Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 23 a 24 su 24

Discussione: Pirolisi e Biochar la nostra risposta

  1. #23
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    - deus ex machina del progetto un diplomato in ragioneria che fino al giorno prima vendeva biancheria ai mercati, ma che aveva letto decine e decine di libri sulla pirogassificazione. Dall'alto della sue conoscenze pretendeva (ascoltato dall'"imprenditore") di dettare legge sull'ingengnere che era stato messo a capo dello sviluppo della macchina;
    Ha ha, ho presente, ho presente... Ma perchè deve andare sempre così. Perchè chi vende biancheria va in banca o dalla finanziaria e stendono il tappeto rosso, se ci va il tecnico che sa tutto, tenuto per mano da Gesù in persona con i piedi sollevati da terra e con l'aureola al neon non se lo filano nessuno... Perchè???
    E... letto il resto, forse riesco a capire di quale azienda si tratta, forse in Toscana... Ma forse anche no, perchè ne conosco altre tre o quattro di aziende potenziali in quel modo... La cosa mi inttristisce non poco, perchè a me hanno promesso dopo tanto penare un capitale finanziabile per 100 mila euro se firmavo le garanzie sulla casa, e di 150,000 se ci mettevo pure un rene... 8.6 milioni sono veramente tanti anche se si deve fare ricerca. A conti fatti un buon gassificatore da 200kW può costare alla produzione circa 600 mila euro per i primi pezzi. Poi il costo cala.
    Ora, quello che è peggio, è che stiamo parlando dei gassificatori. Ci credi se ti dico che anche gli altri settori sono così. In Italia l'unica cosa che riusciamo a far bene è importare dall'estero o buoni prodotti tedesco, anglo, americani, o porcherie cinesi. Forse qualche azienda Italiana si salva ma pena tantissimo a stare a galla.

    Comunque, in ogni caso, il pensiero corretto è questo: I gassificatori funzionano bene se costruiti bene. Se non vanno, non perchè c'è dietro Indiana Johnes con le sue maledizioni, ma perchè non siamo capaci.

    Qualche decina di anni fa lavoravo come consulente per una società che costruiva macchine speciali e ci riuscivamo abbastanza bene. Ci guadagnavamo e ci prendevamo le nostre soddisfazioni. Un'altra azienda ci faceva concorrenza e ogni anno falliva regolarmente con perdite da capogiro. Il prodotto era del tutto simile, il mercato pure, i clienti più o meno gli stessi, i materiali impiegati anche. Nonostante tutto questo noi ci guadagnavamo, loro fallivano. Poi, una volta andai a cercare di aiutarli e scoprìi perchè. Non sto a riscriverlo ma è la tua storia esatta.
    Ho paura che l'Italia sia piena di imprenditori incapaci, tecnici incompetenti, ingegneri che non hanno capito la differenza tra il polo positivo e quello negativo ecc...
    Che tristezza.

  2. #24
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Troppo interesse, tropppo riscontro, troppe domande, troppi contatti
    Sarà questa un'altra causa della caduta di interesse sui gassificatori e delle loro potenzialità economiche?
    Ovvero, troppo "terrore" inculcato ormai da chi ha già paura della tecnologia e dello stato messi insieme?
    Chissà!?

  3. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Raspberry tutto quello che può fare per l FV e la nostra casa
    Da dolam nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-06-2016, 20:57
  2. Ristrutturare la nostra casa in Calabria
    Da eubrun nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 22-01-2015, 17:58
  3. La nostra versione personalizzabile del solarlog home
    Da toch nel forum Nuove Homepages Self-Made/software applicativi per SolarLog
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 28-08-2012, 14:51
  4. Salva un pezzo della nostra storia
    Da nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 28-05-2006, 00:19

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •