Mi Piace! Mi Piace!:  64
NON mi piace! NON mi piace!:  2
Grazie! Grazie!:  38
Pagina 78 di 78 primaprima ... 2858646566676869707172737475767778
Visualizzazione dei risultati da 1,695 a 1,715 su 1715

Discussione: [Citroen C-Zero] Ho acquistato l'auto elettrica...inizia l'avventura!

  1. #1695
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao Bioneofit,
    benvenuto nel club...
    Contento di vedere che hai fatto una scelta coraggiosa, alla faccia dei sapienti che sostengono che il diesel consuma meno dell'elettrico e che dopo 2 anni le batterie sono da sostituire...
    Anch'io avevo una prima auto prima della Ion, è una... una... Boh... Chi se la ricorda? comunque è blu ed è sempre parcheggiata davanti a casa...
    :-)
    Sui led io ho fatto un po'di modifiche... Alla luce di cortesia, targa, di posizione anteriori e agli stop (occhio però a non sostituirle tutte quelle degli stop, perché compaiono spie strane sul cruscotto...). Ho provato con un paio di acquisti a cambiare i fendinebbia anteriori (quelli più bassi) ma non ho trovato il modello giusto e ho lasciato perdere... La parabola ha il foro troppo piccolo... Se hai bisogno ti g ro quelle che NON vanno bene...

    Per il resto l'orologio che avevo acquistato su AliExpress mi ha fatto girare i maroni solo dopo un mese e si resetta a da solo... Lasciato agonizzare sul cruscotto...

    A proposito, di dove sei? Sto raccogliendo conoscenze per organizzare un raduno elettrico dove abito in Brianza..

    BUONA GUIDA!
    Lontra

    Inviato dal mio motorola one utilizzando Tapatalk
    Scooter Italvel rosso since 2001, Solare FV 2.4 kWp, induzione, Peugeot Ion since 10/2018

  2. #1696
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ah... Dimenticavo...
    No facebook please!
    I contributi nel tempo si perdono nell'oblio... Meglio un blog...
    Ciao

    Inviato dal mio motorola one utilizzando Tapatalk
    Scooter Italvel rosso since 2001, Solare FV 2.4 kWp, induzione, Peugeot Ion since 10/2018

  3. #1697
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Benvenuto quanti km ha la czero e che autonomia ha? Ho una czero 2014 20.000km. sto valutando di prenderne un'altra del 2012 con 80.000km potresti togliermi il dubbio sulle batterie lev50 con tanti anni......
    Quote Originariamente inviata da bioneofit Visualizza il messaggio
    Ciao Sandrosan,
    alla fine ho preso una czero del 2011. Da diversi giorni la uso e praticamente ho messo da parte l'auto principale. Mi ritengo abbastanza soddisfatto, almeno o al momento. Ho già modificato la guida del selettore per ottenere le altre due posizioni di rigenerazione e devo dire che faccio praticamente a meno del freno
    Mi ha deluso il fatto che nonostante dalle colonnine da 22kw si possa ricaricare lentamente perché il caricabatterie interno della macchina è comunque da 16A.
    Sto valutando la possibilità di sostituire le lampade alogene con delle lampade a led anche se ho il dubbio che possano non essere compatibili e fornire qualche errore.
    Inoltre avrei intenzione di creare una pagina facebook così da poter scambiare idee e opinioni.

    A presto.

  4. #1698

  5. #1699
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bioneofit Visualizza il messaggio
    Mi ha deluso il fatto che nonostante dalle colonnine da 22kw si possa ricaricare lentamente perché il caricabatterie interno della macchina è comunque da 16A.
    Già... da ignorante: possibile che non ci sia al mondo qualche smanettone che ha sostituito il caricatore interno con uno come quello della Zoe? oppure almeno a 11kw... Sarebbe una cosa così ardua?



