annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Studio impatto ambientale del Fotovoltaico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Studio impatto ambientale del Fotovoltaico

    Salve a tutti, come tanti di voi mi trovo a realizzare i mii primi progetti e quando mi viene richiesto qualcosa di diverso e in tempi brevissimi, spesso non mi riesce facile trovare la soluzione.<br><br>Chi ha mai sviluppato un piano di impatto ambientale per la realizzazione di un sistema FV?<br><br>Potresti aiutarmi?<br><br>Grazie...<br><br>PS: mi viene richiesto anche il piano di smaltimento... me lo invento basandomi sul reciclaggio dei materiali?

  • #2
    Ciao,<br>mi occupo di &quot;relazioni sugli effetti ambientali&quot; per impianti fotovoltaici così come richieste dalle normative regionali nelle procedure di verifica d&#39;impatto.<br>La relazione deve contenere anche una stima non solo qualitativa ma anche quantitativa dei rifuti prodotti.<br>Non si tratta solo di stimare le componenti del pannello (in fase di decommissioning) ma anche quelle degli imballaggi in fase di cantierizzazione.<br>Ho gi&agrave; usato tabelle di stime nei miei precedenti lavori.<br><br>inoltre, uno potrebbe pensare che tali tipi di impianti non hanno impatti. Ma non è così...<br>Filippo

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (filippo35 @ 16/2/2008, 18:11)</div><div id="quote" align="left">inoltre, uno potrebbe pensare che tali tipi di impianti non hanno impatti. Ma non è così...<br>Filippo</div></div><br>Casomai queste cose portano a pensare come mai non chiedono l&#39;impatto ambientale x un televisore al plasma da 50 pollici e per una SUV...<br><br>Mha..<br>
      Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
      Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

      Commenta


      • #4
        Anche tu hai ragione. Ma l&#39;impatto ambientale è un&#39;altra cosa.<br>Per ciò che citi tu il fornitore deve gi&agrave; fornire un &quot;Life Cycle Assessment&quot;, o comunque le direttive europee sono indirizzate verso tali richieste. Ed in generale per gli elettrodomestici, dallo scorso novembre, gi&agrave; paghiamo un eco-contributo, il RAEE.

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (filippo35 @ 16/2/2008, 20:05)</div><div id="quote" align="left">...............in generale per gli elettrodomestici, dallo scorso novembre, gi&agrave; paghiamo un eco-contributo, il RAEE.</div></div><br>Buonasera,<br>giusto.<br>Andro&#39; fuori tema ma una cosa va detta.<br>Molti Comuni pero&#39; nn sono attrezzati per il recupero e lo smaltimento ed i frigoriferi, con le lavatrici, fanno bella mostra di se&#39; lungo le strade o le scarpate.<br>Per cio&#39; che concerne la pratica di VIA credo che anche qui il nostro Paese nn e&#39; sufficientemente attrezzato, non come norme, ma culturalmente per fare giuste valutazioni senza &quot;pressioni&quot;.<br>Personalmente sono favorevole al FV sui lastrici solari dei capannoni ma contrario a quelli su terreno.<br>ciao<br>car.boni
          Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR