adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consiglio tetto a 4 falde

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • doppiaesse78
    ha risposto
    Capisco che è un impianto un po piccolo, ma in alternativa ti rimane solo l'inseguitore, sempre che tu abbia il posto dove metterlo

    Lascia un commento:


  • niofar
    ha risposto
    Originariamente inviato da daniele72 Visualizza il messaggio
    Le stringhe devono essere caratterizzate da esposizione uniforme. Io a questo punto mi accontenterei di circa 2kWp sulla sola falda A. Unica stringa, unico inverter, unico mppt. Tutto più semplice
    Certo, tutto più semplice, ma 2 kWp...

    Lascia un commento:


  • doppiaesse78
    ha risposto
    Concordo con Daniele72. Se non trovi il posto magari sulla falda sopra a B non hai molte alternative...

    Lascia un commento:


  • daniele72
    ha risposto
    Le stringhe devono essere caratterizzate da esposizione uniforme. Io a questo punto mi accontenterei di circa 2kWp sulla sola falda A. Unica stringa, unico inverter, unico mppt. Tutto più semplice

    Lascia un commento:


  • niofar
    ha risposto
    Originariamente inviato da doppiaesse78 Visualizza il messaggio
    Ciao, non conoscendo misure, consumi energetici e possibile taglia dell'impianto è un po difficile, comunque sicuramente falde A e B, con 2 stringhe separate. Tieni conto che in questo sistema avresti l'impianto orientato a sud/est e sud/ovest, con una perdita di produzione di circa il 4%. Ovvio che se riuscissi a posare tutto sulla falda A sarebbe meglio.
    Ciao, grazie per la risposta, il tetto è orientato interamente a SUD-EST, circa 55°, naturalmente non c'è modo di ridurre le perdite dovute all'azimut...la taglia dell'impianto è limitata dall'area utilizzabile. La falda A, in base ai moduli scelti, potrebbe contenerne al massimo 9 (210/230 Wp), vorrei arrivare almeno a 14. Eventualmente, se sfruttassi A e B, mi converrebbe fare un'unica stringa da 14 (ad esempio) oppure due stringhe e magari usare un inverter multistringa?

    Ciao

    Lascia un commento:


  • daniele72
    ha risposto
    Salve. Io mi limiterei alle falde A e B, meglio esposte. A giudicare dal prospetto non esistono grandi problemi di ombre, se non quando il sole è basso. Piuttosto attenzione ad antenne, camini e altra roba del genere! Ovviamente avendo due diverse esposizioni hai bisogno come minimo di due stringhe con divesi MPPT, ma le superfici a disposizione sono molto diverse, per cui devi fornire dati molto più precisi sulle tue necessità energetiche..
    Ciao
    Daniele

    Lascia un commento:


  • doppiaesse78
    ha risposto
    Ciao, non conoscendo misure, consumi energetici e possibile taglia dell'impianto è un po difficile, comunque sicuramente falde A e B, con 2 stringhe separate. Tieni conto che in questo sistema avresti l'impianto orientato a sud/est e sud/ovest, con una perdita di produzione di circa il 4%. Ovvio che se riuscissi a posare tutto sulla falda A sarebbe meglio.

    Lascia un commento:


  • niofar
    ha iniziato la discussione Consiglio tetto a 4 falde

    Consiglio tetto a 4 falde

    Buongiorno, vorrei realizzare un impianto su un tetto come quello del pdf allegato. Vorrei un consiglio su come sfruttare al meglio le falde. Mi spiego, dovrei usare le porzioni di tetto A,B,C. Nella falde B e C però arriva ombra della porzione di tetto di cui fa parte la falda A. Vorrei ottimizzare la disposizione. Ad esempio se volessi sfruttare soltanto una delle due falde B e C voi quale scegliereste, considerando che la direzione del sud è quella indicata in figura? E poi, avendo sicuramente problemi di ombreggiamento come vi comportereste nella scelta del numero di stringhe e dell'inverter?
    Naturalmente è un consiglio indicativo, visto che le informazioni sono incomplete.

    Grazie
    File allegati
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR