PDA

Visualizza la versione completa : Acqua del pozzo per idroponica



stefo85
13-12-2017, 17:35
Buonasera a tutti,
vorrei provare a microfiltrare l'acqua del mio pozzo per usarla in un impianto di coltivazione idroponica per un fabbisogno giornaliero fino a 3000 litri (picco estivo, mediamente molto meno, orientativamente 1/3 - 1/4).

Con un conduttivimetro riscontro una concentrazione di sali disciolti in acqua pari a 600uS/cm; a paragone l'acqua di casa è di circa 300uS/cm.

La mia idea molto grezza sarebbe di porre in uscita alla pompa (Lowara 2Hp, 90l/min di portata) 2 filtri osmosi da 10", il primo filtro sabbia, il secondo carboni attivi, a seguire un serbatoio di accumulo, in uscita al quale collegare poi uno sterilizzatore UV all'occorrenza di utilizzo.

Specifico che la natura dell'impianto idroponico consente un utilizzo di acqua molto cadenzato durante l'arco della giornata; in pratica fino a 2 volte l'ora l'impianto andrebbe a prelevare l'acqua dal serbatoio di accumulo (meno di 100 litri ogni volta), a quel punto io lo andrei a rabboccare facendo partire la pompa nel pozzo, ovviamente in modo automatico tramite temporizzatori, galleggianti, teleruttori ecc

La microfiltrazione la vorrei fare per 2 motivi principali:
- eliminare la sabbia e le particelle fisiche più grossolane
- abbassare il valore di conduttività sopra enunciato, almeno dimezzandolo ma meglio ancora portarlo a valori di circa 100uS/cm (non so se il solo filtro carboni sia sufficiente, mi rendo conto andrebbe effettuata un'analisi chimica dell'acqua).


Qualcuno mi darebbe una dritta?

Grazie

GIBRUN
14-12-2017, 15:35
Ciao stefo85 ma intendi per uso potabile o coltivazione idroponica ? Da quasi 20 anni coltivo su idroponica ma l' unica cosa serve sono i filtri uno per fermare sabbia e l 'altro per particelle più piccole .Altra cosa abbassare la conducibilità la vedo difficile puoi modificare il ph il tutto dipende da che coltivazione fai ,il fabbisogno della coltura ecc.... altra cosa importante se è per hobby divertiti se invece per lavoro per prima cosa analisi dell'acqua con cationi e anioni ovvero la ricerca di macro/meso/microelementi e cosa molto importante unimpianto fatto bene.