PDA

Visualizza la versione completa : info batteria solfatata



labruzzo79
26-06-2015, 10:17
salve,sono nuovo del forum.Ho un problema, mi sono costruito un impianto solare a isola nella mia casa di campagna composto da due pannelli indipendenti uno da 250w 24v collegato ad un regolatore di carica mppt da 20a uno dei migliori in commercio collegato a due batterie di auto 12v messe in parallelo. Vita delle batteria circa 2 anni, e un inverter da 2000w a onda sinusoidale pura.Mi e successo una cosa strana, fino all'estate scorsa le batterie duravano molto,tenendo un frigo da 90w e un neon da 70w mi duravano fino a tarda ora autonomia circa oltre 7 ore perché non le ho mai fatte scaricare completamente.Durante questo inverno rigido e accaduto qualcosa alle batterie, non sono state usate ma sono rimaste attaccate al pannello con desolfatore inserito,sorpresa quando ora ho usato l'impianto le batterie dopo 1 ora si scaricano fino a fare spegnere l'inverter.Se spengo l'inverter o tolgo tutto il carico su di esso il voltaggio risale a 12,5v 12,6v.Domanda, le batterie si solfatano anche stando ferme in carica? Le batterie sono di scarso valore?Ho tolto i tappini e ho visto che nel polo positivo sono bianche mentre via via mi avvicino al polo negativo le piastre sono pulite.Cosa e accaduto?

jumpjack
28-06-2015, 10:25
Le batterie da auto non vanno bene per uso stazionario: usano acido solforico liquido, che se sta fermo per troppo tempo si stratifica e danneggia la batteria. In auto invece si rimescola continuamente per via di vibrazioni, frenate, buche e accelerazioni varie.
Devi usare quelle al Gel (contenenti cioè poltiglia di acido solforico e polvere di silicio) o all'AGM (contenenti lana di vetro impregnata di acido).

E poi solo il frigo consuma 1000 Wh/giorno. Non so per quanto tempo stava acceso il neon al giorno, forse 7-8 ore? Quindi altri 500Wh, per un totale di 1500Wh, che in un sistema a 12V significa 125 Ah; per far durare le batterie 2 anni, avresti dovuto usare un totale di 250Ah! Invece probabilmente ne hai usati 100 o 120, visto che le dimensioni classiche di una batteria da auto sono di 50-60Ah. Ma in questo modo hai scaricato le batterie completamente, al 100%, cosa che gli ha accorciato la vita enormemente.

Infine, un inverter da 2000W a onda pura mi sembra una spesa tanto enorme quanto inutile per un frigo e un neon, che non hanno componenti elettronici sensibili (per i quali serve onda pura) e consumano meno di un decimo (160W). Bastava un inverter da 400W a "onda cinese". ;-)


Quindi, riassumendo, per acquistare le prossime batterie considera:
Batteria Piombo-Gel o AGM
Batteria grande ALMENO il doppio dei consumi previsti
Inverter a onda quadra o sinusoidale modificata

labruzzo79
28-06-2015, 20:53
salve,grazie di avermi risposto.le batterie sono 2 da 100ah in parallelo,le batterie precedenti sono durate molto di più nonostante li abbia fruttate esageratamente quelle infatti le facevo arrivare spesso a 0.ti dirò che in verità stanno ancora funzionando perché li ho collegate con un altro pannello e li uso come illuminazione a led a 12v.quelle batterie precedenti sono del 2011