PDA

Visualizza la versione completa : batterie litio... per tutti???



ecodiabolus
17-01-2009, 14:42
allora...mi sono appena iscritto e qualcuno probabilmente avrà visto l'altro topic con la mia idea folle:spettacolo::spettacolo::spettacolo:
allora...la domanda è questa... ho sentito dire che il litio, per la scarsa presenza sulla terra, non riuscirà mai a soddisfare il fabbisogno mondiale in un ipotetico futuro in cui le auto saranno tutte o quasi tutte elettriche... che ne pensate?

mariomaggi
17-01-2009, 14:56
ecodiabolus,
non esiste solo la tecnologia del litio per costruire batterie per immagazzinare tanta energia. Ci sono anche altre tecnologie, alcune ormai mature e altre ancora migliorabili.
E' chiaro che se tutti i costruttori di auto elettriche scegliessero delle batterie prodotte con materiale che arriva prevalentemente da ua sola nazione, in caso di problemi con quella nazione cosa farebbero? Hai presente il problema del metano dalla Russia di pochi giorni fa? Secondo me sarebbe una scelta troppo a rischio.
Ciao
Mario

ecodiabolus
17-01-2009, 16:18
non esiste solo la tecnologia del litio per costruire batterie per immagazzinare tanta energia. Ci sono anche altre tecnologie, alcune ormai mature e altre ancora migliorabili.



sì... ho visto un pò in giro...ma internet è troppo dispersivo per me:spettacolo:
trovo una marea di informazioni, spesso in contraddizione e pensavo che comunque quelle al litio fossero le migliori...


E' chiaro che se tutti i costruttori di auto elettriche scegliessero delle batterie prodotte con materiale che arriva prevalentemente da ua sola nazione, in caso di problemi con quella nazione cosa farebbero? Hai presente il problema del metano dalla Russia di pochi giorni fa? Secondo me sarebbe una scelta troppo a rischio.

hai ragione! quoto in pieno!

comunque adesso mi informo sulle varie batterie... se poi ho qualche dubbio, chiederò a voi che ne sapete di sicuro più di me!:worthy::worthy::worthy:

tonini_mingoni
19-01-2009, 10:47
ecodiabolus,
non esiste solo la tecnologia del litio per costruire batterie per immagazzinare tanta energia. Ci sono anche altre tecnologie, alcune ormai mature e altre ancora migliorabili.
E' chiaro che se tutti i costruttori di auto elettriche scegliessero delle batterie prodotte con materiale che arriva prevalentemente da ua sola nazione, in caso di problemi con quella nazione cosa farebbero? Hai presente il problema del metano dalla Russia di pochi giorni fa? Secondo me sarebbe una scelta troppo a rischio.
Ciao
Mario

...io guarderei anche quello che succede in Congo e nessun giornale ne parla!!!!


Ciao


Fox
(n.b. in Congo furono estratte le materie prime per farci vincere la II guerra mondiale...noi siamo progrediti (per modo di dire) mentre loro no...)

UnioneFaLaForza
19-01-2009, 18:02
Che ve frega del litio, il futuro è il magnesio, ottavo elemento sulla terra...TI BASTA?

silviu'
23-01-2009, 17:37
Ho yahooato un po' ma non ho trovato niente...,.forse perché ho cercato in italiano??? :rolleyes:

UnioneFaLaForza
23-01-2009, 17:54
vai su google, qualcosa trovi...

ecodiabolus
25-01-2009, 18:07
a quanto pare fra poco faranno anche quelle al glucosio!

UnioneFaLaForza
27-01-2009, 17:19
SUPERBATTERIA ECOLOGICA (http://www.alcatraz.it/redazione/news/show_news_p.php3?NewsID=358)

silviu'
28-01-2009, 15:59
"UnioneFaLaForza SUPERBATTERIA ECOLOGICA (http://www.alcatraz.it/redazione/news/show_news_p.php3?NewsID=358)"

Quella che avevo letto io, abbastanza simile ma senza i nomi dei due ricercatori era (mi pare ma non ci giurerei) sul Redattore Sociale un anno fa e veniva data fra le news...

Vedo che quella di Alcatraz è addirittura di dieci anni fa :preoccupato:

Da qui il titolo...

UnioneFaLaForza
28-01-2009, 16:58
non capisco cosa intendi dire con "bufale al magnesio"...

francescoG1
28-01-2009, 19:20
senza offesa ma quell'articolo è sballato; il confronto evidentemente doveva essere con le batt al piombo (facendo una gran confusione); le batt tradizionali al magnesio più di 80 Wh al kg non vanno; l'unica nota positiva è che costerebbero meno delle litio... Pile al magnesio — Ulisse (http://ulisse.sissa.it/chiediAUlisse/domanda/2003/Ucau030523d001)

UnioneFaLaForza
29-01-2009, 17:03
quel sito non è molto preciso, ce ne sono altri piu recenti...cmq il confronto non è con le batterie al piombo ma con le litio visto che si parla di oltre mille km a parita di peso e dimensioni, visto che l'auto con batterie al litio con la maggior autonomia è la Tesla che fa 400 km con un pieno...vedi te...

GIOR
29-01-2009, 18:52
penso che per il futuro si punti sull'idrogeno come combustibile (quindi niente batterie)! e poi le batterie al litio non sono rigenerabili?

francescoG1
29-01-2009, 21:11
GIOR credi male l'efficenza della filiera dell'idrogeno ( anche usando metodi "diretti" sarà sempre più efficente produrre elettricità al max come sistema di accumolo surplus per grandi impianti ) è inferiore, la tecnologia per usarlo è decisamente più indietro rispetto alle batt. e poi andrebbe creato un sistema di distribuzione da zero.....

UnioneFaLaForza qualche dato?? quanto sarebbe la capacità raggiungibile con le batt al magnesio?? (quei mille Km sono molto relativi poi quale sarebbe la panda elettra. che fa 200 Km? non mi risulta che quella disponibile ora arrivi a tanto)

ecodiabolus
29-01-2009, 21:22
penso che per il futuro si punti sull'idrogeno come combustibile (quindi niente batterie)!

bhe...alla fine è la stessa cosa... diciamo che più che essere un combustibile (e lo è perchè brucia per generare lavoro), l'idrogeno è un accumulatore... mi spiego meglio... in fin dei conti l'idrogeno deriva dall'acqua sottoposta ad un processo di idrolisi, e per compiere l'idrolisi c'è bisogno di energia... quindi in questo senso, secondo me, ma penso per molti, l'idrogeno (anche se fisicamente si comporta da combustibile), da un punto di vista teorico è utilizzato come un normale accumulatore...
quello che mi chiedo è se utilizzare auto a idrogeno non rallenti il ciclo dell'acqua... cioè... l'acqua non è infinita... è sempre la stessa che ricircola sul nostro pianeta... l'acqua compie un ciclo per cui per esempio, l'acqua che bevo in questo momento, qualcuno la berrà tra 100 anni... intendo le stesse molecole...
questo è un modo molto semplice per spiegare il ciclo dell'acqua... e come ho appena detto, non so se l'utilizzo di auto a idrogeno lo rallenti... in questo caso magari sarebbe più ecologico puntare sulle batterie...



poi le batterie al litio non sono rigenerabili?


ho letto di sì...ma se c'è qualcuno che si preocuppa che il litio finisca ci sarà un motivo...forse il problema è che ciò che si degrada è proprio il litio, e per rigenerare una batteria al litio forse è necessare sostituire il litio stesso..
però non lo so... bella domanda comunque, spero che qualcuno che ne sa qualcosa ci illumini

francescoG1
29-01-2009, 22:16
i dati sono datati: http://www.transportation.anl.gov/pdfs/TA/149.pdf

in fondo si parla del riciclo; comunque non sono reazini nucleari non si degrada niente, il litio quello è e quello rimane se mai è più o meno "difficile" (costoso) recuperalo.

ecodiabolus
29-01-2009, 22:24
in fondo si parla del riciclo; comunque non sono reazini nucleari non si degrada niente, il litio quello è e quello rimane se mai è più o meno "difficile" (costoso) recuperalo.

...non ho ancora finito di leggerlo... ma se posso dire una frase scontata... i costi di una tecnologia si abbassano man mano...

UnioneFaLaForza
30-01-2009, 17:20
GIO...vai su wikipedia e scrivi "batteria magnesio"...o ancora meglio nelle versione in inglese e scrivi "magnesium battery"...ohhhhhhh...ma che strano...non c'è niente di niente...strano vero?...e si che parliamo di wikipedia, numero uno al mondo...

UnioneFaLaForza
30-01-2009, 17:21
volevo scrivere francesco non gio...pardon

seriousone
03-02-2009, 07:46
GIO...vai su wikipedia e scrivi "batteria magnesio"...o ancora meglio nelle versione in inglese e scrivi "magnesium battery"...ohhhhhhh...ma che strano...non c'è niente di niente...strano vero?...e si che parliamo di wikipedia, numero uno al mondo...

mmm... ma sai che non ho capito la tua ironia? in ogni caso se vuoi aggiungere un articolo sulle batterie al magnesio lo puoi fare. Dov'è il problema?

UnioneFaLaForza
03-02-2009, 17:50
con tutti i geni che ci sono al mondo nessuno in 10 anni (brettata nel 1999) sa scrivere due parole su wikipedia?...è brevettata, quindi funziona...

UnioneFaLaForza
03-02-2009, 18:02
Facciamo un esempio...Mettiamo che Francesco ha ragione, le batterie al magnesio sono meglio del piobo ma non migliori del litio, si trovano a meta strada, ma allo stesso tempo mi dovete dare ragione sul prezzo ridicolo che hanno queste batterie...allora diamo piu o meno dei valori.
Batteria al litio val. 100 prezzo 100
Batteria al piombo val. 50 prezzo 50
Batteria magnesio val. 75 prezzo 10

Entrate in un negozio con 500 euro, cosa comprate?...se avete il brevetto di questa batteria, secondo voi, dite che non fate un po di miliardi?????????...e pur loro vogliono restare poveri....che strana che è la vita....

btbbass
03-02-2009, 18:42
davvero costa 10, come rapporto? ma non ho capito, sono commercializzate in maniera diffusa oppure no?

UnioneFaLaForza
03-02-2009, 19:50
btbbass...non sono in commercio, ed è questo il problema di cui si discute, non si capisce, anzi io l'ho capito perchè non sono in commercio...cmq il mio era un esempio, la cosa certa è che se messe in produzione il costo sarebbe ridicolo...

greeenmind
04-02-2009, 01:05
un altra domanda ... in questi giorni dopo il salone di detroit c'è la guerra della next gen di auto, chi consuma meno, chi la più veloce...

a me questo non interessa, mi interessa invece sapere perchè la byd (ovvero i cinesi) ha messo nella sua nuova auto (la e6) delle batterie al ferro anzichè al piombo...

sono più efficenti? a giudicare dalle prestazioni dichiarate sul sito, sono molto performanti! ma vorrei il giudizio di esperti... secondo voi sono meglio delle piombo o delle litio..? il magnesio non lo cito nemmeno , tanto mi sembra di capire che è stato fatto fuori prima di cominciare, ke era troppo bravo. ;)

silviu'
04-02-2009, 06:44
Mi spiace ma Alice (che alla Telecom venga un cancher) mi ha oscurato per 4 giorni...
Quando più sopra scrivevo "bufale al magnesio" intendevo proprio che a dichiarazioni roboanti non seguono (a dieci anni di distnza) fatti concreti.
Fra l'altro nell'articolo letto un anno fa una delle caratteristiche di questa batteria era la modularità per cui i sarebbe potuta usare (scusate se non riesco a esprimermi meglio) sparsa nella macchina in sostituzione del materiale coibentante riducendo in questo modo anche il peso totale del veicolo e aumentandone quindi indirettamente la resa.

francescoG1
04-02-2009, 17:32
a me questo non interessa, mi interessa invece sapere perchè la byd (ovvero i cinesi) ha messo nella sua nuova auto (la e6) delle batterie al ferro anzichè al piombo...



il sale usato nel catodo è il LiFePO4 (fosfato di litio ferro II) , quindi c'è sempre il litio-ione;

pare che il suo costo di produzione alla BYD (prima di tutto un produttore di batterie) inferiore ai 300$ al Kwh forse 150....

ivano1
05-02-2009, 18:35
Salve sino ivano1 nuovo utente
Io ormai da mesi utilizzo le LiFePo4 sul mio triciclo commerciale di prova
e sono più che soddisfatto, tanto che ne sto costruendo uno nuovo triciclo
che dovrebbe avere ottime prestazioni
dopo che o provato questa batterie!!! Penso che il futuro sarà spettacolare
ma se volete vedere qualcosa ancora più spettacolare, provate le a123 roba da non credere :spettacolo::spettacolo:
anche nel prezzo :cry::cry:
saluti.

un altra domanda ... in questi giorni dopo il salone di detroit c'è la guerra della next gen di auto, chi consuma meno, chi la più veloce...

a me questo non interessa, mi interessa invece sapere perchè la byd (ovvero i cinesi) ha messo nella sua nuova auto (la e6) delle batterie al ferro anzichè al piombo...

sono più efficenti? a giudicare dalle prestazioni dichiarate sul sito, sono molto performanti! ma vorrei il giudizio di esperti... secondo voi sono meglio delle piombo o delle litio..? il magnesio non lo cito nemmeno , tanto mi sembra di capire che è stato fatto fuori prima di cominciare, ke era troppo bravo. ;)

gattmes
06-02-2009, 08:45
Ciao... sono quelle che usi tu?
Ci dai 2 numeri?
Grazie & ciao
(nel caso apri una nuova discussione nel posto giusto... ovvero qua:
Pile e Batterie - EnergeticAmbiente.it (http://www.energeticambiente.it/pile-e-batterie/) )

ivano1
06-02-2009, 09:43
Pacco batterie originale piombo gel 48v 17ah
Modifica pacco batterie LIFEPO4 da 48v 30ah
Il pacco lifepo4 pesa circa 24 kg per 30ah
Eroga energia in maniera molto fluida dall’inizio alla fine, quando taglia in maniera netta la
Bsm che controlla la carica la scarica e il bilanciamento tra le 256 celle che compongono il
Pacco, considerando che si tratta di pacchi cinesi di scarsa qualità
Va ben sperare per il futuro !

Ciao... sono quelle che usi tu?
Ci dai 2 numeri?
Grazie & ciao
(nel caso apri una nuova discussione nel posto giusto... ovvero qua:
Pile e Batterie - EnergeticAmbiente.it (http://www.energeticambiente.it/pile-e-batterie/) )

gattmes
06-02-2009, 09:49
Domanda.. un po' più profonda.. su come è definità la capacità (altrimenti è un dato poco usabile.. almeno per le Pb ->vedere FAQ batterie nella sezione che ho prima indicato)
il Pb 17Ah.. a 20 ore?
il Li 30Ah.. a 3 (5) ore?

ivano1
06-02-2009, 11:06
Credo che intendano x 1 ora erogazione
E chiaro che non eroga tutti 30 ampere, se no si rovina !

gattmes
06-02-2009, 13:51
"credo" è un dato insufficiente... anche perchè difficilmente potrà essere 1h almeno per le Pb (più che altro era importante sapere se 17Ah sono "uso" elettrico o... "uso avviamento" ->vedere FAQ batterie x info)

Insomma detta così non si sa quanto era la capacità originale (e in dettaglio quella "finale").. e quindi non è possibile una stima ne dei due dati d'autonomia .. ne successiva comparazione con cicli/prezzo, km equivalenti x ricarica, ecc......

Insomma l'unica cosa nota è che la tensione nominale è 48V (e quella min e max?), nocnhè il peso... e stop!

ivano1
06-02-2009, 19:13
1) l’originale erano 4 batterie 12v 12 ah =48v 12 ah
2) le ò sostituite con altre 4 con una capacità superiore da 17,5 ah, l’autonomia
E aumentata e la cosa andava bene, ma dopo un hanno due delle batterie non prendevano più di
4/6 ah e ne restituivano anche meno.
Visto che non erano affidabili e longeve o deciso di passare alle litio e per ora vanno alla grande
Io ne capisco molto poco
non è in mio campo cosi ce scritto sulle batterie e cosi ti dico

UnioneFaLaForza
06-02-2009, 19:18
praticamente non ci abbiamo capito una mazza...che tipo di motore hai?...che autonomia avevi prima e ora?...semplice

ivano1
06-02-2009, 19:44
Triciclo blue energy
Modello jack
<O:pMotore da 840 watt
<O:pBatterie http://cgi.ebay.it/LiFePO4-48v-30ah-BATTERY-FOR-ELECTRIC-SCOTTER-E-BIKE_W0QQitemZ170294349079QQcmdZViewItemQQptZScoot ers?hash=item170294349079&_trksid=p3286.c0.m14&_trkparms=72%3A758%7C66%3A2%7C65%3A12%7C39%3A1%7C2 40%3A1318 (http://cgi.ebay.it/LiFePO4-48v-30ah-BATTERY-FOR-ELECTRIC-SCOTTER-E-BIKE_W0QQitemZ170294349079QQcmdZViewItemQQptZScoot ers?hash=item170294349079&_trksid=p3286.c0.m14&_trkparms=72%3A758%7C66%3A2%7C65%3A12%7C39%3A1%7C2 40%3A1318)
Autonomia; io faccio circa 14/ 15 km e le carico due tre volte alla settimana

gattmes
07-02-2009, 10:34
Io ne capisco molto poco
non è in mio campo cosi ce scritto sulle batterie e cosi ti dico

Beh.. sei "qua" anche per questo!.. Tu ci dai alcune informazioni nuove/diverse.. in cambio acquisisci più conoscenza su alcune tematiche...

Se vuoi, quindi & come ti ho già suggerito..comincia con leggere le FAQ sulle bat!
(ti fornisco anche il collegamento:
http://www.energeticambiente.it/pile-e-batterie/3149199-batterie-faq-frequently-asked-questions.html)
...poi forse capirai meglio cosa intendevo circa la definizione degli "amperora" Ah...

edi_thc
09-02-2009, 02:36
il Problema vero è che wikipedia, google e tanti altri, indicizzano le pagine per filtrare i risultati evidenziando quelli che secondo i dati raccolti dai provider, potrebbero risultare a te più interessanti... come può "oscurare" e cioè rendere invisibile ai motori di ricerca e quindi a chi cerca informazioni, i risultati o gli argomenti tabù. purtroppo questo è un fenomeno irrazionale della rete che si stà sviluppando soprattutto ai giorni di oggi con la diffusione di quest'ultimo mezzo. Per questo i due professori dell'università di Padova, secondo me hanno preferito registrare nel 1999 il brevetto degli accumulatori al magnesio alla stessa facoltà, evitando così di finire in una di quelle vicende segrete militari o di stato... un pò come la vicenda della fusione fredda.

mariomaggi
09-02-2009, 07:01
edi_thc,


hanno preferito registrare nel 1999 il brevetto degli accumulatori al magnesio alla stessa facoltà,
l'universita' successivamente ha venduto il brevetto ad altri.
Ciao
Mario

edi_thc
09-02-2009, 19:25
Ciao Mario,
ma chi lo ha comprato stò brevetto? non è che si sono venduti?
no, perchè se vogliamo un giusto utilizzo si potrebbe anche trovare...

UnioneFaLaForza
09-02-2009, 19:52
DA QUELLO CHE HO TROVATO IL BREVETTO CE L'HA "ENERGIA 21"...DOVREBBE ESSERE UNA SOCIETA ROMANA...NON HA SITO INTERNET ED è DIFFICILE TROVARE INFORMAZIONI SU QUESTA SOCIETA'... http://www.riditt.it/documenti/Info%20batteria%20al%20magnesio.pdf

UnioneFaLaForza
09-02-2009, 20:06
LEGGETE ATTENTAMENTE QUESTO <cite>portale.provincia.padova.it/delibera.jsp?year=2005&type=DELC&number=<wbr>38</cite>

UnioneFaLaForza
09-02-2009, 20:08
Ladri di marmellate: Pila al magnesio (http://ladridimarmellate.blogspot.com/2007/12/pila-al-magnesio.html)

edi_thc
09-02-2009, 21:58
DA QUELLO CHE HO TROVATO IL BREVETTO CE L'HA "ENERGIA 21"...DOVREBBE ESSERE UNA SOCIETA ROMANA...NON HA SITO INTERNET ED è DIFFICILE TROVARE INFORMAZIONI SU QUESTA SOCIETA'... http://www.riditt.it/documenti/Info%20batteria%20al%20magnesio.pdf

Forse qui spiega meglio: "La scoperta è stata depositata nel 2001 ed è in corso l’internazionalizzazione del brevetto a nome dell’Università di Padova che ne ha ceduto i diritti di sfruttamento alla società Energia21." da Ladri di marmellate: Pila al magnesio (http://ladridimarmellate.blogspot.com/2007/12/pila-al-magnesio.html)
Però a causa dell'interruzione dei finanziamenti il brevetto è tornato in mano nel 2005 all'ateneo patavino che cerca un finanziatore privato con "due milioni di euro" per rendere utilizzabile l'invenzione!!! ad oggi... chissà come stà procedendo.

silviu'
10-02-2009, 07:31
Due milioni di euri non sono una gran cifra...se il prodotto corrispondesse alle caratteristiche proclamate. E poi, dal 1999, il brevetto internazionale lo avrebbero ottenuto cinque volte come minimo...

Continuo a pensare che sotto le dichiarazioni roboanti (magari anche per serissimi motivi di produzione) si nasconda il baco... :cry:

pippolucalee
26-02-2009, 20:56
Scusa Ivano1 ma oltre al pacco batterie completo ai comprato anche il caricabatterie?Inmagino di si,e da quanto tempo stai usando queste batterie al litio?Ciao Luca:bye1:.

LIFEPO
27-08-2009, 11:22
DA QUELLO CHE HO TROVATO IL BREVETTO CE L'HA "ENERGIA 21"...DOVREBBE ESSERE UNA SOCIETA ROMANA...NON HA SITO INTERNET ED è DIFFICILE TROVARE INFORMAZIONI SU QUESTA SOCIETA'... http://www.riditt.it/documenti/Info%20batteria%20al%20magnesio.pdf

Ora hanno il sito... Energia21 - Home (http://www.energia21.it/home.html)