Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 23 a 40 su 40

Discussione: Marche buone pompe di calore acqua-acqua

  1. #23
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Lorenzovicenza Visualizza il messaggio
    No, non ho assolutamente falda a 20°C.
    Ma quale può essere il COP medio di una aria-acqua comprensivo di ACS?
    3?


    Forse dovrò tornare a guardare le caldaie a pellet.
    direi che siamo attorno a quel valore. Samsung non la conosco, ma non mi pare abbia una grande esperienza in merito pdc aria acqua.. A me la avevano proposta ma e' durata 10 secondi la proposta stessa. Ci sono macchine aria acqua valide che potrebbero fare al caso tuo. Se la mandata e' attorno e max 40 puoi trovare valide soluzioni.

  2. #24

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    direi che siamo attorno a quel valore. Samsung non la conosco, ma non mi pare abbia una grande esperienza in merito pdc aria acqua.. A me la avevano proposta ma e' durata 10 secondi la proposta stessa. Ci sono macchine aria acqua valide che potrebbero fare al caso tuo. Se la mandata e' attorno e max 40 puoi trovare valide soluzioni.
    Potrei fare bene i conti per capire se mi bastano 40°C.
    Ma per ACS me ne servono di più....
    COP medio stagionale, comprensivo di tutto, sarebbe 3?

    A quel punto, mi converrebbe il pellet.
    Se lo compro a 240 euro alla tonnellata, con COP 3, dovrei pagare il kWh elettrico 0,144 euro. Invece costa di più...

  3. #25
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lorenzovicenza Visualizza il messaggio
    Potrei fare bene i conti per capire se mi bastano 40°C.
    Ma per ACS me ne servono di più....
    COP medio stagionale, comprensivo di tutto, sarebbe 3?

    A quel punto, mi converrebbe il pellet.
    Se lo compro a 240 euro alla tonnellata, con COP 3, dovrei pagare il kWh elettrico 0,144 euro. Invece costa di più...
    Dipende da tante cose e non prendere per oro colato una affermazione (la mia) basata su confronti con qualcuno che le ha e non mi paiono cosi' entusiasti. Anche con quelle infatti, piu' mandi basso al riscaldamento piu' il cop sale. Detto questo, chiaro che 40 per acs sono pochi. Io la faccio a 45 e ti assicuro che se non misceli non ci stai sotto. Le variabili sono tante. Ci si deve ragionare sopra e via...Alcuni per il sistema a termosifoni hanno installato le ibride, esistono anche le pdc ht per venire incontro a chi mantiene i termosifoni. Insomma, le soluzioni si trovano e ci sono. E la riforma delle tariffe elettriche comunque aiuta..

  4. #26

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Dipende da tante cose e non prendere per oro colato una affermazione (la mia) basata su confronti con qualcuno che le ha e non mi paiono cosi' entusiasti. Anche con quelle infatti, piu' mandi basso al riscaldamento piu' il cop sale. Detto questo, chiaro che 40 per acs sono pochi. Io la faccio a 45 e ti assicuro che se non misceli non ci stai sotto. Le variabili sono tante. Ci si deve ragionare sopra e via...Alcuni per il sistema a termosifoni hanno installato le ibride, esistono anche le pdc ht per venire incontro a chi mantiene i termosifoni. Insomma, le soluzioni si trovano e ci sono. E la riforma delle tariffe elettriche comunque aiuta..
    Ho capito.
    Però con COP 3 e pellet a 240 euro/t il pareggio lo avrei con kWh a 0,144 euro.
    Quindi o trovo un prodotto con COP più alto oppure devo puntare su un calo del kWh oppure su un aumento del prezzo del pellet.
    La riforma delle tariffe aiuta, certo.
    Ma l'ENEL può fornire al privato il kWh a 0,15/0,17 euro comprensivi di imposte, IVA, ecc?

  5. #27

    Predefinito

    ClimaVeneta e Daikin sono buone marche per pompe di calore aria-acqua di bassa potenza?

  6. #28
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si,il kWh costa 16 cts da oggi in poi....
    la caldaia a Lele lt che resa ha se lavora al 40% è sporca? Hai notato che nessuna caldaia misura i kWh resi all'acqua mentre le pdc si?..secondo te come mai?

    io ho sostituito ogni mcubo di metano con 2,33 kWh elettrici ma soprattutto spendo oggi 550 euro contro 2400 di metano.il cop è importante MA non fondamentale...tante altre cose lo sono...e tutt'e insieme portano a risultati del genere..che NON decadono anche se avessi 5 decimi di cop in meno
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  7. #29

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    Si,il kWh costa 16 cts da oggi in poi....
    la caldaia a Lele lt che resa ha se lavora al 40% è sporca? Hai notato che nessuna caldaia misura i kWh resi all'acqua mentre le pdc si?..secondo te come mai?

    io ho sostituito ogni mcubo di metano con 2,33 kWh elettrici ma soprattutto spendo oggi 550 euro contro 2400 di metano.il cop è importante MA non fondamentale...tante altre cose lo sono...e tutt'e insieme portano a risultati del genere..che NON decadono anche se avessi 5 decimi di cop in meno
    Per aver realizzato la sostituzione che dici, o avevi una caldaia molto scarsa o hai un COP medio pari a 4.

    Una OkoFen a pellet garantisce rese del 97% anche al 40% della potenza. Soprattutto se lavori a 45°C.
    Certo parliamo di un investimento inviato di almeno 10'000€. 385kg di caldaia a secco....

  8. #30
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Boh...vedi tu..caldaia condensazione austriaca Brotje....prova a vedere se sono scarse su internet

    la garanzia del,pellet è a caldaia PULITA messa nel Laboratorio e usata per 3 ore....portala a casa tua, mettici un misuratore di calorie e poi ne riparliamo....comunque vedi tu....io penso che a pellet casa mia las caldavo con 500 euro lo stesso...e quindi perché spezzarsi la schiena.
    ma la pdc va capita....se uno pensa dinusarla come il,pellet o il metano...poi si fa del male....e quindi ti consiglio anche io dinstare a pellet.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  9. #31
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi interessa l'argomento pompe di calore acqua-acqua, avendo a disposizione una sorgente con temperatura 10°, non avrei neppure bisogno di fare trivellazionio chiedere permessi vari. Inoltre, avendo la sorgente un suo flusso, forse non servirebbe neppure la pompa di mandata acqua, bensì basterebbe mettere il "radiatore" nella sorgente. Esistono sistemi del genere?

  10. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Lucio, è passato molto tempo ma stavo cercando qualcosa del genere anch'io, proprio perchè mi è stata proposta la soluzione di cui chiedevi tu!
    Hai informazioni più fresche, o qualcuno può illuminarci?

  11. #33
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    No. Purtoppo non ho avuto risposte

  12. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Va bene, vorrà dire che appena ho dei dati più precisi dal fornitore li condividerò.

  13. #35
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito e perché non si sente mai parlare di pompa di calore acqua / aria ?

    Quote Originariamente inviata da Lorenzovicenza Visualizza il messaggio
    ...io ho iniziato a guardare due giorni fa... non me ne intendo ...

    Io ci ho pensato stamani: forse non esiste qualcosa del tipo :
    Ipotetica_pompa_split_Acqua_Aria_.jpg

    Se invece ci fosse, a quali modelli (molto piccoli) potrei riferirmi ?

    AlGaBeTa

  14. #36
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' che le acqua acqua sono molto poco diffuse. Sono quelle tecnologie che nascono assieme ad altre e poi il mercato seleziona e le relega a nicchia per pochi che realmente ne possano usufruire. Quindi quelli che possano avere falda a buona temperatura, lavori che non costringano a spendere migliaia di euro per installazione etc etc. In sintesi si sono trovate a confrontarsi con le aria acqua, che ormai hanno prestazioni e diffusione che non possono essere paragonate e questo ha fatto la differenza. Per cui troverete davvero pochi riscontri in giro. Per le "acqua aria" del post di cui sopra, davvero non saprei nulla.

  15. #37
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Anni fa ho seguito un lavoro in cui sono state installate pompe di calore condensate ad acqua della clivet, il sistema per se stesso era molto efficace, però è difficilissimo approvigionarsi di acqua.

    Inviato dal mio HUAWEI MLA-L11 utilizzando Tapatalk

  16. #38
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Clivet Gaia Acqua / Acqua

    Quote Originariamente inviata da fabrizio_64 Visualizza il messaggio
    Anni fa ho seguito un lavoro in cui sono state installate pompe di calore condensate ad acqua della clivet, il sistema per se stesso era molto efficace, però è difficilissimo approvigionarsi di acqua.
    Gaia_WSHR_mod_31.jpg
    Si, grazie. Clivet ELFOSystem ha il modello monoblocco Gaia Acqua WSHR-XEE da circa 8,4 kW acqua/acqua, con almeno 0,4 litri/s sulla sorgente, ma io pensavo a qualcosa di più piccolo (e semplice/economico) e con il secondario a gas ...

    AlGaBeTa

  17. #39
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Pompe di calore ad espansione diretta condensate ad acqua

    Quote Originariamente inviata da algabeta Visualizza il messaggio
    ... a quali modelli (molto piccoli) potrei riferirmi ?
    Segnalo che ho trovato questo modello:

    Frost_hydra_DX_.jpg

    Seppur di piccola taglia, per quei 3,7kW avrei necessità di oltre 10 litri al minuto in inverno e poco meno di 5 l/min in estate

    AlGaBeTa

  18. #40
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito replay

    Qualsiasi cosa non molto economica sara buonissima, vi assicuro!
    Scopri il hookupgeek IT

Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Pompe di calore aria/acqua...
    Da casapassiva nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 60
    Ultimo messaggio: 18-01-2015, 18:08
  2. Pompe di calore aria acqua assemblate
    Da Stabilo nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 31-07-2011, 23:10
  3. Solarpst Vs pompe di calore aria/acqua
    Da PaoloMak nel forum Solare TERMODINAMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-02-2011, 12:25
  4. Indagine COP pompe calore aria-acqua
    Da margiop nel forum GEOTERMICO
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 21-04-2010, 22:36
  5. Pompe di calore aria/acqua
    Da nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 25-01-2010, 23:42

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •