PDA

Visualizza la versione completa : Caricabatteria impianto solare.



Chichelo
08-08-2014, 15:46
Ho installato in alta montagna (1500 m) un impianto di energia solare che funziona alla grande (inverter 24/220). Talvolta,specialmente durante il periodo estivo,la carica delle batterie scende fino al 30% della carica (sopratutto durante alcune giornate di brutto tempo.
Vorrei chiedervi cortesemente quale tipo di caricabatterie é il più indicato:
Batterie nuove 2-12V-230Ah l'una,collegate in serie (quindi 24 V) (batterie a acido senza manutenzione)
Inverter 24/220 - 700W
Regolatore Steca PR 3000
Generatore di corrente Honda EU 2000

Vi ringrazio anticipatamente.
Con viva cordialita`

fabioe
08-08-2014, 15:58
ciao,
parli di caricabatterie da collegare al generatore honda per la ricarica nelle giornate di brutto tempo ?
Se si, ti consiglio un modello switching a 2/3 stadi di carica per una miglior gestione delle batterie (che comunque per un vita più lunga non dovresti mai scaricare sotto il 50%).
viata la capacità totale delle batterie dovrebbe essere da 20 A per una ricarica in C/10.

Chichelo
08-08-2014, 16:10
Si,il caricabatterie viene allacciato alla 220V del generatore Honda).
Aggiungo che il caricabatterie abbia almeno 20Ah di carica.

fabioe
08-08-2014, 16:16
ho aggiunto al messaggio sopra...
costicchiano abbastanza questi modelli ma almeno non ti cuociono le batterie ...

Chichelo
08-08-2014, 16:20
Grazie infinite fabioe, ti chiedo ancora se mi potresti indicare anche qualche marchio specifico (naturalmente in privato). Grazie ancora.

fabioe
08-08-2014, 16:21
che tipo sono le batterie ?
AGM ?

Chichelo
08-08-2014, 16:26
2 Batterie Bosch 12V 230 A senza manutenzione adatte sopratutto per energia solare.

fabioe
08-08-2014, 16:27
controlla le tensioni di carica bulk e float nelle cartteristiche.
La Meanwell fa caricabatterie con settaggi per diversi tipi ..

Chichelo
08-08-2014, 16:34
batterie Bosch 5080 DEEP CYCLE (http://www.google.ch/search?client=safari&rls=en&q=batterie+Bosch+5080+DEEP+CYCLE&spell=1&sa=X&ei=ue3kU_SwN8Hb0QWJj4GoAQ&ved=0CBsQBSgA)

fabioe
08-08-2014, 16:48
se non sono indiscreto, posso chiederti a quanto le hai trovate queste batterie ?

Chichelo
08-08-2014, 16:50
Acquistate in svizzera presso la Bosch di Bellinzona a fr. 900.-

fabioe
08-08-2014, 16:58
questo di seguito è un buon prodotto con possibilità di impostare tensione adatta a batterie AGM

Acquista Caricabatterie al piombo 24 V | Distrelec Italia (http://www.distrelec.it/it/Caricabatterie-al-piombo-24-V-Manson-SBC-2220/p/16905536?q=*&filter_Buyable=1&filter_Category4=Caricabatterie+al+piombo&filter_Corrente+di+carica%7E%7EA=20&page=4&origPageSize=10&simi=98.3)

Chichelo
08-08-2014, 17:01
Benissimo,ho trovato il sito in internet.
Rinnovo i ringraziamenti.
Con viva cordialità

fabioe
08-08-2014, 17:11
Ciao ...
Buone vacanze in montagna !

Chichelo
09-08-2014, 23:48
Per caricare la batteria é meglio staccare i morsetti + e - che collegano la stessa al regolatore e da qui all'inverter ?

fabioe
10-08-2014, 09:50
no non serve staccare i morsetti.
2 accorgimenti:

- se usi il caricabatteria manson devi controllare che le tensioni di carica bulk e float per batteria AGM siano uguali a quelle del regolatore di carica.
questo per evitare che in una giornata dove i pannelli funzionano poco per via del tempo, non vengano esclusi del tutto dal caricabatteria.
E' comunque una operazione approssimativa in quanto le due fonti di ricarica in teoria dovrebbero "parlarsi" per sincronizzare le fasi di carica.
però questo può accadere solo con regolatori di carica simili con apposita porta di connessione tra di loro.

-se invece ricarichi quando non c'è più sole, basta spegnere l' inverter per evitare che lo stesso utilizzi una parte di corrente destinata alle batterie.



-

Chichelo
10-08-2014, 10:15
Grazie mille e Buona Domenica!

fabioe
10-08-2014, 10:17
buona domenica anche a te

Furio57
10-08-2014, 10:21
Ciao a tutti

...Vorrei chiedervi cortesemente quale tipo di caricabatterie é il più indicato:
Batterie nuove 2-12V-230Ah l'una...Ciao Chichelo bentrovato! posso consigliarti un prodotto italiano, quindi con assistenza e parti di ricambio certi!
Io ho acquistato la versione a 48Volt 20A per ricaricare le batterie della mia auto elettrica. L'azienda è la SPE di Crevalcore (BO) ha in memoria 16 curve di carica...una meraviglia! Ad un prezzo che mi è parso più che onesto.

http://www.spechargers.com/prodotti/onboard/cbhf/cbhf2-cbhf2-xp.pdf

Salutoni
Furio57

fabioe
10-08-2014, 10:48
ciao furio,
mi sembra un buon prodotto dalle caratteristiche.
se non sono indiscreto a quanto lo hai comprato il modello 20 A 48v ?

Chichelo
16-08-2014, 22:42
Dopo numerose ricerche in internet,ho deciso di acquistare un caricabatterie Victron energy blue power charger IP22 24/15.L'inverter é della stessa marca 24/750. Spero di aver fatto un buona scelta.

fabioe
16-08-2014, 22:59
è sicuramente un buon prodotto, la ditta mi sembra seria.
con soli 15 A impiegherai un Po più di tempo x la ricarica.
Io avrei optato per un 20 A

Chichelo
17-08-2014, 08:56
Sono della tua stessa opinione. 20-25A di carica avrebbero ridotto i tempi. Mi sono indirizzato verso questa scelta in quanto il punto di vendita ufficiale si trova vicino al mio domicilio. Con viva cordialità.

fabioe
17-08-2014, 11:58
buone ferie di nuovo
fabio

Chichelo
18-08-2014, 10:48
Al negozio mi hanno detto che il regolatore di carica solare STECA PR 3030 (30A) lavora bene solo con i pannelli solari.Non so se credere oppure se tentano di vendermi un nuovo regolatore. Che ne pensate?

fabioe
18-08-2014, 14:41
secondo me è buona la prima ... cioè stanno tentando di rifilarti un nuovo regolatore i carica.
Potrebbe essere vero anche che il regolatore ed il caricabatterie si "parlino" per evitare che uno dei due raggiunta la tensione impostata escluda di fatto la carica dell' altro.
Bisognerebbe verificare se ambe due hanno porte di comunicazione tipo rs232 o rs 485 oppure MOD bus da connettere uno all' altro.
Se così fosse allora lavorerebbero meglio, in caso contrario io non cambierei regolatore.
A titolo informativo, quanto te lo fanno pagare questo modello da 30 A ?

Chichelo
18-08-2014, 14:53
L'ho acquistato 4o5 anni fa (regolatore)e l'ho pagato fr. 349.- Grazie Fabio di darmi sempre risposte precise e preziose.Purtroppo è difficile trovare persone competenti nei negozi. Verificherò quanto mi hai proposto. Grazie 1000!

fabioe
18-08-2014, 15:02
Figurati, il forum serve a questo, travasare informazioni ed esperienze tra i vari partecipanti.
Se come dici tu, l' impianto ti funziona bene e la tua unica necessità è quella di ricaricare le batterie nelle giornate di poco sole, non andrei ad imbarcarmi in avventure di sostituzione componenti con relativi costi ed incognite ...
Mi permetto di consigliarti l' acquisto di un buon carica batterie da 20 A come quello che ti ho indicato io oppure quello che ti ha indicato furio qualche post più sopra.

Furio57
18-08-2014, 15:06
Ciao a tutti Ciao Chichelo non ho capito bene come vorresti collegare il caricabatterie, forse direttamente all' ingresso del regolatore Steca? Come un modulo?

Salutoni
Furio57

fabioe
18-08-2014, 15:12
Ciao Furio, credo che al negozio gli abbiano proposto l' acquisto di un nuovo regolatore di carica della stessa ditta del caricabatteria che vuole comprare ..

Furio57
18-08-2014, 16:04
Ciao a tutti Ciao Chichelo non ho capito bene come vorresti collegare il caricabatterie, forse direttamente all' ingresso del regolatore Steca? Come un modulo?Salutoni Furio57

Chichelo
18-08-2014, 19:43
L'impianto tramite i pannelli funziona perfettamente. Quando collego le due pinze del caricabatterie direttamente ai due poli,la batteria non riceve alcuna carica.

fabioe
18-08-2014, 21:22
stai parlando del caricabatteria del post 21 ?

Chichelo
18-08-2014, 21:34
No,si tratta di un caricabatterie TELWIN Leader 220. Quello indicato nel post 21 devo ancora acquistarlo.

