adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Domanda Sul Mutuo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pattezr
    ha risposto
    ok mi collego e arrivo...

    Lascia un commento:


  • econtek
    ha risposto
    patt mi kiami con skype che ti devo kiedere una cosa?

    Lascia un commento:


  • pattezr
    ha risposto
    eh si eco, hai ragione, ma per chi vuole ''pagare meno l'impianto'' magari pagando 1/3 del valore iniziale, riesce a farsi ripagare il mutuo dall'incentivo, quindi dato che si tratta proprio di un incentivo che in altri ambiti non si prenderebbe è come farsi l'impianto ad un prezzo più che dimezzato, anche se poi si devono considerare solo i risparmi sul ritorno economico (che cmq tornando al discorso che l'energia aumenta sempre di costo è notevole)

    Lascia un commento:


  • econtek
    ha risposto
    questo NON deve accadere!! fatti bene i conti!!

    saluti

    Lascia un commento:


  • dax78
    ha risposto
    Quindi come dite voi, dalle mie zone almeno, posso stare tranquillo? Non vorrei ritrovarmi a fine mese a dover coprire il mutuo e pagare la bolletta!!!!

    Lascia un commento:


  • econtek
    ha risposto
    “Si chiama credito” recita la pubblicità di una banca “da quando qualcuno che crede in ciò che fa ha deciso di credere in ciò che fanno gli altri”. Ma non appena gli altri credono a tutto ciò, da quel momento in poi magicamente... si chiama invece debito

    con le banche non rimane che pregare....e con molto impegno...economico!!

    saluti

    Roberto

    Lascia un commento:


  • pattezr
    ha risposto
    si infatti la grossa differenza sta nel fatto che non pagando più una buona parte delle bollette, poi se pensi che in 20 anni il costo dell'energia incrementerà sicuramente anche i risparmi vanno conteggiati.., quindi rientri senza problemi della spesa con l'incentivo...
    io abito al nord, e per casa mia ho usato una ''tattica'' di semimutuo, ovvero, una parte del costo iniziale l'ho anticipata, e sul resto ho fatto un mutuo che corrispondesse alla media dell'incentivo preso in un anno per pagarmi le rate...

    Lascia un commento:


  • Mirko
    ha risposto
    proverò cmq i dati che ho in mano (dimensionamento, produttività, costi) sono stati elaborati da un progettista e con questi ho fatto il giro delle banche dove purtroppo ho constatato che a fronte di un ammortamento dell'impianto intorno ai 12-13 anni (impiegando capitale proprio) andiamo intorno ai 20-22 anni con gli interessi della banca

    Lascia un commento:


  • vadalii
    ha risposto
    fai bene un pò i calcoli, utilizza il software Simulare dell'ing Caffarelii! se tieni conto anche delle bollette che non paghi più probabilmente ci rientri nel finanziamento.

    a tua disposizione

    Lascia un commento:


  • Mirko
    ha risposto
    io sto verificando con più banche la stessa cosa, tieni conto che il mio impianto verrà realizzato a Sacile (PN) e quindi con una produzione inferiore alla tua, purtroppo il contributo gse non riesce a pagare il mutuo in 20 anni grazie all'ingordigia delle banche aed anche se di poco bisogna metterci qualcosa sopra, inoltre tieni conto che le banche sono mooooolto restie ad effettuare un prestito di durata superiore ai 15 anni. questa la mia esperienza fino ad ora e nella mia zona dove il fotovoltaico è praticamente inesistente

    Lascia un commento:


  • vadalii
    ha risposto
    Io sono della provincia di Cosenza, con la produzione che si può ottenere in questa zona, qualunque sia la potenza dell'impianto, facendo il mutuo a 10 anni ad un tasso medio del 6%, con i soldi che prendi dal GSE e quelli che risparmi di bolletta, riesci sempre tranquillamente a ripagarti la rata (su base annua) del finanziamento, ed in più fin dal primo anno ti rimane in tasca circa 200 euro.

    per info più approfondite può contattarmi al seguente cel 339-1756222

    Lascia un commento:


  • dax78
    ha risposto
    Originariamente inviato da vadalii Visualizza il messaggio
    dove devi installare l'impianto?
    L'impianto dovrebbe essere realizzato sul lastrico solare del palazzo dove abito. Il palazzo è il più alto della zona e non presenta nessuna zona d'ombra durante tutta la giornata e c'è la possibilità di rivolgere i pannelli nella direzione ottimale (sud). Quindi dovrebbe essere il massimo della convenienza.
    Sono di Sarno (SA).

    Lascia un commento:


  • vadalii
    ha risposto
    dove devi installare l'impianto?

    Lascia un commento:


  • dax78
    ha iniziato la discussione Domanda Sul Mutuo

    Domanda Sul Mutuo

    Salve, sono interessato alla creazione di un impianto e parlandone pure con altri amici, viene fuori sempre la solita domanda:"ma siamo sicuri che il gse riesce a ripagare il mutuo?".
    E' ovvio che nelle condizioni economiche in cui siamo oggi in Italia, un mutuo di circa 20000€ spaventa un po' tutti.
    Dai vari preventivi che mi sono fatto fare nella mia zona, viene fuori un investimento di circa 20000€ con una produzione annuale di circa 4000/4200 Kwh all'anno. Quindi dovrei riuscire a ricoprire il mutuo in circa 6/7 anni.
    Mi chiedevo se qualcuno di voi che ha utilizzato questo tipo di sistema con la banca con mutui agevolati per il fotovoltaico, potrebbe postarmi qualche esempio di copertura del mutuo stesso. Ve ne sarei molto grato.grazie a tutti.
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR