PDA

Visualizza la versione completa : Sfruttare l' acqua già utilizzata al 100%



tamerlano
20-09-2006, 01:24
Girando per internet ho trovato questa<a href="http://www.ozaquasaver.com/aquasaver/images/presentation/slide-39.jpg" target="_blank">pagina</a><br>l&#39; idea e&#39; semplice e banale, ma allo stesso tempo molto efficace.<br>credo che sia un sistema replicabile ,aggiungendo anche l&#39; acqua della doccia,raccogliendo l&#39;acqua piovana e dello scarico della lavatrice ,si avrebbe acqua di ricircolo in abbondanza.<br><br>Cosa ne dite ?? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/15155d73a42270674ec22ff6a9ac4bc9.gif" alt="image"><br><br><span class="edit">Edited by tamerlano - 20/9/2006, 16:15</span>

Valerio78
21-09-2006, 16:20
Ciao,<br>l&#39;idea è piuttosto nota, in particolare, nell&#39;ambito dei camper e della nautica col recupero delle acque grigie.<br>Alcuni dati sui risparmi conseguibili sono <a href="http://www.aquaer.it/analisi/prod300.htm" target="_blank">QUI</a>.<br>Saluti, <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7b0e1fb80bf255ce32082fe211456e29.gif" alt=":D"><br><br>Valerio

vento fresco
25-09-2006, 08:22
un mio amico (anziano) fece un doppio fondo in cemento per far entrare meno acqua nel serbatoio.<br><br>ho visto alcuni scarichi con due pulsanti, uno grande e uno piccolo proporzionali alle quantit&agrave; che comandano.<br><br>personalmente, quando posso, mi limito a modulare manualmente il comando dell&#39;acqua.

impazzitoinvolo
05-10-2006, 21:57
Simpatico il sistema ma non credo che sia proprio bello vedere la tazza che non è proprio sterilizzata dopo ogni sciaquone, credo che prima o poi resterebbero gli aloni.Pensa se viene a trovarti una bella fanciulla e vede simili aloni sul bagno.....<br>Invece io stavo pensando ad una grandissima qualtit&agrave; di energia che buttiamo regolarmente ogni giorno: avete mai pensato a quale quantit&agrave; di acqua calda che buttiamo per farci la docia? L&#39;acqua va via per gli scarichi a scaldare le fogne ad almeno 35 gradi:avete mai pensato di mettere uno scambiatore di calore sugli scarichi della docia che preriscaldi l&#39;acqua che entra in caldaia?<br>Pensate alla povera caldaia che d&#39;inverno le arriva dentro l&#39;acqua anche sotto i 5 gradi(da me anche due o tre gradi) per portarla circa 50 per le nostre docia rubinetti.COn questo scambiatore faremo entrare l&#39;acqua in caldaia ad almeno 30gradi.A far due calcoli ci si mete poco:<br>Calore specifico acqua= 1kcal per grado cent per litro circa da 5 a 50 gradi sarebbero 45 kcal per ogni litro di docia; da 30 a 50 sarebbero 20 Kcal per ogni litro.<br>Da 45 a 20 c&#39;e&#39; una gran bella diferenza, non solo in inquinamento ma anche in bolletta.<br>Io purtroppo non l&#39;ho potuto fare a casa mia perchè l&#39;ho gia trovata cosi ma se un giorno cambio la vasca ci piazzo un bello scarico con tanto di scambiatore.<br>Che ne pensate?<br>SAluti a tutti e buon risparmio

alexdoor73_8
06-10-2006, 09:32
Sarebbe una buona idea...<br><br>Se non ricordo male ho sentito parlare di una cosa simile per il lavello della cucina...<br>l&#39;acqua calda viene prodotta con un preriscaldatore che recupera l&#39;acqua calda dallo scarico, e con un sistema istantanea integrato nel lavello (purtroppo elettrico)<br><br>L&#39;idea di farlo per la doccia mi sembra ottima dato che i flussi sono costanti.<br><br>Anche per gli elettrodomestici si potrebbe fare e infatti lo si fa, la mia lavastoviglie precarica l&#39;acqua per il secondo lavaggio e per i risciaqui all&#39;interno delle pareti della stessa in modo da intiepidirla con il calore recuperato dall&#39;acqua calda che sta girando dentro la lavastoviglie stessa, e anche lo scarico dell&#39;acqua avviene attraverso una serpentina che nuovamente pre-riscalda l&#39;acqua per la fase successiva del lavaggio.

impazzitoinvolo
06-10-2006, 12:10
Infatti non ci avevo pensato(ero troppo allucinato dallo spreco di calorie buttate per riscaldare le fogne), nel sotto lavello sarebbe anche più facile &quot;attrezzare&quot; il recupero di energia con qualche scambiatore fatto in casa, vero vero&#33; Sopratutto d&#39;inverno, io ho l&#39;acqua dell&#39;acquedotto che mi entra anche a 2 o 3 gradi.<br>Buona idea&#33;<br>Saluti a tutti e buon risparmio

06-10-2006, 14:15
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sorellaLuna @ 25/9/2006, 09:22)</div><div id="quote" align="left">un mio amico (anziano) fece un doppio fondo in cemento per far entrare meno acqua nel serbatoio.</div></div><br>in cemento? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/05fc096583b1e9cd3629afe7addf8081.gif" alt=":blink:"> avr&agrave; pensato di creare così acqua pesante e di lavare il water per processi nucleari.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9c28b1f6a093d7f69dd8ce6d57ed4f07.gif" alt=":)"><br>i due pulsanti sono indiscutibilmente il miglior metodo.<br>ma se non hai due pulsanti, perchè non riempire una bottiglia di PET con acqua del rubinetto e metterla nella vaschetta? non costa niente e risparmi più di un litro e mezzo d&#39;acqua a volta (o di più, se usi bottigliette più piccole). se hai problemi intstinali puoi effettuare due sciacquate. se ne servono più di due, è consigliato il medico&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/048f46d4d610ed33cece1d1a0daa16c3.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/048f46d4d610ed33cece1d1a0daa16c3.gif" alt=":lol:">

tamerlano
07-10-2006, 00:57
ho trovato questo <a href="http://www.vigorfluss.it/" target="_blank">prododdo</a> che promette abbattimenti dei consumi di acqua del 50 &#37; a parit&agrave; di confort idrico &#33; bha &#33;&#33;&#33;<br>e questo <a href="http://www.commercioetico.it/ecologia/ridutflusso/index.html" target="_blank">qui</a><br>che mi sembra + ragionevole, ma anche in questo caso il risparmio è notevole &#33;<br><br><br><br>

Gpl
07-10-2006, 17:00
molto meglio i 2 pulsanti &#33;