Domoticz Home automation system multipiattaforma - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Domoticz Home automation system multipiattaforma

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Domoticz Home automation system multipiattaforma

    Apro questa discussione , perche' l'utente morenorisorti che frequenta soprattutto la parte biomasse , mi ha fatto conoscere questo pacchetto open source installabile sia WIN che Linux e vari hardware e che gestisce diversi sensori e attuatori open source e non.
    Domoticz
    Per adesso ho provato ad installarlo su un Pogo con Archlinux , ma le istruzioni (per il Raspberry) qui https://www.domoticz.com/wiki/Prepar...I_(Arch_Linux) non sono riuscito completamente a trasporle sul Pogoplug , si scarica il GIT da qui : https://aur.archlinux.org/packages/domoticz-git/ ma non si riesce ad installarlo e quindi ho scaricato l'immagine da 2,1Gb per il rasp , montata su un SD e trovato l'indirizzo IP si da 192.168.X.X:8080 e si entra nel Domoticz ........
    Adesso vediamo se si capisce come mandare dati da sensori non previsti , nel mio caso ho una USB-485 che legge gli SDM120c e 1 interfaccia 1wire per le temperature compatibile con digitemp , se me la legge ...... continua
    Ultima modifica di spider61; 24-12-2015, 15:47.
    AUTO BANNATO

  • #2
    Puoi benissimo interfacciare con Arduino, crei un Arduino gateway e ci colleghi cosa vuoi via radio con altri Arduino
    Il FV si interfaccia tramite PVOutput
    Ultima modifica di Ospite; 24-12-2015, 15:16.

    Commenta


    • #3
      Visto che sei qui , fammi capire a parte accendere in manuale qlc , posso anche mettere delle regole : IF , ON X , etc tipo una programmazione e crearmi delle accensioni automatizzate ?!
      Ho visto che esiste il gateway anche su USB , quindi quegli script che avevo e che usavo su Emon , posso passarli a lui , devo vedere come deve essere la riga per tramettergli i dati .....

      Aggiungo via via le scoperte :
      vedo che ha gia' anche la lettura dei Solaredge ;SMAspot e Solarmax , peccato non dei PO ...
      Ultima modifica di spider61; 24-12-2015, 15:54.
      AUTO BANNATO

      Commenta


      • #4
        Alla voce Configurazione> piu opzioni> eventi trovi cio che cerchi

        Commenta


        • #5
          Grazie , ho visto molto interessante , tra l'altro ho visto che si possono passare variabili in json , quindi compatibile con i miei script in PHP per la T e i parametri elettrici che avvo realizzato per Emoncms.... a una prima scorsa del funzionamento questo batte OEM e Emoncms 10:1 , dando la reale possibilita' di crearsi un unico hardware di controllo domotico , e il Raspberry o similari tipo questo Orange http://it.aliexpress.com/item/Orange...rchweb201560_8 sono perfetti , per esempio ,per realizzare un cronotermostato , controllo e limitazione consumi elettrici , etc....
          Ultima modifica di spider61; 25-12-2015, 19:25.
          AUTO BANNATO

          Commenta


          • #6
            Per adesso mi sto documentando...................................... ......



            Una miniera ................
            Ultima modifica di Ospite; 26-12-2015, 16:32.

            Commenta


            • #7
              grazie spider61 per l'apertura del 3d, tutto ciô che si può fare con il Rasp mi interessa moltissimo, vediamo cosa ci esce
              5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

              Commenta


              • #8
                Sono riuscito a passare la lettura dei sensori 1wire attraverso il mio scrip in PHP (che filtra il dato) , visto che uno dei sensori viene letto non sempre , farlo come scriveva domoticz attraverso OWFS non mi e' riuscito , prossimamente passo la lettura del SDM120c in 485 , poi si guarda come attivare qualcosa.....

                Dolam a prima vista la potenzialita' di Domoticz (grazie a Moreno) mi sembra infinita .... Nmeter e Emoncms non mi sembrano lontanamente all'altezza ... si creano gli oggetti tipo sensori (per esempio c'e' il protocollo per leggere i dati di alcune centraline meteo) come input , le uscite e attraverso delle regole si attivano o meno ... era quello che cercavo da mo.... grafici giorno , mese ,anno gia legati all'oggetto creato.... etc...
                AUTO BANNATO

                Commenta


                • #9
                  Ciao a Tutti....

                  Segnalo questa simpatica App per Android da interfacciare al server Domoticz con la quale si possono gestire TANTE cose :Dromotica

                  Molto bella questa piattaforma Moreno, grazie per la condivisione.....

                  Saluti
                  Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                  Commenta


                  • #10
                    Ma davvero non sapevate che esisteva??
                    Io ci sto giocando da un po......................................
                    Adesso pero basta "giocare"..............

                    Commenta


                    • #11
                      No, di questa non è ero a conoscenza!! Il mio problema più che altro è il poco tempo disponibile e, lo ammetto, sono piuttosto arrugginito in programmazione, pur lavorando nel settore informatico mi occupo di tutt'altro.....ma sai com'è.......l'appetito vien mangiando e magari mi decido a metter su qualcosa (visti anche i prezzi).

                      Saluti
                      Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                      Commenta


                      • #12
                        Io programmazione quasi zero, non ricordo quasi niente..........
                        Vendevo programmi per c64
                        poi lasciato tutto e adesso è "troppo tardi" forse, per ricominciare
                        Ultima modifica di Ospite; 26-12-2015, 18:56.

                        Commenta


                        • #13
                          Provate questa.....................................

                          Commenta


                          • #14
                            Per chi vuole iniziare segnalo che nel sito Mysensor.org, per ogni tipologia di sensore/Hardware, è presente una comodissima guida all'acquisto con tanto di link ai venditori e ultima quotazione: esempio

                            Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                            Commenta


                            • #15
                              @morenorisorti, abbiamo una cosa molto in comune "Vendevo programmi per c64", esattamente come me , il grande Commodore C64 ed anche per me è finita lì, ora sono totalmente digiuno di tutto ma Domoticz lo conoscevo , io uso però lo Z-Wave che funziona più o meno sulle stesse logiche ma ha suoi costosissimi device ma pochi giorni fa un andirivieni di stacca -attacca veloci di energia elettrica mi ha bruciato la scheda Raz-Berry ed ora ho tutti i device di z.wave non più interfacciati con il raspberry, in parole povere sono in un mare di m….a domotica e allarme fuori uso.
                              Perciò confido in voi per una nuova avventura su Domoticz, vedremo man man il da farsi, sono pronto a seguirvi spero solo che gli informatici si comportino da "amici" e non trascurino informazioni dettagliate, grazie.
                              5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                              Commenta


                              • #16
                                .... bravi ragazzi, ogni giorno tirate fuori un nuovo giochetto che tenta di occupare quel poco di tempo libero che abbiamo!!!

                                Intanto vi ascolto da "fuori" sperando di non cadere in tentazione e ritrovarmi in garage altro materiale da installare, programmare e capire come meglio integrare con i vari sistemi presenti in casa, che iniziano ad essere parecchi!!

                                ma andiamo per ordine:

                                1- domoticz è il server, che gira o puo' girare su vari s.o. e corrispondenti hw (da winzoz al raspi) e fin qui ci siamo
                                2- poi serve un gateway per interfacciare i vari sensori, lettori con la rete lan collegata al hw che fa girare domoticz
                                3- poi arrivano i sensori, che non possono funzionare da soli, ma serve un ulteriore hw A/D per convertire i valori letti in bit comprensibili a domoticz
                                4- ci possono essere anche dei GIT (??) che interfacciano direttamente domoticz ad esempio agli inverter fotovoltaici (tramite PVOutput, o sbfspot per gli sma)
                                5- molte centraline o analizzatori ad esempio si interfacciano attraverso una porta rs485, in questo caso serve un ulteriore convertitore rs to lan?

                                Vi sarei grato se potreste chiarire già nelle prime battute del 3d i vari aspetti..... magari mi aggiungo al gruppo di smanettoni!!

                                P.S.: Grazie1000!!
                                P.S.2: bei tempi quelli del c64, ricordo le "sfide" con z80.... e giu' di peek e poke !!!

                                Commenta


                                • #17
                                  Premesso che Domoticz l'ho scoperto 2 giorni fa'
                                  1) SI
                                  2) Piu' che gateway serve un qualcosa che legga i sensori , se il soft lo monti sul Rasp o compatibili, hai la GPIO e da li interfacci tutto o quasi, altrimenti per le T esiste un interfaccia USB-1wire e li ci connetti in parallelo quanti sensori vuoi soprattutto i DS1820 , altrimenti utilizzi la lista di mysensor e vedi cosa puoi connetterci
                                  3) come sopra
                                  4) ho gia' scritto che nella lista dei dispositivi di Domoticz esistono : Solaredge mi sembra 5000 , Smaspot e Solarmax (non c'e' per ora PO) ma se qualcuno conosce il protocollo a implementare farebbe alla svelta (vedi Gianfrd per l SDM120c)
                                  5) piu' o meno non serve niente , in LAN ci sei gia' e alcuni dispositivi sono gia' previsti , altri via lan usi una stringa col comando Json e crei quanti sensori virtuali vuoi , io ho fatto cosi' lunedi' vi metto come leggere da 1wire e il contatore SDM120c ...

                                  Dolam il tuo e' il classico caso che troppa automazione aumenta la probabilita' di rimanere a piedi : basta un crash e sei nella cacca.... per ogni dispositivo che comandavi dovevi mettere un attivazione manuale o se ci sono troppe cose e importanti delegare a un dispositivo in locale che funziona sempre a prescindere dalla unita' centrale o PC che si voglia , cioe mettere un arduino a comandare un paio di cose con una logica sua interna indipendente ; a me interesseva monitoare un po' di temperature e i consumi , poi se realizzo anche per esempio, un cronotermostato bene ;
                                  parlo per me l'automazione luci , tapparelle (che non ho) l'applicazione Android per accendere la luce (sembra oggi che senza smart non siamo nessuno) ,etc sono solo gadget ....
                                  AUTO BANNATO

                                  Commenta


                                  • #18
                                    spider61 " parlo per me …….. , etc sono solo gadget " e non hai tutti i torti, per me è anche una specie di hobby, sono utili ma non essenziali , lo riconosco.
                                    però dopo averlo fatto e ti salta tutto per un paio di sbalzi di corrente un po' rode lo stesso.

                                    Comunque appena posso installo la linea a 12V alimentata a batteria dappertutto e così elimino il problema alla fonte, come ho fatto per il raspberry che gestisce il monitoraggio di 123solar e meterN batteria , riduttore da 12 a 5V e il raspy non si ferma mai.

                                    Appena puoi aggiornaci lo stesso con quello che hai fatto vediamo se riesco a seguirti
                                    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio

                                      Comunque appena posso installo la linea a 12V alimentata a batteria dappertutto e così elimino il problema alla fonte, come ho fatto per il raspberry che gestisce il monitoraggio di 123solar e meterN batteria , riduttore da 12 a 5V e il raspy non si ferma mai.

                                      Come il mio impianto
                                      Linea separata protetta da ups doppia conversione con prese segnalate in TUTTI i vani
                                      Non si ferma quasi mai, il quasi e dovuto ad arresti volontari per manutenzione

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Errata corrige per il punto 4 di Scresan
                                        il PO e' interfacciabile benissimo , esiste gia lo script aurora , quindi modificare lo script del protocollo in PHP usato da 123solar per darlo in 'pasto' a Domo e' semplice, lo stesso dove esistono script che leggono qualcosa vedi Rklogger per i Danfoss , o il Digitemp (per le letture 1wire che so usando ) e' semplce......
                                        AUTO BANNATO

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                                          modificare lo script del protocollo in PHP usato da 123solar per darlo in 'pasto' a Domo e' semplice, lo stesso dove esistono script che leggono qualcosa vedi Rklogger per i Danfoss , o il Digitemp (per le letture 1wire che so usando ) e' semplce......
                                          Quando lo SAI fare...................................
                                          Se poi sullo stesso server lasci 123Solar puo essere anche piu comodo, è anche piu "adatto" al servizio
                                          L'essenzialo lo puoi comunque avere con PVOutput

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Tanto qui ci si aiuta , poi 123solar va benissimo da se , al massimo si puo' passare solo la produzione e metterla in relazione ai consumi (meterN mi e' sempre rimasto ostico e inutile nel mio caso) , io adesso misuro le T andata e ritorno caldaia , la esterna , e un ambiente , piu' il consumo.....
                                            AUTO BANNATO

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Dopo qualche giorno di funzionamento e letture , metto un po' di screenshot , io misuro le T ambiente , esterna , andata e ritorno caldaia , e potenza istantanea ed energia :


                                              il primo fa' vedere tutte le letture, cliccando sopra si accede al grafico che per le T fa vedere le 24 ore , il mese e l'anno , per il mese e l'anno l'area blu e' la variazione tra minima e massima (interessante) ;
                                              per i consumi elettrici leggendo da SDM120c sia la potenza istantanea sia il totale dell'energia consumata , per adesso sto' provando 3 opzioni : il secondo grafico e' quella chimata pot a cui do' in pasto solo la istantanea e lui riporta il grafico col consumo orario , e il grafico della settimana per giorni calcolandosi l'energia , il 4° la potenza passo sia istantanea che energia e il grafico viene fatto giornaliero sui 5' e il totale giornaliero sull'energia del giorno , vedasi che l'energia di pot e potenza e' simile c'e' un errore di qualche watt solamente......

                                              Adesso per le T si puo' fare un grafico multiplo (con piu' variabili) , devo capire se si puo' avere una risoluzione piu' stretta dei 5' .....

                                              to be continued..... se a qualcuno interessa
                                              AUTO BANNATO

                                              Commenta


                                              • #24
                                                @spider61, semplicemente bellissimi grafici però adesso devi fare il bravo e spiegarci passo passo come installare domotictz e come installarci su i sensori.

                                                Volevo anche chiederti se sia possibile misurare i consumi dallo stesso SDM220c che invia dati a MeterN altrimenti devo installare un nuovo SDM120C e dedicarlo a domoticz al quale dedicherei anche un altro
                                                SDM120C per la produzione visto che aurora è connesso all'atro raspberry.

                                                Ultima domanda ma tu l'hai installato su arduino o su raspberry?
                                                5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Salve a tutti,
                                                  Sono un osservatore, poco praticante nel campo della domotica. Complimenti per la realizzazione spider61. Mi piacerebbe mettere in funzione un sistema di domotica per controllare il mio impianto fotovoltaico ed aumentare l'autoconsumo dallo stesso.
                                                  Era interessante sapere se era possibile importare i dati del solare in domoticz da 123solar senza passare per pv output quindi in locale.
                                                  Oppure esiste un modo per caricare la produzione del fv da un contatore sdm120c su domoticz per poi inviarla a pvoutput e contemporaneamente salvare i dati in un file in locale?
                                                  Preferirei la soluzione del prelievo dati dall'inverter e darli in pasto a domoticz tramite 123solar ma non so se i due programmi sono integrabili.
                                                  Saluti
                                                  Tony995

                                                  Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
                                                  Nuovo sito che incoraggia la produzione e la vendita del biodiesel in italia
                                                  Eccolo qua!
                                                  Perche biodiesel?
                                                  La titolazione

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Eheh... mi state facendo un po' troppe domande a cui non so' rispondere , sto' facendo un po' di prove , a me interessava qui in casa senza FV un logger per registrare un po' di dati , non ho interesse a mandare niente a Pvout , cerco di ripsondere a qualcuna :

                                                    -installazione , l'ho gia scritto al primo post : ho scaricato l'immagine da qui Confidentialité- France messa nel Rasp (che ho a casa) e trovato a quale IP si era connesso ho dato 192.168.1.X:8080 mi sono connesso al logger....
                                                    - il protocollo per gli aurora non lo ha implementato , ma mi sembra semplice prendere il file aurora.php dentro la directory /123solar/scripts/protocols e modificarlo per trasmettere i dati usando solo lui e avviandolo allo start del Rasp o installare lo stesso 123solar e modificare lo stesso il file per mandare verso Domoticz
                                                    - Non so se permette di mandare dati a PVoutput non ci sono arrivato e non ho cercato.... esiste comunque un forum quindi li ci saranno le risposte
                                                    - Il contatore SDM lo sto' gia' leggendo , non ci sono problemi a leggerne piu' di uno

                                                    gli script sono quelli che usavo su Emoncms leggermente modificati , poi li postero' se servono... se usate direttamente la GPIO del Rasp non serve nessun script esterno , lo vedete dalla lista sensori

                                                    ho visto adesso che c'e' anche l'interfacciamento di una o piu' videocamera per sorveglianza .....

                                                    Per chi ha un Rasp in piu' o meglio installatelo sul PC c'e' anche la versione WIN e poi provate a curiosare dentro il programma ....
                                                    per esempio questa sezione che permette di creare delle regole , con un po' di logica di programmazione si possono fare diverse cose


                                                    Aggiungo che nelle opzioni ci sono :
                                                    Floorplan che non riesco a capire a cosa serva , dovrebbe permettere di disegnare degli ambienti ?!
                                                    Scene ?! come Floor permette di fare un sinottico di impianto ?!?!
                                                    Meteo : se ci sono dati da una centralina ti visualizza quelli e in piu' (anche senza centralina) c'e' una carta del tempo con le previsioni animate per una settimana .....
                                                    Ultima modifica di spider61; 03-01-2016, 21:01.
                                                    AUTO BANNATO

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Scene consente, o almeno cosi ho capito, la creazione di scenari luce atti a simulare presenza in casa od altro a piacimento, applicazioni simili su tutti i programmi di domotica, spesso a pagamennto
                                                      Foorplan puo essere un'immagine o disegno ambiente con posizionati i vari sensori/utilizzatori, in altro sistema sono interattivi, su Domotiz per adesso sembra di no

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        le scene che usavo su z-Wave erano delle logiche di comando che si potevano creare in funzione di dati ricevuti, ad esempio se la temperatura del sensore "X" è 34° apri la tapparella, oppure aziona l'interruttore "Y" in ON in tal modo si poteva far funzionare un condizionatore quando era molto caldo e altre cose di questo genere , credo che domoticz sia la stessa cosa abbia più o meno gli stessi modi d'uso.
                                                        5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ciao,

                                                          sollecitato da Dolam, partecipo a questa discussione sull'ottimo Domoticz che avevo segnalato già qui Per controllare divices che funzionano con... sperando che altri utenti fossero interessati.

                                                          Come altri tra voi, sono passato da Z-wave a Domoticz che ho trovato più "potente" (integra diversi sistemi di comunicazione coi device) e più supportato nei forum dedicati.

                                                          Premetto che non sono esperto, tuttavia ho installato Domoticz sul Raspberry RPI2 ed ho imparato i rudimenti della sua gestione tramite il browser del mio PC con sistema (Linux Ubuntu).

                                                          Avevo intenzione di utilizzarlo alla grande per la domotica di una casa in via di realizzazione, ma ho deciso di soprassedere a questa intenzione (da diverse settimane non lo uso) quando ho capito che col cantiere aperto non avrei avuto il tempo di sperimentare ed imparare tante cose necessarie. Ho quindi deciso di realizzare i diversi impianti necessari (FV, Termico, Allarme, Elettrico) e di passare all'automazione in una fase successiva, quando, forse, avrò il tempo e la calma necessari.

                                                          Dato che non ricordo cosa faccio quando smanetto, ho imparato a documentare in modo abbastanza dettagliato le mie esperienze informatiche, comprese quelle con Domoticz (installazione sulla RPI2 ed altro). Se qualcuno ha voglia di dedicare un pò del suo tempo alla stesura di qualche guida, potrei offrire stralci specifici della mia documentazione (file word) così com'è, in modo che altri la sperimentino e la migliorino.

                                                          Claudio
                                                          Ultima modifica di cpighin; 04-01-2016, 14:59.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Complimenti bella discussione, e finalmente in Italiano..Sono passato anch'io da poco al Raspi PI2 e stavo valutando tra Domoticz e OpenHAB che sembrano essere tra i migliori due sistemi di gestione su Raspi. Vedo però qui che si propende per Domoticz penso più che altro per l'interfaccia web di programmazione, mentre OpenHAB (che mi sembra essere più completo come protocolli a quanto si vede scritto in giro sul web) risulta per programmatori più esperti. Voi che ne pensate del confronto tra i due ?
                                                            Principalmente il mio scopo è interfacciare l'Home Manager SMA (che legge già i dati dall'Energy Meter e dell'inverter SB3600) al Raspi per controllare delle prese (e leggerne i consumi) e successivamente integrare una pompa di calore, oltre che interfacciarlo al PLC AB che controlla già temperature camere, allarmi, installato già da 10 anni.
                                                            Come protocollo per le prese sul RASPI ho optato per Z-wave (sto aspettando la stick USB Z-Wave ed una presa per test dell'AEON denominata Smart Energy Swtich 3)..

                                                            L'installazione di Domoticz non mi sembra così difficile, basta scaricare il file dal sito di Domoticz ed estrarlo su una SD Card, poi piazzarlo sul Raspi ed avviarlo come del resto si fa per NOOBS che è il setup base del Raspi.

                                                            Volevo solo chiedere se per voi Z-wave è una soluzione da seguire rispetto ad X10 od Insteon, oppure se esiste qualche protocollo wireless più economico ? Le prese Z-Wave con energy-meter viaggiano sui 50€ caduna.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X