annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pannelli shunda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pannelli shunda

    Qualcuno li conosce ?<br><br><a href="http://www.shundaitalia.com/" target="_blank">http://www.shundaitalia.com/</a><br><br>mi hanno posto in alternativa questi, oppure i mitsubishi, sapete indicarmi il migliore, come rese, il costo mi interessa poco.<br><br>Grazie.<br><br>

  • #2
    Shunda sono pannelli cinesi.<br>Di pi non ti so dire.
    GIULIANO
    _____________
    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

    Commenta


    • #3
      il coeff. di temperatura per la potenza mi sembra abbastanza alto..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/85bb2c4f7a54b37ac417f5b48f2310c3.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6fc8fed9ba9717ae5c03ab77b379ce60.gif" alt=":sick:">
      Ci che io chiamo vita quando mi sveglio al mattino e mi preparo una piccola tazza di t.

      Nessun uomo pu comandare un un altro uomo, noi abbiamo bisogno di unit.

      Non puoi sprecare la tua vita nell'egoismo, altrimenti tutto ci che rester di te saranno solo un mucchio di parole e poi morirai. Per dare un significato alla vita devi fare qualcosa.

      Commenta


      • #4
        Grazie delle risposte, sono motlo a digiuno in materia e non riesco a capire se questi coefficenti sono indice di un buon pannello oppure no,<br>potete indicarmi dei siti, oppure post in questo forum dove posso capire qualcosa in pi di questi indici ?<br>Grazie.<br>

        Commenta


        • #5
          Carino il sito ed anche il loro dimensionatore...<br><br>ma per 4.32 kW il prezzo indicato di 33.612 (7.780 /kW iva inclusa credo (e spero)) per essere pannelli cinesi mi sembra un p altino...
          Impianto 10,12 kW - 44 pannelli Ningbo Qixin 230W - Inverter PowerOne 10.0 OUTD FS - Localit Bari - Tilt 20 - Azimut 0 SUD

          Commenta


          • #6
            Quindi da quel che ho capito i pannelli cinesi non sono il massimo?<br>Quali sono i migliori pannelli, opure quali sono le caratteristiche da guardare in un pannello?<br><br>

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Manofthemoon @ 19/2/2008, 10:27)</div><div id="quote" align="left">Quindi da quel che ho capito i pannelli cinesi non sono il massimo?<br>Quali sono i migliori pannelli, opure quali sono le caratteristiche da guardare in un pannello?</div></div><br>una grandissima parte delle produzione dei moduli FV avviene in China, e su questo argomento ci sono decine di discussione, non te la prender ma cercale e leggile, la soluzione comunque non salter&agrave; fuori, china or no to china.<br>se si puo&#39; chiaramente compra il Fatto in Italia, non il marchiato in italia.<br>idem per le altre domande, cerca &quot; come leggere un pannello &quot; o &quot; cosa sono i dati di targa &quot; qualcosa del genere, discussione motlo sviluppate su tali argomenti.<br>sul miglior pannello, poco sotto c&#39;e&#39; una discussione con ahime considerazioni un po&#39; fantasiose sulla certificazione.<br><br>saluti,<br>Andrea<br><br>og gi sono il Moralizzatore <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/05524634efc5ed16d39e2cc7639915b9.gif" alt="">
              TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
              http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
              web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

              Commenta


              • #8
                ok grazie, cercer le frasi che mi hai consigliato.<br><br>

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Manofthemoon @ 19/2/2008, 10:27)</div><div id="quote" align="left">Quindi da quel che ho capito i pannelli cinesi non sono il massimo?<br>Quali sono i migliori pannelli, opure quali sono le caratteristiche da guardare in un pannello?</div></div><br>Il discorso lungo , molto lungo : mettiti comodo e leggiti le vecchie discussioni<br><br>ciao da Recolan

                  Commenta


                  • #10
                    Riporto su la discussione per chiedervi alcune cose.<br><br>L&#39;impianto in questione sar&agrave; un totalmente integrato da circa 10/12 Kwp<br>Totalmente integrato in una copertura a coppi con ventilazione (verr&agrave; realizzata ex novo)<br>Orientamento parte dei pannelli (ll 40 % a sud, ed il 60% ad Ovest), inclinazione del tetto quindi direi 25<br><br>Piemonte a met&agrave; strada tra Cuneo e Torino.<br>L&#39;impianto andar&agrave; a coprire totalmente il fabbisogno energetico di una villa bifamiliare in classe A<br><br>Devo segliere tra Shunda Monocristallino e Mitsubishi policristallino.<br><br>Mi dicono che al nord il monocristallino sia meglio, che lo shunda abbia un &quot;coefficente di resa&quot;(non s il nome esatto) superiore del 20% rispetto a MTS che lo shunda abbia una &quot;corrente di apertuta&quot; (non s il nome esatto) pi bassa e quindi in condizioni sfavorevoli rende qualcosina in pi..<br><br>Cosa mi consigliate ?<br><br>Debbo prendere in considerazione solo questi due tipi di pannelli perch potrei acquistarli direttamente, ma essendo esperto di impiantistica termica di FV ne capisco poco..<br><br>Spero vogliate darmi un Vostro parere.<br><br>

                    Commenta


                    • #11
                      una societa&#39; tedesca che conosco , e di cui potro&#39; darti le referenze in privato per non fare promozione, installa da ca 3 anni shunda rimarchiati per loro. e con paccate di installazione operanti.<br><br>Non so se hanno una linea differenziata, prendono il top di gamma od altro, pero&#39; prendono il prodotto OEM e lo rimarchiano, con controlli qualita&#39; in Germany e China a campione.<br>A detta loro soddisfatissimi, e difatti il prezzo non e&#39; dei piu&#39; bassi.<br><br>saluti,<br>Andrea
                      TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                      http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                      web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                      Commenta


                      • #12
                        Faccio la voce fuori dal coro.....<br><br>Mitsubishi (o Sharp, o altri Jap, o buoni Tedeschi) non sono poi male come innovazione tecnologica...<br>Vedi ad esempio questo link<br><br><a href="http://www.eetimes.com/news/design/showArticle.jhtml?articleID=206904587" target="_blank">http://www.eetimes.com/news/design/showArt...cleID=206904587</a><br><br>non so sei tutti i cinesi sono in grado di stare dietro.....<br>occhio che tra 20 anni il fornitore di pannelli deve esserci ancora per eventuali problemi di garanzia....<br>occhio alle improvvisazioni nel Fotovoltaico......<br><br><span class="edit">Edited by Gualti58 - 29/3/2008, 11:48</span>

                        Commenta


                        • #13
                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Gualti58 @ 29/3/2008, 11:27)</div><div id="quote" align="left">Faccio la voce fuori dal coro.....<br>non so sei tutti i cinesi sono in grado di stare dietro.....<br>occhio che tra 20 anni il fornitore di pannelli deve esserci ancora per eventuali problemi di garanzia....<br>occhio alle iprovvisazioni nel Fotovoltaico......</div></div><br>non so se hai letto le parole di andrea<br><br><b>Non so se hanno una linea differenziata, prendono il top di gamma od altro, pero&#39; prendono il prodotto OEM e lo rimarchiano, con controlli qualita&#39; in Germany e China a campione.</b><br><br>Questo vale per molte cose.. OEM.. ci sono aziende cinesi &quot;senza nome&quot; che lavorano su commissione.. questo vale anche per marchi famosi.. fenomeno importato dal condizionamento.. 4 gruppi mondiali importanti coprono la produzione di migliaia di marchi.. certamente nel condizionamento molto pi facile trovare chi ha fatto cosa.. un portellino diverso non maschera la macchina.. ci sono macchine da battaglia economiche e in queste la Galanz ne la regina ( microonde pure galanz ) ci sono magari marchi pi titolati esempio Vaillant che hanno climatizzatori Haier oppure Riello ha Hitachi e Haier, Argo ha(aveva)Sanyo, poi bisogna vedere.. anche gli stessi marchi si differenziano, i centri assistenza LG <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c1c76a9275c9e1fed7e29d0e85fb7aff.gif" alt=":P"> per esempio hanno 2 codifiche separate, i condizionatori destinati al settore professionale non sono gli stessi destinati alla grande distribuzione, sono differenti in tutto dal radiatore esterno alle schede elettroniche.. qualche differenza ci sar&agrave;...<br>come loro idem sar&agrave; per gli altri, Panasonic, Mitsubishi, Daikin ecc. ecc.<br>questo sar&agrave; pure l&#39;andazzo del FV dove i problemi dei grandi verranno assorbiti in breve tempo, i problemi dei piccoli li metteranno al tappeto, per questo forse i piccoli ci tengono a fare del loro meglio e a volte nascono le cose migliori..<br>garanzia 20 anni io personalmente non ci credo per dei semplici motivi primo che la garanzia di 2 anni sui guasti e difetti imputabili al prodotto, l&#39;aggiunta riguarda la produttivit&agrave;.. questo un falso problema perch la produttivit&agrave; legata a molti fattori.. se in un impianto c&#39; un paio di pannelli che rendono meno cosa pensiamo di fare, assoldiamo un tecnico/avvocato per richiedere la sostituzione?<br>se ci sono vizi appaiono nei primi mesi di funzionamento, se il problema la qualit&agrave; in avanti con il tempo.. se ad un pannello si stacca una saldatura tra le celle un guasto non una perdita di rendimento..<br>Ocio che ci fregano sempre con queste cose..<br><br><span class="edit">Edited by portoclimaenergy - 29/3/2008, 12:40</span>
                          Sorridi e tendi la mano..

                          Commenta


                          • #14
                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Gualti58 @ 29/3/2008, 11:27)</div><div id="quote" align="left">Faccio la voce fuori dal coro.....<br><br>Mitsubishi (o Sharp, o altri Jap, o buoni Tedeschi) non sono poi male come innovazione tecnologica...<br>Vedi ad esempio questo link<br><br>[URL=http://www.eetimes.com/news/design/showArticle.jhtml?articleID=206904587]h<br><br>non so sei tutti i cinesi sono in grado di stare dietro.....<br>occhio che tra 20 anni il fornitore di pannelli deve esserci ancora per eventuali problemi di garanzia....<br>occhio alle improvvisazioni nel Fotovoltaico......</div></div><br>EBBBASTA &#33;&#33;&#33; voce fuori dal coro?&#33; mah mi sembra il festival del luogo comune &#33;<br>&quot;non sai se tutti i cinesi sono in grado...etc.etc. &quot; OH&#33;&#33;&#33; ma sapete quanti sono gli ingegneri laureati ogni anno in China ? quanti fanno dottorati e MBA al MIT o in altre uni europee.<br>Va che i cinesi mica son tutti col cappello di paglia a coglier riso e a magna co i bastoncini , come si vede nelle fiere , e invece i jappi sono i migliori geni , come nei film di hollywood anni 80 &#33;&#33;&#33;<br>Sapete quanti professori italiani, e ricercatori europei, sono oggi a Shangai e quanto cinesi ci sono al poli a milano a fare ricerca ?<br>Sai che producono moduli anche a Cuba da diversi anni, e li rimarchiano per famosi marchi ? Come fanno in cina, come fanno tutti i produttori di qualsiasi materiale &#33;<br>Quante societa&#39; fanno produzione verticale in china, dal silicio al modulo ? quanti sono i dirigenti anche italiani che ci lavorano ? leggi i board nei siti di Ldk, solarfun, suntech etc.etc. da dove vengono i ricercatori, le uni con cui collaborano.<br><br>E questo atteggiamento da &quot;occidentale&quot;, il considerare i cinesi fuffari, che permette loro di conquistare qualsiasi fetta di qualsiasi mercato, bollandoli semplicemente come &quot; fanno robaccia&quot; LA qualita&#39; si paga, in china come in est europa come ad Arezzo.<br>Spendi 4 invece che 8, avrai fuffa... china o no non c&#39;entra niente.<br><br>E comunque la cina, et i cinesi, sono un popolo forgiato da anni di &quot;presidenti&quot; che li vogliono tutti vincenti, in qualsiasi fronte.<br>E dediti al lavoro ed al sacrificio, senza sfogo e altri pensieri, lavoro e vittoria, lavoro e vittoria... con tutti i mezzi possibili, pensare che forse non stanno dietro ai jap , o mamamia.<br><br>nel 96 il gov. cinense presentaro&#39; in una mostra in italia un modellino di satellite, SEEE ma questi ndo vanno a magna riso...<br><u>e l&#39;hanno lanciato nel 2007 &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; </u> certo programmi spaziali con knowhow magari della vecchia CCCP , ma noi qui a pensare che fanno solo giocattoli fallati e magliette in acrilico...<br><br>speravo che l&#39;esempio di prima fosse chiaro, decine di installazione in GERMANIA a testimoniare al qualita&#39; dei prodotti.<br>appunto l&#39;opposto delle improvvisazioni &#33;<br><br><br>scusate la crudezza dell&#39;intervento , niente di personale ma basta &#33;&#33;&#33;<br>priam se possibile si compra italiano, ma FATTO in Italia, poi la differenza e&#39; fatta da altri Xmila fattori tecnici, quasi in ultima istanza dove e&#39; fatto, ma COEM , DA CHI, CHI CONTROLLA &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>buon weekend,<br>Andrea<br><br><br><br>
                            TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                            http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                            web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                            Commenta


                            • #15
                              shunda mi darebbe una garanzia di 25 anni con resa residua dell&#39;80% al 25 anno..<br>direi che non poco..<br><br>a parte le marche, leggendo le schede tecniche sapete dirmi se meglio per il mio impianto un monocristallino o un policristallino?<br><br>Grazie ancora.

                              Commenta


                              • #16
                                SHUNDA....e se fanno la fine della solaris in calabria apparizioni sparizioni.....da report di ieri sera <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/16ab149d747a5e73374fbdee107fe222.gif" alt="image"><br><br>a rega state in campana
                                "MAKE YOUR ENERGY!!"

                                on SKYPE econtek-italy

                                "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                                Commenta


                                • #17
                                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Manofthemoon @ 31/3/2008, 09:37)</div><div id="quote" align="left">shunda mi darebbe una garanzia di 25 anni con resa residua dell&#39;80% al 25 anno..<br>direi che non poco..</div></div><br> lo standard dichiarato da praticamente tutte le case<br><br><br>
                                  TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                                  http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                                  web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Devo dire che ormai avendo a che fare con produttori, con installatori, con il cliente finale e leggendo a dx e sx oltre che vedendo installati diverse marche di moduli sto per assuefarmi all&#39;idea che la differenza sia talmente risibile che credo che non valga la candela mettersi a discutere se meglio Pinco o Pallino, a meno che non si parli di moduli con differenze di garanzie, di rese o di caratteristiche talmente spropositate da saltare agli occhi. Non mettiamoci l con il cliente a far notare che un pannello ha una resa del 14,2 contro un&#39;altro che ce l&#39;ha del 14.1... sono cose che veramente lasciano il tempo che trovano.... E mettersi a dire che i tedeschi sono meglio degli spagnoli, ma i cinesi producono tanto mentre gli USA li producono da tanto tempo... suvvia... guardiamoci in faccia... quante sono le aziende produttrici di moduli che si autoproducono completamente in proprio le celle? Si contano veramente sulle dita di una o al massimo due mani... e allora quando abbiamo un&#39;azienda che garantisce il suo prodotto o ci fidiamo dell&#39;azienda, oppure cambiamo azienda... purtroppo devo ammettere che c&#39; molto bigottismo (se mi passate il termine...) su questo argomento.<br>Credo sia meglio dire cosa va piuttosto che cosa non va... i cinesi con tutto il male e/o il bene che si pu volergli stanno contribuendo ad abbassare i prezzi del mercato, riempiendolo di loro prodotti e marchi... temo che solo il tempo ci dir&agrave; cosa c&#39; di buono e cosa no...ma una cosa certa, stiamo parlando di una industria di elevatissima precisione... e non di scarpe o maglietta dove possono usare manodopera di bambini o di analfabeti... credo che questo sia uno dei fattori che ci dovrebbe tranquillizzare un po... Scusate lo sfogo....<br>Ciao Fabio

                                    Commenta


                                    • #19
                                      quindi, in soldoni per il mio impianto cosa scelgo ?

                                      Commenta


                                      • #20
                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Manofthemoon @ 31/3/2008, 19:51)</div><div id="quote" align="left">quindi, in soldoni per il mio impianto cosa scelgo ?</div></div><br>Dicci il costo a Wp , per favore

                                        Commenta


                                        • #21
                                          3.35 /wp per mitsubishi<br>3.30 /Wp Schunda<br><br>aiutatemi &#33;&#33;&#33;<br><br>Non s che pesci pigliare..<br><br>a parte il prezzo, meglio mono o policristallino?<br>

                                          Commenta


                                          • #22
                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Manofthemoon @ 2/4/2008, 11:06)</div><div id="quote" align="left">3.35 /wp per mitsubishi<br>3.30 /Wp Schunda</div></div><br>vista la differenza risibile di prezzo io sto dalla parte di m.....<br>

                                            Commenta


                                            • #23
                                              miiii 3.15 SUNTECH.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/896a6a09dcf5f6813c33644cee18bb0c.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/896a6a09dcf5f6813c33644cee18bb0c.gif" alt=":woot:">
                                              "MAKE YOUR ENERGY!!"

                                              on SKYPE econtek-italy

                                              "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                                              Commenta


                                              • #24
                                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Manofthemoon @ 18/2/2008, 20:49)</div><div id="quote" align="left">Qualcuno li conosce ?<br><br><a href="http://www.shundaitalia.com/" target="_blank">http://www.shundaitalia.com/</a><br><br>mi hanno posto in alternativa questi, oppure i mitsubishi, sapete indicarmi il migliore, come rese, il costo mi interessa poco.<br><br>Grazie.</div></div><br>Io la conosco.<br><br><br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (econtek @ 31/3/2008, 09:51)</div><div id="quote" align="left">SHUNDA....e se fanno la fine della solaris in calabria apparizioni sparizioni.....da report di ieri sera <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f2b9bf2bde4e740689920753afb8cf80.gif" alt="image"><br><br>a rega state in campana</div></div><br>non penso&#33; quella della Solaris una triste realt&agrave; della Calabria, ma Shunda Italia tutt&#39;altra cosa: Shunda esiste da tanti anni e tramite Shunda Italia approdata sul mercato italiano direttamente invece che vendere i proprio prodotti ad altri che poi cambiano il marchio&#33;<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (andreaporta @ 31/3/2008, 09:55)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Manofthemoon @ 31/3/2008, 09:37)</div><div id="quote" align="left">shunda mi darebbe una garanzia di 25 anni con resa residua dell&#39;80% al 25 anno..<br>direi che non poco..</div></div><br> lo standard dichiarato da praticamente tutte le case</div></div><br>questa cosa non vera: la dichiarazione di resa varia e pure molto da casa a casa. Shunda Italia una delle poche che garantisce questa resa. la maggiornaza garantisce il minimo richiesto: >90% per 10 anni e >80% per 20 anni. alcune ho visto che addirittura dicono solo >80% per 20 anni: pensa se il pannello cala del 15% nei primissimi anni e poi si stabilizza, il tuo investimento va a farsi friggere. meditate gente, meditate&#33;

                                                Commenta

                                                Attendi un attimo...
                                                X
                                                TOP100-SOLAR