PDA

Visualizza la versione completa : Umidità in casa.



gianninis
22-02-2016, 19:46
Sottopongo il seguente quesito nella speranza di un consiglio utile.

Da 6 anni ho acquistato una villetta (porzione di bifamiliare) posizionata su una strada in discesa. La mia porzione (ultima della via) ha il piano terra interrato da una parte (nel lato confinante con il vicino), e scoperto dall'altro, con annesso giardino.
Anche se la costruzione è recente (2004), solo nell'ultimo anno ho riscontrato umidità perimetrale al piano terra, che ha danneggiato la parte bassa degli intonaci e che continua a salire. Ho cercato di capire da cosa potesse dipendere ed ho scoperto che la Ditta che ha costruito la casa (a detta di persone che hanno visto i lavori nel tempo), non ha prestato molta attenzione all'isolamento delle fondamenta. Qualcuno mi ha detto che addirittura hanno costruito su un appezzamento dove prima c'era un orto, caratterizzato da terreno argilloso e non sono stati utilizzati accorgimenti necessari al deflusso dell'acqua. Inoltre, un pò di tempo fa, c'è stata la rottura di un tubo di acqua corrente sotto il manto stradale, che ha causato una perdita d'acqua, durata per molto tempo e che passa in corrispondenza di casa mia. Guarda caso l'intonaco ha cominciato a deteriorarsi proprio dopo quell'evento.
Riassumo brevemente le mie domande:
- esiste un modo per rilevare il grado di umidità/acqua sotto il pavimento senza doverlo rompere?
- se decido di fare i lavori di ristrutturazione e tolgo il pavimento, c'è un modo per creare un isolamento senza dover arrivare fino alle fondamenta?
- come faccio a essere sicuro che il guasto idrico sia stato definitivamente riparato?
- l'installazione del riscaldamento a pavimento, migliorerebbe il drenaggio o sarebbe solo una soluzione parziale?
- come faccio ad individuare una Ditta professionale e soprattutto seria nella zona di Guidonia (Roma)?
In attesa di qualsiasi consiglio utile Vi ringrazio per la pazienza e spero di essere stato abbastanza chiaro.
Stefano

marcober
23-02-2016, 17:59
l'umidita c'è anche nella parete che fa da separazione col vicino?
l'ha anche lui dal suo lato?

gianninis
23-02-2016, 18:46
Ciao Marcober,
nella parete che fa da separazione con il vicino l'umidità di risalita dalla mia parte c'è ma dalla sua no.
Noi abbiamo pensato che possa dipendere da una maggiore cura adottata durante la costruzione della sua porzione, poichè inizialmente quella proprietà doveva essere occupata dal figlio del costruttore. In ogni caso al mio vicino è stato più volte chiesto di controllare e pare non abbia umidità.

marcober
23-02-2016, 18:54
Difficile che sia come dici tu....probabile che lui arieggi di più e/o scaldi di più

gianninis
23-02-2016, 19:16
Ti garantisco che arieggiamo/scaldiamo molto di più noi, mia moglie è molto attenta a questo aspetto ed ogni volta che compare uno strato di muffa sul soffitto, passa straccio e varecchina a tutto spiano, al punto che in casa si tengono le finestre aperte anche d'inverno a 0 gradi. Pago tantissimo di riscaldamento ogni anno, anche perchè il piano terra (che da un lato è interrato) è esposto a nord, quindi sempre molto freddo. Secondo te, potrebbe dipendere dal tipo di intonaco utilizzato scadente?
Dopo l'acquisto dal primo proprietario, ho ristrutturato casa prima di entrare e francamente non so che tipo di intonaco è stato utilizzato. Questo comunque non esclude l'umidità secondo me. Non so dove sbattere la testa. Sono incerto se rifare soltanto l'intonaco di tutto il piano terra, oppure se scavare sotto il pavimento per cercare una soluzione al problema umidità (lavoro che non so nemmeno se potrei permettermi). Grazie dell'interessamento, aspetto altri consigli.

marcober
23-02-2016, 19:37
Se lui non ha muffa , parrebbe un segnale che umidità non risale dal muro.Se poi mi dici che la,muffa la trovi sul SOFFITTO , mi pare un segnale che dipende da umidità che condensa su punti freddi, e non umidità di risalita dal basso. Se fosse umidità di risalita oltre ala muffa troveresti accumulo di sali bagnati sul muro (cristalli bianchi, soffici) ..li hai?

gianninis
23-02-2016, 19:44
Sì, purtroppo

marcober
23-02-2016, 20:02
Anche sul,pavimento (tra le fughe) lontano dai muri?

gianninis
23-02-2016, 20:07
No, sul pavimento mai.

marcober
23-02-2016, 20:16
Sembra allora che il problema sia risalita umidità da fondamenta ...non servirebbe buttare in aria pavimento...servirebbe scavo perimetrale di 120 cm e poggiare fogli di PVC bugnato contro fondamenta e poi già che ci sei panneli poliuretano ...detraibile 50%... Fa risparmiare su riscaldàmento...ala lunghissima si ripaga pure da solo...dopo 12 mesi rifai intonaco, meglio 24 mesi.

gianninis
23-02-2016, 20:29
Grazie della tua opinione competente. Da quello che dici devo affidarmi ad una ditta che scava all'interno del perimetro per una profondità di 120 cm in modo da posizionare dei pannelli di PDC bugnato che farebbero da isolante tra il cemento armato delle fondamenta e il pavimento. Ma se sale l'umidità dalle fondamenta, vuol dire che sotto il pavimento c'è acqua?