Attivazione contratto fornitore energia elettrica - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Attivazione contratto fornitore energia elettrica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Attivazione contratto fornitore energia elettrica

    Salve,

    a breve mi trasferirò in una casa di nuova costruzione dotata di impianto fotovoltaico.
    Mi sto muovendo per l'attivazione delle varie forniture tra cui quella dell'energia elettrica.
    Vorrei attivare la formula di "scambio sul posto" o se esiste qualcos'altro di più vantaggioso, ma i vari fornitori contattati (Eni, Edison, etc.) non sanno fornirmi le risposte che cerco. Devo far installare un contatore particolare? Che tipo di attivazione devo richiedere ai vari fornitori?

    Qualcuno mi può spiegare per favore qual è l'iter corretto da seguire?

    Grazie

    Andrea

  • #2
    La tua domanda è errata e posta male , chi ha un fotovoltaico deve fare richiesta di connessione alla rete elettrica su un POD specifico ( contatore Enel )
    in genere la fa l'installatore ma potresti farla anche tu direttamente.
    Informati presso il costruttore e vedrai che qualcuno l'ha già fatto.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
      La tua domanda è errata e posta male , chi ha un fotovoltaico deve fare richiesta di connessione alla rete elettrica su un POD specifico ( contatore Enel )
      in genere la fa l'installatore ma potresti farla anche tu direttamente.
      Informati presso il costruttore e vedrai che qualcuno l'ha già fatto.
      Ciao Dolam, grazie per la risposta.
      Ok, questo è chiaro. Ma anche la risposta è errata e posta male.
      Io avevo scritto: "Vorrei attivare la formula di "scambio sul posto" o se esiste qualcos'altro di più vantaggioso, ma i vari fornitori contattati (Eni, Edison, etc.) non sanno fornirmi le risposte che cerco."DOMANDA ERRATA/POSTA MALE" e poi Che tipo di attivazione devo richiedere ai vari fornitori? Qualcuno mi può spiegare per favore qual è l'iter corretto da seguire?"

      Quale Iter va seguito per attivare lo scambio sul posto?

      Qualcuno può gentilmente rispondere a questo quesito?
      Grazie.

      Commenta


      • #4
        Lo SSP non lo attivi con il fornitore al quale paghi solo la corrente che consumi, fotovoltaico o non fotovoltaico.
        Lo scambio sul posto lo devi attivare con il GSE
        Nel loro motore di ricerca ho trovato questo.
        Ci sono diverse discussioni in questo forum sullo SSP.
        Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
        Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K
        Twingo Electric Zen dal 2021 Tesla MY dal 2024

        Commenta


        • #5
          Eni,Edison .... non c'entrano nienet con l'SSP. Per avere l'SSP devi presentare domanda al GSE.
          Ti consiglio di rivolgerti a uno specialista del settore per fare tutte le pratiche e la documentazione. Se nel condominio ci sono già inquilini, chiedi a loro, che magari hanno già fatto tutto, o magari, rivolgetevi tutti allo stesso professionista, così risparmiate qualcosa.
          Non è una cosa che uno puo fare da solo !!!

          Commenta


          • #6
            Ok. Grazie mille, cerco sul forum maggiori info sullo SSP.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da pollosud Visualizza il messaggio
              Eni,Edison .... non c'entrano nienet con l'SSP. Per avere l'SSP devi presentare domanda al GSE.
              Ti consiglio di rivolgerti a uno specialista del settore per fare tutte le pratiche e la documentazione. Se nel condominio ci sono già inquilini, chiedi a loro, che magari hanno già fatto tutto, o magari, rivolgetevi tutti allo stesso professionista, così risparmiate qualcosa.
              Non è una cosa che uno puo fare da solo !!!
              Purtroppo è un piccolo complesso residenziale di nuova costruzione dove ancora non abita nessuno. Ci ritroveremo tutti a settembre e avrò modo di conoscere i miei nuovi vicini.
              Più che altro mi chiedo, se la cosa è così "articolata", cme e se queste persone si sono già mosse.
              Pollosud conosci per caso qualcuno che lavora su Roma e che si occupa di pratiche di questo genere?
              Grazie!

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X