    Inviato dal mio motorola one utilizzando Tapatalk
    Scooter Italvel rosso since 2001, Solare FV 2.4 kWp, induzione, Peugeot Ion since 10/2018

  6. #1700
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lontra Visualizza il messaggio
    Già... da ignorante: possibile che non ci sia al mondo qualche smanettone che ha sostituito il caricatore interno con uno come quello della Zoe? oppure almeno a 11kw... Sarebbe una cosa così ardua?
    Si, sarebbe molto arduo.... il motore della zoe è parte integrante del caricabatterie! .... Forse (è) per questo che caricabatterie da 22/44kW trifase nelle altre auto non ci sono.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche

  7. #1701
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve, grazie a tutti per le risposte (e anche per le domande)
    Sandrosan, si ho visto la tua modifica relativa alla posizione del selettore e credo che appena avrò un po' di tempo ti copierò.
    Ho letto un bel po' dei vostri post prima di accingermi all'acquisto.
    Ho ricaricato solo una volta dalla colonnina fast e devo dire che non sono stato soddisfatto. L'autonomia non mi è sembrata corrispondere alla carica effettuata. Penso che la carica rapida non sia efficace al pari della lenta. Suppongo che la chimica delle batterie non riesca ad agire bene e ad immagazzinare tutta l'energia fornita con quella botta di Ampere che riceve. In ogni caso ho un impianto FV da 7Kw e ne approfitto per caricare da casa. L'inconveniente è che ovviamente si deve usare di giorno quando la macchina serve, quindi è un'ulteriore "razionalizzazione" dell'energia e degli spostamenti da fare. Ho acquistato proprio stamattina delle lampade led anabbaglianti e devo ancora montarle. Ho letto che qualcuno ha avuto dei problemi di errore. Vedremo. L'ho pagata 7mila euro. L'obd l'ho ordinato su aliexpress e con questi casini in corso chissà quando arriverà.


    Giocamela, il mio "adattatore" è da 16 ampere e dal software di gestione del fotovoltaico noto che li ciuccia tutti A batterie con livello di 3 tacche impiega 5 ore per ricaricare da casa. I primi giorni l'ansia da autonomia era forte. Stavo sempre con gli occhi puntati sull'indicatore. Poi, facendoci l'abitudine e prendendo familiarità con lo stile di guida (da pensionato ahimé) e col tragitto da percorrere, l'ansia è diminuita, ma non sparita
    Hai ragione sull'indicatore dell'autonomia residua in km. È inaffidabile perché avrà un algoritmo che tiene conto di tanti parametri e alla fine non capisci da dove saltano fuori quei km residui. Ho notato che la sera con anabbaglianti accesi l'autonomia si riduce notevolmente, anche se mi pare strano che circa 100 watt di assorbimento delle lampade possa influire così.


    Lontra: sicuramente gli anni contano sullo stato delle batterie ma ho visto che è possibile sostituire la singola cella che si guasta o che rende molto meno, anche se con un lavoro macchinoso, in diversi video su youtube. Bisogna attrezzarsi, armarsi di buona volontà ed avere una buona manualità.
    Confermo sul fatto che non ci sia un orologio da due lire in una macchina che di listino costa 30mila euro. Per quanto attiene al raduno credo che mi sarà impossibile, visto che vivo in Sicilia: avrei bisogno di un cavo di prolunga chilometrico


    Tuttoelettrico la mia è del 2011 con 53mila km percorsi. Devo ancora testare le celle appena arriva l'obd ma per il mio tragitto casa-lavoro (43km di autostrada) arrivo con una tacca sopra la metà, mantenendo una velocità tra gli 80 e i 90 km/h. Penso che sia buono dato che il percorso autostradale ciuccia energia in gran quantità. Ho provato percorsi alternativi collinari ma l'energia non ce la possiamo inventare: quella che recupero in discesa l'ho già consumata in salita. L'unica nota positiva è che appena "scollini" non hai più l'ansia da autonomia
    Per quanto attiene al gruppo Facebook, è vero che i post magari si perdono nella cronologia ma ha il vantaggio di essere immediato, permette di ricevere notifiche se ci sono nuovi post e/o commenti e ci si può ritrovare facilmente.
    Non so se posso inserire quì il link del gruppo. Fatemi sapere.
    Se si tollera qualcosa diventa sopportabile e poco tempo dopo anche normale

  8. #1702
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    P.S. scusate se non ho risposto citando ma non sono molto pratico coi forum.
    Se si tollera qualcosa diventa sopportabile e poco tempo dopo anche normale

  9. #1703
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Bioneofit,

    La carica fast arriva all'80% in poco tempo circa 40 minuti, e varrà per l'80%.... Si ferma prima per non danneggire le celle in quanto l'ultima parte della carica va fatta con corrente limitata e decrescente e poi in quella fase il BMS fa anche il bilanciamento delle celle.

    Comunque anche io ho caricato solo una volta per provare con la Chademo, poi dalla primavera all'autunno carico sempre a correnti basse anche di soli 5 o 6 A (ma anche a 12A) in quanto il mio FV è meno potente del tuo e non ho il sole Siciliano purtroppo in Brianza
    Ma avendo 2 auto mi organizzo, guardo le previsioni del tempo anche, e se riesco lascio la C zero a casa in carica così muovo un po l'altra auto che è un diesel che altrimenti fa la muffa da quando c'è la Czero.

    L'ansia vedrai che se ne andrà totalmente. 43 km con una tacca sopra la metà con percorso autostradale a 80/90 direi che va + che bene dai...

    Se fai 2 conti vedrai che l'autonomia non si riduce un granchè con gli anabbaglianti (55W x 2 contro 13W x 3 delle diurne) ma secondo me noti una riduzione duvuta alla temperatura più fresca di notte... la temperatura influisce tantissimo sulle batterie litio. Ad esempio io passo da 90 Km in inverno a 110 anche 115 Km in estate e sempre senza riscaldamento (ma in estate un po di AC la uso...). Ok che in Sicilia dovresti avere condizioni più miti in inverno ma le temperature incidono eccome sul nostro pacco (batterie).

    Buono il prezzo! Ora goditele e usala il più possibile

    Per l'orologio e termometro non capisco proprio perchè non l'hanno messo, io ho aggiunto un termometro int/ext, orologio e voltmetro.
    Nella I miev c'è la temperatura, nella C zero e iOn no. Sto gruppo PSA....

    Anche io vado da pensionato ma ogni tanto mi tolgo lo sfizio e sopratutto d'estate mi faccio qualche ripresona per non beccarmi il semaforo rosso che lascio indietro tutti

    Ciao

  10. #1704
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti
    Provo a postare una serie di immagini che "fotografano" lo stato delle batterie della mia CZero (Lev50 del 2012) per vedere se qualcuno, più competente di me, mi possa aiutare a capirci qualcosa: sono ancora in buono stato?
    Ho usato i programmi di scansione nel momento sbagliato (20% Soc oppure dopo la carica completa = 100% Soc)?
    Le prime due immagini sono da app CanIon mentre una è da OBDZero (qui c'è una spiegazione di quando e come fare la misurazione ma non ci capisco molto...).
    Grazie a tutti
    Smart700Screenshot_2020-03-21-16-29-22.pngScreenshot_2020-03-21-16-29-46.pngScreenshot_2020-03-22-12-53-41.png

  11. #1705
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Smart,
    Il nostro pioniere della C zero, e non lo dico per schernirti eh!

    Allora direi che hai un pacco batterie da circa 36 Ah utilizzabili (dai 45 Ah circa che la Czero ha da quando è nuova, anche se nominali sono 50Ah visto che ne tengono circa 5Ah di margine giustamente).
    Le celle LEV50 hanno una decadenza rapida all'inizio poi rallenta, mentre le LEV50N invece hanno un decadimento più lento (ma le hanno ridotte a 80 invece di 88 su Czero e Ion dal 2013 mi sembra). Tu come me ne hai 88 e di LEV50.
    Le mie sono sul 37Ah e ho solo 26000 km fatti, ma è del 2011 però. Quindi mi sentirei di commentare che le tue sono in linea e non male comunque. 122km stimati, per quanto è un dato molto a spanne è buono di questo periodo ancora freddo. Io arrivo a quei valori d'estate, in questo periodo ho visto solo 114 / 116km forse. Immagino che non hai usato il riscaldamento.

    Però fai un screenshot di canion quando hai solo un 10 o meno di km rimanenti, cosi vediamo la differenza di tensione tra la cella più debole e quella messa meglio. Io arrivo al massimo a 120mV se ben ricordo.

    Non conosco ODBZero, lascio ad altri per commenti.

    Ciao
    Sandrosan

  12. #1706
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao.
    quanto tempo , anche io non mi sono fatto piu sentire...
    non mi arrivavano notifiche e sono stato un po preso
    comunque sono d'accordo con Sandro, anche io ho dati molto simili (vado a memoria)
    magari nei prossimi giorni ti do qualcosa di più preciso

    comunque con l'occasione faccio una sintesi di questi 6 anni con la c0 usata prevalentemente da mia moglie
    56k km totali 40k fatti da me in 6 anni con una spesa stimata di circa 570 euro per energia
    io carico rarissimamente fuori casa e non ho pannelli solari fotovoltaici
    attualmente sono sui 80/90 km di autonomia in inverno e 100/110 in estate
    mediamente carico 2/3 volte settimana in iverno , 1/2 in estate,
    abito in zona un po piu fredda rispetto rispetto a milano
    zona pedemontana (quindi sempre su e giu)
    e la macchina poche volte ha la possibilità di sgranchirsi su superstrade dove scorrere, molto stop and go.
    pilota principale è mia moglie, e non dico "pilota" a caso, fate voi...

    comunque per ora pienamente soddisfatto
    se prosegue cosi almeno altri 5o6 anni si sarà ripagata da sola.

  13. #1707
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera a tutti,
    sono possessore di una C zero nuova da fine ottobre 2019 e ne sono pienamente soddisfatto.
    Mi servirebbe un aiuto in quanto domani dovrei montare una dash cam sulla mia C zero.
    Invece di sfruttare i 12v dalla presa accendisigari (che è già impegnata), ho acquistato un kit da collegare direttamente alla scatola fusibili situata circa sotto al volante.
    Mi servirebbero appunto 12v, ma continui ovvero erogati anche a veicolo spento (ovvero senza chiave inserita) in quanto la dash cam che monterò, avrà una funzione di “parking guard H24”.
    Dal manuale non ho capito da che fusibile potrei attingere.
    Chiedo a voi se avete esperienze in merito.
    Grazie.

  14. #1708
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Mattia,

    Mi fa piacere che sei del gruppo anche tu.
    Scusa non mi arrivano più le notifiche anche a me.
    Ne non hai già risolto io cercherei la presenza dei 12V con un multimetro / tester quando la chiave non è inserita, mettendo il meno ddel multimetro sulla carcassa e cercando i 12V sui fusibili.
    Occhio di proteggere questo prelievo di tensione con un piccolo fusibile, 1 o 2 A penso siano più che sufficienti per la dash cam.

    Tienici informati e buon divertimento.
    Ciao
    Sandro

  15. #1709
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Mattia
    ora non ho sotto mano gli schemi
    ovviamente con il tester è la cosa migliore
    comunque con lo schema fusibili potresti cercare per esempio quello luce di cortesia interna,
    e parallelarti su quello ovviamente come ti ha detto Sandro con un ulteriore fusibile.

    tieni conto anche il consumo, spesso non si considera che in caso di fermo di una quindicina di giorni
    (per esempio durante le ferie) anche un assorbimento di 0,1A puo buttare a terra la batteria servizi
    ( ti garantisco che con l'OBD è gia capitato a diversi di noi...)

    quindi prevederei un interruttorino per poterla staccare in caso di soste prolungate in garage , per esempio
    ciao G

    p.s. continuo a non ricevere le notifiche forse le hanno disabilitate ? avete notizie?

  16. #1710
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per proteggere la batteria di servizio dal prelievo di queste piccole utenze si potrebbe mettere un pannellino solare.
    Naturalmente se è in garage o al coperto occorre prevedere una ricarica...
    Ciao
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  17. #1711
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Stefano,
    figurati che io lo metterei per aiutare la batt trazione.... e non lo dico per scherzare.

  18. #1712
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera,
    lavoro finito, Dash cam montata lo scorso fine settimana, ho attaccato il tutto al fusibile 13 (plafoniera tettuccio).
    Nel kit che ho acquistato erano già presente i cablaggi senza dover fare ponti, sempre nel kit è presente la possibilità di settare su 4 posizioni il voltaggio minimo per fare in modo che la batteria dell’auto non si scarichi (la dash cam comunque si può tranquillamente spegnere con il tasto on/off).
    La telecamera che ho montato non ha una batteria interna ma un super condensatore con una bassa autonomia ( pochi secondi), per me meglio così in quanto non mi andava di tenere una batteria esposta al sole in piena estate.
    Usata durante tutta la settimana e funziona tutto benissimo.
    Grazie a tutti dei consigli.

  19. #1713
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Mattia,

    Bene sono contento che sei riuscito con la tua Das cam.
    Ottima la soluzione del prelievo di corrente dalla plafoniera del tettuccio.
    Se puoi mandaci qualche foto che potrà essere di esempio e magari di stimolo per noi di questa disussione.
    Ciao
    Sandrosan

  20. #1714
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sandrosan Visualizza il messaggio
    Ciao Smart,
    Il nostro pioniere della C zero, e non lo dico per schernirti eh!

    .........................................

    Però fai un screenshot di canion quando hai solo un 10 o meno di km rimanenti, cosi vediamo la differenza di tensione tra la cella più debole e quella messa meglio. Io arrivo al massimo a 120mV se ben ricordo.

    Non conosco ODBZero, lascio ad altri per commenti.

    Ciao
    Sandrosan
    Ciao Sandrosan.
    Grazie! Se penso però a quante difficoltà ad essere pionieri....

    Ecco , comunque, le nuove immagini del pacco batterie della mia czero (misurazione con carica residua molto bassa).
    Secondo Canion la capacità è di circa 36 Ah mentre per OBDZero è di 33,5 Ah (ma nell'immagine si vede una particolare procedura che cercherò di fare la prox volta).
    Ho cercato info (imiev forum) è pare che la differenza max tra celle dovrebbe essere 0,005 V.
    Da quello che ho capito le batterie hanno un calo iniziale x poi stabilizzarsi x lungo tempo ma "crollare" a fine vita.
    Il tempo non gioca a mio favore: osservando le etichette del vano motore e delle gomme posteriori, ci sono molti riferimenti all'anno 2011 (data ufficiale immatricolazione 2012).
    Con questa situazione almeno credo che x almeno un paio di anni dovrei stare tranquillo.
    Ciao Smart700
    Screenshot_2020-04-10-17-05-54.pngScreenshot_2020-04-10-17-18-46.pngScreenshot_2020-04-10-17-07-51.png
    Ultima modifica di smart700; 16-04-2020 a 15:21

  21. #1715
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Smart700,

    Una differenza di soli 25 mV con un Soc del 21% (16 km di RR) è buono!!!
    La mia è del 2011 come immatricolazione ma ho la metà dei tuoi km fatti ma il delta V mio è maggiore di sicuro.
    Ora non uso la C zero o la uso pochissimo per il lock down e ho appena ricaricato quindi non posso fare una prova con soc / RR bassi, ma altrochè 25mV, molto di più ho io di delta V.

    Comunque se puoi fai uno sceen shot con Canion quando hai un soc più basso, 5 o meno km di RR, o addirittura quando ti appare la tartaruga, tanto la Czero (o meglio iMiev) l'hanno progettata bene e non stressi le celle, infatti la V nominale è di 3,7V. Se anche con 5 km hai un delta V minore di 50mV sei messo super bene a mio avviso.
    Certo se appare la tartaruga, stai vicinissimo a casa e dai solo un filio di acceleratore (questo per evitare che un improvviso consumo faccia intervenire le protezioni spegnendo tutto e rimanendo a piedi....(come è successo a qualcuno della nostra discussione, del tipo ho fatto un sorpasso mentre ero in tartaruga e si è spento tutto).

    Occhio che i 5 mV è la differenza che si ottiene quando sono cariche le celle e dopo avere fatto il bilanciamento per bene, non da scariche..... :-).

    Si le celle LEV50 montate sulla tua (e sulla mia) hanno un decadimento iniziale brusco, poi si stabilizzano e degradano molto lentamente e il delta V aumenterà lentamente, evidenziando le celle più deboli.
    E quando accardà questo sono già pronto a cambiare la cella debole (nel mio caso sono due deboli che sto monitorando, ma altre 2 o 3 le cambierei in quella occasione. Vedremo...).
    Nel frattempo usiamole se possible queste auto!
    Ciao
    Sandrosan

Pagina 78 di 78 primaprima ... 2858646566676869707172737475767778

Discussioni simili

  1. Citroen AX elettrica
    Da james3 nel forum Categoria M1 (es. auto elettriche)
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 14-06-2014, 22:14
  2. Inizia l'avventura
    Da Mario Ricci nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 71
    Ultimo messaggio: 25-01-2012, 13:34
  3. Confronto energetico auto-elettrica/auto convenzionale
    Da mansoldo nel forum Veicoli ELETTRICI: auto elettriche, moto elettriche (veicoli a propulsione elettrica)
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 26-03-2007, 14:10

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •