altro difetto è la poco altezza delle gomme dalle carene nella parte anteriore del veicolo! (pero il proprietario del mezzo mi ha detto che si possono modificare gli ammortizzatori!) in una strada in buone condizioni va più che bene secondo me! se avete possibilità andate a provarlo! certo se trovate una strada piena di buche vi conviene rallentare! :)
cmq se devo acquistare uno scooter elettrico preferisco "rischiare" con questo anziche con il vectrix che sinceramente si è bello ma costa troppo!!! io nn capisco quei 6000 euro di differenza tra uno e l'altro (ghibli e vectrix) cosa sono!! mah.. MISTERO!!!

clacor
20-04-2012, 06:56
***
mai valutare le apparenze!! ehehe ti consiglio di provarlo!! per me solo il manubrio si potrebbe migliorare un pò!! :) cmq il proprietario del negozio e del veicolo mi ha detto che si lo prendono in cina ma quando arriva in italia gli modificano le parti ritenute obsolete cercando di migliorarlo sempre di piu!!

aztlan
20-04-2012, 08:43
bene questo è importante perchè ho avuto modo di provare uno di quegli scooter cinesi (a benzina) dei supermercati e valgono la metà di quello che costano, sembrava che dovesse cadere a pezzi da un momento all'altro. comunque ti quoto in parte, sono pienamente daccordo sul fatto che la differenza di prezzo col vectrix è troppa ma bisogna considerare che c'è una bella diff a livello qualitativo, il vectrix ha una ciclistica favolosa, superiore alla maggior parte degli scooteroni in commercio e non è un fatto di poco conto, oltre al piacere di guida c'è anche la longevità generale del mezzo. col vectrix per ora abbiamo l'esperienza di grillino (+ di 60.000 km), io personalmente ne ho quasi 30.000 e lo scooter è ancora impeccabile, quanto durerà il ghibli? spero sia meglio dei cinesi da supermercato perchè quelli difficilmente supereranno i 10/15000

jumpjack
20-04-2012, 09:42
mi auto rispondo per informare spero qualcuno!! i punti vendita nel lazio sono ad ostia (via alessandro montagna)
A Ostia?!? Mitico, ci devo andare subito! :spettacolo:

clacor
20-04-2012, 14:45
si il civico è il numero 20

clacor
20-04-2012, 14:47
oltre al piacere di guida c'è anche la longevità generale del mezzo. col vectrix per ora abbiamo l'esperienza di grillino (+ di 60.000 km), io personalmente ne ho quasi 30.000 e lo scooter è ancora impeccabile, quanto durerà il ghibli? spero sia meglio dei cinesi da supermercato perchè quelli difficilmente supereranno i 10/15000
il fornitore mi ha detto che le batterie durano circa 2000 cicli!! facciamo che ne fanno solo la meta!! sono sempre 100000 km quasi con una batteria!! :) se me lo compro caro aztlan ti faro sapere se ha problemi o meno!!
per adesso il proprietario che me l'ha fatto provare è da 3 mesi che ce l'ha e per adesso problemi zero!! :)

aztlan
20-04-2012, 16:57
no mi riferivo alla ciclistica, anche quella è da considerare perchè se con una buca si spezza il telaio i 2000 cicli della batteria servono a poco... comunque non sto criticando il mezzo, sono solo dei dubbi visto che ancora ci sono poco esperienze con questo scooter, anche perchè se oggi dovessi comprare uno scooter comprerei il ghibli rischiando, il vectrix ormai è fuori portata (ma spero che il mio vectrix arrimi a millemila km:spettacolo:)

jumpjack
20-04-2012, 17:10
Ma quanto costano gli Ecostrada venduti a Ostia siete riusciti a capirlo?!? Mi sembra che sul sito non ci siano prezzi, però su una recensione Tiscali ho letto che uno dei cinquantini al litio costa sui 2000 euro!

santichr
26-04-2012, 22:07
In attesa di poter testare il ghibli della elionix, vi linko una prova su strada del ghibli ecostrada:Ghibli Ecostrada: in vacanza con lo scooterone elettrico | Green | Auto e Moto | tiscali.motori (http://motori.tiscali.it/auto_moto/green/feeds/12/04/24/t_52_20120424_news_900176.html?green)

jumpjack
27-04-2012, 09:09
Stavo pensando che se vado a provarlo a Ostia, non c'e' verso di trovare una salita, mannaggia, sarebbe inutile. Sarebbe solo una prova di velocità! :-(

aztlan
27-04-2012, 09:20
questo ghibli si fa sempre più interessante

morganizzo
27-04-2012, 09:21
faccio una domanda che scatenerà un probabile flame... ma perchè non farla ^_^

ghibli:

1. autonomia 100 km se ne faccio 50 e poi ricarico, sfrutto un ciclo di ricarica?
2. le batterie hanno una vita massima temporale? c'è un degrado con il passare degli anni anche se con pochi cicli di ricarica alle spalle?

3. domanda flame: utilizzare metà pacco batteria, per dimezzare l'autonomia (in quanto la mia necessità giornaliera è inferiore ai 30 km/h) mi permetterebbe di cambiare l'intero pacco dopo l'utilizzo pieno dei suoi cicli di carica?

@jumpjack sono interessato anche io alla prova di questi scooter, fammi sapere se e quando vai.

jumpjack
27-04-2012, 09:54
L'utilizzo delle batterie funziona così:
- se le scarichi al 33% tutte le volte, hai a disposizione, per esempio, 1000 cicli di ricarica, ma "cicli al 100%", quindi puoi scaricarle 3000 volte al 33%.
- se le scarichi al 100% tutte le volte, i "cicli al 100%" diminuiscono parecchio, possono essere anche solo 300.

Invece il chilometraggio disponibile per ogni "ciclo 100" è sempre lo stesso, perchè i kWh quelli sono; se per esempio con un "ciclo 100" hai 60 km di autonomia, vuol dire che nel primo caso avrai 1000 cicli-100, cioè 60'000 km, mentre nel secondo avrai 300 cicli-100, quindi 1800 km.

Riassunto:
DoD 33% = 1000 cicli-100 (=1000x60 = 60'000 km) oppure 3000 cicli-33 (=3000x20 = 60'000 km)
Dod 100% = 300 cicli-100 (=300x60 = 1800 km)

DoD= DepthOfDischarge = Profondità di scarica.

Se rileggi questo messaggio 7 o 8 volte vedrai che alla fine si capisce. :)


Quanto sopra vale per le batterie al piombo, per quelle al litio non so se è lo stesso.
In compenso so che le batterie al litio "scadono", cioè iniziano a degradarsi da quando escono dalla fabbrica, sia se le usi che se non le usi. Pero' non ho ancora dati precisi su questa "data di scadenza", nè quale tipo di batterie al litio (LiIon, LiFePo4, LiPO, LiFeYPo4, LiMn...) scadano.

Scheda tecnica (datasheet) batterie al piombo 12V/65Ah:
http://www.energiasolare100.it/pub/SH1265.pdf


Morale della favola: non "spremete" le batterie, usatele poco! ;-) (al contrario di come ho fatto io, da bravo ignorante che ero quando ho comprato il mio primo scooter elettrico!)

jumpjack
27-04-2012, 10:03
3. domanda flame: utilizzare metà pacco batteria, per dimezzare l'autonomia (in quanto la mia necessità giornaliera è inferiore ai 30 km/h) mi permetterebbe di cambiare l'intero pacco dopo l'utilizzo pieno dei suoi cicli di carica?
Avevo dimenticato il punto 3:
non ti conviene collegare "mezza batteria per volta", perchè può erogare metà corrente, quindi si affatica di più. Meglio invece scaricare per metà l'intero pacco batterie: ricaricarlo più spesso, come dicevo prima, non rovina le batterie, anzi. Meno le scarichi ogni volta, più durano.

clacor
27-04-2012, 13:36
***
se ti interessa io l'ho provato in due!1 mio padre circa 90 kg quasi ehehhe e io che peso 72 lo scooter in pianura ha raggiunto i 70 km/h con facilita in salita non saprei proprio

aztlan
27-04-2012, 14:18
@clacor, hai deciso di comprarlo?

jumpjack
27-04-2012, 15:00
***
Interessante. E... per fermarsi, com'e' andata? ;-)

clacor
27-04-2012, 16:33
***
anche i freni sono buoni! :)

aztlan: ***
direi in percentuale 80% si 20%forse 0%no :)

*** Eliminate citazioni integrali. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

aztlan
27-04-2012, 20:00
bè allora è fatta!!!:spettacolo: non vedo l'ora di leggere una bella recensione fatta da un possessore:), sai com'è... il mio vectrix ha 30000km e alla media di 15K all'anno temo che tra non molto varrà il momento di prendere delle decisioni:preoccupato:

morganizzo
27-04-2012, 22:03
@aztlan dopo 2 anni già pensi a cambiarlo?

aztlan
27-04-2012, 22:53
Spero proprio di no ma tra 2 anni il mio scooter avrà 60000 km e penso che le sue nimh avranno un piede nella fossa quindi dovrò decidere se prendere i soldi x upgradare uno scooter con 60k km o comprarlo nuovo

morganizzo
27-04-2012, 23:03
nel caso, allo stato attuale, quanto ti verrebbero a costare le batterie di ricambio? e se decidi di upgradare a lifepo?

aztlan
27-04-2012, 23:46
No Bè la sostituzione con le nimh non la considero neanche, spero di arrivare il più lontano possibile, magari sostituendo qualche cella in caso di rottura, ad oggi ci vogliono 3k euro x le Litio 30 ah e 4k x le 45

clacor
28-04-2012, 08:40
pensa che quelle del ghibli costano 3000 euro e sono 60 ah sempre lifepo4 72V
che cambia tra le batterie del ghibli e quelle del vectrix?

aztlan
28-04-2012, 08:50
che quelle del v sono 128v quindi 128x42=5376wh contro i 72x60=4320 del ghibli, cambia anche che le batt del vectrix dovrebbero (e sottolineo dovrebbero perchè così ho sentito) essere di qualità migliore, e cambia anche che nel prezzo vectrix ti cambia il caricabatterie e altre cosucce dandoti 2 anni di garanzia

morganizzo
28-04-2012, 09:51
128v * 45A 5760wh (1,44€/wh) contro le 4320wh del ghibli, (1,44€/wh)
con la differenza di una estensione di garanzia e un caricabatterie nuovo nel caso del vectrix..

al momento, anche se più costose sono decisamente più convenienti.

mi viene da chiedere, è meglio 128v o 72v? o è la stessa cosa alla fine?

aztlan
28-04-2012, 10:03
Penso siano meno stressate, hai a disposizione più Potenza

Leonardon
28-04-2012, 11:19
Secondo voi è meglio comprare un Vectrix a 11mila euro o una Twizy a 8900?

jumpjack
28-04-2012, 11:37
Secondo me è meglio aspettare la Volpecar nel 2013, visto che ha i finestrini ed è pure ibrida metano/elettrica con autonomia di 350 km (o 70 km in solo elettrico).
Il Twizy è una ridicola cuccia per gatti a quattro ruote. (la cuccia ha le ruote, non i gatti... :))
Sennò c'è anche uno scooterone da 8 kW a 3400 (tremilaquattrcento!!!) euro in arrivo (v. blog Progettimobili (http://progettimobili.wordpress.com) )

morganizzo
28-04-2012, 14:25
quindi le nimh sono meno performanti e durano meno.

da quanto mi dici a 60000 km dovrai cominciare a pensare a un cambio, quindi immagino che avrai già un degrado nelle prestazioni, diciamo a 80k il limite sarà raggiunto giusto?

contando quindi 4000 / 80000 (le nuove litio a quanto mi diceva jumpjack dopo un tot scadono, e credo che 80k sia cmq una vita non breve)

escono 0.05 * km di ammortamento batteria, che per 100 km fa 5 euro... aggiunto alla carica che attestiamo a 1 euro, siamo a 6 euro.

diciamo che con ogni euro faccio 17 km (100/6),
ci si attesta quindi con un vantaggio rispetto alla benzina (majesty 400) 1 euro di benzina = 10 km (all'attuale prezzo di 1,8*Lt)

tutto questo senza contare manutenzione termica e spese maggiorate di bollo e assicurazione (devo ancora trovarla l'assicurazione a roma che ti fa lo sconto) che dovrebbero abbassare ancora di più le prestazioni del benzina.

questi conti, naturalmente, sono con i prezzi attuali, magari tra 2 anni i prezzi saranno, finalmente, inferiori :)

aztlan
28-04-2012, 15:08
le batterie del vectrix nimh le davano per 80.000 km (1700 cicli all' 80%) le mie, che sono state sustituite a 8000 (il famoso problema del primo software) ora hanno 22000 km e non hanno subito perdite, e poi bisogna considerare che se si guasta qualche cella la si può sostituire con una spesa irrisoria.

PS nel tuo calcolo hai tralasciato un fattore molto importante, è vero che a 80k al vectrix devi sostituire le batterie, ma ti sei dimenticato di considerare che con majestic a 80k (se ci arriva) devi sostituire tutto lo scooter

GianniTurbo
28-04-2012, 15:33
Secondo voi è meglio comprare un Vectrix a 11mila euro o una Twizy a 8900?
se vivi a roma un Vectrix a mio avviso...

aztlan
28-04-2012, 15:41
rispondendo a Leonardon... secondo me dipende molto dal tipo di strada che si fa, è una scelta soggettiva, a me la twizy stuzzica parecchio ma dubito che riesca a svincolarsi dal treffico come uno scooter, sicuramente è molto più maneggevole di un'auto ma se ti trovi davanti 200 metri di coda al semaforo? sarà fattibile superarla con la twizy, magari si ma ad occhio la vedo dura

morganizzo
28-04-2012, 23:24
per me, se trovi 200 mt di coda, con il twizy te lo scordi di sconfinare nell'altra corsia, e se malauguratamente ti becca qualche vigile, passi pure bei guai.

per il majesty non saprei, va detto cmq che 80k di chilometri, per me che ne faccio 10k/anno, sono 8 anni, e uno scooter, nel traffico romano, in 8/10 anni credo che possa anche aver fatto il suo onorato dovere :)

Leonardon
30-04-2012, 04:43
Già con lo scooter zigzaghi, pero con la Twizy non ti bagni. Io la vedo un'alternativa alla Smart... forse.

Posto un video del Ghibli venduto in Spagna, la qualità del video è migliore ed il mezzo ha i carter.

Scooter eléctrica Goelix Electron - YouTube (http://youtube.ng/watch?v=ArQ9ttLYR1g)

Sige
03-05-2012, 15:06
A me sembra molto allettante il Levante (in base anche alle mie esigenze ovviamente), ma davvero credete che riesce a percorrere 200 km con le batterie ibride???? E se volessi comprarlo (visto che abito fuori dalle provincie servite: Genova) quanto mi costerebbe quello della Elionix ???? Qualcuno lo ha provato????
Ringrazio in anticipo x i commenti.

jumpjack
03-05-2012, 16:05
Eddài, compratevelo e basta!
E poi diteci come va. :-p ;-)

clacor
03-05-2012, 17:06
Eddài, compratevelo e basta!
E poi diteci come va. :-p ;-)
è quello che faro!! :) anzi cercherò anche di diventare un punto assistenza a roma!! :)))

jumpjack
04-05-2012, 08:23
Ottimo.
Mi prenoto per il primo giro di prova. :rolleyes:

Leonardon
06-05-2012, 01:00
Certo che se molti "pubblici" girassero in scooter elettrico anziche BMW/Mercedes-Blu, ci sarebbero dei bei risparmi.
Ma secondo voi in uno stato che vive di accise, ci sarà mai un sostegno alla mobilità sostenibile? (scusate il zogo di parole).
Da anni mi prodigo per la mobilità sostenibile e l'abbatimento dello smog (sono asmatico) ma non cambia mai nulla.
Anche con la benza a 5euro/litro, il sabato e l adomenica le strade saranno intasate di gente che va a fare "il giretto" o la visita al centro commerciale.
Ma perchè non ci vanno in bici... tanto per quello che si compra.....(mancano gli schei).
Idea per il rilancio dell'economia: l'Italia è circondata da acqua di mare. Avete idea di quente sostanze ci sono nell'acqua di mare?
Scusate se sono andato fuori discorso... ma poi neanche tanto....per chi mi conosce.

Penguin
02-06-2012, 19:12
è quello che faro!!
Ciao Clacor,
novità sull' argomento di questa sezione?

Per quanto mi riguarda la partita è pressoché chiusa. Ecostrada ed Elionix si rimpallano l' iniziativa: l'uno rimanda all' altro. Alla fine Ecostrada mi ha risposto scrivendomi che "non" vendono gli allestimenti Elionix, mentre Elionix mi scrive che basta "recarsi in qualunque rivenditore Ecostrada e chiedere l' allestimento con le celle ibride" e che, poi, sarà Ecostrada a "gestire il tutto". Quanto scrivo tra virgolette corrisponde al testo conforme.

Questo depone a sfavore di entrambi decisamente. Ecco spiegata la scarsa diffusione di questi mezzi.

clacor
02-06-2012, 23:54
Ciao Clacor,
novità sull' argomento di questa sezione?

Per quanto mi riguarda la partita è pressoché chiusa. Ecostrada ed Elionix si rimpallano l' iniziativa: l'uno rimanda all' altro. Alla fine Ecostrada mi ha risposto scrivendomi che "non" vendono gli allestimenti Elionix, mentre Elionix mi scrive che basta "recarsi in qualunque rivenditore Ecostrada e chiedere l' allestimento con le celle ibride" e che, poi, sarà Ecostrada a "gestire il tutto". Quanto scrivo tra virgolette corrisponde al testo conforme.

Questo depone a sfavore di entrambi decisamente. Ecco spiegata la scarsa diffusione di questi mezzi.
si ho notato anche io questo problema
qualche giorno fa infatti avevo chiamato la elionix quando gli ho chiesto il prezzo dello scooter mi hanno risposto che dovevo parlare con il responsabile dell'ecostrada mah.. una cosa positiva ci sta ho scoperto che il ghibli lo fanno anche con batterie da 70 ah e fa (almeno cosi mi hanno detto) con una carica 120 130 km se nn si potrebbero fare queste batterie della elionix direi che si puo anche optare per il ghibli da 70 ah che costa 6800 :)

Penguin
03-06-2012, 09:17
...ho scoperto che il ghibli lo fanno anche con batterie da 70 ah...
Ciao Clacor,

non è che se "alzi la posta" vuol dire che hai un poker servito!? Può essere un bluff anche questo.

Per questo ghibli-ecostrada non esiste una prova affidabile (tipo quella del Vectrix di Motrcycle Consumer News del mese di Aprile di quest' anno, del quale ho riportato il link in un mio messaggio precedente).

Ad esempio, sai se il pacco-batterie del ghibli-ecostrada monti il BSM? L' assenza di quest'ultimo ne decreterebbe l' inesorabile degrado nel tempo.

clacor
03-06-2012, 10:10
Ciao Clacor,

non è che se "alzi la posta" vuol dire che hai un poker servito!? Può essere un bluff anche questo.

Per questo ghibli-ecostrada non esiste una prova affidabile (tipo quella del Vectrix di Motrcycle Consumer News del mese di Aprile di quest' anno, del quale ho riportato il link in un mio messaggio precedente).

Ad esempio, sai se il pacco-batterie del ghibli-ecostrada monti il BSM? L' assenza di quest'ultimo ne decreterebbe l' inesorabile degrado nel tempo.
glie l'ho appena scritto via e-mail ma nn sarebbe il BMS?? il BSM se esiste cos'è??che funziona ha?

ccriss
03-06-2012, 10:22
BMS sta per Battery Management System.... BSM credo sia solo uno sbaglio di inversione consonanti e comunque credo che il senso sia lo stesso:-)

clacor
03-06-2012, 10:39
BMS sta per Battery Management System.... BSM credo sia solo uno sbaglio di inversione consonanti e comunque credo che il senso sia lo stesso:-)
ok quindi le parti più importanti da considerare in uno scooter elettrico oltre al bms, alle batterie, al motore, allla centralina, al carica batterie, quali sono??

Sige
03-06-2012, 10:44
Ciao

se può interessare, io ho provato a sentire un pò di rivenditori ecostrada ed, in effetti, non tutti sono disposti a montare batterie Elionix dicono che non sono ancora abastanza testate e quindi non si hanno riscontri di rese negli anni ( la stessa Elionix mi ha detto che le producono da settembre 2011). Quelli di Firenze (Il portale che ti da chiavi in mano per la casa e la tua azienda : Società Cooperativa Krone (http://www.krone.fi.it/)) però sono disposti a montarle se richieste, lo stesso tecnico della krone stà aspettando (almeno fino ad un mesetto fà, quando li ho sentiti) un pacco batterie ibrido Elionix per il suo Maestrale quindi, credo, che se c'è un parere imparziale e competente, sia proprio quello loro.
Se provate a sentirli, magari, hanno novità.

Ciao

Penguin
03-06-2012, 10:48
BMS sta per Battery Management System.... BSM credo sia solo uno sbaglio di inversione consonanti e comunque credo che il senso sia lo stesso:-)

BSM == Battery Stack Manager è il marchio depositato da Lukas-two sul sistema elettronico, realizzato in proprio e montato sui modelli al litio, che svolge le stesse funzioni del BMS.

ccriss
03-06-2012, 12:14
BSM == Battery Stack Manager è il marchio depositato da Lukas-two sul sistema elettronico, realizzato in proprio e montato sui modelli al litio, che svolge le stesse funzioni del BMS.

Immaginavo che l'alternativa di interpretazione fosse qualcosa di simile... Quindi il loro BMS non è tra quelli classici in commercio, ma un loro prodotto,c'e' qualche info piu' dettagliata di quello che fa in giro?

Penguin
03-06-2012, 12:50
...c'e' qualche info piu' dettagliata di quello che fa in giro?
Purtroppo non ne so molto di più perché, sebbene non sia stato depositato il brevetto (sia per i costi sia per il problema
annoso e inevitabile del "reverse engineering" da parte di chiunque), c'è comunque un "segreto industriale" che si cerca
di salvaguardare, almeno approssimativamente. Comunque questo è uno dei punti a vantaggio del Lukas-two GTS rispetto
agli altri cloni elettrici (semplicemente importati ed immessi alla vendita senza modifiche o con qualche modifica meno
importante).

ccriss
03-06-2012, 18:50
Se ricordo bene, credo fosse un utente che ha il GTS che diceva che dal suo BMS poteva impostare / programmare il comportamento del BMS su under voltage cutoff e over voltage cutoff. Ho visto delle schermate e sembra niente male, è un peccato se finisce nell'obli semplicemente perche' non lo vendono separatamente. Se funziona bene avrebbe parecchi cliente, un buon BMS a prezzi decenti e pure programmabile è introvabile.

Penguin
03-06-2012, 19:42
... dal suo BMS poteva impostare / programmare il comportamento del BMS su under voltage cutoff e over voltage cutoff...
Da quel che conosco, tale funzionalità è legata alla "release" del BSM (viene aggiornato il software di tanto in tanto) piuttosto che allo strumento. Sicuramente il BSM del GTS "pilota" il caricabatteria e programma l' intervento di bilanciamento rispetto alla ricarica sia quando il mezzo è in fase di ricarica, sia quando è in parcheggio senza caricabatteria, sia quando è in moto. Suppongo che, essendo il BSM legato al pacco-batterie, esso equipaggi tutti i modelli al litio di Lukas-two (presenti e futuri).

clacor
04-06-2012, 08:24
Ciao Clacor,

non è che se "alzi la posta" vuol dire che hai un poker servito!? Può essere un bluff anche questo.

Per questo ghibli-ecostrada non esiste una prova affidabile (tipo quella del Vectrix di Motrcycle Consumer News del mese di Aprile di quest' anno, del quale ho riportato il link in un mio messaggio precedente).

Ad esempio, sai se il pacco-batterie del ghibli-ecostrada monti il BSM? L' assenza di quest'ultimo ne decreterebbe l' inesorabile degrado nel tempo.
mi hanno risposto per il momento ha detto che nn ce l'hanno inserito di base, pero si puo mettere! vi aggiornero poi sul costo!! quanto potrebbe costare??

Penguin
04-06-2012, 08:36
mi hanno risposto per il momento ha detto che nn ce l'hanno inserito di base, pero si puo mettere! vi aggiornero poi sul costo!! quanto potrebbe costare??
Questo non va bene affatto. Le LiFePo4 andrebbero sempre accompagnate da un BSM/BMS perché lo sbilanciamento produce un deterioramento delle prestazioni del pacco-batterie alla lunga. Assumere come "ipotesi di lavoro" un' assenza di sbilanciamento tra le varie celle nel tempo, vuol dire attendersi un evento improbabile. Non ho esperienza diretta di questo strumento: ne esistono di diverse tipologie e, quanto ai costi, non ho idea perché il BSM/BMS viene normalmente
venduto insieme al pacco-batterie, costituendone parte integrante.

giocol62
04-06-2012, 08:51
Per quanto mi riguarda la partita è pressoché chiusa. Ecostrada ed Elionix si rimpallano l' iniziativa: l'uno rimanda all'altro.

Ciao a tutti,
non posso che confermare quanto riportato da Penguin.
Ho scritto alla Elionix cercando di avere informazioni sulle celle ibride e sullo scooter, ma mi contina a rispondere un certo Leonardo che, anziché darmi le informazioni che ho richiesto, mi fa delle domande di rimando. Addirittura, quando gli ho detto di spiegarmi come vengono bilanciate le celle in assenza di BMS mi ha risposto chiedendomi se l'assenza del BMS è una mia deduzione. :cry::cry: Ma se c'è scritto sulle caratteristiche tecniche del Ghibli (http://elionix.eu/Caratteristiche GHIBLI.htm) presenti sul loro sito che non montano BMS!!! Che domanda è?
Ora ho provato a riscrivergli per l'ennesima volta, ma mi sa che anche io con Elionix chiudo.
Sembra proprio che non abbiano nessuna intenzione di vendere.
Comunque il fatto che non mi rispondano alle domande a me puzza molto di fregatura (o, perlomeno, di affidabilità ancora molto scarsa).

clacor
04-06-2012, 09:12
Ciao a tutti,
non posso che confermare quanto riportato da Penguin.
Ho scritto alla Elionix cercando di avere informazioni sulle celle ibride e sullo scooter, ma mi contina a rispondere un certo Leonardo che, anziché darmi le informazioni che ho richiesto, mi fa delle domande di rimando. Addirittura, quando gli ho detto di spiegarmi come vengono bilanciate le celle in assenza di BMS mi ha risposto chiedendomi se l'assenza del BMS è una mia deduzione. :cry::cry: Ma se c'è scritto sulle caratteristiche tecniche del Ghibli (http://elionix.eu/Caratteristiche GHIBLI.htm) presenti sul loro sito che non montano BMS!!! Che domanda è?
Ora ho provato a riscrivergli per l'ennesima volta, ma mi sa che anche io con Elionix chiudo.
Sembra proprio che non abbiano nessuna intenzione di vendere.
Comunque il fatto che non mi rispondano alle domande a me puzza molto di fregatura (o, perlomeno, di affidabilità ancora molto scarsa).
sta elionix non glie va proprio di lavorare!!! mah.. contenti loro!!

clacor
04-06-2012, 09:14
Questo non va bene affatto. Le LiFePo4 andrebbero sempre accompagnate da un BSM/BMS perché lo sbilanciamento produce un deterioramento delle prestazioni del pacco-batterie alla lunga. Assumere come "ipotesi di lavoro" un' assenza di sbilanciamento tra le varie celle nel tempo, vuol dire attendersi un evento improbabile. Non ho esperienza diretta di questo strumento: ne esistono di diverse tipologie e, quanto ai costi, non ho idea perché il BSM/BMS viene normalmente
venduto insieme al pacco-batterie, costituendone parte integrante.
ok oggi o domani chiamo il direttore di ecostrada e mi farò dire bene il prezzo :) vi terro aggiornati

jumpjack
04-06-2012, 09:56
Secondo me hanno problemi burocratici che non avevano previsto: per importare le batterie devono farsi fare spedizioni speciali per materiali pericolosi, per modificare scooter esistentri mettendo nuove batterie e centraline probabilmente devono farli rimologare...
A quanto capisco dagli studi che sto facendo, la "burocrazia elettrica" è MOLTO più complicata della tecnologia degli scooter elettrici... e non è che si tratti di una tecnologia semplice!

ronchera
04-06-2012, 10:16
Ciao a tutti
Solo per chiarezza visto che e' stato citato il BSM della lukas permette di vedere lo stato delle singole celle collegandosi con un portatile alla porta usb. Esiste anche la funzione di settaggio di determinati valori, che normalmente non viene rilasciata in quanto potenzialmente pericolosa e che permette di impostare il numero di celle da bilanciare il voltaggio minimo e il voltaggio massimo che viene utilizzzato dal swsia in fase di carica (passivo) sia in fase di scarica (attivo) per tenere bilanciato il piu' possibile il pacco batterie. Possono inoltre anche essere fatti (e scaricati) dei log. Forse c'e' anche dell'altro visto che non ho l'ultima versione ma sono tot release indietro. Gia' questo comunque fa capire che e' stato fatto del lavoro per garantire il bilanciamento e la messa in sicurezza delle celle. Ciao

Penguin
04-06-2012, 20:25
Non ho trovato di meglio:

BMS grades / types / categories (http://www.elmoto.net/showthread.php?1045-BMS-grades-types-categories)
Understanding a BMS -- reasons for and against them (http://www.elmoto.net/showthread.php?1042-Understanding-a-BMS-reasons-for-and-against-them)

miocgh
05-06-2012, 09:49
Ho scritto alla Elionix cercando di avere informazioni sulle celle ibride e sullo scooter, ma mi contina a rispondere un certo Leonardo che, anziché darmi le informazioni che ho richiesto, mi fa delle domande di rimando. Addirittura, quando gli ho detto di spiegarmi come vengono bilanciate le celle in assenza di BMS mi ha risposto chiedendomi se l'assenza del BMS è una mia deduzione. :cry::cry: Ma se c'è scritto sulle caratteristiche tecniche del Ghibli presenti sul loro sito che non montano BMS!!! Che domanda è? Ora ho provato a riscrivergli per l'ennesima volta, ma mi sa che anche io con Elionix chiudo.
Sembra proprio che non abbiano nessuna intenzione di vendere.

Anche io ho conttato Elionix e anche con me sono stati evasivi, cmq dopo alcune mail mi hanno scritto che il BMS ci vuole, ma di prezzi neahche a parlarne, confermo la sensazione di fregatura che si stà diffondendo.

GianniTurbo
05-06-2012, 10:01
Leonardo credo sia il referente/proprietario...
li ho contattati per un preventivo per ricablare un motore, e mi hanno risposto che non facevano questi lavori, piuttosto buttavano e ricompravano il motore.
Poi ad una successiva richiesta di preventivo per batterie Nikel zinco per un atala lepton non mi hanno mai risposto.

jumpjack
05-06-2012, 12:43
Non ho trovato di meglio:

BMS grades / types / categories (http://www.elmoto.net/showthread.php?1045-BMS-grades-types-categories)
Understanding a BMS -- reasons for and against them (http://www.elmoto.net/showthread.php?1042-Understanding-a-BMS-reasons-for-and-against-them)

WiFi???
http://www.ev-power.eu/out/pictures/1/se40aha.jpg

santichr
05-06-2012, 13:08
Effettivamente Leonardo è il titolare della Elionix, al momento sono ancora in attesa che finisca di preparare il ghibli che ho visionato più di 1 mese fa. Il discorso delle tempistiche nel caso della Elionix è molto dilatato perchè Leonardo segue un bel po' di porgetti non solo la mobilità e non ha collaboratori ( almeno che io abbia visto ), ma soprattutto è molto preciso e certosino nei lavori e prepara un numero limitato di mezzi durante l'anno con grande professionalità.
Comunque l'attesa dovrebbe essere ormai agli sgoccioli. Appena ho novità mi faccio sentire.
Alla prossima Christian.

Sige
07-06-2012, 14:47
Non sò se hanno funzione di BMS ma, da quel che sò, gli scooter Ecostrada (quindi anche quelli equipaggiati Elionix) hanno centraline Kelly - Hub & Wheel Motor Controller | EV Parts (http://www.kellycontroller.com/) - tarabili tramite pc.

ciao

GianniTurbo
07-06-2012, 15:05
C e un modello della Kelly che ha la funzionalità del vectrix ovvero l acceleratore che de girato al contrario frena con recupero dell energia....

Penguin
11-06-2012, 08:11
Mi hanno risposto dalla ChaoYang LiYuan New Energy (che produce le celle ibride, identiche a quelle di Elionix), cui avevo chiesto informazioni sulle versioni HC-68Ah ed NP-65Ah. Ecco la risposta:
"We do not supply NP-65AH and HC-68AH at present, HP-NP-3R2-600 is our most mature products and passed test by authority"

giocol62
11-06-2012, 15:14
In compenso la Elionix continua a non rispondere alle mie domande semplici semplici :cry:
Queste le domande che ho fatto e che sono cadute nel vuoto.

Per quanto riguarda le celle:
- sono interessato alle celle EXCB2450-NP,EXCB2600-NP
- di queste celle mi interesserebbe avere i datasheet ed il prezzo
- vorrei sapere se montando 20 di queste celle sullo scooter è necessario un BMS o no
- nel caso in cui non fosse necessario il BMS, come viene fatto il bilanciamento delle celle?
- per un sistema così costituito, quale modello di caricabatterie mi consigliereste e quale è il suo prezzo?

Per quanto riguarda il Ghibli:
- è possibile provare il Ghibli con montate le vostre batterie ibride in zona Torino o Milano?

Non mi sembrano domande tanto difficili da fare a uno che vende queste celle...

Se mi arriva risposta vi faccio sapere.:bye1:

athlon
15-06-2012, 21:41
un po' di info piu' dettagliate sui sistemi BMS le trovate qui

<meta http-equiv="content-type" content="text/html; charset=utf-8">Li-Ion BMS - Li-Ion BMS options (http://liionbms.com/php/bms_options.php)
<meta http-equiv="content-type" content="text/html; charset=utf-8">Li-Ion BMS - Li-Ion BMS comparison, BMS selector (http://liionbms.com/php/bms-selector.php)