PDA

Visualizza la versione completa : venditori batterie OPzS in Italia



zlabs
20-03-2014, 12:30
Ciao a tutti, sapreste indicarmi un venditore di batterie idonee ad un impianto ad isola ( opzs, moduli da 2 volt, belle "grosse", 600 Ah o più, che durino anni - almeno 3/4000 cicli all'80% - ) in Italia, ( il massimo sarebbe a Roma ). Se non volete fare pubblicità rispondetemi in privato ma penso che l'argomento interessi un po' tutti. Grazie!

buran001
24-05-2014, 22:23
Ciao,

FIAMM - FIAMM Network (http://www.fiamm.com) http://www.labatteria.com ma ti scordi di scaricarle allì80% e di fare 3/4000 cicli, forse intendevi NON usarle oltre il 20/30% come logico...

Prova con le Plantè forse ce la fai, magari le Primordial S.r.l.s. (http://www.primordial.it) !

mannadillo
24-05-2014, 23:32
Primordial S.r.l.s. (http://www.primordial.it/) batterie plantè durano una eternità e sono made in roma . :spettacolo: non avevo visto la risposta sulle plantè comunque è una scelta obbligata per gli impianti ad isola .

jumpjack
26-05-2014, 08:13
Per una durata praticamente eterna ci vorrebbero le Nickel-Ferro di Edison: possono durare anche 20 anni.
O meglio... c'è chi è riuscito a farle durare anche 85 anni... :-)

Magari trovarle in Europa o in Italia!

Non sono adatte per la mobilità perchè pesano quanto quelle al piombo... ma non si solfatano se lasciate scariche, non si rovinano se sovra-caricate, e funzionano anche sotto zero.


Primordial S.r.l.s. (http://www.primordial.it/) batterie plantè durano una eternità e sono made in roma . :spettacolo:
Cioè? Non trovo niente di niente su questa Primordial!:preoccupato:

buran001
26-05-2014, 14:21
Sono batterie artigianali di tipo Plantè, piombo puro ad alto spessore per entrambe le piastre, si positiva che negativa, durata oltre 50 anni non c'è altro da aggiungere, quelle commerciali di marca nota hanno le piastre molto ma molto più fini oramai tutte fatte in Cina e le danno per una vita di circa 25anni, è una "tecnologia" affidabile e certa con dati ed esperienze disponibili in un ampio lasso di tempo, serve per accumulare energia come banco stazionario in impianti FV OFF-grid ma anche off-on grid.
Ciao

jumpjack
26-05-2014, 21:27
sì ma dove le venderebbero a Roma? O in Italia? O in Europa?

zlabs
05-06-2014, 11:14
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

Si certo intendevo farle ciclare dall'80 al 100 %, alla fine ho preso le Hoppecke OPzS 600 con il tappo a ricombinazione, speriamo durino quanto dichiarano, certo le Plantè sono molto più massicce e dovrebbero durare ancora di più ma non ho visto i prezzi sul loro sito ( ma sono questi ? https://www.youtube.com/watch?v=LXgVOENcpnQ )

buran001
06-06-2014, 23:31
Si sicuramente sono loro, gli unici !!!
non scendere assolutamente sotto il 50% di DOD altrimenti veramente non superi i 1000 cicli, poniti un limite assoluto che è già ben oltre il 50% di DOD, non scendere mai sotto la tensione nominale del banco con i carichi alimentati.
Ti consiglio di eseguire alla lettera le istruzioni di uso ed installazione e messa in servizio, un desolfatatore non sarebbe male tipo il Megapulse, non superare MAI la capacità del banco diviso 10, sia come corrente di ricarica che SPECIALMENTE corrente di scarica prolungata (60A)
Ciao

stufodellenel
08-08-2014, 20:46
Così, se può servire...
Qualche tempo fa avevo ipotizzato un impianto FV ibrido (isola+rete) provvisto di banco di accumulo di idonea qualità e dimensioni.
Dopo tante ricerche, la mia scelta era caduta sulle plantè primordial ma una serie di situazioni mi hanno fatto cambiare idea.
Ho contattato la primordial per 4 volte (2 volte al cellulare ed ho inviato 2 email) ma in 2 mesi non sono riuscito a farmi mandare ne uno straccio di scheda tecnica ne una vaga idea di prezzo per un banco da 14.4 KWh. Sul sito esiste soltanto un indirizzo email ed un numero di cellulare... dove hanno la sede? Non hanno un telefono fisso? Almeno rispondessero alle richieste di informazioni. Direi che sarebbe il minimo sindacale.
A mio parere una tattica "stravagante" per lanciare una azienda.
Alla fine, un po' per questo ed un po' per altre cose farò un impianto tradizionale senza batterie con SSP.
Un saluto

ligabue82
09-08-2014, 11:46
Ci sono un paio di utenti che le hanno ordinate (vedi nella discussione http://www.energeticambiente.it/tecnica-componentistica-e-installazione/14749596-sistemi-di-accumulo-per-fv.html)

saluti:rolleyes:

Trinità
19-03-2015, 19:27
Ciao a tutti,
mi riallaccio al discorso di jumpjack sulle nichel ferro..
ora si trovano le ni-fe in commercio, guarda su ebay..
ma come ho chiesto con un altro messaggio sul forum, ma come mai non abbiamo TUTTI le batterie ni-fe (come dici tu sono eterne!) c'è qualcosa sotto che non sappiamo oppure nessuno le fabbrica in quantità sennò una volta vendute nessuno le cambia piu'?