PDA

Visualizza la versione completa : indecisione caldaia pellet: Montegrappa, MCZ, EDILKAMIN



PaoloFOH
16-03-2015, 10:05
Salve sto per acquistare una caldaia a pellet e per riscaldamento e produzione di ACS con solare integrato per una abitazione isolata di 70 mq, tutte quelle considerate sono sovradimensionate ma sono il minimo per che producono e non posso una stufa perché ho già la predisposizione per il vano tecnico esterno alla casa, il mio dubbio è su quale caldaia scegliere tra le seguenti, considerando che tutte hanno il CAT molto vicino, le caldaie sono le seguenti:

1) Montegrappa AKTIV 18KW
2) MCZ Red COMPACT 14KW
3) Edilkamin BERING PLUS 12KW

qualitativamente penso siamo tutte e tre molto valide ma volevo sapere quale delle tre è più affidabile o presentano difetti.
Grazie a tutti

FaGa86
16-03-2015, 11:54
Oltre alla scelta della marca caldaia come pensavi di strutturare l'impianto?

PaoloFOH
16-03-2015, 13:36
l'impianto è stato strutturato in questa maniera: caldaia che produce acqua calda per il riscaldamento ed ACS coadiuvato da un boiler da 200 lt a doppia serpentina dove verra collegato il pannello solare sulla serpentina inferiore e la caldaia sulla serpentina superiore. L'impianto è stato realizzato da un mio amico ingegnere specializzato nel settore. Il mio dubbio è su quale caldaia scegliere.

FaGa86
16-03-2015, 13:41
Come mai fa girare la caldaia nella serpentina alta del boiler?

Dott Nord Est
16-03-2015, 13:48
paolo, al posto del boiler metti un puffer leggermente più grande (300/500 lt), dove scarichi solare e caldaia, produci acs e riscaldamento.
l'impianto, la caldaia e la resa ti ringrazieranno.

PaoloFOH
16-03-2015, 13:59
Il puffer più grande non sò che farne saremo in due al max in tre in casa mi sembra un po' eccessivo, per il fatto di dover collegare la serpentina superiore o inferiore non sò il motivo a me hanno detto così e così vi scrivo.

Dott Nord Est
16-03-2015, 14:04
il puffer non serve solo per acs...... ricordalo (con la biomassa serve anche per molte altre cose...)
e poi, eccessivo di cosa se non ho messo nessun dato di misura?
inoltre, mi farai sapere cosa succederà quando in estate con soli 200 lt avrai sempre problemi di sovratemperatura.

PaoloFOH
16-03-2015, 14:27
OK, ovviamente ho tralasciato i vari vasi di espansione per l'impianto... ma secondo vuoi a parità di caldaie quale scegliete????

FaGa86
16-03-2015, 15:34
Prima partirei dallo studiare un impianto ben dimensionato poi andrei sulla scelta della marca caldaia. Stai partendo al contrario. Ricordati che qualsiasi caldaia funziona bene se è collegata a un impianto fatto bene. Diversamente funzionerà male.

PaoloFOH
17-03-2015, 10:13
Ripeto l'impianto è già dimensionato ho tutto devo solo scegliere quale caldaia prendere tra le tre elencate in precedenza...

sinerjigrottaminarda
17-03-2015, 11:07
in base a quali fattori stai facendo la scelta?