Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 32 su 32

Discussione: Regolatori di tensione/corrente DC/DC o AC/DC lineari o PWM (switching)

  1. #21
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Devi cercare i PDF dei BLDC motor controller, ad esempio:
    ww1.microchip.com/downloads/en/.../00857a.pdf‎ a pagina 6
    www.freescale.com/files/product/doc/AN1916.pdf a pagina 9

    I concetti espressi sono questi.

    edit: non copia correttamente il link microchip, comunque è l'AN857
    Scooter elettrico X-Spin Ted 5kW immatricolato L3 20 batt 40Ah (per errore... avevo chiesto le 50Ah)
    Impianto VMC Mitsubishi Lossnay LGH-15RX4 monitorato con datalogger arduino

  2. #22
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ho spostato i messaggi di jumpjack e andypairo in questo 3d sicuramente più attinente.
    Questa è la sezione di elettronica, più adattta se si vuole approfondire.

    Come consiglio a Jumpjack, visto il tipo di domande poste, è cominciare con lo studiarsi e capire i regolatori più semplici, quindi i lineari e poi i PWM in CC.
    Comunque ci sono siti molto più specifici e frequentati per l'elettronica 'impegnativa', tipo electroyou, dove si trovano già molte discussioni di tutti i livelli su questi argomenti
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  3. #23
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Comunque ci sono siti molto più specifici e frequentati per l'elettronica 'impegnativa', tipo electroyou, dove si trovano già molte discussioni di tutti i livelli su questi argomenti
    Su Electroyou ci sono solo saputelli che quando gli chiedi come funziona una cosa ti danno dell'idiota perchè non sai come funziona.... Oppure se non lo sanno loro come si fa a fare una cosa, ti suggeriscono di non farla...

    Non è un forum che consiglierei a chi cerca informazioni, al massimo si può andare lì per vantarsi di quello che si sa.

    Quote Originariamente inviata da andypairo Visualizza il messaggio
    Devi cercare i PDF dei BLDC motor controller, ad esempio:
    ww1.microchip.com/downloads/en/.../00857a.pdf‎ a pagina 6
    www.freescale.com/files/product/doc/AN1916.pdf a pagina 9
    Non vedo niente di nuovo rispetto a quanto dicevo: onda quadra a tensione costante che schematizza il pilotaggio a onda sinusoidale a tensione costante.
    E siccome l'impedenza del motore è costante, significa anche corrente costante, cioè corrente sprecata.
    In compenso non ho mai capito bene il deflussaggio o "field wakening", chissà che non sia proprio quello che dico io, cioè una riduzione della tensione/corrente e quindi del campo.

    Cosa sapete del deflussaggio?
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 14-10-2013 a 09:41 Motivo: post consecutivi
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

  4. #24
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa ma se poni le domande in questo modo senza quasi leggere quanto detto in precedenza ci sfido che la gente si inxxxxa...
    L'impedenza di un motore NON è affatto costante e il circuito equivalente del motore DC lo dimostra. Leggi la pagina 6 del PDF microchip e troverai anche la spiegazione della necessità del deflussaggio.
    I concetti si applicano anche ai motori AC, ovviamente qui la cosa è complicata dalla necessità di gestire la commutazione tra le fasi (che nel DC è meccanica mediante spazzole e collettore)
    Scooter elettrico X-Spin Ted 5kW immatricolato L3 20 batt 40Ah (per errore... avevo chiesto le 50Ah)
    Impianto VMC Mitsubishi Lossnay LGH-15RX4 monitorato con datalogger arduino

  5. #25
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    in parte ti dò ragione, quando ho postato i miei schemi le critiche sono fioccate... ma anche i consigli.

    prova a cercarlo, ho messo li lo schema dello scariccatore e magari lo metto anche qui, questa discussione si è fermata causa i miei impegni con eli... e le poche richieste.
    Però è inutile pensare che su un forum come EA tu possa avere tanti consigli come su electroyou, li ci sono migliaia di utenti tutti smanettoni in elettronica... o aspiranti tali.

    Un altro OT ma per darti un'indicazione: il tuo atteggiamento non va bene, te lo dico sinceramente e spero tu lo prenda costruttivamente. Se chiedi consigli devi decidere il livello che vuoi tenere e non pretendere di spiegare agli altri le cose che stai cercando di capire tu. Il tuo parallelo con la poltroncina è intuitivo ma sbagliato secondo me, quello descrive un po' meglio i sistemi risonanti (tipo il classico esempio dell'altalena) mentre PWM e simili in realtà danno tante piccole 'spinte' durante OGNI ciclo.

    Cercando il deflussaggio, oltre a un link a electroyou che non mi funziona, mi è venuto questo:
    Motori C.c. - deflussaggio e avvolgimenti - Motori - Generatori - PLC Forum
    chi fa la domanda mi ricorda un po' te, chiede cose di base e contemporaneamente vuole raggiungere in pochi minuti dettagli progettuali complicatissimi.

    Quindi il deflussaggio, oltre che decisamente OT, è sicuramente un livello successivo di conoscenza; per intenderci non so cosa sia, ho già realizzato semplici PWM per pilotare carichi resistivi o anche motori a spazzole (il katia elettrico) ed è stato abbastanza complesso per uno che partiva quasi da zero come me... il deflussaggio mi sembra roba da progettisti di motori e/o di inverter MOLTO complessi.

    A livello 'entry-level' io non vedo e non capisco i tuoi dubbi su regolazione di tensione E corrente. Sono legati dalle leggi dell'elettrotecnica, in maniera semplice e lineare con carichi resistivi, un po' meno con carichi fortemente induttivi come i motori. Però nessuno fa 'due acceleratori', nel senso che nella maggior parte dei casi (motori a spazzole ma credo anche i brushless più semplici) basta regolare la tensione col pwm che regoli di conseguenza la corrente.
    Nei trifase come la Seicento vengono effettivamente regolati anche l'ampiezza 'a monte' della tensione e la frequenza dell'onda sinusoidale, che poi viene 'discretizzata' dal circuito switching. Questo detto in maniera semplice e probabilmente discutibile, è quanto ho capito io. Ma è un livello successivo...

    Ripeto il consiglio e te lo scrivo meglio:
    -Hai mai progettato e realizzato un qualsiasi circuito di regolazione PWM, anche a bassa potenza? Se no comincia con quelli, es un circuito di pilotaggio LED usando uno dei tanti integrati che trovi su RS, alcuni data-sheet spiegano anche come usarli
    -hai mai progettato o almeno studiato un PWM per pilotare un motore a spazzole? Se no, fallo

    Già questi due passi richiedono letture lunghe di libri, o almeno articoli, datasheet e application note.
    Non pretendere di costruire un razzo che arrivi su marte se non hai mai fatto volare almeno un aeromodello....

    Edit:mentre scrivevo aveva già risposto andypairo, io come al solito sono un po' prolisso...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  6. #26
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Riccà,
    il deflussaggio serve per poter far andare un motore (DC per semplicità ma si applica anche agli AC) oltre la velocità "nominale", cioè quella che la combinazione campo - Vcc consente.
    In soldoni per far accelerare un motore devi poter "imprimere" una corrente agli avvolgimenti. La corrente nell'avvolgimento è legata alla Vcc, alla R degli avvolgimenti (meglio Z ) e alla BEMF (back EMF) che è proporzionale sia alla velocità che all'intensità del campo. (la corrente è proporzionale a Vcc e inv. proporzionale alle altre)
    Quello che lega coppia e corrente è ancora l'intensità del campo.
    Quindi, in condizioni di flusso (intensità di campo) nominali aumentando la velocità del motore la corrente "efficace" diminuisce fino a raggoungere un punto di equilibrio a Vmax. Se voglio superare questa velocità devo o aumentare Vcc o diminuire BEMF (diminuendo il campo - field weakening). La cosa funziona ma ho una notevole penalizzazione sulla coppia.

    Spiegazione non proprio "precisa" ma è giusto per far capire l'idea.
    Ultima modifica di andypairo; 14-10-2013 a 11:12 Motivo: precisazione
    Scooter elettrico X-Spin Ted 5kW immatricolato L3 20 batt 40Ah (per errore... avevo chiesto le 50Ah)
    Impianto VMC Mitsubishi Lossnay LGH-15RX4 monitorato con datalogger arduino

  7. #27
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    per un attimo ho pensato: anche lui Ricca'?!?!? Poi mi sono ricordato di aver fatto outing...

    Quindi se ho capito bene non è sempre necessario, basta alzare Vcc come in effetti si fa di solito sui veicoli elettrici, anche per diminuire le correnti in gioco...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  8. #28
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ma a livello industriale c'hai la 220 o la 380 (vabbè 400V), forse in alcuni casi la 660... ma se alzi Vcc hai bisogno di maggiore isolamento sugli avvolgimenti (es. motori AC economici che friggono se usati con inverter per via del basso isolamento), insomma "all else being equal" è un modo di ricuperare un po' di giri senza modificare il resto dle mondo.
    Scooter elettrico X-Spin Ted 5kW immatricolato L3 20 batt 40Ah (per errore... avevo chiesto le 50Ah)
    Impianto VMC Mitsubishi Lossnay LGH-15RX4 monitorato con datalogger arduino

  9. #29
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito riduttori di tensione con lm 317

    salve a tutti, ho trovato nel forum parte di quello che cercavo, riduttore di tensione. Mi accorgo di avere in casa diversi lm317,dovrei ridurre la tensione da 24 a 12v pero con almeno 5A. senza comperare componenti, e fattibile realizzare 4 circuiti con lm e poi parallelarli per avere 6A in uscita? non sono un elettronico, quindi prima di provare qualcuno ha gia fatto questo esperimento?

  10. #30
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    si è fattibile. Se cerchi in alcuni data-sheet (vedi sul sito RS, anche per altri regolatori della famiglia) mettono anche lo schema per farlo.

    Considera però che dovrai dissipare (e sprecare) ben (24-12)V x 6A = 72W e sono veramente tanti su soli 4 dispositivi.... dubito che sia fattibile con radiatori normali.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  11. #31
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Voi che cosa mi potete dire di questo congegno?Se sono OT ditemelo che entro domani cancello.http://www.energeticambiente.it/tecn...#post119557748
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  12. #32
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao diezedi,
    ho creato il nuovo 3d:
    http://www.energeticambiente.it/elet...commercio.html

    nel quale è evidente un diffuso e motivato scetticismo su questi oggetti.
    Se ne parla li, poi cancellerò questi due messaggi.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  13. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. acquisizione tensione corrente
    Da ing.samu nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 24-04-2010, 19:38
  2. 999 Convertiamo tensione & corrente....
    Da gattmes nel forum ELETTRONICA-ELETTROTECNICA
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 28-09-2008, 13:15
  3. Corrente vs Tensione
    Da RedEnergy nel forum Regolatori di tensione/corrente DC/DC o AC/DC lineari o PWM (switching)FOTOVOLTAICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-01-2008, 21:03
  4. 0 Tensione & corrente
    Da gattmes nel forum ELETTRONICA-ELETTROTECNICA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 15-06-2006, 13:35
  5. Sfasamento tensione corrente...
    Da nel forum Speciale M.E.G.
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 26-03-2003, 15:11

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •