adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scoppiato il tubo che porta l'acqua ai pannelli

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scoppiato il tubo che porta l'acqua ai pannelli

    Come da topic scoppiato il tubo che porta l'acqua ai pannelli, si ghiacciato ed scoppiato, questo dimostra che il sistema che porta l'acqua sul tetto con serbatoio sul tetto una cazzata con le basse temperature, molto meglio il sistema con lo scambiatore e il liquido antigelo che viene scaldato dai pannelli

  • #2
    Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'><br><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Gpl @ 31/12/2005, 16:40)</div><div id='QUOTE' align='left'>Come da topic scoppiato il tubo che porta l&#39;acqua ai pannelli, si ghiacciato ed scoppiato, questo dimostra che il sistema che porta l&#39;acqua sul tetto con serbatoio sul tetto una cazzata con le basse temperature, molto meglio il sistema con lo scambiatore e il liquido antigelo che viene scaldato dai pannelli</div></div><br>Ciao GPL quello che scrivi era gi&agrave; risaputo e con la tua esperienza diretta l&#39;hai confermato. Le vie pi brevi sono forse le pi economiche, ma spesso non sono le pi ottimali.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'>
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

    Commenta


    • #3
      Tubo plastico?....ci son certe plastiche,in commercio,che col freddo diventano fragili...magari a caldo tengono parecchie atmosfere,ma a freddo si incrinano.

      Commenta


      • #4
        <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Gpl @ 31/12/2005, 16:40)</div><div id='QUOTE' align='left'>Come da topic scoppiato il tubo che porta l&#39;acqua ai pannelli, si ghiacciato ed scoppiato, questo dimostra che il sistema che porta l&#39;acqua sul tetto con serbatoio sul tetto una cazzata con le basse temperature, molto meglio il sistema con lo scambiatore e il liquido antigelo che viene scaldato dai pannelli</div></div><br>Come gi&agrave; si sapeva,<br>non solo a livello di affidabilit&agrave;, ma anche a livello di rendimento.<br><br>Saluti,<br>Addison.

        Commenta


        • #5
          <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>Tubo plastico?....ci son certe plastiche,in commercio,che col freddo diventano fragili...magari a caldo tengono parecchie atmosfere,ma a freddo si incrinano.</div></div><br>No tubo di rame. Scusatemi se sono stato ripetitivo ma dover andare sul tetto a svuotare 300 litri di acqua con 20 cm di neve sul tetto non capita tutti i giorni <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' alt='happy.gif'><br><br><hr><br>Ad ogni modo sarebbe meglio farsi modificare l&#39;impianto... portando lo scambiatore in un luogo caldo e facendo circolare il liquido antigelo nei pannelli, possibile farlo secondo vuoi ? (PS attualmente tutto fermo fino al disgelo)

          Commenta


          • #6
            <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Gpl @ 31/12/2005, 16:40)</div><div id='QUOTE' align='left'>Come da topic scoppiato il tubo che porta l&#39;acqua ai pannelli, si ghiacciato ed scoppiato, questo dimostra che il sistema che porta l&#39;acqua sul tetto con serbatoio sul tetto una cazzata con le basse temperature, molto meglio il sistema con lo scambiatore e il liquido antigelo che viene scaldato dai pannelli</div></div><br>Ciao, scusami se ti faccio alcune domande personali (soprattutto dopo che ti scoppiato un tubo_ mi spiace_), ma chi meglio di qualcuno che possiede i pannelli per rispondere?<br>Innanzi tutto: dove abiti? Quanti pannelli hai e che metratura devi riscaldare? Da quanto tempo possiedi l&#39;impianto? Ti ha dato problemi(a parte l&#39;esplosione...)?Se non esagero: quanto l&#39;hai pagato?<br>Ti spiego il perch delle mie domande: stiamo per costrire una casa di circa 130, 140 mq (con mansarda che per il momento lascieremo al rustico perch non abbiamo i soldi), siamo in 5 in famiglia, abbiamo scartato l&#39;idea del fotovoltaico perche costa troppo, ma dovendo fare un impianto di riscaldamento con pannelli a pavimento volevamo orientarci sui pannelli solari anche per il riscaldamento oltre che per l&#39;acqua calda. Volevamo delle info da chi gi&agrave; usa quasti impianti. Grazie mille se mi darai le risposte altrimenti capisco il desiderio di privacy. Grazie comunque, Simona[/SIZE][/SIZE][/SIZE]

            Commenta


            • #7
              L&#39;impianto a Pieve di Cadore in provincia di belluno, dunque sono due pannelli da 2m quadri l&#39;uno con serbatoio sul tetto da 300 l, scaldano un appartamento di 70m quadrati ma principalmente sono usati per l&#39;acqua calda e non per il riscaldamento, per il riscaldamento c&#39; una termocucina abbinata alla caldaia a metano, il&#39;impianto stato installato nel settembre 2002, non ha dato nessun problema soltanto l&#39;anno scorso si erano ghiacciati i tubi ma senza alcuna rottura, al che abbiamo installato un cavo scaldante pero&#39; non stato sufficente, in quanto l&#39;impianto non coibentato cio i tubi non sono isolati a sufficenza a quanto pare, e costato sui 2500 euro + 3/400 euro di manodopera per l&#39;installazione.<br>Puoi sempre fare la predisposizione con i tubi che arrivano sul tetto, consiglio fatti montare una saracinesca sia in andata che al ritorno soprattutto se monti un serbatoio sul tetto, ma secondo me meglio montare solo i pannelli sul tetto e il serbatoio con lo scambiatore in casa, e in questo caso penso sia meglio montarne uno con la stratificazione.<br><br>Inoltre: fatteli montare pi in alto possibile perch ho notato che tutti gli impianti che ho visto vanno molto comodi a montarli nel senso che si appoggiano al paraneve pi alto, ad esempio nel mio caso dalla fine del pannello alla cima del tetto manca ancora circa un metro e pi...<br><br>Spero di essere stato abbastanza utile.<br><br><span class="edit">Edited by Gpl - 15/1/2006, 18:35</span>

              Commenta


              • #8
                Utilissimo, grazie mille&#33; Far tesoro dei tuoi suggerimenti<br>P.S. non una cifra astronomica, pensavo molto di pi...rispetto al fotovoltaico mi sembra pi accessibile.<br>Grazie Simona

                Commenta


                • #9
                  Se vi e&#39; utile e non so se ricordate, ho gia&#39; mandato in pressione il gas a 10-15 ATM (pressione del rubinetto dell&#39;acqua) atmosfere ed e&#39; rimasto sul balcone per giorni sotto il sole d&#39;estate. Cercavo anche io la pressione limite d&#39;innesco , inoltr eavevo letto su di un sito (non scientifico) che con una pressione di 300 ATM si e&#39; sicuramente entro la soglia di sicurezza.<br>PS:Complimenti per gli esperimenti...<br><br><hr><br>(Scusate il messaggio sopra...ho invertito le risposte sui formum)<br>Volevo sapere con i tuoi collettori piani se riesci a scaldare l&#39;appartamento o se questo sistema preriscalda l&#39;aqua della caldaia o altro.<br>Ciao e grazie<br>

                  Commenta


                  • #10
                    Preriscalda l&#39;acqua che va in caldaia, in estate l&#39;acqua per lavarsi parecchio calda e non c&#39; bisogno della caldaia, d&#39;inverno arriva circa ad una temperatura di 20 30 gradi

                    Commenta


                    • #11
                      <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (simi @ 13/1/2006, 12:11)</div><div id='QUOTE' align='left'><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Gpl @ 31/12/2005, 16:40)</div><div id='QUOTE' align='left'>Come da topic scoppiato il tubo che porta l&#39;acqua ai pannelli, si ghiacciato ed scoppiato, questo dimostra che il sistema che porta l&#39;acqua sul tetto con serbatoio sul tetto una cazzata con le basse temperature, molto meglio il sistema con lo scambiatore e il liquido antigelo che viene scaldato dai pannelli</div></div><br>Ciao, scusami se ti faccio alcune domande personali (soprattutto dopo che ti scoppiato un tubo_ mi spiace_), ma chi meglio di qualcuno che possiede i pannelli per rispondere?<br>Innanzi tutto: dove abiti? Quanti pannelli hai e che metratura devi riscaldare? Da quanto tempo possiedi l&#39;impianto? Ti ha dato problemi(a parte l&#39;esplosione...)?Se non esagero: quanto l&#39;hai pagato?<br>Ti spiego il perch delle mie domande: stiamo per costrire una casa di circa 130, 140 mq (con mansarda che per il momento lascieremo al rustico perch non abbiamo i soldi), siamo in 5 in famiglia, abbiamo scartato l&#39;idea del fotovoltaico perche costa troppo, ma dovendo fare un impianto di riscaldamento con pannelli a pavimento volevamo orientarci sui pannelli solari anche per il riscaldamento oltre che per l&#39;acqua calda. Volevamo delle info da chi gi&agrave; usa quasti impianti. Grazie mille se mi darai le risposte altrimenti capisco il desiderio di privacy. Grazie comunque, Simona[/SIZE][/SIZE][/SIZE]</div></div><br>Se sei orientato sull&#39;integrazione all&#39;impianto di riscaldamento ti consiglio vivamente pannelli solari sottovuoto che riescono a dare rese importanti anche nel periodo invernale, ieri ero su un impianto con 4 gradi di temperatura fuori, e un principio di nevicata, e gli otto metri quadri di pannelli sottovuoto erano alle 1o di mattina a 59 gradi &#33;&#33;<br><br>Niente male direi.<br><br>ciao<br>

                      Commenta


                      • #12
                        <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (treste @ 28/1/2006, 08:35)</div><div id='QUOTE' align='left'>Se sei orientato sull&#39;integrazione all&#39;impianto di riscaldamento ti consiglio vivamente pannelli solari sottovuoto che riescono a dare rese importanti anche nel periodo invernale, ieri ero su un impianto con 4 gradi di temperatura fuori, e un principio di nevicata, e gli otto metri quadri di pannelli sottovuoto erano alle 1o di mattina a 59 gradi &#33;&#33;<br><br>Niente male direi.<br><br>ciao</div></div><br>Grazie mille per l&#39;info, prendo nota.

                        Commenta


                        • #13
                          <div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (treste @ 28/1/2006, 08:35)</div><div id='QUOTE' align='left'><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (simi @ 13/1/2006, 12:11)</div><div id='QUOTE' align='left'><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (Gpl @ 31/12/2005, 16:40)</div><div id='QUOTE' align='left'>Come da topic scoppiato il tubo che porta l'acqua ai pannelli, si ghiacciato ed scoppiato, questo dimostra che il sistema che porta l'acqua sul tetto con serbatoio sul tetto una cazzata con le basse temperature, molto meglio il sistema con lo scambiatore e il liquido antigelo che viene scaldato dai pannelli</div></div><br>Ciao, scusami se ti faccio alcune domande personali (soprattutto dopo che ti scoppiato un tubo_ mi spiace_), ma chi meglio di qualcuno che possiede i pannelli per rispondere?<br>Innanzi tutto: dove abiti? Quanti pannelli hai e che metratura devi riscaldare? Da quanto tempo possiedi l'impianto? Ti ha dato problemi(a parte l'esplosione...)?Se non esagero: quanto l'hai pagato?<br>Ti spiego il perch delle mie domande: stiamo per costrire una casa di circa 130, 140 mq (con mansarda che per il momento lascieremo al rustico perch non abbiamo i soldi), siamo in 5 in famiglia, abbiamo scartato l'idea del fotovoltaico perche costa troppo, ma dovendo fare un impianto di riscaldamento con pannelli a pavimento volevamo orientarci sui pannelli solari anche per il riscaldamento oltre che per l'acqua calda. Volevamo delle info da chi gi&agrave; usa quasti impianti. Grazie mille se mi darai le risposte altrimenti capisco il desiderio di privacy. Grazie comunque, Simona[/SIZE][/SIZE][/SIZE]</div></div><br>Se sei orientato sull'integrazione all'impianto di riscaldamento ti consiglio vivamente pannelli solari sottovuoto che riescono a dare rese importanti anche nel periodo invernale, ieri ero su un impianto con 4 gradi di temperatura fuori, e un principio di nevicata, e gli otto metri quadri di pannelli sottovuoto erano alle 1o di mattina a 59 gradi &#33;&#33;<br><br>Niente male direi.<br><br>ciao</div></div><br>59 gradi??? <br>Impressionante....mi dici quanti litri di acqua e' il serbatoio ammesso che abbia capito bene&#33;<br>Ciao e grazie

                          Commenta


                          • #14
                            Penso che la sonda del pannello segnasse 59, oppure il fluido antigelo che scende dal pannello verso lo scambiatore fosse a 59, non credo tutta l'acqua all'interno del serbatoio di accumulo. <br>Io ho 7 mq di tubi sottovuoto e serbatoio ad accumulo stratificati da 1000 litri. In inverno il fluido che scende dal collettore scambia nel serbatoio a livello intermedio, che si mantiene sui 30-35, che viene sfruttata per il riscaldamento a bassa temperatura. La parte alta, dove c' lo scambiatore per il sanitario, viene tenuta a 55 dalla caldaia. In estate lo scambio del fluido del collettore parte dall'alto per fare l'acqua sanitaria, poi eventualmente scende e scalda tutto il serbatoio a 90, poi va in stand by, cio si ferma la circolazione.<br>Ricordati che se vuoi integrare il riscaldamento devi posizionare i pannelli quasi in verticale. Io non ho voluto per motivi estetici avere i pannelli rialzati, li ho messi sul tetto che inclinato a 30, e questo penalizzante per l'inverno favorendo l'estate quando c' gi&agrave; un esubero di calore (a causa del dimensionamento per integrazione riscaldamento ambienti). Se invece dimensioni i pannelli solo per l'acqua sanitaria usa quelli piani per avere un ammortamento pi rapido.<br><br><span class="edit">Edited by Lolio - 22/2/2006, 14:31</span>

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR