adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ENEL e..l'enigma potenza

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ENEL e..l'enigma potenza

    salve a tutti ho un problema, devo inviare la domanda di connessione alll&#39;ENEL usando l&#39;apposito modulo predisposto da enel stessa, ho inserito alla voce <u><b>potenza complessivamente richiesta per la connessione in immissione</b></u> LA POTENZA NOMINALE IN USCITA DALL&#39;INVERTER e alla voce <u><b>potenza nominale dell’impianto di produzione</b></u> la potenza dell&#39;impianto fotovoltaico come somma delle singole potenze dei pannelli. Questi riferimenti li ho trovati in una discussione fatta su questo forum.<br>Navigando su internet ed in particolare su : <a href="http://www.darioflaccovio.it/risposte/?codice=DF6858" target="_blank">www.darioflaccovio.it/risposte/?codice=DF6858</a> - 98k -<br><br>ho trovato la seguente risposta:<br><br>La potenza complessivamente richiesta per la connessione in immissione è data dalla somma di tutti i moduli che costituiscono l&#39;impianto fotovoltaico ed eventualmente del valore della potenza gi&agrave; disponibile (solo in caso di potenziamento di un impianto fotovoltaico gi&agrave; connesso). La potenza nominale è data solo dalla somma dei singoli moduli che costituiscono l’impianto FV. Ad ogni modo, il software Tetti FV prepara automaticamente la domanda di connessione alla rete.<br><br>Quale è quella giusta? ma a l&#39;enel si divertono a scrivere queste cose?<br>Saluti a tutti<br>

  • #2
    La potenza di cui parli e&#39; la potenza massima che l&#39;impianto puo&#39; immettere in rete. Dal data sheet dell&#39;inverter usa la potenza max dello stesso. Se gli inv sono di piu&#39; di uno occorre fare la somma.<br>In pratica l&#39;enel chiede quale pot aspettarsi in ingresso dall&#39; impianto.

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR