Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Se non sai come funziona il motore puoi comunque quidare?

  1. #1
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Se non sai come funziona il motore puoi comunque quidare?



    E questa la domanda che mi pose anni fa( ahime parecchi)un venditore della Apple per confrontarli con le altre marche(uso del bit,ecc.).Io da buon studente meccanico d auto risposi di si,ma in realta anche lui tante ragioni.Però io sono rimasto con quella convinzione e percio sono qui a chiedere se in un circuito posto in parallelo con un altro di simili caratteristiche(simili ma non identiche),gli elettroni (- la corrente - la tensione) quale percorso seguiranno quando uno dei due circuiti avra una tensione minore del altro.L altro circuito oppure l uscita che i due circuiti hanno in comune.Se non mi fossi spiegato bene sto parlando di un circuito fotovoltaico senza diodi di blocco.abbiate un po di pietà
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si

    Nel titolo c'è scritto "quidare"

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per la seconda parte della domanda direi il circuito con minore resistenza, poi per quello che ne so io è così, ma non sono sicuro al 1000% Ciao

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Ciao Ciao Ciao

  5. #5
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Effettivamente devo fare due o tre correzzioni del messaggio:Guidare,risposi di NO,ma in realta AVEVA anche lui tante ragioni.Cavolo,non vi sfugge nulla.GRAZIE per la risposta.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  6. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 67
    Ultimo messaggio: 24-11-2012, 19:36
  2. gse come funziona???
    Da stefano88 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 18-04-2010, 13:51
  3. Motore Termoacustico - non funziona
    Da konig87 nel forum MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 29-05-2009, 21:14
  4. Attenzione:la bolletta Enel si paga comunque
    Da ciosforo nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 08-10-2007, 13:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •