Mi Piace! Mi Piace!:  96
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 3 di 35 primaprima 123456789101112131415161723 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 693

Discussione: Gestione batterie: CCM BMS Cell-log fai da te!

  1. #41
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da grillino75 Visualizza il messaggio
    che poi e' lo stesso che vende la lipothec (tasse incluse)
    Ciao grillino75, che sia quello della lipothec non lo so, cmq le tasse sono incluse anche li visto che la Lithuania fa parte della UE, tanto piu che i prezzi sono in Euro. La mia era una considerazione sul tipo di bms non sul produttore o venditore.

    Il bilanciamento delle celle è necessario all'inizio, quando sono nuove, mano a mano che si ricaricano e bilanciano si equalizzano tra loro, tanto che dopo qualche ricarica sono perfettamente bilanciate ed i bilanciatori lavorano molto meno.

    Ciao a tutti e buona giornata dal Canada
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  2. #42
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Io intendevo quelli della lipothec solo perche' i costi di spedizione penso siano piu' bassi e abbiamo un riferimento italiano e un numero telefonico in italiano per chiamare e parlarci ( certo tu che sei in canada .problemi non li hai )Li sul sito poi ci sono i vari accessori , tipo l'antenna wifi per vedere tutto su uno smartphoneQualche sconto poi si potrebbe pure avere forse .

  3. #43
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    riecchime ,solito orario,solite domande da "semplice appassionato"(almeno ciccio non puoi dire che non sono sincero XD),stavo pensando al cell-log...........spuzzete l'hai fatto il circuitino? si potrebbe collegare l'uscita del cell-log al trimmer del "mio" progetto?e in scarica cosa si potrebbe usare?,a questo punto io metteri anche una striscia led,con led "tarati" con diverse tensioni per creare una specie di ....chiamiamolo "tensiometro" XD.Naturale poi che si dovrà comunque avere sempre un'occhio alle disequalizzazioni,se poi invece nel cell-log si possono impostare anche 3 allarmi sulla stessa cella,siamo apposto,si potrebbe creare un bel "voltometro a led" . ......ps:vi prego,siate buoni coi commenti,sono solo un povero benzinaio XDXD
    modifica:bhe guardando i prezzi...il cell-log costa 25 eurini x 8 celle quindi ci vorrebbero 9 cell-logx25 fà 225 euri..non poco eee..però c'è da considerare che si ha il controllo completo delle celle!
    Ultima modifica di ponzo; 25-01-2013 a 00:35

  4. #44
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ponzo, guarda io a che ora ho finito...

    devo dire che dai vostri commenti urge che io vi fornisca il mio bellissimo file 'la BIBBIA della Elettra', non ho molto tempo per metterlo in bella ma magari mi date qualche parere e lo aggiusto con calma.

    Ponzo, se però fai tutto un giro e poi arrivi ad una striscia di LED non so se vale la pena, a quel punto un bel multivolmetroi a LED come quello che sto costruedo io potrebbe andare bene... a parte curare che le tensioni in giro non siano accessibili ad un contatto accidentale...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  5. #45
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    @ Ponzo

    mi sono arrivati i componenti per il circuito con la "memoria" proprio ieri. Ho già uno schema in mente ma voglio prima vedere se funziona. Ho anche acquistato diversi altri componenti per fare altre prove con configurazioni un po' differenti.

    Per quanto riguara i cell log, puoi anche impostare la soglia di disequalizzazione tra le celle in millivolt ed inserirla come allarme. Qui in Nord America costano circa 15 dollari l'uno (quelli senza il logging), il sito di hobbyking dovrebbe anche aver aperto il magazzino in USA quindi spero che il tutto si traduca in meno tempo e meno spese per la spedizione per me.

    Faccio delle prove e possibilmente anche un video nel weekend!

    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  6. #46
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    visti i cell-log su hobbyking a 15 dollari ,ottimo,appena mi convinco sul serio li prendo!In pratica a me serva qualcosa che convinca mia moglie a fermarsi nel caso una cella sia al di sotto della soglia,in questo caso quindi metterò i cell-log nel vano dietro(è una van,quindi dove ci dovrebbe essere il sedile posteriore)impostati con una soglia minima di disequalizzazione. e poi userò un voltometro con un led ENORME CHE GLI LAMPEGGIA NELLO SPECCHIETTO RETROVISORE CENTRALE che scatta alla soglia delle 68x2,5=170(forse meglio a 180 :P...magari non lo vede e ci fà altri 3-4 km )........

  7. #47
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ponzo Visualizza il messaggio
    visti i cell-log su hobbyking a 15 dollari ,ottimo,appena mi convinco sul serio li prendo!In pratica a me serva qualcosa che convinca mia moglie a fermarsi nel caso una cella sia al di sotto della soglia
    In questo caso, a mio parere, oltre ad un bel led rosso, è meglio usare un allarme sonoro e bello fastidioso, è una cosa semplice da fare

    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  8. #48
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    L'allarme sonoro lo faranno i cell-logimpostati anche in soglia minima,nell'accellerare ad "auto quasi scarica"ti ritroverai certamente a dover "dosare " l'accelleratore per non farli suonare,se poi riuscissimo a "dosare"appunto il potenziometro dell'acceleratore,saebbe come avere la bm nuova con limite di scarica o no?il voltometro col segnale lo trovo solo da 12-24 Volt,dovrei metterlo su 4 o 8 celle soltalto,puntando poi sui cell-log per le disequalizzazioni(quindi se suona prima il cell log,vuol dire che devi ricaricare anche se sei a metà(spero non si presenti questo problema con batterie nuove .).

  9. #49
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    @ ponzo

    non capisco, stai parlando di due sistemi diversi per batterie scariche e disequalizzazioni?Il cell log è in grado di fare entrambi.

    Per quanto riguarda l'allarme sonoro dei cell log, è un po' misero, se tua moglie tiene la radio accesa ad esempio, potrebbe accorgersi solo dopo qualche km.

    Comunque nel mio schema faccio lavorare il cell log come interruttore sfruttando il segnale dell'allarme. La potenza e tensione che ci fai passare (sulla 600 la tensione la puoi prendere dalla bat servizi) dipendono dal mosfet usato.

    Cell_log_bms.jpg

    Per quanto riguarda il segnale dell'acceleratore si può fare qualcosa di semplice con arduino, con diverso comportamento a seconda della tensione del pacco bat.
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  10. #50
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    se lo fai sarei interessatissimo a riprodurlo a casa ,l'allarme sonoro piu intenso lo intemdevo su un voltometro a led (con tensione totale della trazione) e se appunto riducesse la velocità dell'auto(a determinate tensioni)lavorando sull'acceleratore sarebbe il massimo.Sarebbe come riprodurre il lavoro che fà l'inverter ai 140V.

  11. #51
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ponzo guarda qui ad esempio: Uduino.com - Using a MCP4131 Digital Pot with Arduino

    Si potrebbe usare il potenziometro come voltage divider sul segnale dell'acceleratore. Mettendo degli "if" in realazione ai valori di tensione nella formula è facile arrivare all'output voluto.

    La cosa ancora piu semplice da fare però (ammesso che ci sia possibilità senza rischiare di fare danni) è usare un voltage divider per ingannare il sensore dei 140v. in quel caso non c'è bisogno nè di arduini ne altro, bastano due resistenze correttamente dimensionate.
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  12. #52
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Bhe certo,ingannare l'inverter come dice ciccio,sarebbe la miglior cosa,rimango nelle vostre mani

  13. #53
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco qui il mio progettino di un BMS "LVC" usando i cell logs. Questa è la versione 2 usando la memoria ed in grado di supportare fino a 4 cell-log:



    Video:


    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  14. #54
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    perchè ci sono 3 batterie?uno è il pacco,la 8 v credo sia l'alimentazione del circuito e la 3,6??cosa farebbe questo circuito?mmodifica:scusa dal cellulare non riuscivo avedere il video :P

    2013-01-27 11.13.18.jpg
    questa è la mia ccm(solo per la carica) x 4 celle,naturalmente mi faccio schifo da solo perchè a voi sembrerà un"prototipo per modellini" ,ma per me basta che funsioni.
    @spuzzete:
    per quanto ho capito il circuito "accende" la lampada e un led per dissipare la corrente in eccesso.ma per questo non basterebbe il "mio"(vedi inizio discussioni per link usati) circuito?devo ancora provarlo,ma credo funzioni.
    infine,non si potrebbe creare un "deviatore" che "escuda" la cella e bypassi la corrente (come avere una cella in meno,a costo di mettere doppie piastre di connessione su ogni cella)ogni volta che il cell.log suona,questo credo che sarebbe per le celle,come per noi vivere nei caraibi .
    Stavo rileggendo questa http://www.energeticambiente.it/fiat...-affini-6.html discussione,vediamo cosa ne esce.
    Ultima modifica di ponzo; 27-01-2013 a 11:41

  15. #55
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Ponzo,

    il mio circuito è solo per LVC, ovvero funziona solo in scarica e disconnette (indirettamente) il carico quando anche una sola cella fa scattare l'allarme sul cell log perchè va sotto la soglia impostata. L'allarme può anche essere settato sulla differenza di voltaggio tra le celle (per bloccare in caso di squilibri elevati tra celle) o sulla tensione del "pacco" che il cell log sta monitorando (nel mio caso è un 5s).

    I nostri due circuiti sono complementari, il tuo lavora durate la carica bilanciando le celle, il mio lavora durante la scarica per fermare il mezzo ed evitare danni alle celle.

    Spiego meglio le alimentazioni:

    l'8.4v serve per alimentare il circuito. Da li uso un lm7805 per portare la tensione a 5v all'interno del circuito. Per voi che usate la 600 potete usare la tensione della bat servizi in entrata al 7805. Io invece volevo fare un circuito per le bici ed ho un regolatore di tensione che arriva a 120v in entrata, in modo da prendere la tensione direttamente dal pacco bat della bici. Questo perchè sulle bici c'è pochissimo spazio utile ed un regolatore esterno o dc/dc converter oltre i 60v in entrata costa ed è ingombrante. Purtroppo il componente che volevo usare è disponibile solo in formato SMD quindi lo userò solo se farò un pcb.

    Il led fa parte del circuito e serve solo ad indicarne il funzionamento (acceso il circuito è on, spento off).

    La lampadina e la seconda batteria le ho usate solo per avere un effetto visivo di quello che accade. Il circuito agisce solo come interruttore, quindi la lampadina resta accesa solo se l'allarme non è scattato neanche una volta, basta invece un singolo beep del cell-log per interrompere il circuito e spegnere la lampadina.
    Al posto della lampadina si potrebbe mettere il filo che va all'interruttore a chiave dell'auto o il filo dell'acceleratore o qualsiasi altro cavo non di potenza che se interrotto ferma il mezzo.

    Il prossimo passo è aggiungere la funzione HVC, ovvero il cutoff in fase di carica, se una cella va oltre la soglia, viene interrotta la carica. Questa volta però dovrò lavorare direttamente sui cavi di potenza (penso fino a 15A bastino su una bici).

    Il tuo circuito mi pare ottimo!Hai testato il funzionamento?
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  16. #56
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    l'ho solo collagato sui cavi di un'alimentatore 5V 1Ah,credevo si dovesse subito accendere il led,invece il tip si scalda,ma ik led rimane spento.ma vorrwi provarlo sulle celle,per essee sicuro che ci sua qualche errore,appena arrivano le monto con le ccm originali exel e un voltometro per la minima.poi con calma vedrò di riprodurre i tuoi test.Il tuo progetto si puo usare sulla 600?o ci sono correnti troppo alte?

  17. #57
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ponzo il mio progetto si può usare sulla 600. Devo solo aggungere delle optocupler così si possono usare piu cell-log e tenere il 7805 per alimentare il circuito.
    Come "interruttore" ho usato un mos, ma penso che si possa usare anche un semplice transistor se le correnti in gioco sono basse.

    Prima di rilasciare un circuito però voglio fare tutti i test del caso per garantire la sicurezza, sono solo un appassionato e non (ancora) un tecnico.
    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  18. #58
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ok.grazie infinite,aspetto con ansia ,intanto mi procuro i cell-log .

    Quote Originariamente inviata da Spuzzete Visualizza il messaggio
    Si ponzo il mio progetto si può usare sulla 600. Devo solo aggungere delle optocupler così si possono usare piu cell-log e tenere il 7805 per alimentare il circuito.
    in pratica si userà un solo circuito per tutte le celle,che agirà su "qualcosa" che spegne l'auto giusto?...ottimo

    Quote Originariamente inviata da Spuzzete Visualizza il messaggio
    se le correnti in gioco sono basse.
    di quale correnti stiamo parlando?io sto montando le 40AH lifepo4 della wiston,la 600 in scarica non è certo una bicicletta,e nemmeno uno scooter ,non vorrei sparare cavolate con numeri sulla scarica(gatt aiutami tu :P),in ricarica abbiamo dai 10Ah(caricatore "limitato") ai 16 in piena potenza.
    Ultima modifica di nll; 03-02-2013 a 00:49 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  19. #59
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    @ Ponzo

    SI alla prima domanda.

    Per le correnti il mio sistema non prevede di essere inserito o di toccare alcun cavo di potenza (pensavo di essere stato chiaro ma lo rispiego per evitate confusione), ma interviene ad esempio sul segnale dell'acceleratore dove passano correnti nell'ordine dei milliAmpere. Quindi se facciamo lavorare il mio circuito sul segnale dell'acceleratore, indipendentemente dall'accelerata che dai, se l'allarme del cell-log "scatta", la macchina non accelera piu e si ferma.

    Se hai altre domande chiedi pure!

    Bici elettrica MKIII : qui.

    E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk


  20. #60
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    adesso non ricordo bene ma in ingresso all'inverter c'è un pin con un segnale proporzionale alla tensione del pacco.

    Sarebbe meglio agire su quello, e si potrebbe 'modulare' la limitazione tagliando la potenza prima di arrivare al blocco vettura, che se improvviso sarebbe poco piacevole...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  21. RAD
Pagina 3 di 35 primaprima 123456789101112131415161723 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Gestione Batterie Litio: Cell-log,battery alarm, Bms, Etc
    Da jumpjack nel forum Pile e Batterie (generico)
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 09-04-2015, 14:23
  2. Sostituzione batterie originali scooter elettrico con batterie piombo da auto.
    Da peppe24 nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 126
    Ultimo messaggio: 30-01-2014, 23:20
  3. HHO dry cell
    Da sahachiel nel forum Sistemi per auto a idrogeno/acqua
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 23-10-2012, 00:27
  4. Fuel Cell
    Da Franco52 nel forum CHIMICA
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 14-11-2010, 13:12
  5. joe cell kit
    Da nel forum Sistemi per auto a idrogeno/acqua
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16-11-2006, 12:22

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •