Mi Piace! Mi Piace!:  32
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 4 di 13 primaprima 12345678910111213 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 257

Discussione: compact easyclean 24 (esperimenti)

  1. #61
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Freddo ce freddo pure da me anche se in sardegna volte pure 0 esterni comunque se mando a 60 gradi la casa arriva in temperatura in 2 ore se mando a 45 come ora ci mette circa 5 ore ad arrivare sempre a 21,5,
    se avessi avuto la climatica e riscaldamento acceso h24 sicuramente avrei potuto mandare anche a 35 gradi
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  2. #62
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Oddio...io 35 no, non credo otterrei grandi risultati, ho la t di mandata settata 8n climatica con minimo 40 e massimo 55, la centralina fa girare a 40 fino a 10 gradi esterni, allo screndere della T esterna aumenta la T di mandata, fin'ora ho visto al massimo 48 gradi con 1 grado esterno, casa é sempre piacevolmente calda tranne una stanza che nonostante il numero assurdo di elementi (16 da interasse 80) non riesce proprio a scaldarsi come le altre, dovrò intervenire sugli infissi probabilmente, temo un effetto ponte termico perché quando passo davanti quella finestra mi assale il gelo

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  3. #63
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Fidati che magari forse tra i 35 e i 40 potrei tranquillamente arrivare io perche chi mi ha fatto l impianto ha ben abbondato con gli elementi dei termosifoni comunque sia vedremo sempre se a maggio riesco a montare la pdc e agire di climatica vedremo come si comporta i miei infissi gia son a taglio termico e risparmio energetico Montati 4 anni fa pure io avevo una stanza da 30mq con un termosifone da 10 elementi da 160 che ci metteva assai a scaldarsi l ho preso e buttato via c ho piazzato un ventilconvettore... ora si che xcalda la stanza tra l altro esposta a nord e una parete ad ovest
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  4. #64
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    giusto bravo666.. Cristian, impossibile mandare 35° fissi con termosifoni normali.. questo possibile solo se si dispone di corpi radianti concepiti per basse T o con pavimento/soffitto radiantw.. altr8menti con normali termosifoni mandando 35° fisso h24, non avrai un gran comfort o meglio non quando farà freddo.. mentre sarà possibile solo con centralina climatica che gestirà le T in base alla T esterna.. io ho una centralina climatica della sorel che controlla sia T esterna che T interna.. è stato un pò faticoso metterla a punto perche la curva climatica gioca sui due parametri e non solo sulla T esterna.. poi considerando che le centraline climatiche nascono, o meglio si adeguano meglio ad impianti a BT bisogna modificare ulteriormente i parametri correttivi sulla T di mandata.. comunquw anche io su casa mediamente isolata e doppi vetri ho una T di mandata di ca 48° alle 6 di mattina (partenza impianto) con 1° fuori e 20° interni, per poi scendere man mano che la T interna ed esterna sale. la mandata scende gradualmente fino a 39/40° fino all'una di notte.. dalle 9 in poi la T interna è sepre sui 22°, la sera arriva a 22,5.. comunque se di notte la T esterna scende sotto lo 0 il riscaldamento rimane acceso automaticamente per evitare che la T interna scenda sotto i 20°..

    per cui, anche se fai isolamento, non credo che 35° siano sufficienti per scaldare casa.. magari, se ora mandi 45°, forse 42 che non sono pochi come risparmio se consideri in 24 ore.. poi ci sarebbe il problema della notte che andrebbero bene 38° e se non hai una miscelatrice che lo faccia in modo automatico.. con TA non hai gli stessi guadagni che avresti con gestiine climatica. perchè fare sfreddare i termo e farli ripartire più volte al giorno aumenta i consumi e rende altalenante anche la T interna...

    edit

    hai risposto mentre stavo digitando.. ok per pdc in climatica e caldaia di back-up.. se abbini bene tutto, magari pdc di giorno e puffer scaldato per la notte dalla caldaia, controllato sempre in climatica avrai un bel comfort in casa..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  5. #65
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Io faccio 2 accensioni giorno dalle 8:30 sino le 13 (21,5 con isteresi di. 0,5 quindi 22gradi) e poi dalle 16:30 sino le 22 (22,5 gradi) di notte e tutto off nulla riscaldamento durante la notte la temperatura sino alla mattina quando il riscaldamento ri parte e Di 19,7 comunque ce da dire che quest anno non ha fatto assai freddo in confronto lo scorso anno e avevo la mandata setata a 50 gradi poi Aldo da te fa piu freddo che da me anche se stiamo a 50km
    comunque ho detto 35 xe non so come si comporta la climatica non avendola la ma deduco che se mandando a 45 ora e in 5 ore mi porta casa a 22 andrebbe bene pure una mandata a 40 comunque e tutto da vedere piu in la xe se mi girano cambio i termosifoni e metto tutti fancoil
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  6. #66
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    i fancoil hanno il vantaggio che puoi climatizzare anche in estate con pdc, oltre che riscaldare anche in inverno.. basta che il dimensionamento dei tubi sia corretto in quanto hanno bisogno di portate maggiori rispetto ai termosifoni per rendere al meglio.. se tutto sarà ben proporzionato avrai un gran bel comfort tutto l'anno sfruttando bene anche il fv che hai messo su, che sicuramente ti farà risparmiare o addirittura azzerare i costi in certi periodi dell'anno.. mi dirai..:-)
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  7. #67
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per intubi non credo ci siano problemi son da 18 e il circuito principale circa 22 metri del 28! Te pensa che con un climatizzatore da 12000 btu acceso al minimo dalle 8:30 sino le 21 lasciando le porte aperte delle stanze mi raffresca 90mq d casa in estate tutto a costo 0 grazie il fv al minimo va a 750w
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  8. #68
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    gente conoscete questa centralina climatica Regolatore climatico digitale RCL-HC Regolatore climatico digitale RCL-HC
    secondo voi abbinandola ad un attuatore esbe ara 661 3 punti 230v da 120 secondi è lento nella chiusura 3 vie?

  9. #69
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ma l'attuatore lo hai di già o devi acquistarlo..? comunque penso che qualsiasi centralina climatica che ha il controllo di una miscelatrice con servomotore a 3 punti possa essere compattibile..poi non saprei se i tempi di rotazione del servomotore possano essere un problema per la centralina.. ma se non l'hai ancora acquistata ci sono molti attuatori che montano su miscelatrice esbe mod vrg.. io ho un attuatore della seltron collegata ad una mix esbe vrg130.. poi cè anche l'attuatore della modulus che si adegua sempre alla sressa mix.. questo per dirtene alcune ma sicuramente ce ne sono anche altre.. direi comunque in ogni caso di orientarsi a quello che la centralina climatica suggerisce..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  10. #70
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Il tempo di rotazione non è un problema
    Poi nelle centraline di livello puoi scegliere il tempo di rotazione
    Nella mia è cosi
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.

  11. #71
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da moreno_risorti Visualizza il messaggio
    Il tempo di rotazione non è un problema
    Poi nelle centraline di livello puoi scegliere il tempo di rotazione
    Nella mia è cosi
    sbaglio oppure sono dei comandi in pwm?

    Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk

  12. #72
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche la mia Consolar gestisce i tempi di rotazione, comanda una esbe vrg 133 (se non ricordo male la sigla).
    Nel mio caso non si tratta di segnale pwm ma di semplici impulsi apri/chiudi dati dalla centralina che agisce leggendo la sonda sulla 3 vie, la regolazione della velocitá serve nel mio caso unicamente ai calcoli della centralina quando apre e chiude.
    Non so se esistano centraline che agiscono sulla 3 vie in pwm, ma non ne riuscirei a comprendere nemmeno l'esigenza sinceramente, ignoranza mia sia chiaro

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  13. #73
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Esistono centraline 0+-10 V,ma sono poco usate e costose
    Normalmente il controllo avviene tramite rele
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.

  14. #74
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Moreno, scusa l'ot ma in che modo un segnale pwm gestisce una 3 vie? All'aumentare della tensione apre e al diminuire chiude? Una sottospecie di "valvola a pressione", detta proprio in modo grezzo e barbaro, che si carica con la tensione e si scarica al diminuire della stessa? (Si lo so...concetto contorto il mio, spero si comprenda...)

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  15. #75
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    aldo55 al momento non ho preso niente,aspettavo dei consigli su questa centralina semplice,sul manuale mette 3 esempi di attuatori
    e cè esbe ARA 600,comunque la centralina gestisce i 3 punti comune-fase-fase,poi non sò se l'attuattore che ci mette120 secondi x chiudersi
    sia lento,bisogna capire sè gl'impulsi che manda x esempio x arrivare a tot temperatura gle li dà a scatti oppure tutta aperta o tutta chiusa,xchè se la apre tutta e ci mette 120 secondi passerebbe troppa acqua x miscelare.
    ps:avendo tubi uscita puffer da 25 multistrato è meglio una miscelatrice da 1 oppure da 3/4?
    questo è il manuale
    centralina-wastt.pdf - Google Drive

  16. #76
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    la centralina comanda l'attuatore facendolo aprire/chuudere a piccoli scatti fino a trovare la giusta apertura in base alla T di mandata calcolata, miscelando i flussi tra mandata e ritorno.. almeno quella a 3 punti lavora appunto a piccoli scatti.. poi ci sono centraline che comandano attuatori a 2 punti (se non erro) regolazione proporzionale.. in questo caso aprono e chiudono in modo prporzionale e non a piccoli scatti.. ma non ricordo bene nei particolari..

    la sezione della mix dipende dall'impianto ma per non sbagliare direi da 1"..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  17. #77
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    la centralina comanda l'attuatore facendolo aprire/chuudere a piccoli scatti fino a trovare la giusta apertura in base alla T di mandata calcolata, miscelando i flussi tra mandata e ritorno.. almeno quella a 3 punti lavora appunto a piccoli scatti.. poi ci sono centraline che comandano attuatori a 2 punti (se non erro) regolazione proporzionale.. in questo caso aprono e chiudono in modo prporzionale e non a piccoli scatti.. ma non ricordo bene nei particolari..

    la sezione della mix dipende dall'impianto ma per non sbagliare direi da 1"..
    la differenza di prezzo dell'attuatore nn è tantissimo ,120 sec.€70, da 60 sec.€95,mentre da 30 sec.€108
    aldo visto che abbiamo la stessa caldaia,com'era senza centralina prima?la differenza si sente in confort-e risparmio?a meno che nn l'hai montata da subito

  18. #78
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    quando ho preso la caldaia, avevo già la gestiine in climatica con solo termocamino e puffer.. comunque la gestione in climatica è quella che ti da miglior confort e in certi impianti anche risparmiare, in quanto regola sempre la mandata in base al bisogno e mai di più.. naturalmente bisogna tenere l'impianto acceso possibilmente h24..

    se trovo il manuale del mio attuatore vedo i tempi di chiusura/apertura del rotore..

    per curiosità e se vuoi anche in privato, quanto costa quella centralina climatica..?
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  19. #79
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    quando ho preso la caldaia, avevo già la gestiine in climatica con solo termocamino e puffer.. comunque la gestione in climatica è quella che ti da miglior confort e in certi impianti anche risparmiare, in quanto regola sempre la mandata in base al bisogno e mai di più.. naturalmente bisogna tenere l'impianto acceso possibilmente h24..

    se trovo il manuale del mio attuatore vedo i tempi di chiusura/apertura del rotore..

    per curiosità e se vuoi anche in privato, quanto costa quella centralina climatica..?
    la centralina della watts su di un sito italiano €140,mentre la Sorel MHCC (base) che è già + complessa in confronto della watts ,su sito tedesco €214,poi ci sono Sorel MHCC set 2s- Sorel MHCC4 a salire di prezzo,poi ho visto la environ clima 500 €130 che ha 15 schemi,ma non trovo il manuale x sapere se ha italiano
    dai fammi sapere secondi apertura tuo attuatore,cosi poi valuto

  20. #80
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si le sorel le conosco.. la mia è appunto della sorel.. ma non sono complesse.. sono abbastanza intuitive e funzionano bene. La top della serie costa oltre i 900 euro (ma prezzo di listino, alla fine costerà sucuramente meno) ma ha già tutto a bordo, incluso modulo ethernnet.. In italia la distribuisce anche la rossato group, cui il proprietario C.R. è molto preparato e ti offre sempre assistenza. Molto gentile.. se comunque quella da te indicata garantisce un servizio adeguato all'impianto e alle tue esigenze..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  21. RAD
Pagina 4 di 13 primaprima 12345678910111213 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. compact easyclean 24 allarme strano A030
    Da ceuvi nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 27-12-2018, 17:19
  2. Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 30-04-2018, 23:28
  3. Red compact24 easyclean e valvola a 3 vie, aiuto.
    Da Tobyax nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 115
    Ultimo messaggio: 08-12-2017, 19:47
  4. caldaia red365 compact easyclean 35 kw
    Da cicy21 nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 21-09-2017, 18:17
  5. Esperimenti
    Da nel forum CHIMICA
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-08-2010, 14:38

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •