Pannelli a SE + SO ? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pannelli a SE + SO ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pannelli a SE + SO ?

    Immaginate una situazione di questo tipo:<br><br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/38cb3986e20b0e953eb0443b57ec75ca.jpg" alt="image"><br><br>in pratica abbiamo due capannoni vicini (ma non abbastanza da farsi ombra a vicenda), uno dei quali ha una parte del tetto esattamente a sud est, l&#39;altro esattamente a sud ovest; tutti e due tetti hanno tilt ottimale.<br>Volendo sfruttare entrambe le superfici utili (es di 200 mq), si vuole ricoprire le due parti con un unico sistema FV (importante: in amorfo ).<br><br>Secondo voi sarebbe piu&#39; conveniente di un impianto equivalente (200 mq) ma orientato tutto a sud-est?<br>Se invece trovate possa essere meno conveniente, secondo voi la perdita sarebbe veramente eccessiva?<br><br>Dalla mia ho pensato solo che la mattina sarebbe avvantaggiato maggiormente il sistema SE, il pomeriggio il sistema SO. D&#39;altra parte il lato svantaggiato dovrebbe diminuire la produttivit&agrave; di quello avvantaggiato. Non posso però avere la benchè minima idea su quale pro e contro prevale perciò... aiutatemi&#33;<br><br>Grazie per i contributi<br>

  • #2
    Ciao, io non sono un&#39;esperta e quindi ciò che sto per dirti devi fartelo confermare da &quot;fonti più autorevoli&quot;, io ho lo stesso problema sul tetto di casa mia e mi è stato detto che installando met&agrave; impianto a S-E e met&agrave; a S-O, produrr&agrave; molto poco perchè met&agrave; è praticamente sempre in ombra (a parte le ore centrali) e si rischia il collasso dell&#39;impianto.<br><br>Un tecnico mi ha detto che l&#39;impianto orientato a S-E produce di più che orientato a S-O perchè il mattino è più luminoso del pomeriggio.<br>Qualcuno me lo può confermare?<br>Grazie mary

    Commenta


    • #3
      in altre discussioni era stato sconsigliato fortemente di orientare in direzioni diverse parti di uno stesso impiano, è come quando c&#39;è un ombra sul pannello: se l&#39;ombra copre il 10% della superficie non hai un calo di produttivit&agrave; solo del 10% ma molto di più.<br><br>in questo caso estremizzando avresti 50% su uno alla mattina e 50% sull&#39;altro alla sera ma è altamente improbabile che tu possa avere il 50% della produzione totale per tutto il giorno.<br><br>potresti pensare di fare due impianti separati dato che comunque le due falde sono belle grandi, con inverter divisi e poi mettere in rete solo a valle di tutto.... cos&#39; avresti due impianti on ottimamente orientati, ma almeno nelle ore buone produrrebbero tutto quello che possono senza essere penalizzati dall&#39;altra met&agrave; che è all&#39;ombra, non so se sia fattibile però <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/eabf266a20980730706a12c3e6b5b9c7.gif" alt=":wacko:"><br><br>ciao

      Commenta


      • #4
        @manuelissimos<br><br>Non ci sono problemi a fare l&#39;impianto che dici tu, basta che installi 2 inverter, uno per una falda, e uno per l&#39;altra, fai un quadro di parallelo per gli inverter e vai al punto di consegna e il gioco è fatto&#33;<br><br>@mary1972mary<br><br>anche nel tuo caso la cosa è simile, solo che trattandosi di potenze penso + piccole (sui 3 kW) basta che installi un inverter con 2 ingressi distinti(esempio Aurora3600) e il tuo impianto funzioner&agrave; bene lo stesso. non avr&agrave; mai la resa ottimale ma andr&agrave; sicuramente meglio di un impianto con le stringhe in parallelo. e comunque non è vero che alla mattina c&#39;è + sole, dipende sempre dallo scostamento che hai da SUD<br>Ciao
        1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
        2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
        https://www.energeticambiente.it/tec...nstallato.html

        Commenta


        • #5
          L&#39;impianto rivolto a sud-est (mattina) rende di più non perchè alla mattina c&#39;è più sole (ma da dove salta fuori questa affermazione?), ma perchè al mattino la temperatura è in generale MINORE che nel pomeriggio (sud-ovest) e quindi tutti i pannelli sia amorfi che cristallini (chi più, chi meno) rendono di più.<br><br>Secondo me se si vuole fare l&#39;impianto met&agrave; a mattina e met&agrave; a pomeriggio per sfruttare le 2 falde, conviene usare un inverter con 2 inseguitori di potenza separati (MPPT).<br><br>saluti<br>carest
          aggiornamento del mio file sui costi storici dell'elettricità a gennaio 2022
          https://www.energeticambiente.it/for...01#post2184501

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (carest @ 9/10/2007, 13:01)</div><div id="quote" align="left">Secondo me se si vuole fare l&#39;impianto met&agrave; a mattina e met&agrave; a pomeriggio per sfruttare le 2 falde, conviene usare un inverter con 2 inseguitori di potenza separati (MPPT).</div></div><br>Bravo concordo con te &#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b17e8f3d03c7952361fc6f321e7b0a04.gif" alt=""><br>Aggiungo soltanto che esistono , anche se i modelli sono pochi , inverter con 3-4 inseguitori di potenza separati (MPPT) .<br><br>Ciao da Recoplan<br>

            Commenta


            • #7
              Scusa, ma cos&#39;è un inseguitore di potenza?

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mary1972mary @ 9/10/2007, 15:07)</div><div id="quote" align="left">Scusa, ma cos&#39;è un inseguitore di potenza?</div></div><br>Ti prego ,non prendertela <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/381251fba99241a6ea8ca748b1a40f8c.gif" alt=":"> , usa un motore di ricerca : ad esempio<br><a href="http://www.google.it/search?as_q=mppt&amp;hl=it&amp;num=100&amp;btnG=Ce rca+con+Google&amp;as_epq=&amp;as_oq=&amp;as_eq=&a mp;lr=&amp;as_ft=i&amp;as_filetype=&amp;as_qdr=all &amp;as_occt=any&amp;as_dt=i&amp;as_sitesearch=&am p;as_rights=&amp;safe=off" target="_blank">clicca qui è un link gi&agrave; pronto di Google a quello che cerchi , leggi la definizione data da wikipedia </a><br><br>ciao da Recoplan<br><br><span class="edit">Edited by recoplan - 9/10/2007, 16:12</span>

                Commenta


                • #9
                  <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e62fe1ed1edabec2b4138db9c72637c7.gif" alt="-_-"><br>ho cercato e ho trovato molto poco...<br>...e quel poco era arabo per me...<br><br>non hai una spiegazione breve e semplice come per i bimbi delle elementari???<br><br>mary

                  Commenta


                  • #10
                    cara mary<br>il mio intervento di prima non era moto preciso scusa.<br>clicca sul link e leggi lo spiegone di Wikipedia<br><br>ciao da Recoplan<br><br>Ps i bimbi delle elementari non sono interessati ai MPPT . <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ebb6d79a84e517d7c61524df3523936b.gif" alt="">

                    Commenta


                    • #11
                      Ma sei un bel tipo&#33;&#33;&#33;...<br>Mi hai gi&agrave; risposto 2 volte, a quest&#39;ora avrei gi&agrave; capito di cosa stavate parlando...se solo me lo avessi spiegato&#33;&#33;&#33;<br><br>Per tua informazione ho consultato Wikipedia ma per un profano non è esattamente come ricevere la spiegazione da un&#39;altra persona, magari tramite esempio...<br>Comunque se non me lo vuoi dire, dormo lo stesso stanotte&#33;&#33;&#33;<br>Ciao<br>mary

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (carest @ 9/10/2007, 13:01)</div><div id="quote" align="left">Secondo me se si vuole fare l&#39;impianto met&agrave; a mattina e met&agrave; a pomeriggio per sfruttare le 2 falde, conviene usare un inverter con 2 inseguitori di potenza separati (MPPT).</div></div><br>ringrazio tutti; lo stesso discorso varrebbe anche con pannelli in policristrallino?<br>

                        Commenta


                        • #13
                          @manuelissimos<br><br>Si vale per tutti i tipi di pannello e soprattutto per i policristallino o mono, ma nel tuo caso l&#39;impianto mi sembra abbastanza grande, quindi ti consiglio 2 inverter, uno per ogni tetto, l&#39;inverter con 2 inseguitori è l&#39;ideale per Mary<br><br>@Mary<br><br>non ti arrabbiare&#33; L&#39;MPPT non è una cosa semplicissima da capire per un &quot;profano&quot; come di dichiari tu, quindi ci vuole tempo e calma, e non è detto che tutti lo abbiamo subito.<br>provo a spiegartelo io. l&#39;MPPT sta per Maximum Power Point Tracker, cioè è il punto dove se moltiplico la tensione per la corrente riesco ad avere la massima potenza del modulo, questo punto massimo di resa è in continuo movimento per le condizioni atmosferiche,per l&#39;irraggiamento, il calore, ecc. e gli inverter non fanno altro che cercare continuamente questo punto di potenza massima per poter estrarre dai pannelli + potenza possibile. se hai 2 stringhe con posizioni diverse o caratteristiche diverse hai 2 MPPT diversi, se le vuoi sfruttare al massimo devi avere un inverter con 2 MPPT separati, così è come se avessi quasi 2 impianti indipendenti, e riesci a sfruttare al massimo tutti i tuoi pannelli.<br>spero di essere stato abbastanza chiaro.<br>ciao
                          1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
                          2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
                          https://www.energeticambiente.it/tec...nstallato.html

                          Commenta


                          • #14
                            Sei stato chiarissimo e gentilissimo.<br>Visto che devo realizzare il mio impianto sto raccogliendo più informazioni possibili per evitare eventuali fregature...<br><br>Tu sai quant&#39;è l&#39;aumento del costo dell&#39;impianto utilizzando questo tipo di inverter e una marca e modello?<br><br>Grazie mille<br>Mary

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mary1972mary @ 10/10/2007, 08:18)</div><div id="quote" align="left">Tu sai quant&#39;è l&#39;aumento del costo dell&#39;impianto utilizzando questo tipo di inverter e una marca e modello?<br><br>Grazie mille<br>Mary</div></div><br>Occorre verificare da chi li vende; posso dirti che nel mio caso (elettronica santerno M XR 2600) il 2° MPPT avrebbe aumentato circa il 20% del costo del solo inverter e il 2-3% dell&#39;impianto completo, ma ripeto: occorre guardare caso per caso.<br><br>saluti
                              aggiornamento del mio file sui costi storici dell'elettricità a gennaio 2022
                              https://www.energeticambiente.it/for...01#post2184501

                              Commenta


                              • #16
                                Ad esempio un Fronius IG30 a singolo MPPT ti verr&agrave; a costare circa 1600 euro<br>Un Power-One Aurora 3600 con 2 MPPT costa circa 2000 euro<br>ciao
                                1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
                                2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
                                https://www.energeticambiente.it/tec...nstallato.html

                                Commenta


                                • #17
                                  Sistema Multi-String<br>Con gli inverter Multi-String Sunny<br>sfrutta la potenza di due generatori<br>solari. A differenza della tradizionale<br>tecnologia stringa ora non è più un<br>problema allacciare stringhe con dif-<br>ferente orientamento, poiché ogni<br>stringa è dotata di un inseguitore<br>MPP. Il Sunny Boy Multi-String monta<br>in un involucro solo due regolatori<br>CC indipendenti con ununit&agrave; inverter<br>interna comune e offre pertanto un<br>rapporto prezzo/prestazioni ottimale.<br>Boy è possibile installare impianti FV<br>di media-grande potenza ottenendo il<br>massimo rendimento. Diversi orienta-<br>menti e tipi di moduli, ma anche om-<br>breggiamenti più o meno parziali, un<br>differente numero di moduli per strin-<br>ga o diversi tipi di celle solari non cos-<br>tituiscono più un problema.<br><br><br><span class="edit">Edited by mizzaro - 11/10/2007, 09:01</span>
                                  Impianto parzialmente integrato 6,21kwp n°54 moduli sharp na-f115 (g5) inverter sma smc6000a-it sud/ovest 55° tilt 21° sicilia
                                  http://sonnenertrag.eu/it/mizzaro/sa...627/10891.html

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Si è fatto un nome:<br>Vi porto la mia esperienza per dire che gli inverter Power-One sono multistringa con un rapporto qualit&agrave; prezzo nettamente superiore agli SMA
                                    GIULIANO
                                    _____________
                                    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 13/10/2007, 09:14)</div><div id="quote" align="left">Si è fatto un nome:<br>Vi porto la mia esperienza per dire che gli inverter Power-One sono multistringa con un rapporto qualit&agrave; prezzo nettamente superiore agli SMA</div></div><br>concordo in pieno con te&#33;
                                      1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
                                      2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
                                      https://www.energeticambiente.it/tec...nstallato.html

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Perchè amorfo ?????<br><br><br>?????

                                        Commenta


                                        • #21
                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (garghy @ 13/10/2007, 15:13)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 13/10/2007, 09:14)</div><div id="quote" align="left">Si è fatto un nome:<br>Vi porto la mia esperienza per dire che gli inverter Power-One sono multistringa con un rapporto qualit&agrave; prezzo nettamente superiore agli SMA</div></div><br>concordo in pieno con te&#33;</div></div><br>...visto che sto acquistando uno SMA.... ..potreste essere un pò più precisi al riguardo del rapporto qualit&agrave; prezzo ... ...il rapporto può diminuire sia a causa della minore qualit&agrave; sia del maggior prezzo... ...quale delle 2?<br><br>ps: se tutte e due... ...deduco che ho proprio sbagliato inverter....<br><br>ciao e grazie<br>

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Non si può dire che gli inverter SMA non siano di qualit&agrave; ed affidabilit&agrave;&#33;<br>Si dicava che rapportando i prezzi e le caratteristiche;<br>- Rendimento<br>- doppio ingresso indipendente<br>- porte integrate per comunicazione e dispay<br>- costo;<br>valutevamo favorevolmente Power-One.<br>Questo lo puoi fare anche tu, e poi decidere.<br>Però ripeto, non esistono differenze eclatanti.
                                            GIULIANO
                                            _____________
                                            ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              grazie della risp gsughi..<br>comunque il doppio ing indipendente e il display lo ha anche sma,.. devo verificare il discorso rendimenti e il costo...<br>le porte per la comunicazione confermo che non sono integrate (x sma si pagano a parte)<br>grazie ancora<br>ciao<br>

                                              Commenta


                                              • #24
                                                ultimo dettaglio. A volte il picco di consumo di un palazzo o di un utente non corrisponde con le 12 solari ma con una ora differente. In questo caso si inclinano i moduli o a est o ad ovest in modo da avere il picco massimo nel momento opportuno.<br><br>Non so se è il tuo caso.<br><br><br>

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (EnMaker @ 2/11/2007, 19:32)</div><div id="quote" align="left">ultimo dettaglio. A volte il picco di consumo di un palazzo o di un utente non corrisponde con le 12 solari ma con una ora differente. In questo caso si inclinano i moduli o a est o ad ovest in modo da avere il picco massimo nel momento opportuno.<br><br>Non so se è il tuo caso.</div></div><br>SOprattutto se è a mezzanotte.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    ??????????????
                                                    GIULIANO
                                                    _____________
                                                    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Salve,<br>ho ricevuto un&#39;offerta per l&#39;impianto fotovoltaico, in questa mi precisano che verr&agrave; utilizzato il 70% della falda a S-O del mio tetto ed il 50% di quella esposta a S-E.<br>Come inverter mi propongono il Fronius IG 40.<br>Ho cercato sulla scheda tecnica del prodotto ma non mi parla di due inseguitori di potenza ma di un sistema Master e Slave. E&#39; la stessa cosa o devo chiedere che mi venga fornito un inverter differente?<br>Grazie per l&#39;aiuto<br>Mary

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Non è la stessa cosa, a mio parere nel tuo caso, l&#39;ideale è un inverter con 2 ingressi separati, e il Fronius non li ha&#33; Il sistema master/slave di cui parli tu, è per migliorare l&#39;efficenza al variare della potenza, ma non ti aiuta nel tuo caso.<br>Ciao
                                                        1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
                                                        2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
                                                        https://www.energeticambiente.it/tec...nstallato.html

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Grazie mille<br>Mary

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mary1972mary @ 5/11/2007, 10:09)</div><div id="quote" align="left">Come inverter mi propongono il Fronius<br>Ho cercato sulla scheda tecnica del prodotto ma non mi parla di due inseguitori di potenza ma di un sistema Master e Slave. E&#39; la stessa cosa o devo chiedere che mi venga fornito un inverter differente?</div></div><br>Scusa la franchezza , non prendertela <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5105c99e27fb7e39ea645d2195153488.gif" alt=""><br><br>questa domanda sul Fronius l&#39;hai posta a chi ti ha fatto il preventivo ?<br>perche ha scelto quell&#39;inverter ?<br>cosa ti ha risposto ?<br><br>in questo modo , forse , si &quot;capiscono&quot; delle scelte fatte da altri <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e4fca3f9e0043f0eb9fb096ac4b043b2.gif" alt=":sick:"><br><br>ciao da Recoplan

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X