PDA

Visualizza la versione completa : Altri paramentri funzionamento caldaie IDRO a pellett



geomcap
19-11-2012, 14:12
Ciao.
Oltre ai parametri ut04 ne ho scoperti altri.
E' possibile avere un elenco di tutti i parametri (e relativa descrione ed accesso) che gestiscono una caldaia IDRO a pellett da 24 KCal?
Grazie
Geom

andyduraz
24-11-2012, 19:55
***

Buonasera. Anche io sono possessore di una Eurostek IDRO. Non ho mai toccato i parametri, ma volevo rivedere il tempo per iniziare a riscaldare i termosifoni, perchè dopo l'accensione passa mezz'ora prima di vederli caldi. Inoltre alla potenza 2, la stufa non regge e si spegne, pertanto a tale potenza vorrei abbassare un pò la velocità di aspirazione. Avrebbe qualche codice da passarmi? Per info, io ho recentemente avuto un problema con l'idrometro elettrico, che si era starato e mi faceva funzionare la stufa solo a pressioni superiori a 1,5bar. Ho scoperto come regolare l'idrometro, è un lavoro semplice ma molto delicato. Si tratta di smontare il manometro in basso, aprirlo e spostare leggermente il fotolettore facendo scavallare una piccola rotellina. L'importante è non fare scappare una mollettina microscopica. Se interessa te lo spiego, non si sa mai.. Saluti. Andrea

Regola 3d): Citazioni integrali o comunque di evidente inutilità (specialmente tra messaggi consecutivi) non sono tollerate e comportano provvedimenti. (http://www.energeticambiente.it/misc.php?do=vsarules)

geomcap
26-11-2012, 11:02
Andy, scusa se mi permetto: resomi conto di cosa significa modificare i parametri di funzionamento della caldaia a pellett e le relative conseguenze in caso di immisisone dati erati, ti consiglio spendere i 50 o 100 euro ma di far intervenire un Tecnico Specializzato!!!!
Ciao
Geom

andyduraz
30-11-2012, 20:58
Grazie per la risposta, era solo per provare a modificare un pò il parametro della potenza 3, avendo già preso nota dei dati originari. In tal modo sarei in ogni momento capace di tornare a impostare i dati iniziali.
La cosa che mi pare molto anomala per la potenza 3, è che è completamente fuori media rispetto alle altre 4. Difatti ha una potenza di aspirazione di 24, che mi pare troppo alta. Infatti brucia male, con fiamma irregolare che si spegne e si accende alta di continuo. La stufa l'ho presa usata, quindi potrebbe essere che il predecessore vi abbia messo mano.
Almeno mi potresti dire i tuoi parametri PR08 e PR20 del menu A09? E' solo per comparare.
Ciao
Andrea

geomcap
01-12-2012, 07:59
Andy, te li fornerei con piacere se avessimo caldaie della stessa potenza (la mia è IDRO 24 KCAL) e se abitassimo nella stessa zona (Salento). Se Li vuoi comunque, appena accendo la caldaia - sollevandomi da ogni resposabilità - te li fornisco!

Zumerle
01-12-2012, 09:04
Immagino che tu abbia una scheda MICRONOVA. Eccoti in allegato i parametri, fai molta attenzione! Saluti26652

geomcap
01-12-2012, 11:59
I miei sono un pò differenti!
Per "caso"..... avresti anche gli "altri"...?
Grazie
Geo

Zumerle
01-12-2012, 13:04
Dal manuale di questa scheda (vedi allegato) non mi risultano altri parametri di regolazione, oltre il Pr 28 c'è il 59 e 60. A quali altri parametri ti riferisci? O meglio a quale scheda? Saluti.26658

geomcap
01-12-2012, 17:47
Zumerle.... ci sono altri parametri e sono anche molto importanti!
SCHEDA: credo si tratti della stessa scheda! Ovviamente i valori cambiano perchè cambia anche la potenza!!!!!!
Potresti per favore inviarmi il pdf di quel manuale?
Ti ringrazio!
Geo

andyduraz
01-12-2012, 22:05
Grazie, sei molto gentile. Non ti preoccupare, non ho intenzione di improvvisarmi ingegnere delle caldaie, andrò molto cauto ed entro ben precisi limiti per qualche blando tentativo. Ma mi potresti postare il manuale completo?

geomcap
02-12-2012, 08:45
Andy, non ho alcun manuale tecnico! Avevo le classiche istruzioni per l'uso che a te - ovviamente - non servono.
I parametri (da PR01 a PR23) li ho ricavati da solo con qualche stagione di tentativi. Adesso la caldsaia è spenta, dopo pranzo la accendo,come i valori e - SENZA RESPONSABILITA' - te li pubblico.
Gli unici aiuti che ho ricevuto dal Costruttore (la mia caldaia è prodotta a circa 10 km da dove abito) sono stati: come deve essere la fiamma affinchè la caldaia funzioni correttamente, il tipo di bracere e la larghezza dei fori in funzione del tipo di combustibile.
Sinceramente, tra le tante prove che ho effettuato, c'è anche la modifica del bracere (aumentato/ridotto il n° di fori e/o il loro diametro sul bracere in particolare sul lato della resistenza).

Zumerle
02-12-2012, 13:34
geomcap, per quelle 2 pagine, me le sono dovute far scannerizzare e trasformare in pdf per quello che ho potuto inviartele. Per tutto il manuale è un pò dura la storia ma, spiegami: quali altri parametri hai trovato, tu? Quello che al momento posso inviarti sono i codici di accesso:
Chiave accesso menu tecnico A9
Chiave accesso variazione ciclo coclea B9
Chiave accesso modifica frenatura coclea C9
Chiave accesso test sistema 22
Chiave accesso visualizzazione ore lavoro 55
Chiave accesso visualizzazione n° accensioni 44
Chiave accesso azzeramento ore lavoro e n° accensioni 88
Ti saluto.
P.s. fammi sapere quali altri parametri?

geomcap
02-12-2012, 13:57
OK! Dispongo dei parametri da PR01 a PR23: UT04->A9;
Non riesco ad accedere ai parametri UT04->C9 (che dovrebbero essere da PR56 a PR65) perchè passa subito a UT05 e tutti gli altri.
Ricordo che ci sono dei parametri che, per esempio:
- resettano immediatamente la caldaia;
- fissano il valore max dei parametri da PR01 a PR23;
- aumentano/diminuiscono l'intervallo di tempo tra un'accenszione di coclea l'altra;
- consentono di "vedere" il funzionamento della caldaia stessa;
- consentono di selezionare il tipo di combustibile (pellet, sansa, nocciolino, ecc.)
- consentono di selezionare il tipo di pellet (abete, pioppo, ecc.).
Ne ho "trovati" altri ma l'HD su cui erano memorizzati mi si è bruciato!!!!
Da quanto vedo, la mia caldaia - pur avendola attivata - non effettua la pulizia del braciere perchè è sempre pieno.
In tema di pulizia, vorrei trovare il parametro che ricorda di effettuare il "tagliando".
Grazie per la collaborazione.
Geo

andyduraz
26-12-2012, 18:13
Buonasera a tutti e auguri di buone feste. Alla fine avete scoperto come si fa ad accedere ai parametri c9 e b9? Saluti

Zumerle
27-12-2012, 15:26
Allora per la scheda che ho postato: I050 IDRO, anch'io non trovo il modo di gestione di altri parametri, di fatto nel manuale TECNICO non parla di altri parametri. Mentre per l'altra scheda, (che al momento non ricordo il mod) ma, sempre M....nova, con quelle chiavi di accesso, si entra in altri parametri. Saluti.

ceres77
20-01-2015, 10:56
mi reinserisco in questo 3d x chiedere consiglio in merito ad una prince italy idro da 24kw (credo sia il modello eagle ma non ci metterei la mano sul fuoco).

di certo c'è che monta una micron..a risettata nella caduta pellet e tiraggio in quanto la signora che la aveva prima aveva fatto modificare i parametri da un CAT xchè si sporcava il vetro e quando l'ho accesa xla prima volta dopo installata probabilmente la mia canna tirava troppo e arrivavo ad una temperatura fumi a 260° e un consumo di pellet enorme.

ora con i fumi a 150° a regime e un oretta x portare l'h2o a 67° a potenza 9 e poi modula scendendo fino a mantenere l'acqua a potenza 2/4 mi sembra di aver raggiunto una ottima "carburazione" , solo volevo sapere cosa riguardavano i parametri dal 23 al 28 in quanto io mi sono riferito a questa tabella :


PR-01 tempo massimo per un ciclo di accensione 1' - 18' minuti 18
PR-02 tempo di stabilizzazione della fiamma durante la fase "file on" minuti 0.4
PR-03 intervallo di tempo tra due pulizie del braciere secondi 60
PR-04 tempo di ON del motore coclea nella fase LAOD WOOD 0,0" secondi 1.1
PR-05 tempo di on del motore della coclea nella fase FIRE ON 0,0" secondi 0.8
PR-06 tempo di on del motore della coclea nella fase lavoro alla potenza 1 secondi 0.8
PR-07 tempo di on del motore della coclea nella fase lavoro alla potenza 2 secondi 1.1
PR-08 tempo di on del motore della coclea nella fase lavoro alla potenza 3 secondi 1.4
PR-09 tempo di on del motore della coclea nella fase lavoro alla potenza 4 secondi 1.5
PR-10 tempo di on del motore della coclea nella fase lavoro alla potenza 5 secondi 1.6
PR-11 Ritardo della segnalazione dell'allarme secondi 120
PR-12 durata pulizia del braciere secondi 90
PR-13 temperatura minima fumi per considerare la stufa accesa °C 60
PR-14 soglia di riferimento modulazione fumi °C 250
PR-15 soglia di temperatura fumi per accendere lo scambiatore °C 70
PR-16 velocità aspirazione fumi nella fase di LOAD WOOD Giri/min 50
PR-17 velocità aspirazione fumi nella fase di FIRE ON Giri/min 55
PR-18 velocità aspirazione fumi nella fase di lavoro alla potenza 1 Giri/min 35
PR-19 velocità aspirazione fumi nella fase di lavoro alla potenza 2 Giri/min 40
PR-20 velocità aspirazione fumi nella fase di lavoro alla potenza 3 Giri/min 45
PR-21 velocità aspirazione fumi nella fase di lavoro alla potenza 4 Giri/min 50
PR-22 velocità aspirazione fumi nella fase di lavoro alla potenza 5 Giri/min 55
PR-23 velocità motore scambiatore nella fase di lavoro potenza 1 numero 16
PR-24 velocità motore scambiatore nella fase di lavoro potenza 2 numero 18
PR-25 velocità motore scambiatore nella fase di lavoro potenza 3 numero 20
PR-26 velocità motore scambiatore nella fase di lavoro potenza 4 numero 22
PR-27 velocità motore scambiatore nella fase di lavoro potenza 5 numero 24
PR-28 Paramero fisso (non modificare) numero 00

ma i miei riportano valori diversi che non c'entrano niente con fasi di lavoro potenza in quanto i rispettivi valori sono :

PR-23 : 120'
PR-24 : 30"
PR-25 : 01
PR-26 : 01
PR-27 : off
PR-28 : 90°

immagino che la tabella di riferimento sia riferita alle stufe canalizzate e che la differenza dovrebbe stare nel fatto che la mia è idro , ma vorrei sapere con esattezza cosa riguardano quei parametri ; anche semplicemente per una mera questione di curiosità e conoscenza..

ringrazio anticipatamente

edit : ora leggendo il jpg in alto ho scoperto altri 2 parametri , ma mi avete instillato altri dubbi sul menu ut04 che a sto punto diventa un universo parallelo.. :) nessuno avrebbe un bel resoconto completo di quello che si puo fare..? sempre per mera questione di conoscenza..

geomcap
20-01-2015, 11:46
mi reinserisco in questo 3d x chiedere consiglio in merito ad una prince italy idro da 24kw (credo sia il modello eagle ma non ci metterei la mano sul fuoco).

Ciao.
Ho tagliato il tuo messaggio perchè ho sbagliato ad entrare nel forum!
Ho imparato che i parametri di funzionamento dipendono anche dal potere termico del pellet: un pellet con basso potere termico richiede una maggiore quantità di pellet per raggiungere la stessa temperatura.
Anche a me si sporca il vetro di fuliggine e credo dipenda dalle scorie prodotte dalla combustione.
Buona giornata.
Geo

ceres77
20-01-2015, 12:36
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

ciao e grazie della risposta cosi celere , in che senso "ho tagliato il tuo messaggio"..?comunque quella del pellet la sapevo : avevo preso un pellet da 5,76kwh\kg (pagato 5,80€) x provare la stufa prima di portarla a casa e con quello almeno restava accesa , ma cmq consumava come un aereo e buttavo via 110° ai fumi x niente, poi con quello da 5,3kwh\kg da 3,69€ si spegneva ma con la modifica dei parametri sono riuscito a fare un discreto settaggio come ti scrivevo sopra.. ;)la mia curiosità sta nel capire potenzialita e possibilita di regolazione semplicemente per conoscenza..ringraziando sempre anticipatamente..

Zumerle
20-01-2015, 12:41
ceres77- I parametri di cui fai riferimento sono come di seguito:
Pr- 23 = Intervallo di tempo tra quando la temperatura acqua è risultata maggiore del SETH20 e lo spegnimento della stufa
Pr- 24 = Durata della pulizia del braciere
Pr- 25 = Libero per usi futuri
Pr- 26 = Uso riservato. N.B. E’ necessario che Pr26 = 0 per un corretto funzionamento
Pr- 27 = Velocità aspiratore fumi a stufa spenta
Pr- 28 = Soglia temperatura fumi per riavvio della stufa dopo spegnimento per T° H2O alta
Quello che si possa fare col variare i parametri, è molto. L'importante è sapere cosa e come si fa.
Saluti

ceres77
20-01-2015, 13:18
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

grazie signor zumerle , molto puntuale come sempre , avevo gia attinto dalla sua esperienza in fase di realizzazione del termocamino che avevo "costruito" x hobby negli anni scorsi prima di prendere questa termostufa "costretto" dalla moglie che si era stufata della cenere e polvere in giro.. :) poi siamo della stessa zona : io sto a cairate vicino cassano magnago..

mi interesserebbe anche sapere i settaggi dei cicli coclea e frenatura coclea sempre per conoscenza..visto che i sottomenu del ut04 sembrano diversi..

geomcap
20-01-2015, 16:14
......

mi interesserebbe anche sapere i settaggi dei cicli coclea e frenatura coclea sempre per conoscenza..visto che i sottomenu del ut04 sembrano diversi..
La coclea ha solo due cicli: ON (scarica pellet nel braciere) ciclo OFF (è ferma)!!!
I valori dei parametri possono differire da impianto a impianto.
Geo

ceres77
20-01-2015, 18:59
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

solo x capire se magari ho capito male , ma quelli postati qui non sono chiavi di accesso x vedere altre impostazioni nel menu ut04..?

x esempio :

entrando con b9 mi da un parametro denominato orE5 impostato a 1300 e modificabile di 100 x volta da 100 a 9900 e muovendomi in dietro con le frecce di destra mi da gli ultimi 4 allarmi..

entrando con c9 mi da un parametro denominato pr60 impostato a 0 e modificabile in 0 o 1..

ora mi scuso x la rottura di scatole , ma sono curioso.. :) ehehehe..

cmq ci sto smanettando (sempre avendo prima segnato i valori originali) e mi diverto..

Zumerle
20-01-2015, 19:00
geomcap- il tempo CICLO COCLEA volendo si può variare, sulla mia è così, vedi di seguito:


Pr59 Periodo coclea da 4” a 16” 8”
Pr60 Freno coclea (si/no) da 0 a 1 1
Notare che questi tempi sono variabili in proporzione alla dimensione della coclea e i giri del motorino, il settaggio lo fanno in fabbrica (della stufa).
A ceres77 - ma perché vorresti variare il ciclo coclea ? Per conoscere il settaggio, basta che misuri il tempo da una accensione e l'altra della coclea, nel periodo c'è il tempo ON di carico pellet.

ceres77
20-01-2015, 19:37
no niente ,nessun problema..era solo x conoscenza..

mi incuriosisce sempre capire come funzionano le cose..e capire le dinamiche ed utilita magari di una frenatura coclea..

insomma se l'hanno messa non necessariamente la devo usare ma il capire a cosa possa servire accresce sempre la cultura generale che uno ha.. :)

cmq son gia contento di essere riuscito ad abbassare la temp dei fumi ed ottimizzare quel poco il rendimento..

un altro pianeta rispetto agli sbattimenti di prima col camino che per aumentare di qualche grado la temperatura di mandata dell'acqua ero dovuto ricorrere x esempio alla miscelatrice anticondensa regolabile spendendo un sacco di soldi e smontando mezza macchina x installarla..(altri tempi..) :)

zumerle cmq stavo vedendo in firma che hai una pompa di calore con la serpentina di scambio..

ho creato anche io una cosa del genere intercalando una serpentina\scambiatore nella linea di mandata del freon caldo di un condizionatore da 12000 btu..

cartellati i raccordi e messo in funzione tiene e scalda bene la serpentina , ora attendo la consegna della pompetta brushless a 12volt ordinata su ebay che dovrebbe essere intorno fine gennaio x invasare l'impianto..non vedo l'ora di testarlo..

l'idea era quella di preriscaldare l'acqua in entrata nel termocamino x non dover far fare tutto il lavoro a lui , ma dopo l'arrivo della stufa penso non servira piu tanto (anche se magari in accensione non guasta di certo)

Tu l'hai gia operativo il sistema..? quanti btu\kw..? consumi e rese e temperature d'esercizio..?