annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scambio sul posto. Da chi viene consumata l'energia che produco?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scambio sul posto. Da chi viene consumata l'energia che produco?

    Buongiorno, a tutti.<br>Vorrei postare una questione che mi assilla, forse sono un pò offtopic e mi scuso per questo, cmq ci provo.<br><br>Ho un impianto fotovoltaico da 3kw sul mio terrazzo, faccio scambio sul posto, quindi enel mi è venuta a montare un secondo contatore.<br><br>La domanda è l&#39;energia che io produco dai pannelli ed immetto in rete, tecnicamente da chi viene consumata?<br>Da me che la produco non di certo.<br><br>L&#39;energia che io immetto nella rete viene consumata dall&#39;utenza enel più vicina al mio punto di accesso in cui io immetto l&#39;energia che produco?<br><br>In sostanza la mai domanda è su come funziona la rete enel.<br><br>Mi domando questo perchè se così fosse,<br>ossia l&#39;energia che io immetto in rete viene consuamata dal mio vicino che nel momento in cui la immetto ne ha bisogno,<br>si tratterebbe di un uso efficiente dell&#39;energia che subirebbe il minore processo di dispersione possibile, dovendo percorrere il tragitto breve che la separa dal mio vicino.<br><br>Diverso è invece il concetto, se questa energia che io produco va in centrale e poi dalla centrale viene redistributia alel varie utenze?<br><br>qualcuno mi può speigare brevemente?<br><br>grazie<br>tommi

  • #2
    ciao non sono un esperto in materia ma suppongoche la rete enel fino in centrale sia tutta &quot;equipotenziale&quot;, tipo l&#39;impianto di casa tua. Ossia hai i 220volt in tutte le prese e a seconda di dove attacchi un elettrodomestico prelevi.<br>Credo che tutte le case siano connesse alla mini rete che viene dalla centrale piu vicina e che ha bisogno preleva.<br>Quindi credo proprio che il primo a prelevare parte della tua energia immessa sia proprio il tuo vicino.<br><br>Se qualcuno piu esperto di me dira&#39; la sua ci toglieremo anche questa bella domandina.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/548f1fa324f6ad5916f2c92fb4e9bc98.gif" alt="">

    Commenta


    • #3
      La rete elettrica è come un grosso serbatoio. Immagina un bacino od una diga d&#39;acqua. Chiunque ne ha bisogno preleva. Tutto qui. Non c&#39;è distinzione fra energia che immetti tu e quella immessa da alttri o dalle centrali. Ripeto è &quot;semplicemente&quot; un grosso serbatoio. Dal momento in cui immetti si &quot;perde nei meandri&quot; di questo grosso pozzo di energia

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (iltommi @ 1/4/2008, 11:45)</div><div id="quote" align="left">Diverso è invece il concetto, se questa energia che io produco va in centrale e poi dalla centrale viene redistributia alel varie utenze?</div></div><br>ciao iltommi<br>se riesci a spiegare come fai a &quot;convincere&quot; una serie di elettroni che escono dal filo di casa tua ad andare fino alla centrale e successivamente essere distribuiti alle varie utenze, invece di andare nel posto più vicino dove possono incontrare delle lacune, allora puoi meritarti il premi nobel per la fisica <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1dd176e34cefd60c5ff40198411c7fd8.gif" alt=""> .<br>Ovviamente scherzo....; l&#39;elettricit&agrave; è consumata dall&#39;utenza più vicina a te e che è in grado di assorbirla. E qui vengono tutti i problemi delle energie rinnovabili che, essendo intermittenti hanno bisogno di una rete elettrica leggermente diversa da quella attuale (come organizzazione); se ne è gi&agrave; discusso in passato.<br><br>saluti<br>carest
        - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (benello @ 1/4/2008, 11:51)</div><div id="quote" align="left">Quindi credo proprio che il primo a prelevare parte della tua energia immessa sia proprio il tuo vicino.</div></div><br>Bravo ai ragione : sono i tuoi vicini più prossimi che &quot;usano&quot; l&#39;energia che tu produci

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (recoplan @ 1/4/2008, 13:47)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (benello @ 1/4/2008, 11:51)</div><div id="quote" align="left">Quindi credo proprio che il primo a prelevare parte della tua energia immessa sia proprio il tuo vicino.</div></div><br>Bravo ai ragione : sono i tuoi vicini più prossimi che &quot;usano&quot; l&#39;energia che tu produci</div></div><br>Non sono mica tanto convinto, almeno no in maniera cosi categorica&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/fa7f02a2ad4d6761ddbdbe197702f3d2.gif" alt="&lt;_&lt;">

            Commenta


            • #7
              se viene usata dal mio vicino,<br>questo significa che si ha la minima dispersione di energia,<br>visto che deve fare il tragitto più breve.<br>cioè significa che ho una ottimizzazione dell&#39;energia prodotta.<br>ne spreco pochissima per la trasmissione...<br><br>

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (nemociccio @ 1/4/2008, 20:13)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (recoplan @ 1/4/2008, 13:47)</div><div id="quote" align="left">Bravo ai ragione : sono i tuoi vicini più prossimi che &quot;usano&quot; l&#39;energia che tu produci</div></div><br>Non sono mica tanto convinto, almeno no in maniera cosi categorica&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/845896a860ae1be8aa44f759f73bc0e0.gif" alt="&lt;_&lt;"></div></div><br>L&#39;inverter che sta esportando energia in rete (vale per qualsiasi generatore), ha una tensione leggermente superiore, istante per istante, della rete per far fruire la corrente verso la rete, per leggermente intendo qualche decina o forse centinaia di millivolt, proporzionale alla corrente e dipendente dall&#39;impedenza della rete.<br><br>Nel momento che applichi un carico, il carico assorbira dal generatore con tensione più alta finchè questa rimane più alta, all&#39;aumentare del carico, la tensione dell&#39;inveter tender&agrave; ad abbassarsi per diventare uguale alla rete quando il carico è uguale alla massima corrente che l&#39;inverter può erogare, se il carico supera quello dell&#39;inverter, sara la rete (insieme all&#39;inverter) che inizier&agrave; ad abbassare la propria tensione.<br><br>Questo spiega non solo che l&#39;energia generata sar&agrave; consumata in loco, ma dovrebbe togliere anche i dubbi a chi a contratti di cessione in rete con copertura consumi istantanei, che assorbiranno &quot;prima&quot; la potenza del loro impianto e se non sufficenti attingeranno alla rete.<br><br>Iltommi,<br>è esattamente come hai scritto, questo è un importante vantaggio della produzione distribuita di energia.<br>ciao tutti
                Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
                Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

                Commenta


                • #9
                  se questo è un vantaggio,<br>lo sar&agrave; ancora di pi&agrave; se si realizzano tanti impianti piccoli che producono energia.<br><br>perchè se ho una centrale fotovoltaica che immette in rete tanta energia<br>ci vorranno tante utenze vicine per usufruirne, ossia l&#39;energia deve fare più strada e se ne disperder&agrave; inevitabilemnte di più...<br><br>insomma la domanda è<br>conviene, per un ottimizzazione nell uso dell&#39;energia prodotta, avere n piccoli impianti da 1kw che producon oenrgia o 1 unico impianto da 1000kw???<br><br>

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X
                  TOP100-SOLAR