adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impianto CIS on line

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Impianto CIS on line

    Pensando di fare cosa utile ho messo on line il mio impianto.

    E' consultabile così:
    http://192.168.1.234 ERRATO
    STARcheck AX GIUSTO
    Nome Utente: guest
    Password: ecoenergia


    L'impianto è Wurth Solergy

    n°33 Pannelli CIS 80W = 2,640Kw
    inizio produzione 15/05/2008

    Ubicazione
    42°31'50.95"N
    13°47'28.51"E
    300 mt slm

    incl. 35°
    az. +20 ovest
    zona climatica D
    gradi giorno 1763
    Italia centrale



    Comparazione reale della tecnologia CIS

    Saluti Claudio
    Ultima modifica di claudiodimas; 18-05-2008, 18:44.
    Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
    http://claudiodimas.hobby-site.com
    nome utente: guest
    password: ecoenergia

  • #2
    Non possiamo entrare nella tua rete locale, devi darci l'ip pubblico...
    Gianni

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da claudiodimas Visualizza il messaggio
      Pensando di fare cosa utile ho messo on line il mio impianto.

      E' consultabile così:
      http://192.168.1.234
      Nome Utente: guest
      Password: ecoenergia
      L'ip che hai indicato non'e' pubblico ma si riferisce ad una rete locale privata, pertanto funziona solamente all'interno della stessa.

      Per essere visto dall'esterno devi configurare il router in modo da rendere visibile all'esterno la porta 80 (web) dell' ip privato 192.168.1.234 ( la funziona si chiama di solito Virtual Server ).

      Poi sara' possibile accedere dall'esterno dando l'IP pubblico ( visualizzabile consultando le pagine del router ).

      Puoi poi associare il tuo ip pubblico ad un nome fisso attraverso il servizio DDNS del router e faendo un abbonamento con un sito che offra questo servizio.

      Ciao,
      Fabrizio.
      Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
      Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da fcattaneo Visualizza il messaggio
        L'ip che hai indicato non'e' pubblico ma si riferisce ad una rete locale privata, pertanto funziona solamente all'interno della stessa.

        Per essere visto dall'esterno devi configurare il router in modo da rendere visibile all'esterno la porta 80 (web) dell' ip privato 192.168.1.234 ( la funziona si chiama di solito Virtual Server ).

        Poi sara' possibile accedere dall'esterno dando l'IP pubblico ( visualizzabile consultando le pagine del router ).

        Puoi poi associare il tuo ip pubblico ad un nome fisso attraverso il servizio DDNS del router e faendo un abbonamento con un sito che offra questo servizio.

        Ciao,
        Fabrizio.


        OPS, vero avevo saltato questo passo.
        Ma sul router c'è la Porta locale e la Porta Pubblica, 80 per entrambe? e l'IP pubblico del Virtual Server qual'è?
        Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
        http://claudiodimas.hobby-site.com
        nome utente: guest
        password: ecoenergia

        Commenta


        • #5
          Fatto, ecco l'indirizzo:


          STARcheck AX

          Nome utente: guest
          Password: ecoenergia

          Fatemi sapere se va.
          Ciao
          Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
          http://claudiodimas.hobby-site.com
          nome utente: guest
          password: ecoenergia

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da claudiodimas Visualizza il messaggio
            Fatto, ecco l'indirizzo:


            STARcheck AX

            Nome utente: guest
            Password: ecoenergia

            Fatemi sapere se va.
            Ciao
            Non entro... sembra che la password non sia corretta.

            Rettifico... non riesco ad entrare perche c'e' gia' un altro.. accetta 1 sola connessione alla volta.

            Ciao,
            F.
            Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
            Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da fcattaneo Visualizza il messaggio
              Non entro... sembra che la password non sia corretta.

              Rettifico... non riesco ad entrare perche c'e' gia' un altro.. accetta 1 sola connessione alla volta.

              Ciao,
              F.


              anche a me sembra così.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da fcattaneo Visualizza il messaggio
                Non entro... sembra che la password non sia corretta.

                Rettifico... non riesco ad entrare perche c'e' gia' un altro.. accetta 1 sola connessione alla volta.

                Ciao,
                F.
                Azz con una connessione per volta mi inguaio. Vebbè la lascio aperta per un pò.
                Ciao Claudio
                Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                http://claudiodimas.hobby-site.com
                nome utente: guest
                password: ecoenergia

                Commenta


                • #9
                  Ciao Claudio mi ha incuriosito il tuo impianto, hai delle foto da farmi vedere?Come mai la scelta CIS? Come sta andando? Leo

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Leo1 Visualizza il messaggio
                    Ciao Claudio mi ha incuriosito il tuo impianto, hai delle foto da farmi vedere?Come mai la scelta CIS? Come sta andando? Leo
                    Ciao Leo, potrei girarti la domanda e "perchè non CIS?".

                    Una delle tante risposte è che, essendo la mia casa situata sotto il livello strada, quindi con il tetto a bella vista, non mi andava di farlo sembrare, il tetto, un passaggio pedonale.

                    Un'altra è che credo nel progresso scientifico e tecnologico.

                    Infine ho evitato di farmi pippe mentali con efficienze e quant'altro, come stanno facendo molti, anche in questo forum, che dopo 6 mesi pongono ancora la stessa domanda (che palle) chiedendo numeri, cifre, percentuali etc al fine di risparmiare un cent e magari hanno in garage il Suv da 80mila.

                    Credo di aver scelto un buon marchio e una ditta istallatrice seria. Costo finale un po altino ma preoccupazioni zero.
                    Le classiche garanzie e in più: Inverter 15 anni, interfaccia e software per PC, monitoraggio continuo dell'impianto dalla casa madre (attenzione non dal venditore) e diversi livelli di allarme che vengono inviati al titolare e all'azienda via sms e via mail.

                    Queste sono le motivazioni, poi, come diceva Cesare Pavesi, ogni scelta per quanto ponderata risulterà essere sbagliata.

                    Resa? E' ancora presto. Comunque on line ci sono tutti i dati e si possono fare tutti i confronti.

                    Saluti Claudio
                    File allegati
                    Ultima modifica di claudiodimas; 28-05-2008, 06:24.
                    Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                    http://claudiodimas.hobby-site.com
                    nome utente: guest
                    password: ecoenergia

                    Commenta


                    • #11
                      Complimenti Claudio , grazie per le foto. Sono un curioso, per natura. Vedo che hai messo il router vicino. Dammi due dati se puoi : prezzo,potenza installata , da quando è partito l' impianto le solite cose insomma che soddisfano un tecnico. Te l' hanno passato come totalmente integrato?
                      Ciao Leo

                      Commenta


                      • #12
                        Proprio bello Claudio, complimenti.
                        A favore del CIS c'è anche il prezzo che mi sembra costi un po' meno, oltre ai vantaggi già descritti (rendimenti migliori con la temperatura ed esposizione al sole non ottimale).
                        Buona giornata e buon lavoro a tutti.
                        ENER

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da ener Visualizza il messaggio
                          Proprio bello Claudio, complimenti.
                          A favore del CIS c'è anche il prezzo che mi sembra costi un po' meno, oltre ai vantaggi già descritti (rendimenti migliori con la temperatura ed esposizione al sole non ottimale).
                          Grassie, ma sul prezzo, purtroppo, devo smentirti. Credo sia una leggenda metropolitana. Si, forse la materia prima è più economica ma la legge di mercato è spietata. Anche il gasolio dovrebbe costare meno della benzina, infatti.... E' vero che un pannello CIS costa meno di un Cristallino ma ha un capacità minore di Watt, quindi....
                          C'est la vie.

                          Ciao Claudio
                          Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                          http://claudiodimas.hobby-site.com
                          nome utente: guest
                          password: ecoenergia

                          Commenta


                          • #14
                            Devo dirti che per quanto riguarda SCHUCO non è così. I riferimenti che ho io parlano di 200 €/KW in meno per quanto riguarda la fornitura del solo materiale.
                            Buona giornata e buon lavoro a tutti.
                            ENER

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da ener Visualizza il messaggio
                              Devo dirti che per quanto riguarda SCHUCO non è così. I riferimenti che ho io parlano di 200 €/KW in meno per quanto riguarda la fornitura del solo materiale.

                              Sarà, ma io sono solo un utente e quindi ho acquistato il pacchetto tutto compreso, ma propio tutto (anche il finanziamento). I componenti sono dello stesso marchio, onde evitare, per eventuali problemi in futuro, di dover correre a destra (pannelli) e a manca (inverter).
                              Infine, oggigiorno, 500€ non cambiano la vita a nessuno.
                              Certo si può ulteriormente abbassare la spesa, assembliamo un kit di vari componenti presi qua e la in rete, ci affidiamo ad un elettrcista iscritto, ci sbrighiamo tutte le pratiche (che barba) da soli e ci facciamo il segno della croce, sperando che tutto sia a posto.

                              Preferisco spendere in altro modo il mio tempo libero.


                              Ciao Claudio
                              Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                              http://claudiodimas.hobby-site.com
                              nome utente: guest
                              password: ecoenergia

                              Commenta


                              • #16
                                garanzia inverter 15 anni? potresti darci un po piu di dati? anche l installatore per farci fare un preventivo?

                                Commenta


                                • #17
                                  Differenze moduli cis: ipotesi.

                                  Originariamente inviato da claudiodimas Visualizza il messaggio
                                  ...sul prezzo, purtroppo, devo smentirti. Credo sia una leggenda metropolitana. Si, forse la materia prima è più economica ma la legge di mercato è spietata. Anche il gasolio dovrebbe costare meno della benzina, infatti.... E' vero che un pannello CIS costa meno di un Cristallino ma ha un capacità minore di Watt, quindi....
                                  Originariamente inviato da ener Visualizza il messaggio
                                  Devo dirti che per quanto riguarda SCHUCO non è così. I riferimenti che ho io parlano di 200 €/KW in meno per quanto riguarda la fornitura del solo materiale.
                                  In questo sito FV si legge:

                                  [...Contrariamente a quanto accade per il silicio amorfo, la stabilità delle prestazioni in esterno del CIS-CIGS è notevole e prove in campo che durano da ormai 7 anni provano che non c'è degrado della potenza...] E questa mi sembra un'ottima informazione.

                                  [...Viceversa, lo stato di maturità della tecnologia sul piano della uniformità di produzione (celle o moduli di simili caratteristiche elettriche) è ancora insufficiente. L'ingegneria chimico-fisica dei dispositivi CIS e CIGS è prevista con l'utilizzo di materiali di base piuttosto costosi anche se si ottengono buone prestazioni anche con materiali di qualità intermedia...]

                                  Credo che la differenza di prezzo potrebbe essere proprio nella differenza di qualità dei materiali.

                                  In riferimento all'uniformità di produzione qui http://www.ibeko.it/files/Schueco%20...%20-%20CIS.pdf si indica che:

                                  [...Nessun pannello CIS esce dalla produzione senza essere sottoposto ad accurati test qualitativi visivi ed elettronici. I dati misurati vengono
                                  impressi sul retro del pannello e sull’ imballo. In questo modo, in fase di montaggio, si possono velocemente combinare stringhe con valori
                                  omogenei...]

                                  Cosa significa? Che vanno selezionati singolarmente i pannelli da installare per evitare di trovarsi con pannelli "non omogenei"?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da alex1202 Visualizza il messaggio
                                    In questo sito FV si legge:


                                    Credo che la differenza di prezzo potrebbe essere proprio nella differenza di qualità dei materiali.

                                    In riferimento all'uniformità di produzione qui http://www.ibeko.it/files/Schueco%20...%20-%20CIS.pdf si indica che:

                                    [...Nessun pannello CIS esce dalla produzione senza essere sottoposto ad accurati test qualitativi visivi ed elettronici. I dati misurati vengono
                                    impressi sul retro del pannello e sull’ imballo. In questo modo, in fase di montaggio, si possono velocemente combinare stringhe con valori
                                    omogenei...]

                                    Cosa significa? Che vanno selezionati singolarmente i pannelli da installare per evitare di trovarsi con pannelli "non omogenei"?


                                    Yess
                                    In allegato la certificazione del test dei pannelli.
                                    File allegati
                                    Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                                    http://claudiodimas.hobby-site.com
                                    nome utente: guest
                                    password: ecoenergia

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Adesso capisco perchè sono in pochi a proporre i pannelli CIS
                                      Quindi quando li hanno installati (e selezionati prima di partire) hanno seguito uno schema preciso, controllando codice e valori?
                                      A questo punto mi chiedo (da aquirente ignorante) se anche l'inverter debba avere particolari caratteristiche.

                                      Grazie per i chiarimenti e i dati Claudio.
                                      Ciao

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Degrado iniziale film sottile

                                        Anche i CIS, come l'amorfo, ha l'iniziale degrado del 20% nei primi mesi?

                                        Commenta


                                        • #21
                                          vorrei installare un impianto con moduli cis
                                          un dubbio che mi assilla è sull'inverter della wurth: non trovo alcun commento in merito e la garanzia fornita è di soli 2 anni.
                                          sull'impianto di claudiodimas:
                                          che cavi ti hanno fornito? ci sono garanzie sulla durata di cavi e connettori?
                                          sai indicare quanto è costato l'optional monitoraggio?

                                          ciao e complimenti al monitoraggio di claudio

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da alex1202 Visualizza il messaggio
                                            Quindi quando li hanno installati (e selezionati prima di partire) hanno seguito uno schema preciso, controllando codice e valori?
                                            A questo punto mi chiedo (da aquirente ignorante) se anche l'inverter debba avere particolari caratteristiche. che io sappia no
                                            attenzione tutti i pannelli solari Fv in silicio cristallino e policristallino sono corredati del documento di cui sopra ( flashtest ) serve proprio per fare l'ordinamento e la selezione .

                                            Ciao da Recoplan

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da lonlilonli Visualizza il messaggio
                                              vorrei installare un impianto con moduli cis
                                              un dubbio che mi assilla è sull'inverter della wurth: non trovo alcun commento in merito e la garanzia fornita è di soli 2 anni.
                                              sull'impianto di claudiodimas:
                                              che cavi ti hanno fornito? ci sono garanzie sulla durata di cavi e connettori?
                                              sai indicare quanto è costato l'optional monitoraggio?

                                              ciao e complimenti al monitoraggio di claudio

                                              La garanzie e tutto il resto mi sono state offerte dalla Ditta venditrice-installatrice. Tutto compreso nel prezzo finale (tutto ugale A-Z).
                                              L'inverter è molto piccolo e compatto rispetto ad altri della stessa categoria, i cavi sono arrivati già cablati e con la giusta lunghezza, sinceramente sulla loro garanzia non mi sono interessato, è plastica (non biodegradabile).

                                              Certo quando sento parlare di impianti chiavi in mano da 5/6000€ per Kwh mi viene da piangere. O forse dovrei ridere?!
                                              Scusa ma sono col palmare.
                                              Ciao Claudio
                                              Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                                              http://claudiodimas.hobby-site.com
                                              nome utente: guest
                                              password: ecoenergia

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da claudiodimas Visualizza il messaggio
                                                La garanzie e tutto il resto mi sono state offerte dalla Ditta venditrice-installatrice. Tutto compreso nel prezzo finale (tutto ugale A-Z).
                                                L'inverter è molto piccolo e compatto rispetto ad altri della stessa categoria, i cavi sono arrivati già cablati e con la giusta lunghezza, sinceramente sulla loro garanzia non mi sono interessato, è plastica (non biodegradabile).
                                                Certo quando sento parlare di impianti chiavi in mano da 5/6000€ per Kwh mi viene da piangere. O forse dovrei ridere?!
                                                Ciao Claudio
                                                sicuramente non hai fatto tutto ciò solo per guadagnarti 0,44 euro a kwh. le motivazioni e le soddisfazioni sono soprattutto altre, si vede
                                                l'inverter è un componente fondamentale del sistema: nessuno ha informazioni in merito?
                                                anche su cavi e connettori bisogna stare attenti perchè 20 anni di gelate e biscottate non van bene per tutte le plastiche.
                                                claudio: dalla foto e dal dato 20° ovest, risulta l'ombreggiamento che dovresti avere nel pomeriggio; hai provato a verificare i dati di produzione in funzione dell'ombreggiamento parziale? in questo periodo il tempo pare sia anche da te molto variabile ed è un pò difficile interpretare correttamente i dati del tuo inverter senza avere la relativa situazione metereologica.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originariamente inviato da lonlilonli Visualizza il messaggio
                                                  sicuramente non hai fatto tutto ciò solo per guadagnarti 0,44 euro a kwh. le motivazioni e le soddisfazioni sono soprattutto altre, si vede
                                                  l'inverter è un componente fondamentale del sistema: nessuno ha informazioni in merito?
                                                  anche su cavi e connettori bisogna stare attenti perchè 20 anni di gelate e biscottate non van bene per tutte le plastiche.
                                                  claudio: dalla foto e dal dato 20° ovest, risulta l'ombreggiamento che dovresti avere nel pomeriggio; hai provato a verificare i dati di produzione in funzione dell'ombreggiamento parziale? in questo periodo il tempo pare sia anche da te molto variabile ed è un pò difficile interpretare correttamente i dati del tuo inverter senza avere la relativa situazione metereologica.

                                                  Perchè l'ho fatto? Bho! sorvoliamo.
                                                  Dei cavi aggiungo una foto (fatta male). I grossi sono il solare il piccolo il FV. Entrambi ben protetti.

                                                  Certo, purtroppo la mia esposizione non è ottimale. Bisogna accontentarsi. Questo è proprio il periodo peggiore. Il sole mi passa sopra, a picco, quasi sulla falda nord e alle 5 del pomeriggio l'impianto è tutto in ombra. Spero di recuperare un pò in inverno con l'inclinazione a 35° e il vantaggio del film sottile.

                                                  La situazione meteorologica è uno schifo totale! Incrociamo le dita.
                                                  Saluti
                                                  File allegati
                                                  Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                                                  http://claudiodimas.hobby-site.com
                                                  nome utente: guest
                                                  password: ecoenergia

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da lonlilonli Visualizza il messaggio
                                                    sicuramente non hai fatto tutto ciò solo per guadagnarti 0,44 euro a kwh. le motivazioni e le soddisfazioni sono soprattutto altre, si vede
                                                    l'inverter è un componente fondamentale del sistema: nessuno ha informazioni in merito?
                                                    anche su cavi e connettori bisogna stare attenti perchè 20 anni di gelate e biscottate non van bene per tutte le plastiche.
                                                    claudio: dalla foto e dal dato 20° ovest, risulta l'ombreggiamento che dovresti avere nel pomeriggio; hai provato a verificare i dati di produzione in funzione dell'ombreggiamento parziale? in questo periodo il tempo pare sia anche da te molto variabile ed è un pò difficile interpretare correttamente i dati del tuo inverter senza avere la relativa situazione metereologica.
                                                    Anche io ho notato delle anomalie nei dati messi a disposizione del tuo inverter, che mettono in risalto alcuni periodi, alcune volte anche lunghi, dove la potenza va a zero anche si il sole è prossimo allo zenit. Forse dipende dalla risoluzione della misura. Ho notato pure altri picchi negativi che invece sembrano frutto, secondo il mio parere, di perdita di dati. Non avresti la possibilità di riconfigurare il datalogger in modo da salvare i dati ogni 5 minuti anziché 15?
                                                    http://www.rendimento-solare.eu/it/m...3297/3258.html

                                                    http://www.fronius.com/cps/rde/xchg/...xsl/index.html
                                                    Username = utente Password = ospite

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originariamente inviato da mpeluc Visualizza il messaggio
                                                      Anche io ho notato delle anomalie nei dati messi a disposizione del tuo inverter, che mettono in risalto alcuni periodi, alcune volte anche lunghi, dove la potenza va a zero anche si il sole è prossimo allo zenit. Forse dipende dalla risoluzione della misura. Ho notato pure altri picchi negativi che invece sembrano frutto, secondo il mio parere, di perdita di dati. Non avresti la possibilità di riconfigurare il datalogger in modo da salvare i dati ogni 5 minuti anziché 15?
                                                      Certo lo posso portare a 5, ma pagina pubblica dell'impianto non ha tutti i dati, quali eventi, allarmi ecc. Però non posso rendere pubblica la pagina dell'amministratore.
                                                      Riguardo ai dati di oggi non c'è alcun errore. Semmai in errore è il meteo, che ha veramente rotto. Di nuovo, oggi, ed è la terza volta in 15 giorni, grandine e nuvoloni neri da eclissi. Irraggiamento zero, watt zero, potenza zero, roba da paesaggio lunare.

                                                      Ciao
                                                      Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                                                      http://claudiodimas.hobby-site.com
                                                      nome utente: guest
                                                      password: ecoenergia

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da claudiodimas Visualizza il messaggio
                                                        Certo lo posso portare a 5, ma pagina pubblica dell'impianto non ha tutti i dati, quali eventi, allarmi ecc. Però non posso rendere pubblica la pagina dell'amministratore.
                                                        Riguardo ai dati di oggi non c'è alcun errore. Semmai in errore è il meteo, che ha veramente rotto. Di nuovo, oggi, ed è la terza volta in 15 giorni, grandine e nuvoloni neri da eclissi. Irraggiamento zero, watt zero, potenza zero, roba da paesaggio lunare.

                                                        Ciao
                                                        Non voglio mettere in dubbio il modo in cui è stato costruito l'impianto, non ho ne le conoscenze e neppure le capacità probabilmente, ma qualcosa che non va ci deve essere, controllando i dati del tuo inverter pure oggi è rimasto fermo dalle 16.55 alle 18.40. Va bene il tempo da lupi, le eclissi, il paesaggio lunale ma sulla faccia della luna mai esposta al sole, ma è un impianto CIS e dovrebbe rispondere meglio a questo tipo di situazione rispetto ad impianti mono-policlistallini.
                                                        Oppure mi sto sbagliando di nuovo?
                                                        NB:
                                                        Il mio impianto si è fermato solo qualche minuto quest'inverno con la presenza di nuvole e pioggia.
                                                        http://www.rendimento-solare.eu/it/m...3297/3258.html

                                                        http://www.fronius.com/cps/rde/xchg/...xsl/index.html
                                                        Username = utente Password = ospite

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da mpeluc Visualizza il messaggio
                                                          Non voglio mettere in dubbio il modo in cui è stato costruito l'impianto, non ho ne le conoscenze e neppure le capacità probabilmente, ma qualcosa che non va ci deve essere, controllando i dati del tuo inverter pure oggi è rimasto fermo dalle 16.55 alle 18.40. Va bene il tempo da lupi, le eclissi, il paesaggio lunale ma sulla faccia della luna mai esposta al sole, ma è un impianto CIS e dovrebbe rispondere meglio a questo tipo di situazione rispetto ad impianti mono-policlistallini.
                                                          Oppure mi sto sbagliando di nuovo?
                                                          NB:
                                                          Il mio impianto si è fermato solo qualche minuto quest'inverno con la presenza di nuvole e pioggia.
                                                          ho visto che ha segnato una potenza anche di soli 9 watt, quindi la soglia di autospegnimento dell'inverter è bassa: è difficile spiegare tutte quelle "soste" a zero watt con il mal tempo.
                                                          la ditta che ti ha fatto l'impianto cosa dice? è un problema di comunicazione dati o effettivamente si spegne l'inverter? cosa ti risulta claudio?

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da lonlilonli Visualizza il messaggio
                                                            ho visto che ha segnato una potenza anche di soli 9 watt, quindi la soglia di autospegnimento dell'inverter è bassa: è difficile spiegare tutte quelle "soste" a zero watt con il mal tempo.
                                                            la ditta che ti ha fatto l'impianto cosa dice? è un problema di comunicazione dati o effettivamente si spegne l'inverter? cosa ti risulta claudio?

                                                            Dicono che i CIS sono ottimi con la luce diffusa ma con luce 0 non c'è nulla da fare. Non so se c'è qualcosa che non va nell'impianto e non ho sentito la ditta perchè sono stato in quel di Sicilia per lavoro (che rabbia). Con questo meteo è difficile fare qualsiasi calcolo. Però sarebbe utile per tutti mettere on line il proprio impianto per poter comparare i dati.
                                                            Ho aggiornato il software degli apparecchi, resettato tutto e avviato l'autoconfiguarazione dell'inverter.
                                                            Aspettiamo il sole
                                                            Claudio
                                                            Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                                                            http://claudiodimas.hobby-site.com
                                                            nome utente: guest
                                                            password: ecoenergia

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR