PDA

Visualizza la versione completa : Incrementare di oltre il 60% la resa dei pannelli fotovoltaici!



13-10-2005, 17:05
Ciao a tutti&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'> <br><br>Su questo sito ( <a href='http://www.xmx.it/sylcell.htm' target='_blank'>http://www.xmx.it/sylcell.htm</a> ) dicono che collegando in serie-parallelo le celle fotovoltaiche, il pannello incrementa la propria efficenza fino al 60%. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' alt='blink.gif'> <br><br>A sto&#39; punto comprerei un impianto anche senza conto energia.<br><br>Ma sar&agrave; vero?<br><br>Bye&#33;

13-10-2005, 17:27
Ciao.<br>Ciao KKbrme, l&#39;argomento è gi&agrave; stato discusso, prova qui <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1656567' target='_blank'>http://www.forumcommunity.net/?t=1656567</a><br>Il brevetto mi pare sia di un utente del forum.<br>Ciao Hike <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'>

14-10-2005, 12:25
Ciao hike&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'> <br><br>Il tema però non è stato trattato ampiamente.<br><br>Inoltre non ci sono state sperimentazioni.<br><br>Quindi l&#39;appello va ai "grandi" del forum e a chiunque possa mettere in pratica codesta teoria.<br><br>Se tale sistema funzionasse (anche solo la met&agrave; di quanto promesso: RENDIMENTI DEL 30%&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' alt='blink.gif'> ) sarebbe un ottima cosa. Ma che dico ottima: <b>STUPEFACENTE&#33;</b><br><br>Bye&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'>

14-10-2005, 13:30
Ciao.<br>Ciao Kkbrme,<br>il sistema proposto, per come lo conosco io, ha l&#39;indubbio vantaggio di un migliore sfruttamento delle resistenze interne nel collegamento delle singole batterie a due volt. Non sò valutare se il 60% o il 30% di rendimento in più sia verosimile, a pelle direi di no.<br>Quello che è certo è che il cablaggio dell&#39;impianto è notevolmente appesantito.<br>Inoltre ho qualche dubbio sul collegamento del regolatore di carica così come indicato.<br>Bisognerebbe sperimentare o che l&#39;utente del forum che ha avuto l&#39;idea ci illumini&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' alt='w00t.gif'> <br>Ciao,<br>Hike <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'>

Furio57
14-10-2005, 14:40
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (kkrbme @ 14/10/2005, 13:25)</div><div id='QUOTE' align='left'>...Il tema però non è stato trattato ampiamente. Inoltre non ci sono state sperimentazioni. Quindi l&#39;appello va ai "grandi" del forum e a chiunque possa mettere in pratica codesta teoria...</div></div><br>Ciao Kkrbme l&#39;argomento è stato gi&agrave; in precedenza discusso altre due volte e in maniera più approfondita. Quest&#39;ultima segnalata dall&#39;ottimo Hike, era la più recente prima della tua. Per le altre?...Chi cerca trova&#33;&#33;<br>P.S. il sistema non è poi così eclatante come "viene venduto"&#33;<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 14/10/2005, 15:41</span>

17-10-2005, 13:15
Basta fare una ricerca sul forum del termine sylcell.

17-10-2005, 14:02
Ciao a tutti&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'> <br><br>L&#39;ho fatto&#33; Ma l&#39;unico post che si trova (dicembre 2004) si trova in una discussione sbagliata e fa solo supposizioni teoriche. ( <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=674536&st=120#entry27101738' target='_blank'>http://www.forumcommunity.net/?t=674536&st...0#entry27101738</a> ).<br><br>Pensavo che qualcuno potesse testarlo per verificarne l&#39;attendibilit&agrave;&#33;<br><br>Sarebbe un ottima cosa. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'>

20-10-2005, 14:40
<img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' alt='huh.gif'> <br><br>Non sembra interessare a nessuno un sistema che aumenta l&#39;efficenza dei pannelli fotovoltaici.<br><br>Boh&#33;

Furio57
20-10-2005, 14:57
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (kkrbme @ 20/10/2005, 15:40)</div><div id='QUOTE' align='left'>..Non sembra interessare a nessuno un sistema che aumenta l&#39;efficenza dei pannelli fotovoltaici...</div></div><br>Ciao KKrbme è un discorso più che altro teorico. Il problema più grosso è la gestione della carica delle batterie che sono tutte diverse. Dove trovi poi un modulo fotovoltaico con una uscita per ogni cella? Non ultimo il forum da cui proviene l&#39;informazione non è dei più affidabili. Il 60% di rendimento in più è molto ottimistico e tutto da dimostrare. <br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 20/10/2005, 15:58</span>

20-10-2005, 16:47
Ciao Furio57&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'> <br><br>Grazie per la risposta&#33;<br>Pero pensavo (da profano) che si potesse verificare in via sperimentale un mini pannellino con pezzi raccimolati qu&agrave; e l&agrave; e confrontarlo con un pannellino normale.<br>Giusto per verificare l&#39;attendibilit&agrave; di quella fonte.<br><br><br>Bye&#33;<br> <br><br><span class="edit">Edited by kkrbme - 20/10/2005, 20:28</span>

27-12-2005, 20:16
il problema è matchare l&#39;impedenza del pannello con l&#39;impedenza della batteria da caricare evitando di avere cadute di tensione (=potenza dispersa) sulla resistenza del pannello stesso<br><br>non serve fare tutto il casino di collegamenti impossibili proposti dal sylcell, basta usare la tecnologia MPPT (Maximum power point trackers ) che semplificando si risolve in un regolatore switching tra pannello e batteria

Furio57
27-12-2005, 22:19
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (lorixvr @ 27/12/2005, 20:16)</div><div id='QUOTE' align='left'>...semplificando si risolve in un regolatore switching tra pannello e batteria</div></div><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'><br>Ciao Lorixvr bentrovato&#33; Il circuito di cui parli è normalmente presente nei regolatori di una certa qualit&agrave; e in tutti gli inverter grid connection.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'>

ElettroRik
27-12-2005, 23:54
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (Furio57 @ 27/12/2005, 22:19)</div><div id='QUOTE' align='left'><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (lorixvr @ 27/12/2005, 20:16)</div><div id='QUOTE' align='left'>...semplificando si risolve in un regolatore switching tra pannello e batteria</div></div><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'><br>Ciao Lorixvr bentrovato&#33; Il circuito di cui parli è normalmente presente nei regolatori di una certa qualit&agrave; e in tutti gli inverter grid connection.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'></div></div><br>Beh, aggiungerei che sylcell è valido solo per un impianto FV autonomo che ricarica delle batterie, e non per un impianto grid connect per connessione in rete.<br><br>Poi, la notizia è un po&#39; datata... l&#39;efficienza è paragonata a sistemi di ricarica delle batterie che ormai non si usano più.<br>Fu uno dei primi tentativi di adattare il punto di maggior rendimento dei pannelli a quello di miglior rendimento nel ciclo di carica delle batterie. <br>Come gi&agrave; è stato detto, con il sistema di regolazione switching oggi il rendimento ottenuto è anche superiore.