Buongiorno
Ho un piccolo monolocale di circa 25mq nella sua stanza principale, posto al PT di un fabbricato di remota costruzione.
La casa soffre di umidità di risalita, risolta nel tempo con intonaco anti umido sia fuori che dentro, ora la stanza ha 3 finestre ma se chi usa la casa in inverno non fa un adeguata ventilazione possono esserci problemi di comparsa di muffa.

Per ovviare a questo sto valutando di installare una VMC puntuale, sono indeciso fa la Sitali di Olimpia e la VL-50ES2-E della Mitsubishi

Alcuni amici dicono che quella con flusso costante come la Mitsubishi funzionerebbe meglio, ho visto il manuale e mi convince poco il fatto che si comanda da interruttore, e non ha un vero e proprio telecomando, ha il vantaggio del foro da 120 a parete contro quello da 160 del Sitali, che è un attimo più difficile da realizzare con carotatrice.

Della sitali mi piaceva il fatto che aveva sensore umidità e nel caso invertiva il ciclo da sola in sola estrazione, di Mitsubishi mi piace la tubazione divisa e quindi la ventilazione continua.

L’idea sarebbe quella di lasciare sempre accesa ovviamente.


Pareri da chi magari le ha in casa?