Furio57
19-08-2014, 15:30
Ciao a tutti

Quando collego le due pinze del caricabatterie direttamente ai due poli,la batteria non riceve alcuna carica.Ciao Chichelo mi sarei stupito del contrario! Normalmente per caricare una batteria il CB ha una tensione discretamente più alta di quella nominale della batteria da caricare. I regolatori come i CB moderni oltre ad una fase di ricarica hanno una fase di "ascolto" cioè smettono di caricare e testano la batteria sia come risponde alla ricarica generando un leggero carico e sia controllando la tensione e la caduta di tensione in un tempo ben definito. Proprio nella fase di controllo della tensione il caricabatteria tiene alta la tensione della batteria generando un errore di valutazione al regolatore che sentendo la tensione della batteria alta sospende immediatamente la carica, considerandola erroneamente ricaricata. Lo stesso accade anche per il CB che sentendo "alta" la tensione di batteria non fa partire la ricarica. Sembra assurdo, ma potrebbe accadere che con un CB e un regolatore collegati in parallelo alla batteria, la stessa potrebbe non caricarsi.
Non vedo semplici soluzioni se non con un sistema creato ad hoc ad impulsi a bassissima frequenza alternando i due sistemi di ricarica.

Salutoni
Furio57

Chichelo
25-08-2014, 21:39
Domani ritiro dalla BOSCH il caricabatterie BAT 430:
BAT 415 0 687 000 015BAT 430 0 687 000 016
Caricabatterie ad alta frequenza compatto e di lavora-zione molto resistente con possibilità di impiego multi-funzionale.
Data la possibilità di utilizzare il BAT 415/BAT 430 siaper il caricamento di batterie convenzionali che per ilcaricamento di batterie con elettrolita fissato , si prestain modo particolare come caricabatterie universale perogni autofficina.
Il BAT 415/BAT 430 è dotato di numerosi dispositivi rile-vanti per la sicurezza e consente tra l’altro il caricamentosicuro della batteria montata senza alcun rischio di dan-neggiamento per i componenti elettronici di bordo.

Caratteristiche del prodotto caricabatterie ad altafrequenza BAT 415/430
 BAT 415, esercizio di carica per 12 V
 BAT 430, esercizio di carica 12 V / 24 V con commuta-
zione automatica
 Regolazione della carica controllata da microproces-
sore adatta per
batterie al piombo-acido di qualsiasi tipo costruttivo(batterie esenti da manutenzione, batterie standard,batterie al gel e batterie AGM)
 Tempi di carica più brevi grazie all’andamento otti-mizzato della carica
 Corrente di carica regolata, impostabile in modo con-tinuo
 Caricamento con la rete di bordo collegata Esercizio tampone e di sostegno
 Carica di mantenimento a dente di sega
 Protezione da sovraccarica
 Protezione contro l’inversione di polarità, carica-mento possibile solo in caso
di collegamento corretto dei poli
 Carica lenta di batterie completamente scariche LED per l’indicazione dello stato del sistema
 Commutazione della temperatura (caldo/freddo) Ampia documentazione in 8 lingue
 Dispositivo per la conservazione del cavo Custodia robusta

Spero di aver fatto una buona scelta. Che ne pensate?

Furio57
28-08-2014, 18:25
Ciao a tutti

...Spero di aver fatto una buona scelta. Che ne pensate?Ciao Chichelo dipende dal prezzo! Puoi lasciarlo collegato alle batterie anche se non è alimentato dalla 220V?

Salutoni
Furio57

Chichelo
28-08-2014, 22:05
Ciao Furio 57. Il prezzo del caricabatteria BAT 430 é di fr, 1078.- Le pinze possono restare attaccate alle batterie.

Chichelo
31-08-2014, 16:18
Cari amici del forum, oggi ho installato per la prima volta il caricabatterie Bosch BAT 430. Per non rischiare nulla ho staccato dal regolatore; il collegamento impianto luce, il pannello solare e per terminare il collegamento con la batteria. Questa procedera é dettata dalle istruzioni del regolatore. Ho lasciato il collegamento in serie tra le due batterie e applicato le pinze + e - ai poli delle due batterie.
Ho collegato il caricabatterie al generatore e in seguito ho accesso il BAT 430. Per prima cosa ha verificato il voltaggio delle batterie (24V) ed ha iniziato la carica a 30Ah. Sono bastate 5 ore per ottenere il 100% della carica. Il manometro del caricabatterie é sceso lentamente da 30 Ah iniziali a 0. Ho spento il BAT 430,staccate le pinze e collegato il tutto al regolatore,seguendo in modo inverso la procedura. Posso dire di essere molto soddisfatto del risultato,grazie anche a voi che mi avete dato delle indicazioni importantissime.
Vi saluto con viva cordialità.

Devo precisare che le batterie non erano scariche completamente (48% della carica massima)!

Chichelo
05-09-2014, 20:52
Provato a caricare le batterie senza staccare nulla. Funziona al 100%.