adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fotovoltaico Facile

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fotovoltaico Facile

    Che ne pensate di questa iniziativa?<br><br>Il comune di Provaglio d&#39;Iseo ha creato una municipalizzata, accordandosi con<br>una banca locale, per poter finanziare 200 impianti fotovoltaici nel<br>proprio comune.<br>L&#39;accordo questo: la municipalizzata pensa a tutto, chi installa i<br> pannelli dovr&agrave; pagare met&agrave; &quot;bolletta&quot; all&#39;enel, per 20 anni.<br>Dopo l&#39;impianto rimane di propriet&agrave; del cittadino.<br> Se non sbaglio hanno aderito pi di 100 famiglie.<br><br>VIDEO E LINK:<br><br> <a href="http://it.youtube.com/watch?v=wtxpsN9KUmA&amp;eurl=http://www.marcoboschini.it/" target="_blank">http://it.youtube.com/watch?v=wtxpsN9KUmA&...rcoboschini.it/</a><br> <a href="http://www.comunivirtuosi.org/?news=1&amp;id=109" target="_blank">http://www.comunivirtuosi.org/?news=1&id=109</a><br><br><span class="edit">Edited by sssuper - 21/11/2007, 20:36</span>

  • #2
    Iniziativa lodevole<br><br>Sarebbe interessante sapere cosa e quanto ci guadagna il Comune da questo progetto . <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d63569ced3c0e6837216e7a53e816b60.gif" alt="&lt;_&lt;"><br><br>Tenendo conto di una media di 2,5 Kwp per impianto ,sono 500 Kwp da installare .

    Commenta


    • #3
      Io penso che come sempre il pubblico cerca di prendersi tutto. Non meglio essere padroni di quello che si costruisce e non sempre sudditi?<br>

      Commenta


      • #4
        Beh certo ad avere i soldi tutto pi facile <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1504a3dcb64ae389d79586a4b56c5bb7.gif" alt=""><br>Per penso che, se anche il comune ci guadagna (non saprei), si contribuisce comunque a diminuire la dipendenza energetica, e a permettere anche a chi non avrebbe i fondi necessari di investire nelle rinnovabili.

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sssuper @ 21/11/2007, 19:07)</div><div id="quote" align="left">Per penso che, se anche il comune ci guadagna (non saprei),</div></div><br>Potrei anche concordare con te sul fatto che comunque si riduce la dipendenza energetica.<br>Per il comune si tiene <b>TUTTO</b> il contributo GSE e fa pure pagare met&agrave; bolletta.<br>Non ti pare che esageri &#33;<br>Io a queste condizioni non aderirei anche solo per principio.<br>L&#39;impianto me lo faccio da solo, se non ho i soldi, con un mutuo bancario che si stinguer&agrave; <b>SICURAMENTE</b> in meno di 20 anni, e pago da subito <b>ZERO</b> bolletta Enel.
          GIULIANO
          _____________
          ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

          Commenta


          • #6
            Non mi sembra che esageri.<br>Io gli &quot;offro&quot; il mio tetto e in cambio senza investimenti e rischi ho la bolletta dimezzata, non mi sembra cos male.<br>Certo se il mio intento principale il guadagno mi faccio un finanziamento in banca ma mi accollo tutti gli eventuali rischi che sappiamo.<br><br>Diciamo che sarebbe meglio se il Comune decidesse che una parte degli introiti andranno a beneficio di tutta la comunit&agrave; (servizi).<br>

            Commenta


            • #7
              vedo che la questione si f&agrave; interessante ..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b2b6a7d929222b784ce6724b7b0bc923.gif" alt="-_-"><br><br>butto sul braciere <b>una mia ipotesi </b>personale :<br><br>comune e banca vanno a braccetto di comune interesse creando di fatto una specie di cartello,<br>ed il comune da parte sua offre come garanzia aggiuntiva,met&agrave; delle bollette elettriche degli utenti che accettano di aderire al programma .<br><br>sarebbe interessante sapere come banca e comune ripartiscono gli eventuali utili &#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/564ab075fcaa9e214b68a1dbaf8ec904.gif" alt="&lt;_&lt;"><br>e di quali tariffe incentivanti i 200 impianti sono inquadrati :<br>tariffa incentivante sulla potenza del singolo impianto o sul totale della potenza FV installata complessivamente ???<br><br>resta il fatto che l&#39;iniziativa non da condannare .<br><br>

              Commenta


              • #8
                La tariffa incentivante indubbiamente quella di ogni singolo impianto.<br>Circa il fatto che la condizione non sia cos male, io rimango della mia idea.<br>Certo che il Comune poteva offrire anche meno:<br>ad esempio pagare la bolletta con il 20% di sconto &#33;<br>tanto al cittadino arrivava comunque un vantaggio ed il Comune e la Banca facevano pi soldi.
                GIULIANO
                _____________
                ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                Commenta


                • #9
                  C&#39; anche un&#39;altra questione: se mi faccio l&#39;impianto di tasca mia (o mutuo che uguale) me lo curo come un figlio; se l&#39;impianto mi arriva &quot;dall&#39;alto&quot; e lo sconto sulla bolletta incondizionato, certamente non mi verr&agrave; l&#39;insonnia se qualche noia tecnica dovesse intervenire e l&#39;impianto iniziasse a produrre meno del previsto. Credo che , seppur sbagliato, questo sia un ragionamento mediamente vero.<br>Quindi al comune l&#39;onere di monitorare la reale produttivit&agrave; degli impianti installati; anche perch la banca - che tu sia cittadino o sindaco - i soldi li vuole. Tutti.

                  Commenta


                  • #10
                    Io dico che il sistema pubblico deve dare i servizi che non pu dare il privato, cio dare servizi pubblici.<br>Lasci stare le altre cose che il privato sa fare benissimo ed il pubblico malissimo.<br>Vedrete se anche in questo &quot;businnes&quot; il comune non riuscira a rimetterci. L&#39;unica che ci guadagner&agrave; sar&agrave; la banca che sicuramente si sar&agrave; coperta con assicurazione. Figuratevi &#33;&#33;&#33;&#33;
                    GIULIANO
                    _____________
                    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                    Commenta


                    • #11
                      piccola aggiunta.. chi sar&agrave; il responsabile ( paga ) di manutenzioni ordinarie e stroardinarie??<br>

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (animainpena @ 22/11/2007, 13:49)</div><div id="quote" align="left">piccola aggiunta.. chi sar&agrave; il responsabile ( paga ) di manutenzioni ordinarie e stroardinarie??</div></div><br>Almeno a questo ci pensa la municipalizzata <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/82cb84bb24f17b5742139ca76f8bce08.gif" alt=""><br>Il cittadino non deve sborsare una lira, n oggi n in futuro. L&#39;unica cosa non so come viene effettuata la manutenzione ordinaria.

                        Commenta


                        • #13
                          Sicuramente installeranno un controllo remoto che li avverte di eventuali anomalie degli impianti installati .

                          Commenta


                          • #14
                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 21/11/2007, 19:15)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sssuper @ 21/11/2007, 19:07)</div><div id="quote" align="left">Per penso che, se anche il comune ci guadagna (non saprei),</div></div><br>Potrei anche concordare con te sul fatto che comunque si riduce la dipendenza energetica.<br>Per il comune si tiene <b>TUTTO</b> il contributo GSE e fa pure pagare met&agrave; bolletta.<br>Non ti pare che esageri &#33;<br>Io a queste condizioni non aderirei anche solo per principio.<br>L&#39;impianto me lo faccio da solo, se non ho i soldi, con un mutuo bancario che si stinguer&agrave; <b>SICURAMENTE</b> in meno di 20 anni, e pago da subito <b>ZERO</b> bolletta Enel.</div></div><br>Da quanto ho capito io al cittadino (dopo i 20 anni) rimane comunque l&#39;impianto: non sar&agrave; pi incentivato ma un minimo di introiti (totalmente gratuiti) li garantir&agrave; comunque.<br>Tra l&#39;altro, come si diceva, il cittadino non tira fuori un centesimo e non si occupa di niente, va solo a risparmiare sulla bolletta.<br>I discorsi sul farsi l&#39;impianto da soli sono lodevoli in linea di principio, come no: poi si guarda alla percentuale di persone che realmente disposta ad accendere un mutuo e ci si mette a piangere pensando a quanto tempo ci vorr&agrave; prima che il FV sia realmente diffuso.<br>Tra l&#39;altro un comune (specie se piccolo) che incassa soldi un VANTAGGIO, non uno svantaggio, per i suoi abitanti, specie se si tratta di soldi che diversamente sarebbero andati semplicemente persi (= i tetti sarebbero rimasti vuoti): oggi in Italia la situazione economica dei comuni mediamente disastrosa e gli effetti di questa cosa si ripercuotono sui cittadini, a tutti i livelli.<br>Io credo che l&#39;iniziativa sia buona anche perch (a meno di non essere scemi) a questa cosa aderir&agrave; solo ed esclusivamente chi, diversamente, non avrebbe installato un cavolo di niente (gli altri se lo faranno da soli, l&#39;impianto).<br><br>L&#39;unica cosa cui starei attento, nei panni di un abitante di questo comune, il tasso di interesse che il comune stesso otterr&agrave; dalle banche.<br>Se fosse troppo alto (considerando anche che si parla di mezzo Mw) allora ci sentirei puzza di truffa lontano un miglio e mi girerebbero parecchio...<br><br>PS: va ricordato anche che quelle di akapo sono sante parole: chi paga l&#39;impianto di tasca propria sicuramente ne avr&agrave; pi cura mentre chi lo &quot;ospita&quot; e basta potr&agrave; fregarsene pi facilmente. E questo un teorema dal quale, generalmente, non si scappa: in Italia si ha ancora troppo poca coscienza civica per considerare come &quot;proprie&quot; le cose dell&#39;amministrazione... ma io credo che la cosa vada migliorando&#33;<br><br><span class="edit">Edited by tomlovin - 23/11/2007, 08:36</span>

                            Commenta


                            • #15
                              Infatti i problemi sono nei comunni da 50 000 abitanti e +.<br><br>li girano dei discorsi che solo a sentirli fanno paura.

                              Commenta


                              • #16
                                mi s&agrave; una mezza presa in giro...... e sicuramente sar&agrave; partita dalla banca visto il loro modo di cavalcare l&#39;onda quando girano i soldi; il comune ci guadagna di certo e hanno creato un&#39;esca per il cittadino........<br>scusate se non mi soffermo sui calcoli o le intenzioni ma quando ci stanno di mezzo le banche la musica sempre la stessa.....<br>Il cittadino dovr&agrave; pensare seriamente che per qualsiasi evenienza, si trover&agrave; del personale sul proprio tetto e che dopo 20 anni il fatto di essere padroni dell&#39;impianto non giustifica l&#39;affare: se un tetto v&agrave; riparato o cambiato o vi sono infiltrazioni (in 20 anni pu succedere...) chi si prende la briga dei lavori?<br>Senza pensare che gi&agrave; tra 10 anni il silicio passer&agrave; di moda, ma il cittadino non potr&agrave; usufruire di altre innovazioni &quot;solari&quot; poich ha un contratto ventennale col comune (cito solo moduli al telloruro in produzione prevista fine 2009 e molto convenienti.....)<br><br>Bh per non aver letto le discussioni di cui sopra e senza aver fatto i dovuti conti di convenienza, forse ho gi&agrave; scritto troppo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f350846dc8204081c3c349c7cbde213e.gif" alt=":woot:"><br><br>Occhio alle banche gente <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/03cbf36e0f36bf696c167d3aeb44521a.gif" alt=""><br><br>Buona serata a tutti

                                Commenta


                                • #17
                                  io la vedo cosi:<br>premetto che il miglior investimento in FV il pagamento in contanti, per chi non pu si avvale del finanziamento a 15 anni (che sempre vantaggioso)...e infine per chi non vuole rischiare nulla c&#39; &quot;l&#39;affitto del tetto&quot;. per quest&#39;ultima proposta bisogna stare molto attenti; innanzi tutto chi responsabile dell&#39;impianto (guasti, manutenzione ord. e straord., ecc.), a chi intestato il mutuo, e se quel risparmio di mezza bolletta legato alla produzione (variabile) dell&#39;impianto o indipendentemente garantito da contratto.<br>Mettendosi nelle migliori di queste ipotesi.. sempre meno conveniente che farselo da soli...<br>La proposta vantaggiosa per il &quot;comune-banca&quot; per la numerosit&agrave; degli impianti (importo da finanz pi alto...tasso pi basso); Se si trattava di una decina di impianti non lo avrebbero mai fatto.<br>Dico questo perch anche da me..qui in molise..c&#39; gente che propone &quot;l&#39;affitto del tetto&quot;, dicendo al proprietario che non sborser&agrave; un euro e pensano loro a tutto, ma lui il firmatario di tutte le pratiche e l&#39;intestatario del mutuo.....che ne dite?? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f7000b6efd90ae526206538263c8fe78.gif" alt=":woot:"><br><br>Concludo...<br>Secondo me una possibile iniziativa davvero lodevole da parte dei comuni o provincie o regioni sarebbe un finanziamento a fondo perduto pari al 20% del costo dell&#39;impianto (che compatibile con il conto energia) ....per invogliare i cittadini e &quot;far &quot;decollare&quot; una volta per tutte questo FV.<br>A presto<br>

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Beh guardiamo anche il risultato per, pi di 100 impianti in poco tempo.<br>Molti hanno lo &quot;spauracchio&quot; delle banche, per se anche questo un mezzo per diffondere le rinnovabili, ben venga. Anche perch la situazione economica Italiana ultimamente non cos rosea, non saprei se a fronte di un fondo perduto del 10% o 20% si sarebbero realizzati tutti quegli impianti.<br>Poi comunque concordo che non il miglior affare (dal punto di vista economico) per il cittadino, ma non sborsa una lira e ha la bolletta dimezzata.<br>Poi se il comune mi dice che parte dei guadagni non se li tiene in tasca ma li reinveste sul territorio sono ancora pi felice.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Concordo che tutto ci che che si f&agrave; per costruire impianti..ben venga...per credo ci siano mezzi pi vantaggiosi per il cittadino a parit&agrave; di &quot;rischi&quot;:<br>Pur essendo vero che non rischiando nulla mi ritrovo la bolletta dimezzata....mi sono cmq imposto queste condizioni per venti anni (non ci guadagno assol.nulla dal conto energia).....invece.....se ho l&#39;impianto pagato gi&agrave; al 20% (fondo perduto) e il resto lo finanzio a 15 anni, l&#39;incentivo del GSE mi copre abbondantemente la rata (mi rimane anche qualcosa) e cmq mi resta la bolletta azzerata,....in pi dopo 15 anni ho 5 anni di guadagni puliti.....e non ho rischiato nulla lo stesso&#33;&#33;&#33;&#33; Giusto???

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Provaglio qua vicino a me e da quanto ho visto non si sta muovendo veramente niente.<br>Anzi molti mi chiamano per capire la situazione in modo corretto.<br><br>Il tasso del mutuo fisso a 6,9 %.<br><br>Cosa vuol dire :<br>- impianto da 20.000 finanziato in 15 anni - interessi banca = 12.000 <br>- impianto da 20.000 finanziato in 20 anni - interessi banca = 16.000 <br><br>Chi ci guadagna veramente in prima persona evidente : LA BANCA.<br><br>Chi ci guadagna al secondo posto ??<br>LA municipalizzata , da calcoli fatti con i clienti per impianto di 20.000 alla fine restano alla municipalizzata circa 5000-7000 x 100 = 500.000 senza tirare fuori niente.<br><br><br>Alla fine cosa ci guadagna il committente ?? La met&agrave; della bolletta. Unico dato aleatorio di tutta la faccenda con tami se e tanti ma.<br>

                                        Commenta


                                        • #21
                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fede29 @ 24/11/2007, 13:24)</div><div id="quote" align="left">Provaglio qua vicino a me e da quanto ho visto non si sta muovendo veramente niente.<br>Anzi molti mi chiamano per capire la situazione in modo corretto.<br><br>Il tasso del mutuo fisso a 6,9 %.<br><br>Cosa vuol dire :<br>- impianto da 20.000 finanziato in 15 anni - interessi banca = 12.000 <br>- impianto da 20.000 finanziato in 20 anni - interessi banca = 16.000 <br><br>Chi ci guadagna veramente in prima persona evidente : LA BANCA.<br><br>Chi ci guadagna al secondo posto ??<br>LA municipalizzata , da calcoli fatti con i clienti per impianto di 20.000 alla fine restano alla municipalizzata circa 5000-7000 x 100 = 500.000 senza tirare fuori niente.<br><br><br>Alla fine cosa ci guadagna il committente ?? La met&agrave; della bolletta. Unico dato aleatorio di tutta la faccenda con tami se e tanti ma.</div></div><br>(Provaglio qua vicino a me e da quanto ho visto non si sta muovendo veramente niente).......non avevo dubbi&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Questo un&#39;altro aspetto negativo del FV:<br>La gente parla ...parla ...ma alla fine non c&#39; niente di concreto (non la prima volta); ma la cosa pi GRAVE che danno ai clienti notizie non reali su gli effettivi guadagni da un impianto FV, talvolta illudendoli con cifre da capogiro.<br>Ad esempio per quanto mi riguarda al cliente faccio notare anche l&#39;ipotesi che l&#39;incentivo potrebbe non coprire totalmente la rata (e succede)..........ma quanti lo fanno?<br>Dico questo perch, anche a me, come FEDE29, mi chiamano tutt&#39;ora perch hanno ricevuto da altri offerte &quot;moooooolto vantaggiose&quot; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f19149a5c0c455d8fb85f98767ceff30.gif" alt=":blink:">

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Scusa: Ma quanto fai pagare un impianto per fare in modo che una cessione del credito GSE non sia sufficiente a ripagare l&#39;impianto ?<br>Quanto costa un kWp chiavi in mano (iva esclusa) in tipologia totalmente integrato ?
                                            GIULIANO
                                            _____________
                                            ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 24/11/2007, 17:50)</div><div id="quote" align="left">Scusa: Ma quanto fai pagare un impianto per fare in modo che una cessione del credito GSE non sia sufficiente a ripagare l&#39;impianto ?<br>Quanto costa un kWp chiavi in mano (iva esclusa) in tipologia totalmente integrato ?</div></div><br>Dipende dalla taglia....cmq un impianto di tre kwp parzialmente integrato siamo a 20.000 iva compresa (l&#39;iva per il privato va calcolata nel finanziam.)<br>Lo stesso impianto totalmente integrato ...bisogna aggiungere circa 1000 euro (sempre iva compresa)<br>Facendo un p di conti....<br>Nel centro sud tale impianto produce circa 4000 Kwh/anno (azimuth 0 e tilt 20) x 0.44 = 1760 euro/anno oppure 4000 x 0.49 = 1960 euro/anno<br>Al tasso fisso del 6% (sar&agrave; min 6.5%) si ha una rata annuale di circa 2050 Euro....escluso spese accessorie e eventuale assicurazione.<br>

                                              Commenta


                                              • #24
                                                In effetti si tratta di riuscire ad essere ancora pi competitivi.&#33;<br>Tuttavia non hai detto che un finanziamento a 15 anni e che si ripaga nel tempo fissato con la quota GSE e met&agrave; bolletta, poi per 5 anni avr&agrave; 1760/1960x5 = 8.800/9.800 e la bolletta azzerata per almeno 15 anni.<br><br>Forza e ottimismo che se sei un bravo venditore c&#39; possibilit&agrave; di sviluppo &#33;&#33;&#33;
                                                GIULIANO
                                                _____________
                                                ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ragazzi beati voi che siete al centro SUD, Provaglio d&#39;iseo Nord.<br>3 kWp = 3450 kWh (1150 kWh/kWp) anche se ultimo anno i dati sono stati un po&#39; pi alti ma l&#39;inverno non c&#39;e stato.<br>Saluti.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fede29 @ 24/11/2007, 13:24)</div><div id="quote" align="left">Provaglio qua vicino a me e da quanto ho visto non si sta muovendo veramente niente.</div></div><br>....i miracoli, purtroppo, sono roba di altri tempi&#33;&#33;&#33; il vero problema non quello se un impianto rientra col costo dopo 8 o 9 o 10 o 11 o 11,2 o 11,6 o 12,4.....anni&#33;&#33;&#33;&#33; il problema non se qualche anno occorre rimettere qualche decina di euro per coprire la rata mutuo...il discorso non PV-GIS, UNI o ENEA o quant&#39;altro&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; Il problema che non c&#39; ancora cultura del FV e delle rinnovabili in generale, porca miseria&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a1f8515ea1e9bc9ec0bd8e8ee511dff0.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a1f8515ea1e9bc9ec0bd8e8ee511dff0.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a1f8515ea1e9bc9ec0bd8e8ee511dff0.gif" alt=":angry:"><br>...e mentre scrivo mi sto incazzando ancora di pi&#33;&#33;&#33;<br>Conosco parzialmente la situazione nelle regioni del nord....ma qui al centro e sud la situazione tragica&#33;&#33;&#33; per quanto noi addetti del settore ci sforziamo con i numeri, simulazioni, ottimizzazioni etc....la gente non si muove&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; Tutti rin********ti dal grande fr....lo, fiction varie e porcate di ogni genere&#33;&#33;&#33;<br>Quando arriveremo a pagare la corrente 2,50/kWh <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a888e67d1247f926775ee3854bf3c11b.gif" alt=":unsure:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a888e67d1247f926775ee3854bf3c11b.gif" alt=":unsure:"> ....forse qualcuno....forse....si sveglier&agrave;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      <b>rico79</b>: hai centrato la questione&#33;<br>Il CE sostiene a sufficienza il FV.<br>Bisogna per anche credere alle fonti rinnovabili.<br>Tutti gli altri ragionamenti contro sono semplici scuse per non impegnarsi &#33;.
                                                      GIULIANO
                                                      _____________
                                                      ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (rico79 @ 25/11/2007, 10:52)</div><div id="quote" align="left">cultura del FV e delle rinnovabili in generale, porca miseria&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/249d59c98630080dee921cea1f07abcd.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/249d59c98630080dee921cea1f07abcd.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/249d59c98630080dee921cea1f07abcd.gif" alt=":angry:"><br>...e mentre scrivo mi sto incazzando ancora di pi&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Esatto, per questo trovo interessante questa iniziativa, perch se verissimo che ci sono soluzioni pi vantaggiose, questo di Provaglio credo sia un meccanismo per attirare anche chi di rinnovabili non interessa nulla, e mai metter&agrave; un impianto, ma lo fa solo per dimezzarsi la bolletta. In pi a differenza di impianti proposti da societ&agrave;, almeno in questo caso chi ci guadagna il comune e se i soldi sono ben gestiti (punto cruciale) ne guadagneranno anche i cittadini.

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Concordo in pieno.<br><br>Sono di Brescia, non di Provaglio, ma st seguendo con interesse questa iniziativa che spero prender&agrave; forma<br><br><br>dopotutto, chi investe ha diritto a un margine di guadagno, considerando che un bene incentivare le energie rinnovabili, non capisco il problema...<br><br>il comune lo pratica, ha un rientro per pianificare spese comunali future, i cittadini hanno un loro risparmio senza affrontare rischi o investimenti e si comincia a instaurare una mentalit&agrave; positiva per l&#39;ambiente.<br><br>Sicuramente alcuni aspetti tecnici vanno affronati PRIMA per tutelare chi aderir&agrave; all&#39;iniziativa, ma una cosa che vedo molto positivamente<br><br>Saluti<br><br>

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sssuper @ 25/11/2007, 14:41)</div><div id="quote" align="left">e verissimo che ci sono soluzioni pi vantaggiose, questo di Provaglio credo sia un meccanismo per attirare anche chi di rinnovabili non interessa nulla, e mai metter&agrave; un impianto, ma lo fa solo per dimezzarsi la bolletta</div></div><br>Quel che dicevo nel mio post: l&#39;iniziativa di questo comune va inquadrata NON nell&#39;ottica solita (ovvero &quot;privato/azienda che vuol mettere un impianto) ma nell&#39;ottica di chi l&#39;impianto NON LO AVREBBE MAI MESSO.<br>Provate a vederla cos e vedrete che tutto vi apparir&agrave; pi sensato: questo sistema coinvolge quelli a cui del fv non frega assolutamente niente (e quindi non gliene sarebbe fregato niente delle future tecnologie dei moduli) e sfrutta delle coperture che altrimenti sarebbero rimaste inutilizzate.<br>Poi fede29 parlava di &quot;aleatoriet&agrave;&quot;... ma quale? A quanto ho capito non c&#39; proprio niente di aleatorio, per il cittadino: semplicemente pagher&agrave; mezza bolletta anzich tutta, stop. Casomai l&#39;aleatoriet&agrave; per chi (come sempre, quando si tratta di FV) accende il mutuo.<br>Ora, le rate del mutuo non so a chi andrebbero intestate ma mi pare logico che sar&agrave; il comune, a sottoscriverle: diversamente chi sarebbe cos pazzo da impegnarsi ESATTAMENTE come quando l&#39;impianto se lo realizza in proprio... per dimezzare semplicemente la bolletta?&#33;? E&#39; impossibile, l&#39;ipotesi non regge.<br>Sul tasso di interesse troppo alto s, sono d&#39;accordo: al posto del comune (se VERAMENTE un&#39;amministrazione efficiente) non mi farei prendere per il collo ed esaminerei anche le offerte delle altre banche (e, se non ci fossero, le chiederei).

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR