Mi Piace! Mi Piace!:  1,421
NON mi piace! NON mi piace!:  433
Grazie! Grazie!:  266
Pagina 11 di 116 primaprima 123456789101112131415161718192021222324253161111 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 221 a 242 su 2531

Discussione: Finalmente dopo il COVID19!

  1. #221
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    OK, WuWei, ora ci hai ripetuto il tuo schema economico ideale, ma né io, né te possiamo cambiare l'Italia da un giorno all'altro. Ora ci dici che approfittando di questa fermata ti stai attrezzando per diversificare la tua attività, puntando sul mondo agricolo. Bene! Bene anche se lo fai con una visione solidaristica. Non per sminuire il tuo gesto, ma per incoraggiarlo, ci sono persone che hanno fatto la scelta drastica di abbandonare una professione prestigiosa e ben retribuita, per ritirarsi in zone delle nostre montagne e vivere dell'economia agropastorale in malghe alpine. Le ammiro, soprattutto perché si sono auto-formati, non arrivavano da quel mondo e si sono dovuti inventare una professione nuova per loro.

    Questo è un contributo ottimo alla discussione, ma questa scelta non è alla portata di tutti, io ad esempio credo di avere impedimenti fisici che non me la consentirebbero.

    E ora torniamo al tema della discussione.

    Questo ulteriore credito che chiede l'Italia (25 miliardi, poi opzionati altri 25), considerando che comunque pare essere destinato ad arrivare sui 100 miliardi alla fine del periodo, ti sembrano pochi? Tanti?
    La destinazione di questi soldi, in base a quanto definito nei documenti ufficiali e non alle urla propagandistiche di certi politici, ti sembra adeguata? Quali correzioni proponi?
    Su quest'ultima domanda forse hai già dato una risposta, vorresti che venissero privilegiate le piccole e medie imprese a discapito di quelle grandi e della grande distribuzione. Bene, può essere una soluzione. Ci dici ora che fare di tutti quei dipendenti delle grandi industrie e della grande distribuzione? La cassa integrazione a vita non è una soluzione, ne converrai, quindi?

    ••••••••••••

  2. #222
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    OK, WuWei, ora ci hai ripetuto il tuo schema economico ideale, ma né io, né te possiamo cambiare l'Italia da un giorno all'altro.
    Quindi potremmo anche chiudere qui la discussione tanto ne oggi ne domani ne mai saremo noi a decidere...
    Non per sminuire il tuo gesto, ma per incoraggiarlo, ci sono persone che hanno fatto la scelta drastica di abbandonare una professione prestigiosa e ben retribuita, per ritirarsi in zone delle nostre montagne e vivere dell'economia agropastorale in malghe alpine. Le ammiro, soprattutto perché si sono auto-formati, non arrivavano da quel mondo e si sono dovuti inventare una professione nuova per loro.
    Ne conosco diversi. Tutti ex miei clienti ed ex dirigenti di multinazionali con un conto in banca da fare spavento. Si comprano la cascina, ci spendono centinaia di migliaia di euro, prendono qualche lavoratore e perché ogni tanto si mettono a rinvasare qualche talea si sentono soddisfatti. La frase che ho sentito ripetere più volte è "avevo l'esaurimento nervoso e per non pagare in eterno uno psichiatra ho deciso di tornare alla terra". Vabbè, evito gli approfondimenti. Hanno fatto bene...

    Ci dici ora che fare di tutti quei dipendenti delle grandi industrie e della grande distribuzione? La cassa integrazione a vita non è una soluzione, ne converrai, quindi?
    La grande distribuzione non credo stia accusando il colpo di questa crisi, quindi i suoi dipendenti sono al sicuro. Al sicuro sono anche i lauti profitti che fa. Se ben ricordo gli utili maggiori della grande distribuzione non arrivano dal commercio ma dagli investimenti finanziari degli enormi profitti.

    Per quanto riguarda la grande industria invece avevo già detto. Hanno superato tranquillamente crisi e guerre mondiali. Non le ucciderà il virus. Così non fosse ci sono diverse vie: la nazionalizzazione, l'affidamento gestionale ai dipendenti oppure il fallimento e tanti saluti ai cilindri impomatati.
    Per i dipendenti la cassa integrazione è dovuta. Ma fino ad un certo punto. Lo stato potrebbe incentivare il cassaintegrato a creare un attività sua con finanziamenti a fondo perduto e corsi di formazione.

    Ah la cassa integrazione. Per il principio di equità sociale andrebbe pareggiata per tutti, il che comporterebbe anche un risparmio per le casse dello stato. Risparmio che potrebbe essere ridistribuito per altri utilizzi. Non vedo perché la cassa vada erogata in base allo stipendio: ok per l'operaio che si ritrova una CIG che gli permette la sopravvivenza ma per quello che guadagna 3/6.000 euro al mese l'80% dello stipendio è una somma enorme che lo fa vivere da pascià. Propongo cassa integrazione uguale per tutti. Che piangano pure i dipendenti Alitalia e gli ingegneri più fighetti degli altri lavoratori.
    Ultima modifica di WuWei; 30-03-2020 a 20:24
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  3. #223
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    - le lobbies traggono vantaggio dalle crisi, inclusa quella attuale.
    Affermazione probabilmente vera ma parziale. Alcune lobbies riusciranno a recuperare qualcosa a scapito di altre che saranno nella cacca e magari chiuderanno i battenti, lasciando a spasso i dipendenti. La villa con piscina ai caporioni è comunque di default.
    La borsa ha perso almeno il 30 %, le imprese auto in questo mese non venderanno neanche un triciclo, gli sceicchi vendono il loro petrolio a meno dell’acqua minerale.
    La vedo dura a fare affari in questa situazione.
    E’ pur vero che qualcuno potrebbe comprarsi la FCA (fiat) per un piatto di lenticchie, ma il guaglione di spaccanapoli neanche se ne accorgerà.
    La piccola impresa è strategica per il sistema, ma opera a livello locale. Per le cose in grande ci vogliono le cose in grande. Possiamo pensare ad un servizio di distribuzione di energia elettrica gravitante sulla val Chisone? O un servizio autostrade che collega Bruino a Trana?
    Le grosse imprese sono necessarie, devono essere gestite da competenti e controllate da onesti.
    Se metti al vertice dello stato dei comici da cabaret o peggio i risultati si vedono, ma la colpa è nostra.

    - Propongo cassa integrazione uguale per tutti. Che piangano pure i dipendenti Alitalia e gli ingegneri più fighetti degli altri lavoratori.
    Approvato senza condizioni. La cacca deve essere uguale per tutti. Non è perché sei abituato al caviale non ti possa andare bene anche l’aringa affumicata
    Ogni problema complesso ha una soluzione semplice. Ma è sbagliata
    Quando gli dei sono adirati contro un popolo mandano un filosofo a governarlo

  4. #224
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    WuWei, non avrei voluto arrivare a dirti questo, ma stai proponendo più o meno le soluzioni di Expy: lasciamo che le aziende grosse si arrangiano e se falliscono chissenefrega, ai dipendenti paghiamo la cassa integrazione, gli facciamo formazione e gli troviamo un nuovo lavoro. Ma che bravo! Com'è che non ci abbiamo pensato prima? Forse perché già adesso abbiamo tanti disoccupati che non trovano lavoro? Neppure col reddito di cittadinanza, che pure prevede qualche migliaio di navigator assunti proprio con lo scopo di trovare lavoro ai cittadini e al momento hanno trovato lavoro, precario, soltanto loro!

    Certo che né io, né te possiamo fare molto, ma ciascuno di noi può fare la propria parte, l'importante è remare tutti verso la stessa direzione. Le tue proposte sembrano remare contro.

    ••••••••••••

  5. #225
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    1. ho detto cazzate....
    Non sono cazzate i concetti in se! È una cazzata gigantesca pretendere di affibbiarli ad altri perché ti farebbe comodo per poterli criticare!
    È il tuo solito atteggiamento falso e ipocrita che TUTTI ormai conoscono!
    Io non ho mai detto NULLA di quanto scrivi!
    Ho precisato ripetutamente le problematiche che hanno portato al debito. Gli speculatori , le banche, i finanzieri esistono in tutto il mondo. Germania e Olanda comprese. E in tutto il mondo si comportano come dici!
    MA il problema italiano nasce da ALTRE decisioni. Che hanno avuto impatti ben maggiori di quelli, innegabili, dati dai soliti “benestanti” che citi!
    E fare le scenette del difensore dei povericristichemmmuoionodifffame non cambia la situazione.
    Anche perché ormai le decisioni non sono più in mano nostra. La storia si è messa in moto e stavolta non basteranno i discorsi retorici del circolo della canasta!
    Anche se ti irrita io ripeto che come il resto degli italiani penserò ai miei “privilegi” e ad aiutare chi davvero ha bisogno! E saranno proprio QUESTI a svegliarvi presto dalle vostre illusioni sui miracoli dell’Italexit per salvare la pensionotta bella farcita o le fantasie anarcoidi ideologiche, tranquillo!
    Tu resterai libero di tentare di descrivere chi non ti va come il perfido che difende gli speculatori. Il tuo compare resterà libero di inventarsi altri spassosi esempi sui panettieri.... per carità!
    Ma stavolta si gioca senza rete e quando la situazione si farà davvero calda (e non sarà fra tantissimo...) con la retorica ci farete la birra.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  6. #226
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Per me andrebbero sostenute le piccole e micro imprese ...
    Andrebbero sostenute tutte le imprese in difficoltà. Molte piccole e micro imprese sono società satelliti di grosse imprese, il famoso "indotto".
    Se collassa una grossa impresa, sai quante aziende satellite si porta dietro?
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  7. #227
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Io non avrei tanta paura della troika (che comunque non ci sarebbe più!) e nemmeno delle misure del MES! Sono TUTTE misure che vanno a colpire la SPESA per garantire chi ha prestato i soldi!
    La voce "SPESA" è invece quella che più mi preoccupa. Dove andremmo a limare? Portiamo l'età pensionabile a 75 anni, ok ma calerà la produttività del lavoro. Tagliamo sulla sanità? Ok, ma poi non lamentiamoci in caso di emergenze sanitarie. Riduciamo la spesa per l'istruzione? Ok, ma poi non lamentiamoci se la bassa manovalanza prevale sull'alta specializzazione. Io sono d'accordo nel recriminare sugli sprechi fatti, passati e recenti, ma non preoccuparsi della "Troika" o di meccanismi che ne seguono la rigida dottrina, può diventare pericoloso.
    I mercati non guardano solo al numerino sul bilancio o al valore del rapporto deb/pil. Guardano alla probabilità di insolvenza. Se riduci troppo la spesa, deprimerai la crescita a valori maggiori del deficit. Il risultato sarà contrario a quello sperato. L'abbiamo già sperimentato!
    Io capisco che ai tedeschi tira il cu.o pagare i nostri debiti, ma non ricordarsi che, per il bene dell'Europa, nel 1953 pagammo anche noi una parte della metà dei loro debiti di guerra (e i debiti di guerra pesano molto di più di altri debiti, anche da un punto di vista morale) è da ingrati, oltre che da egoisti voltare le spalle ad una Unione di cui fino ad oggi hanno beneficiato.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  8. #228
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Il petrolio scende del 66% ma la benzina cala di 7 centesimi, normale 1 euro sono accise poi spese produzione e distribuzione, quindi se usassimo l'acqua per fare benzina non scenderebbe di prezzo, le accise se passassimo al'elettrico passerebbero dalla benzina all'elettricità.
    L'oro non so se serva ora quindi cosa potrebbe avere un valore su cui investire e trarne profitto? Speculazione ai massimi livelli, comprare con soldi non tuoi a prezzi stracciati per poi vendere a prezzi alti restituendo soldi non tuoi pero' tenendo il guadagno.
    Stampo moneta in modo da far perdere valore a qualsiasi persona che ne fa uso, in pratica tutti stiamo dando soldi ad uno la bce che userà per salvarci comprando a poco e aumenterà il valore ma nello stesso tempo aumenterà il suo guadagno.
    Sono il solito che pensa sempre male, ma supponiamo di creare un corona btp ad un tasso del 5% a scadenza di 30 anni con tutti i soldi circolanti in questo momento avrei l'asta che schizzerebbe immediatamente a valori elevatissimi quindi venderei un titolo che vale 100 ora a 150 con un guadagno di 50 quindi avrei anche un vantaggio a favore dell'Italia una bce tutta italiana "bci" . Garanzie? Potrei legare il titolo al valore del Mib 30 quindi finanziando un'investimento nelle aziende italiane,difronte ad una ripresa la borsa salirà del 30 % perso ora pagandoci gli interessi di 15 anni e avendo un super rilancio italiano, comprare italiano, l'italia che investe nell'Italia, un corona btp da 200 miliardi , così facendo introdurre soldi in italia aiutando le grandi aziende e a pioggia tutte le altre evitando di dare soldi alle imprese a fondo perduto.

  9. #229
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Certo che né io, né te possiamo fare molto, ma ciascuno di noi può fare la propria parte, l'importante è remare tutti verso la stessa direzione. Le tue proposte sembrano remare contro.
    Ma allora sentiamo. In quale direzione vorresti navigare?
    Quella di favorire i soliti burattinai per salvare i loro schiavi e affamare tutti gli altri?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  10. #230
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Anche perché ormai le decisioni non sono più in mano nostra.
    Non sono mai state in mano nostra le decisioni.
    Sei tu quello che si illude di contare qualcosa perché una volta ogni 5 anni vai a scarabocchiare un paio di fogli con la matita prima di ripiegarli con cura.

    Ma a pensarci meglio credo che neppure ti illudi ma ti sta bene quanto ti starebbe bene una monarchia, sempre se ti garantisse i tuoi privilegi...
    Ultima modifica di WuWei; 31-03-2020 a 00:19
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  11. #231
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Avrà il coraggio l'italia di fare una mossa del genere? Difronte ad una germania che ha stanziato 550 miliardi senza battere ciglio?
    Provo a fare i conti
    200 miliardi offerta che passano a 300 di cui 100 posso usare per corona virus gli altri 200 li Lego acquistando nel Mib 30 aumentando il valore delle società e quindi le società non avranno più problemi nel pagare i dipendenti non usando la cassa, i 200 miliardi avrebbero un guadagno del 30% e quindi diventerebbero 290 miliardi pagando un'interesse per 15 anni sicuro. Otterrei un rilancio dell'Italia visto che se i conti tornano avremmo un corona virus che tra 5 giorni rallenterà di molto e quindi in barba ai tedeschi ne usciremo prima e più forti di prima
    Ultima modifica di teoria del tutto; 31-03-2020 a 00:09

  12. #232
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    WuWei, fare sparate senza senso non significa avere indicato una soluzione, ma soltanto aver alimentato una polemica. Non ci contare, non entro nel tuo gioco.

    Ormai cosa possiamo concretamente fare come Italia penso che l'hai capito anche tu, pur se non ti piace, ti toccherà digerirlo. Tutto il resto è fuffa internettiana che lascia il tempo che trova.

    Ti metto nel breve elenco delle persone da ignorare su questo forum, tranquillo tu potrai comunque continuare a sparare in tuoi strali anticapitalisti, se questo ti fa sentire realizzato.

    ••••••••••••

  13. #233
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Avrà il coraggio l'italia di fare una mossa del genere? Difronte ad una germania che ha stanziato 550 miliardi senza battere ciglio?
    Certo loro il denaro lo hanno a costo zero , noi dobbiamo pagare gli interessi .

    Mi viene il sospetto che molti investitori dei BOT italiani siano tedeschi e per questo motivo non vogliono gli eurobond in quanto dovrebbero rinunciare ai loro guadagni .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  14. #234
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti per la risposta nll. Un ottimo esempio di sparata senza senso che alimenta solo la polemica.
    Il fatto che tu sguazzi di gioia nel capitalismo non significa che sia l'unica strada percorribile, ne che sia la migliore.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  15. #235
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    La "medicina" ora è l' Helicopter Money.

    1- codice fiscale ----> 1000 euro al mese se maggiorenne, 500 se minorenne.

    Subito.

    Si stampa moneta, ovvero lo stato distribuisce moneta che non conteggia come debito.

    Non è un prestito.

    La sovranità monetaria non è la politica monetaria.

    La prima viene garantita dalla Costituzione italiana, mentre la seconda è gestita dalla BCE.

    Famose le 500 lire di Moro...... ma a quei tempi i ns politici avevano un quid in piu'!

    Servono visione del futuro, pelo sullo stomaco, e che qualcuno rischi la poltrona, altrimenti moriremo d' inezia, pian piano, sotto qualche elmetto tedesco pieno di euro!

  16. #236
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    La voce "SPESA" è invece quella che più mi preoccupa. Dove andremmo a limare?
    I mercati non guardano solo al numerino sul bilancio o al valore del rapporto deb/pil. Guardano alla probabilità di insolvenza. Se riduci troppo la spesa, deprimerai la crescita a valori maggiori del deficit. Il risultato sarà contrario a quello sperato. L'abbiamo già sperimentato!
    A parte che il mio è un lamento sul passato. Non è che oggi ci sia molto spazio per tagli "intelligenti". Lo si doveva fare molto prima! Ora è tardino.
    Comunque NON è vero che ridurre la spesa deprime la crescita! Dipende dove tagli!
    Per la previdenza a me pare evidente che aumentare l'eta pensionabile sia poco produttivo. Ma questo non toglie che mia suocera sia in pensione da un paio d'anni prima che io conoscessi sua figlia allora diciassettenne! Ed ora mia moglie ha 57 anni... Queste decisioni pesano eh!
    Come ho già detto in passato ho litigato con un articolista del FQ che si lamentava sguaiatamente della decisione di Monti di azzerare l'adeguamento delle pensioni elevate all'inflazione. Ma questo signore vive e collabora al FQ dal TEXAS!! E si è trasferito là, parole sue, per evitare "l'eccessiva pressione fiscale" sulle pensioni! Che secondo lui dovrebbero essere esentasse (pure!?!). Così i suoi 5000€ lordi diventavano in realtà NETTI! In quanto il Texas non applica tassazione sulle pensioni erogate dallo stato. Anche perchè là la parte statale delle pensioni è una miseria. Essendoci l'accordo bilaterale paritario la pensione statale italiana viene però considerata come "statale" e NON tassata!
    E il tipo pretendeva pure un adeguamento a un'inflazione che nel Texas ovviamente è diversa!!
    In realtà NESSUNA pensione andrebbe adeguata all'inflazione! La pensione è una rendita di capitale! NON un "salario differito" come i buffoni togati italiani la hanno astutamente ribatezzata! Quella che va adeguata è semmai la parte di garanzia assistenziale che spetta a tutti i cittadini! La quota di pensione sociale insomma! Quindi se uno ha 3000€ di pensione... puoi fare l'adeguamento sulla cifra di pensione sociale (1000€??), non certo su una parte che è semplice capitale investito! Se investo in un fondo di investimento previdenziale questo mi adegua la rendita? Sicuri?
    Sulle pensioni di reversibilità nemmeno mi ci soffermo. E' ovvia la ingiustizia di qualcuno che prende una rendita pagata dai contribuenti a 30 anni di età! Magari pure all'estero (visto che molte si ritrasferiscono una volta sepolto l'amore della vita!).
    Vogliamo poi parlare della mitica "quota 100"?? Parliamone!
    Passando all'istruzione... l'istruzione NON si migliora mettendo tre incapaci fianco a fianco in cattedra e riducendo a zero manutenzione e strumentazioni (negli anni 90 è successo proprio questo!). Si migliora assumendo i migliori, destinandoli dove serve e pagandoli come si deve! E lo sanno pure i docenti, tranquillo. Ne conosco alcuni!
    Poi sul giudizio sui tedeschi mi trovi d'accordissimo! E secondo me ora Conte fa BENISSIMO a spingere sul freno a costo di far saltare tutto! Anche perchè NON salterà proprio nulla! Nemmeno ai tedeschi e agli olandesi conviene davvero che l'Italia scenda in guerra economica contro di loro o anche solo che crolli in default. Ne pagherebbero un prezzo molto più alto!
    Quello a cui mirano è, ovviamente, evitare che con la scusa del Covid-19 passi qualche decisione che poi in futuro li metterà in difficoltà col loro elettorato. Ma sanno tutti che qualcosa dovranno cedere stavolta.
    A mio parere resta probabile che a sbrogliare la matassa sia alla fine la BCE con qualche intervento off label. I bond sono impossibili perchè Germania e Olanda non potrebbero certo giustificare una inversione a U ora! Ma il MES nei termini che vorrebbe l'Olanda è ovvio che non sarà accettato da nessuno, a cominciare dalla Francia, perchè in realtà nessuno ora è sicurissimo di non averne in futuro bisogno.
    Da parte nostra io sono convinto che qualcosa vedremo sia sul fonte entrate (per me escludono troppo precipitosamente la patrimoniale per essere credibili) sia sul fronte spesa. Assodato che la sanità ormai è fuori da rischi di tagli credo sia abbastanza facile individuare i settori, due, dove qualche taglio non solo non comporterebbe danni alla crescita come i tagli ai sussidi alle aziende, ma anzi aprirebbe qualche spazio.
    Uno dei due settori già usufruirà di un significativo risparmio "indotto". Ma non credo sarà sufficiente.
    Tutto questo una volta l'avrei visto come taglio per riuscire a diminuire la tassazione sul lavoro. Questa in realtà quest'anno sarà praticamente assente, quindi per me diventano importanti per garantire allo stato più risorse da destinare all'assistenza dei tantissimi che si troveranno in grave difficoltà!
    E temo che se questo darà effetti depressivi sulla crescita avremo già una recessione talmente enorme che nessuno riuscirà a quantificare quell'effetto!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  17. #237
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    La "medicina" ora è l' Helicopter Money.
    1- codice fiscale ----> 1000 euro al mese se maggiorenne, 500 se minorenne.
    Subito.
    Si stampa moneta, ovvero lo stato distribuisce moneta che non conteggia come debito.
    Le cifre sono assurde. 600€ al single e 1000€ alla famiglia sono più che sufficienti per il 99% dei casi. Se poi ci sono situazioni particolari ci penseranno i comuni a evidenziarle. Ovviamente lo dai solo a chi ha perso il lavoro e non ha più CIG o a chi non ha fatturato sufficiente.
    Contemporaneamente devi garantire un fondo di liquidità capiente e garantito dallo stato alle aziende o l'Italia non si risolleverà mai! La BCE è tranqulllamente in grado di stampare tutto ciò che servirà. La sovranità monetaria è solo un'illusione popolare senza alcuna reale utilità
    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Avrà il coraggio l'italia di fare una mossa del genere? Difronte ad una germania che ha stanziato 550 miliardi senza battere ciglio?
    Provo a fare i conti
    200 miliardi offerta che passano a 300 di cui 100 posso usare per corona virus gli altri 200 li Lego acquistando nel Mib 30 aumentando il valore delle società e quindi le società non avranno più problemi nel pagare i dipendenti non usando la cassa, i 200 miliardi avrebbero un guadagno del 30% e quindi diventerebbero 290 miliardi pagando un'interesse per 15 anni sicuro. Otterrei un rilancio dell'Italia visto che se i conti tornano avremmo un corona virus che tra 5 giorni rallenterà di molto e quindi in barba ai tedeschi ne usciremo prima e più forti di prima
    Si. verissimo...
    Se i conti tornano...
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  18. #238
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Le cifre sono assurde. 600€ al single e 1000€ alla famiglia sono più che sufficienti per il 99% dei casi....
    ..ma.....io non lo so ...non mi danno le mie 300 euro al mese di pensioncina già rimandate 3 o 4 volte e buttano i soldi così senza sapere di sicuro sicuro, ne per che ne per cosa, nemmeno tanta gente ne avesse bisogno o li avesse chiesti, di conseguenza dunque svalutando il risparmio... se non è dittatura dei capitali questa.. che sarà?

    ..che tra l' altro se chiedi in giro di qualcuno che faccia dei lavoretti compresa la spesa ..non ne trovi che tanto hanno il reddito! e allora quasi quasi anche se mi lasciano senza pensione e
    con meno possibilità di spesa dell' ultimo arrivato e di dover affrontare il virus da solo ..quasi quasi son contento mica mi cascano anche le difese immunitarie!
    Ultima modifica di Pedalologo; 31-03-2020 a 05:33

  19. #239
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ..poi, mori mori, c' è questo discorso del gregge vaccinato, perché sopravvissuto ad una infezione (..penso anche trasmettendosi l' immunità ai figli..)
    e chi fosse sopravvissuto senza aver preso il virus, e quindi senza anticorpi, fino all' arrivo di un vaccino che tarderà...
    (..che tarderà lo ripetono..)
    Pensiamo anche alla Cina che relativamente all' occidente, questo dopo una cura alla Boris Jonson, fosse più vaccinato... che rapporti ci saranno..?
    ..tra greggi immunizzati o meglio sopravvissuti e chi non avesse acquisito le stesse difese ..sempre tardando il vaccino..?

    ..sembra davvero la possibile storia di un film di fantascienza già visto..

  20. #240
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    La "medicina" ora è l' Helicopter Money.

    1- codice fiscale ----> 1000 euro al mese se maggiorenne, 500 se minorenne.

    Subito.

    Si stampa moneta, ovvero lo stato distribuisce moneta che non conteggia come debito.

    !
    Basta fare i minibot come avevano detto e mi pare abbiano approvato la legge nel governo precedente lega-5stelle .

    In questo momento di emergenza sarebbe un toccasana se non lo fanno non saprei come definirli dei coglioxx…..

    A questo punto si potrebbe rimanere nell'euro , ma con la libertà di stampare titoli di stato che non costano nulla.
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  21. #241
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Servono :

    1- coraggio da parte delle stato
    2- certezze da parte dei cittadini.

    Altrimenti con paura ed insicurezza la gente nel "dopo coronavirus" penserà

    1- a nascondere e tenere stretti gli euro nel materasso
    2- nessuno rischierà di im-prendere
    3- ci sarà il si salvi chi puo'.

    In conclusione l' operazione sarà riuscita ma il paziente sarà morto.

    Normalmente mi ritengo un "moderato" ma in questo caso l' italia è pari ad un malato grave di coronavirus: o applichi la ventilazione forzata e "forse muore" lo stesso, oppure senza ossigeno (o con metà ossigeno!!) muore sicuramente.

    Questo ragionamento è nella testa di molti imprenditori che sono in attesa di sapere se fare un funerale o una nuova festa se il paese sopravvive.

    Io dico facciamo festa, al costo di stare male il giorno dopo a causa dei troppi festeggiamenti!

  22. #242
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Essere in comune a distanza | Elettra Stimilli ....“Il laboratorio Italia”. Ripensare il debito ai tempi del virus | Elettra Stimilli ...Coronavirus: una cura anche per il commercio globale - Sbilanciamoci - L’economia com’e e come puo essere. Per un’Italia capace di futuro _________________________________https://intermarketandmore.finanza.com/cesi-crollo-incredibile-della-cina-88665.html __________________https://tribunemag.co.uk/2020/03/coronavirus-will-change-the-world-for-better-or-worse ...Sta a noi e solo a noi decidere .
    Ultima modifica di diezedi; 31-03-2020 a 09:31
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

Pagina 11 di 116 primaprima 123456789101112131415161718192021222324253161111 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Zero XU - Finalmente mia
    Da Spuzzete nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 105
    Ultimo messaggio: 03-12-2017, 21:57
  2. Finalmente!!!!
    Da ste77 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-04-2011, 16:41
  3. finalmente
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-12-2007, 00:15
  4. finalmente !!!!
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 08:19
  5. Finalmente!!!!!
    Da Giuseppe123 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 08:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •