Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  2
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: Temperatura kelvin negativa

  1. #1
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito Temperatura kelvin negativa



    Temperatura kelvin negativa-temperatura_negativa.png
    Normalmente la cella Peltier (utilizzata per sfruttare l'effetto seebeck) funziona cosi...
    Ci sono 2 piani: un piano si mette nella zona calda e l'altro piano si mette nella zona fredda.
    Di solito il piano da appoggiare nella zona fredda è quella con la scritta della sigla mentre l'altro piano (dove non c'è scritto niente) si appoggia nella parte calda.
    La differenza di temperatura genera elettricità.
    Il guaio è che i principi della termodinamica stabiliscono che il caldo va verso il freddo e mai viceversa, questo significa che io dall'esterno devo pompare e spendere energia per mantenere la differenza di temperatura.
    Ma nel sistema a temperatura negativa il caldo NON va verso il freddo e anzi al contrario il freddo va verso la zona più fredda aumentandone l'intensità di freddo, e contemporaneamente il caldo va verso la zona più calda aumentandone la temperatura ancora di più di prima, quindi non è necessario spendere energia per mantenere la differenza di temperatura.
    Una volta avviato il dispositivo, la differenza di temperatura permane per sempre e senza spendere energia, quindi la cella peltier continua all'infinito ad erogare energia elettrica senza mai fermarsi.

    Per avviare il dispositivo serve un laser: è vero che il laser assorbe energia (e anche tanta) ma una volta avviato possiamo spegnere il laser e attingere energia infinita dalla cella Peltier, vita natural durante.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  2. #2
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Uforobot.... stai dicendo una castroneria.... ed è semplice da verificare. Fai una prova e poi chiedici scusa
    Eroyka
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  3. #3
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Prima la rivista "le Scienze" deve cancellare le castronerie che ha scritto qui.
    Oltre lo zero assoluto, una temperatura negativa "scottante" - Le Scienze
    perché là c'è scritto
    di solito il calore fluisce da un corpo più caldo a quello più freddo, qui avviene l'opposto
    .
    .
    .
    eppoi anche wikipedia dovrebbe cancellare questo
    Temperatura negativa - Wikipedia
    perché la c'è scritto
    tramite laser, un sistema a temperatura negativa, affermando che ciò potrebbe avere implicazioni in macchine con cicli di Carnot con un rendimento superiore al 100%
    Quando quelle 2 società avranno cancellato quelle castronerie, io sarò bel lieto di chiedere scusa qui dentro e chiedere anche di cancellare questa orribile discussione.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  4. #4
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    ufo,
    quelli sono esperimenti ai limiti della fisica conosciuta... tu stai parlando di una cella di peltier.... la differenza è abissale!
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  5. #5
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma non solo, la direzione in cui si muove il calore non implica un mantenimento "ad libitum" delle condizioni iniziali. Ufo, ricorda che ogni sistema tende sempre al equilibrio a meno che non intervengano fattori esterni, nel caso in esame il laser, atti a disturbare lo stesso.
    Solo valutando l'energia in uscita rispetto a quella in ingresso (alimentazione del Laser) si può dire se un tale sistema sia o meno proficuo, a prescindere dal come questa venga prelevata.

  6. #6
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi ero dimenticato di specificare che il laser lavora il gas di potassio, quindi il disegno deve evolvere.
    Temperatura kelvin negativa-temperatura_negativa2.png

    Ci tengo a fare ricordare che il laser è necessario solo per l'avviamento, dopo fatto l'avviamento il laser deve essere spento.

    Io è Tiberio Simonetti siamo concorrenti, ma mentre lui è fissato con l'azoto, io sono fissato con il potassio.

    ----------------------------------------------
    ----------------------------------------------

    Un po di matematica...

    temperatura = energia / entropia

    Allo scopo della semplicità facciamo finta per un attimo che l'energia è 1.
    Siccome il laser impone con la forza che l'entropia deve essere zero ne consegue che la temperatura negativa si comporta come se fosse temperatura infinita, infatti:

    temperatura = energia / entropia = 1 / 0 = infinito

    Quell'infinito causa che il freddo se ne va verso il freddo, raffreddando ancora di più la zona fredda e quindi il caldo se ne va verso il caldo, riscaldando ancora di più la zona calda.

    In altre parole il secondo principio della termodinamica funziona al contrario, quindi l'equilibrio non c'è mai.

    LA TEMPERATURA ASSOLUTA NEGATIVA spiegata in breve - YouTube
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  7. #7
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci tengo a fare ricordare che il laser è necessario solo per l'avviamento, dopo fatto l'avviamento il laser deve essere spento.
    Scusa questo dove l'hai letto? Nel articolo del link non ve ne è traccia

  8. #8
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La strana fisica oltre lo zero assoluto

    Qui c'è scritto che ne stabilizza la struttura, quindi deduco che il laser non serve più.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  9. #9
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    No, la deduzione giusta è: ne stabilizza la struttura sinché è in funzione.
    Ragionamento semplice: generalizzando, in fisica, se serve energia affinché un fenomeno avvenga questo è indissolubilmente legata ad essa. Da cui, a meno che il fenomeno stesso non generi l'energia necessaria al suo sostentamento, nel qual caso però non ne avresti ulteriore a cui attingere (pena il decadimento del fenomeno stesso), è necessario fornirne in modo continuativo per il suo mantenimento.

Discussioni simili

  1. Energia negativa
    Da fede82 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-05-2016, 23:09
  2. Generatore di Kelvin+hydrautomat=moto perpetuo
    Da Franco52 nel forum Ai Confini della Scienza
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 24-11-2013, 21:12
  3. Massa Negativa
    Da Franco52 nel forum Ai Confini della Scienza
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-01-2013, 10:55
  4. Generatore a goccia d'acqua di Lord Kelvin
    Da nel forum Idro Fai Da Te
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 25-01-2007, 23:30

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •