annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Batterie a condensatori Kilowat Sirius 7,1kwh

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Batterie a condensatori Kilowat Sirius 7,1kwh

    Buongiorno a tutti, come da titolo cerco informazioni su questo tipo di batteria a condensatori, non ne avevo mai sentito parlare prima, i numeri sembrano interessanti, qualcuno di voi le conosce?
    Kilowatt
    Sul web si trovano a questi prezzi KILOWATT Batterie Per fotovoltaico a Condensatori Kilowatt Sirius 7,1kwh 48V 1 milione di cicli 10 Anni di garanzia Batteria X Baita nautica Camper New

  • #2
    Ti consiglio di leggere questa recensione molto interessante. E' in inglese: Arvio Super Capacitor Battery Review: Interesting But Raises Questions
    Impianto: 2,8Kw - Accumulo 4,8Kwh

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Bluesummer Visualizza il messaggio
      Ti consiglio di leggere questa recensione molto interessante. E' in inglese: Arvio Super Capacitor Battery Review: Interesting But Raises Questions
      Grazie molto gentile!

      Commenta


      • #4
        Affascinanti se effettivamente valgono quanto dichiarano.. peccato per il prezzo, speriamo che con il tempo cali=)

        Commenta


        • #5
          Avete visto il peso : 127kg è un refuso ? per movimentarla ci vuole un muletto ....

          no non è un refuso il link di bluesummer per la 3,5kwh riporta 75kg
          AUTO BANNATO

          Commenta


          • #6
            Interessantisssssimo. Ma 7990€ piu iva ?. Ma occorre ancora metterd l linverter ac dc dc ac ?

            Commenta


            • #7
              inserite nel mi solito conteggio ora con ssp, siamo sempre a 17 anni con50% detrazione e 3000e di incentivo lombardia , però cè da dire che visto che hanno 1 Mone di clicli, dopo 17 anni noin devi cambiarle . , se tolgono ssp e rimane rid , l ammortamento scende a 9.5 anni ... comincia ad essere interessantema senpre con le stese detrazioni e incentivi, per cui non per tuti .

              Commenta


              • #8
                probabile truffa

                Originariamente inviato da Stefano 67 Visualizza il messaggio
                Buongiorno a tutti, come da titolo cerco informazioni su questo tipo di batteria a condensatori, non ne avevo mai sentito parlare prima, i numeri sembrano interessanti, qualcuno di voi le conosce?
                Kilowatt
                Sul web si trovano a questi prezzi KILOWATT Batterie Per fotovoltaico a Condensatori Kilowatt Sirius 7,1kwh 48V 1 milione di cicli 10 Anni di garanzia Batteria X Baita nautica Camper New
                Meglio fare attenzione a questo articolo, un paio di video in rete danno valori di efficienza ben diversi dai dichiarati, ma soprattutto si sospetta che all'interno i supercaps non ci siano proprio e si tratti di una truffa: la curva di scarica sembra quella di celle litio particolari
                https://www.youtube.com/watch?v=tD7MXTfumJs

                Quindi se fosse abbiamo un oggetto-truffa, con efficienza e soprattutto numero di cicli ben lontani rispetto a quello dei condensatori, e caro

                Commenta


                • #9
                  Buongiorno a tutti

                  Conosco queste batterie, sono sicuramente una soluzione interessante, ho parlato più volte con un tecnico/commerciale di UFLEX, hanno in promo vari sistemi a isola con questa tecnologia
                  Ultraflex Group PROMO
                  Li stanno sperimentando da alcuni anni in particolare per rifugi in montagna (qui utile range esteso di temperatura )ma anche su sistemi di trazione elettrica di vari tipo.
                  E' sicuramente una tecnologia interessante, al momento che io sappia nessuno ha ancora certificato inverter + batterie di questo tipo secondo la CEI021
                  Sono sistemi di accumulo con un fernomeno di auto scarica più importante rispetto a quello delle classiche batterie ma c'è anche da tenere presente che sono in grando di operare
                  su un range di temperatura. Inizialmente avevano più criticità in questo senso ora risolte.
                  Altro grosso vantaggio le correnti di carica e scarica decisamente più alte di quelle di un sistema elettrochimico.


                  Si tenga conto che Tesla ha comprato Maxwell
                  Tesla bought Maxwell Technologies for $218 million, but not for its ultracapacitors — Quartz
                  Proprio per questa tecnologia a supercondensatori.

                  In qualche anno dovrebbero soppiantare le Litio in parecchi campi applicativi. Siamo ancora lontani come costo,peso e densità di potenza.

                  Commenta


                  • #10
                    sei interessato anche al resto del forum o solo a questo argomento ?
                    Winter is coming
                    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da PaoloBn Visualizza il messaggio
                      Buongiorno a tutti

                      Conosco queste batterie, sono sicuramente una soluzione interessante, ho parlato più volte con un tecnico/commerciale di UFLEX, hanno in promo vari sistemi a isola con questa tecnologia
                      Ultraflex Group PROMO
                      Li stanno sperimentando da alcuni anni in particolare per rifugi in montagna (qui utile range esteso di temperatura )ma anche su sistemi di trazione elettrica di vari tipo.
                      E' sicuramente una tecnologia interessante, al momento che io sappia nessuno ha ancora certificato inverter + batterie di questo tipo secondo la CEI021
                      Sono sistemi di accumulo con un fernomeno di auto scarica più importante rispetto a quello delle classiche batterie ma c'è anche da tenere presente che sono in grando di operare
                      su un range di temperatura. Inizialmente avevano più criticità in questo senso ora risolte.
                      Altro grosso vantaggio le correnti di carica e scarica decisamente più alte di quelle di un sistema elettrochimico.


                      Si tenga conto che Tesla ha comprato Maxwell
                      Tesla bought Maxwell Technologies for $218 million, but not for its ultracapacitors — Quartz
                      Proprio per questa tecnologia a supercondensatori.

                      In qualche anno dovrebbero soppiantare le Litio in parecchi campi applicativi. Siamo ancora lontani come costo,peso e densità di potenza.
                      Anche io conosco quelle batterie... Tecnologia decisamente interessante ma per ora è acerba; se uno va a vedere i test (c'è almeno 1 video su YouTube) non hanno proprio le prestazioni dichiarate già a 1C.

                      Personalmente valuterei anche le LTO, ma ancora nessuno le ha adottate come sistema di accumulo pur essendo più sicure ma con lo svantaggio di aver una densità energetica relativamente bassa per essere una tecnologia al Litio. Il vantaggio ulteriore delle LTO è che hanno un ciclaggio elevato (mediamente vengono dichiarate 25-30.000 cicli al 100%DOD, 2C in carica e scarica a 25°C e con capacità residua finale dell'80%; range di temperatura di utilizzo ampio -50/+65°C, Vnom pari a 2.3V, lifetime 25 anni a 25°C) rispetto alle LiFePO4 o altre tecnologie al Litio.. In più accettano correnti di carica e scarica più elevate. Date le caratteristiche penso siano ideali per un sistema di accumulo domestico FV.

                      Ad oggi io comprerei, se ci fossero sul mercato, i prodotti con le LTO; ritengo che siano la miglior scelta. Mentre, esempio sul camper (che ho), monterò le LiFePO4 o LiFeYPO4 perchè non servono decine di migliaia di cicli e poi le prestazioni sono già ottime.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                        sei interessato anche al resto del forum o solo a questo argomento ?
                        Anche ad altro ma al momento in particolare ai sistemi fotovoltaici

                        Commenta


                        • #13
                          e che impianto fotovoltaico hai ? se non ti infastidisce la mia curiosità
                          Winter is coming
                          https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                          Commenta


                          • #14
                            Sto valutando in questo momento alcune soluzioni con e senza accumulo.
                            Al momento orientato su
                            6KW Sunpower maxeonIII 400W + SolarEdge+PWall+GW2+DDI per funzionamento a isola

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da franco v Visualizza il messaggio
                              Meglio fare attenzione a questo articolo, un paio di video in rete danno valori di efficienza ben diversi dai dichiarati, ma soprattutto si sospetta che all'interno i supercaps non ci siano proprio e si tratti di una truffa: la curva di scarica sembra quella di celle litio particolari
                              KiloWatt Labs Sirius Super Capacitor battery test 3.5kWh - YouTube

                              Quindi se fosse abbiamo un oggetto-truffa, con efficienza e soprattutto numero di cicli ben lontani rispetto a quello dei condensatori, e caro

                              Parlare di truffa, e fare fiducia a un video vecchio che tratta di un modello ormai vecchio, analizzato dal tedesco che ha il primo scopo di denigrare, senza poi neppure aver capito cosa dice mi sembra eccessivo.

                              Ho in opera giusto una Sirius da 3.55kWh da febbraio a cui ho aggiunto la seconda a marzo, ne sono molto soddisfatto, tanto che sempre da marzo mi sono sconnesso dalla rete e campo col fotovoltaico, alimento la casa con elettrodomestici vari, induzione, auto elettrica che carico di giorno, e non ho mai avuto una rete tanto stabile.
                              le piccole soddisfazioni, qualche tempo fa dopo un temporale il vicino mi chiamó allarmato per sapere se avevo energia dalla rete che a lui mancava.
                              Quisquilie a parte, concordo che il prezzo è troppo alto.
                              Concordo che il sistema è ancora acerbo.
                              Il SOC è inaffidabile e da numeri a vanvera.
                              Che l'accumulatore acceso consuma un po' di energia seppure trascurabile, inutilmente, tanto è vero che se io ne spengo uno per oltre un mese, alla riaccensione ha ancora praticamente tutto quanto aveva allo spegnimento.
                              I denigratori o i diffidenti saranno contenti, ma io che li possiedo sono ancora molto più contento, perché funzionano a meraviglia e mai neppure mi sfiora l'idea di non aver fatto bene a incoraggiare con l'acquisto questa tecnologia.
                              Ultima modifica di Sergio E; 22-08-2020, 13:43.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR