Mi Piace! Mi Piace!:  14
NON mi piace! NON mi piace!:  15
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 23 a 44 su 59

Discussione: BODIPY Batterie (boron-dipyrromethene redox batteries)

  1. #23
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Si hammiraby ma vedi che non è una novità ne avevamo parlato qui :
    Batteria a ricarica liquida automatica per auto elettrica.

    Leggi il prosieguo .

    La data era il 2013 , mentre l'articolo da te citato è del 2011 .

    Ci sono novità dopo 5 anni ?
    Evidentemente il miracolo non è ancora uscito ed il MIT ha finanziamenti statali da impallidire ...

    L'idea richiama quella della mia idea della batteria a ricarica liquida , che presentai nel 2005 , ma cambia solo la sostanza utilizzata .
    Ultima modifica di experimentator; 25-12-2016 a 21:30
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  2. #24
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    e insomma..diciamo che ad oggi le batterie a ricarica liquida non sembrano una grande idea.

    Presuppongono comunque infrastrutture costose che non esistono, e anche i Wh/kg sono da verificare
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  3. #25
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si sono d'accordo con te , una batteria allo stato liquido non può competere con una allo stato solido , non fosse altro perché il liquido solubilizzante aumenta il peso .
    Questo è quello che sappiamo oggi , ma dai miei calcoli una batteria per esempio ad acqua ossigenata come ho spiegato nel 3D apposta potrebbe facilmente raggiungere 500 Wh/kg , superando le migliori batterie al Litio oggi conosciute .
    Anche batterie come vettore idrogeno possono superare questo limite . Vettore parlo non H2 gassoso allo stato puro .
    Se io dovessi fare delle ricerche le farei in questa direzione , non considerando minimamente molecole pesanti come quella proposta dal 3D.
    Ultima modifica di experimentator; 27-12-2016 a 06:00
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  4. #26
    Affezionato

    User Info Menu


  5. #27
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Altra ennesima bufala di cui già si era parlato .
    Addirittura storage verde .
    Come no.
    L’obiettivo di Green Energy Storage è di arrivare sul mercato già nel 2018. Sorgenia la prima azienda a testare sul campo i suoi vantaggi.

    Idrochinone - Wikipedia

    Fenolo - Wikipedia

    Idrochinone .


    Solubilità in acqua 70 g/l (25 °C
    Formula bruta o molecolare C6H4(OH)2
    Massa molecolare (u) 110,11 g/mol


    Solubilità in acqua 70 g per litro , in che cosa lo solubilizzano , in petrolio ?

    ECONOMIA GREEN IL massimo .

    Addirittura hanno ricevuto finanziamento europeo , MADONNA ...

    “Il nostro progetto ha già ottenuto consenso dal settore e dalle Istituzioni che ci stanno supportando con grande impegno. Possiamo già infatti, contare su un investimento di 2 milioni di euro dalla Comunità Europea e altri 3 milioni dalla Provincia Autonoma di Trento – prosegue Salvatore Pinto – che ci permetteranno di procedere nel nostro ambizioso percorso di crescita aziendale, che mira allo sviluppo di una batteria a flusso organica di 200 dollari per kilowattora entro i prossimi quattro anni”.

    Quanti soldi sprecati inutilmente....


    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  6. #28
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ultima precisazione sino a quando vengono utilizzate molecole o atomi ad alto peso molecolare non si possono realizzare batterie migliori delle Litio che è a basso peso atomico .
    L'unico elemento su cui si deve studiare è H idrogeno .
    Come fare ve lo dirò il prossimo anno .

    Saluti .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  7. #29
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    Ciao a tutti

    nel messaggio 19 si legge:

    scritto da zagami

    La molecola si chiama BODIPY o 8-(4-Anilino) bodipy o
    (T-4)-[4-[(3,5-Dimethyl-1H-pyrrol-2-yl-κN)(3,5-dimethyl-2H-pyrrol-2-ylidene-κN)methyl]benzenaminato]difluoroboron.

    Quindi due anelli pirrolici ed uno anilinico .
    Cerchiamo l’anilina :
    cerchiamo il pirrolo.
    effettivamente se guardiamo l'anilina ed il pirrolo ci vengono i capelli diritti .(per un chimico ,senza bisogno di wiki)

    ma...ragioniamo insieme


    se leggete bene il messaggio n°19, è evidente ...Lui vuol far credere al lettore che essendoci all'interno della molecola 8-(4-Anilino) bodipy, 1 anello anilinico e due anelli pirrolici ,si possa stabilire la tossicita o meno della molecola stessa.(facendo la somma degli effetti tossici dell' anilina + il pirrolo)

    a me scappa da ridere (mi trattengo)

    Spiego perchè:

    l'eme è un complesso del ferro presente nell'emoglobina .

    attenzione attenzione ... nell'eme sono presenti ben 4 anelli pirrolici


    altro esempio la clorofilla ,complesso del magnesio ,pigmento verde delle piante

    attenzione attenzione anche li sono presenti 4 anelli pirrolici

    sia l'una che l'altra sono dette in maniera generica metalloporfirine (e svolgono ruoli chiave in importanti processi vitali)

    altro esempio la vitamina B6 contiene un anello piridinico (se cerchi piridina ti si rizzano i capelli)

    altro esempio la vitamina B12 contiene ben 4 anelli pirrolici

    l'acido acetil salicilico (contenuto nell'aspirina) contiene 1 anello benzenico

    ma ci sono altri esempi + semplici
    e molti altri + complessi

    a migliaia .

    se pensi solo al sale da cucina ... NaCl (cloruro di sodio)e guardi il cloro ed il sodio metallico presi singolarmente ...???

    Na esplode a contatto con acqua ed è fortemente corrosivo , il cloro gas invece è TOSSICO letale e lo utilizzavano per sterminare interi eserciti .

    ma mica per questo il sale esplode o è TOSSICO-velenoso ...o devo preoccuparmi e sbarazzarmi di tutte le saliere che ho in cucina


    stabilire la tossicità di una molecola non è cosa semplice e di sicuro NON puoi farlo con quel metodo... ti pare?



    Francy






    Ultima modifica di innominato; 14-02-2017 a 02:43

  8. #30
    simonveris
    Ospite

    Predefinito

    Ma volevo chiedere da ignorante ad innominato se la molecola di bodipy può essere utilizzata per la batteria.
    Inoltre quali vantaggi si hanno ,quale è i kW della batteria e quanti elett. Vengono scambiati.
    Bodipy è tossica o no ,grazie per la risposta di innominato.

  9. #31
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    Ho eliminato l'ultimo messaggio di simonveris e data infrazione. La smettiamo con le offese????
    Chi continua così a breve potrà visitare solo altri forum!!
    Eroyka

    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  10. #32
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi corre l'obbligo di rispondere al post 29 di innominato, che mi chiama in causa .

    Quote Originariamente inviata da innominato Visualizza il messaggio
    ...a me scappa da ridere (mi trattengo)...


    No a me scappa da piangere con il modo superficiale ed irresponsabile con cui parli di certe sostanze chimiche che la letteratura scientifica cataloga come tossiche e nocive .

    Si parla della molecola BODIPY o 8-(4-Anilino) bodipy o
    (T-4)-[4-[(3,5-Dimethyl-1H-pyrrol-2-yl-κN)(3,5-dimethyl-2H-pyrrol-2-ylidene-κN)methyl]benzenaminato]difluoroboron.

    Nel sito dell'azienda che tu stesso hai lincato si legge :
    Solo per uso in Ricerca. Non previsto per Uso Diagnostico o Terapeutico.
    https://www.scbt.com/scbt/it/product...py-321895-93-6
    POI ANCORA SI LEGGE :
    NOME DEL PRODOTTO CODICE DEL PRODOTTO UNITÀ PREZZO QUANTITÀ Preferiti
    8-(4-Anilino) bodipy sc-210661 1 mg $360.00



    Quindi carissimo tecnico come vorresti fare una batteria con tale sostanza che costa 360 $ al mg ?

    Se sei convinto che la sostanza non è tossica , fai da cavia .

    CONTINUA ...
    <strike>
    </strike>
    Ultima modifica di experimentator; 17-02-2017 a 03:14
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  11. #33
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da innominato Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti
    l'eme è un complesso del ferro presente nell'emoglobina ....attenzione attenzione ... nell'eme sono presenti ben 4 anelli pirrolici


    Bella la faccina che ride tutti stiamo ridendo per le comiche .

    Analizziamo il pirrolo :

    Pirrolo - Wikipedia<strike>

    </strike>
    Indicazioni di sicurezza
    Punto di fiamma 39 °C (312 K)
    Simboli di rischio chimico
    <strike>
    </strike>
    Analizziamo l'eme :

    https://it.wikipedia.org/wiki/Eme

    Ultima modifica di experimentator; 17-02-2017 a 02:38
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  12. #34
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi consentano gli amministratori di concludere il discorso che non poteva essere racchiuso in un solo post in quanto mi diceva che era troppo lungo .


    Analizziamo il BODIPY :



    Ora anche un piccolo chimico si accorge che c'è in più una anello di anilina , che innominato non ha citato ed un gruppo difluoroboron , citato nella formula , che innominato non ha detto .

    https://it.wikipedia.org/wiki/Trifluoruro_di_boro

    Indicazioni di sicurezza
    Simboli di rischio chimico



    SONO QUESTE LE SOSTANZE CHE RENDONO TOSSICA LA MOLECOLA DI BODIPY .
    Ultima modifica di experimentator; 17-02-2017 a 03:25
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  13. #35
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi consentano gli amministratori di concludere il discorso che non poteva essere racchiuso in un solo post in quanto mi diceva che era troppo lungo .

    Il pirrolo presenta un
    Indicazioni di sicurezza
    Punto di fiamma 39 °C (312 K)

    Che rende quindi la molecola organica anche emoglobinica molto labile termicamente . quindi non vedo come bodipy possa essere utilizzata in una batteria .

    Quote Originariamente inviata da innominato Visualizza il messaggio
    se pensi solo al sale da cucina ... NaCl (cloruro di sodio)e guardi il cloro ed il sodio metallico presi singolarmente ...???
    Na esplode a contatto con acqua ed è fortemente corrosivo , il cloro gas invece è TOSSICO letale e lo utilizzavano per sterminare interi eserciti .
    a mica per questo il sale esplode o è TOSSICO-velenoso ...o devo preoccuparmi e sbarazzarmi di tutte le saliere che ho in cucina
    Quote Originariamente inviata da innominato Visualizza il messaggio
    stabilire la tossicità di una molecola non è cosa semplice e di sicuro NON puoi farlo con quel metodo... ti pare?
    Lo hai detto tu stesso , se NaCl non è tossico , ma se messo in una batteria in ricarica si sviluppa cloro gassoso Cl2 e quindi cosa succede ?
    Ultima modifica di experimentator; 17-02-2017 a 03:25
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  14. #36
    simonveris
    Ospite

    Predefinito

    Solo una osservazione per sapere io di più.

    Veramente in verità io avevo fatto delle domande a innominato ma da tre giorni non mi ha risposto,nel post 29 ha criticato quello che aveva detto il Dott.Zagami per quale motivo ? Io avevo chiesto semplicemente se la sostanza era tossica perché smaltendo rifiuti bisogna stare attenti a quello che si maneggia ed avvertire gli operai.ma non mi a saputo o voluto rispondere.

  15. #37
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    Simon basta provocazioni.

    A parte che nessuno è obbligato a rispondere Innominato l'ha già fatto, e giustamente (a mio avviso) ha smorzato un po' l'allarmismo di Zagami.



    Mi sembra ridicolo, per una batteria che ad oggi è poco più di uno studio, farsi tante menate sulla presunta pericolosità. Siamo circondati da sostanze potenzialmente pericolose, è evidente che la pericolosità finale di un oggetto dipenderà sia da come sono utilizzate/combinate le sostanze chimiche, ma anche e soprattutto da come verrà organizzata la filiera del riciclaggio.

    Non c'è nessun operaio da avvertire, e quando sarà necessario lo faranno gli enti preposti con le normative adatte non certo tu.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  16. #38
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    OK Riccardo da parte mia discorso era chiuso, condivido quello che hai detto ,ma sono stato chiamato in causa e dovevo rispondere .
    Nessun allarmismo , ma solo considerazioni tecniche , oltre al costo eccesivo del prodotto ed al peso molecolare elevato .

    Passo e chiudo .
    Sperando che non ci siano altre considerazioni che contraddicono .
    Saluti.
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  17. #39
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da innominato Visualizza il messaggio
    stabilire la tossicità di una molecola non è cosa semplice e di sicuro NON puoi farlo con quel metodo... ti pare?
    Ma tu, innominato, inendevi sostenere che per fare delle batterie quel composto va splendidamente ed è più innocuo dell'acqua pura, che si può tranquillamente bere a sorsate in quanto sicuramente salutare... o intendevi semplicemente dire che non si può estrapolare la tossicità di una sostanza semplicemente dalla constatazione che al suo interno ci sono complessi che IN ALTRE SITUAZIONI sono notoriamente tossici?
    No, così come osservazione.. da ignorante e per sapere io di più, che così metto al sicuro gli operai!

  18. #40
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    RISPONDO PER L'ULTIMA VOLTA A ZAGAMI



    Ciao a tutti


    è ormai chiara la tua visione , secondo te basta guardare la molecola e oplà che si capisce subito se è tossica ,cancerogena etc..


    invece caro mio ti sbagli di grosso !! e questa tua idea dimostra mancata conoscenza della chimica
    e della biochimica !! capisco ora che sei uno di quelli che studia tutto a memoria senza logica alcuna.
    quindi dopo 2mesi non ti ricordi + nulla


    se fosse come pensi tu , la ricerca biomedica sperimentale in vitro e in vivo o in silicio.. non esisterebbe
    quindi cancelleresti tutta la ricerca biomedica.


    Lo ripeto NON è possibile stabilire la tossicità o cancerogenicità di una molecola solamente guardandola.
    ci vogliono studi scientifici seri che durano anni e coinvolgono la comunità scientifica!!


    Tanto per farti capire l'enormità che hai scritto nel messaggio N° 19,continuo con l'elenco ...

    serotonina (anello indolico presente)
    sul contenitore dell'indolo c'è un bel teschio indolo: tossico per ingestione,tossico a contatto della pelle
    molto tossico per organismi acquatici
    se fosse come dici tu la serotonina sarebbe altamente tossica , invece è vitale


    acido folico (vitamina B9) presenza di un anello anilinico
    sul contenitore dell'anilina c'è un bel teschio ..anilina:sospetto cancerogeno,molto tossico per organismiacquatici
    sospetto alterazioni genetiche,tossico se inalato tossico se ingerito, tossico a contatto della pelle


    istidina (amminoacido) (anello imidazolico presente)
    sul contenitore dell'imidazolo c'è scritto sospettato di nuocere al feto ,nocivo se ingerito


    fenil alanina(amminoacido) (anello benzenico presente)
    sul contenitore del benzene c'è un bel teschio uò provocare il cancro ,può dare alterazioni genetiche,
    letale se ingerito etcc..)


    tirosina (amminoacido) (presenza di un gruppo fenolico)
    sul contenitore DEL FENOLO c'è un bel teschio :tossico se inalato ,tossico a contatto della pelle ,puo provocare alterazioni genet.
    tossico se ingerito , puo provocare danni agli organi


    triptofano(amminoacido) (presenza anello indolico)


    ossitocina (ormone) (presenza di un gruppo fenolico)




    guanina(presenza nel DNA) (presenza anello imidazolico)




    adenina(presenza nel DNA) (presenza anello imidazolico)


    NAD+ (coenzima) (presenza anello imidazolico)

    estrone(ormone) (presenza di un gruppo fenolico)

    estradiolo(ormone) (presenza di un gruppo fenolico)

    alfatocoferolo(vitamina E) (presenza anello benzenico)

    vitamina k3( PRESENZA ANELLO BENZENICO + anello 1-4 benzochinonico)

    vitamina k2 ( PRESENZA ANELLO BENZENICO + anello 1-4 benzochinonico)


    etc..etc...etc... potrei continuare all'infinito


    ora non farmi + perdere tempo che ne ho piene le tasche delle tue incompetenze


    saluti

  19. #41
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da innominato Visualizza il messaggio
    RISPONDO PER L'ULTIMA VOLTA A ZAGAMI

    invece caro mio ti sbagli di grosso !! e questa tua idea dimostra mancata conoscenza della chimica
    e della biochimica !! capisco ora che sei uno di quelli che studia tutto a memoria senza logica alcuna.
    quindi dopo 2mesi non ti ricordi + nulla
    Moderazione cancellate tutto o debbo intervenire come si conviene ad un tecnico che dice di lui stesso di essere un minchione ?

    Quello che dice questo signore non ci azzecca nulla con il bodipy.


    Non mi dite poi che sono io a creare flame .

    COSA CI AZZECCANO TUTTE LE MOLECOLE CHE HAI CITATO , SI DEVE PARLARE SOLO DEL BODIPY .
    LO CONOSCI O LO SCONOSCI ?

    Saluti .
    Ultima modifica di experimentator; 17-02-2017 a 21:23
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  20. #42
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:


    Ora basta anche qui... come da procedura (mia) non intervengo sul passato ma DA QUI IN POI si parla solo delle batterie.

    E siccome qui non siamo tutti chimici, e soprattutto si deve parlare di cose assodate e non di "paure", accetterò ulteriori considerazioni sulla presunta pericolosità di queste batterie solo se supportate da documenti specifici riferiti ad esse.

    Non interessa a nessuno sapere se e quali molecole (o parti di esse) sono potenzialmente pericolose, ma solo se l'oggetto batteria bodipy è pericoloso.

    Quindi, per chiarire, se esiste qualche documento che dice espressamente che tale batteria sotto carica emette gas nocivi, che sovraccaricata o in caso di incidente va a fuoco o altre considerazioni del genere è possibile pubblicare tali documenti.

    Sanzionerò con 3 e poi 7 e poi 30 gg di ban chiunque dovesse continuare a fare polemiche in questo 3d, come in altri

    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  21. #43
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    MODIFICATO:
    Scusa Riccardo, quando ho cominciato a scrivere non avevi ancora inserito il post precedente: se vuoi moderare, fai pure.

    Lo hai detto tu stesso , se NaCl non è tossico , ma se messo in una batteria in ricarica si sviluppa cloro gassoso Cl2 e quindi cosa succede?
    Succede che di quelle batterie ne fanno centinaia di miliardi di esemplari che tutti usano o hanno usato nelle auto (o dovunque ci sia o ci sia stato bisogno di una batteria)
    Quindi carissimo tecnico come vorresti fare una batteria con tale sostanza che costa 360 $ al mg ?
    Un chimico dovrebbe sapere la differenza fra un preparato purissimo per analisi e testato isotopicamente, da un preparato FU e da quello commerciale, e sapere che forse hanno prezzi diversi. La stessa azienda vende ad esempio l' Ethylene-d4 glycol (Ethylene Glycol, an organic compound widely used as an automotive antifreeze) a 138 dollari al grammo (13.800 $/litro) quando il glicole antigelo per pannelli solari si paga invece commercialmente a due euro al litro.
    Il pirrolo presenta un Punto di fiamma a 39 °C (312 K) Che rende quindi la molecola organica anche emoglobinica molto labile termicamente . quindi non vedo come bodipy possa essere utilizzata in una batteria
    Certo, mica come l'idrogeno che è sicurissimo...
    Comunque, non ha importanza quel che vedi o non vedi: si tratta di una ricerca di una prestigiosa università pubblicata su di una rivista scientifica dopo una serie di sperimentazioni. Quindi ciò che vale è quel che vedono LORO e chi ne effettuerà la peer review.
    Nel sito dell'azienda che tu stesso hai lincato si legge : Solo per uso in Ricerca. Non previsto per Uso Diagnostico o Terapeutico.
    Infatti, quello è il preparato per la ricerca pura e non per analisi: se ti fossi minimamente informato, vedresti invece molte ricerche dove il bodipy viene usato per analisi in vivo.

    @innominato
    Lo ripeto NON è possibile stabilire la tossicità o cancerogenicità di una molecola solamente guardandola.
    ci vogliono studi scientifici seri che durano anni e coinvolgono la comunità scientifica!!
    Credevo che lo sapessero anche i sassi, ma evidentemente non è così. Grazie per gli esempi, molto chiarificatori.
    Ultima modifica di livingreen; 17-02-2017 a 13:56 Motivo: sovrapposizione
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  22. #44
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    xzagami

    bene , a noi tecnici, periti CHIMICI industriali...anche se siamo con massa cerebrale ridotta,

    ci hanno insegnato che qualsiasi prodotto chimico ha una scheda di sicurezza

    scheda di sicurezza 8-(4-Anilino) bodipy

    http://datasheets.scbt.com/sds/aghs/en/sc-210661.pdf

    Dove si legge chiaramente ...

    This chemical is not considered hazardous by the 2012 OSHA Hazard Communication Standard (29 CFR 1910.122).

    Classification Not a dangerous substance or mixture according to the Globally Harmonized System (GHS)

    il dottore,ingegnere ,professore , zagami dovrebbe saper leggere senza che si traduca tale documento

    saluti

    p.s.cogito ergo sum, sive existo


    Francy
    Ultima modifica di innominato; 17-02-2017 a 14:29

  23. RAD
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Batterie sì o no?
    Da dommy1 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 26-03-2016, 00:29
  2. Sostituzione batterie originali scooter elettrico con batterie piombo da auto.
    Da peppe24 nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 126
    Ultimo messaggio: 30-01-2014, 23:20
  3. Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 21-03-2013, 19:12
  4. Batterie a flusso! FLOW-BATTERIES
    Da nel forum Pile e Batterie (generico)
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 30-12-2012, 13:05
  5. batterie Ni/Mh
    Da carest nel forum Pile e Batterie (generico)
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 19-02-2009, 13:15

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •