Kit Fotovoltaico con batteria e inverter. Protezioni? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Kit Fotovoltaico con batteria e inverter. Protezioni?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Kit Fotovoltaico con batteria e inverter. Protezioni?

    Salve a tutti, sono nuovo del forum e posto qui un quesito nella speranza che qualcuno esperto riesca a rispondermi.
    Sto per iniziare dei lavori per adattare una piccola casa di montagna senza elettricità che ho comprato. Andrò per settimane a fare quotidianamente i lavori portandomi i miei elettroutensili (quasi tutti a batteria).
    Volevo utilizzare per ricaricare le batterie un kit fotovoltaico con pannelli+reg.Carica+batteria+inverter 220V di approssimativamente 1500/2000W (con presa shuko integrata).
    La domanda è:Questi kit che vendono "pronto uso" non hanno nessun sistema di protezione di sicurezza contro rischi di dispersione, cortocircuiti, sovraccarichi etc?
    Posso immaginare che ci sia qualche fusibile o altro sistema integrato nell'inverter altrimenti come è garantita la sicurezza di un utente che attacca direttamente un elettrodomestico all'inverter o dovesse addiruttura usarlo per fare con un paio di prolunghe un impianto elettrico rudimentale?
    Grazie in anticipo a chiunque vorrà fornirmi una spiegazione comprensibile da un neofita.
    Un saluto a tutti.
    Ultima modifica di Ale775; 02-11-2020, 22:26. Motivo: Ridurre testo

  • #2
    Purtroppo vedo che nonostante le visite alla discussione non ho ricevuto nessuna risposta però non riesco a capire se perchè ho postato nella sezione sbagliata o se perché tra chi legge fino ad ora nessuno mi può aiutare. Spero che qualcuno possa anche solo darmi una dritta su come individuare una soluzione. Grazie a chiunque voglia aiutarmi.

    Commenta


    • #3
      Tranquillo è normale..per i novellini come noi non c'è pieta...girando il forum sono tantissime le domande o info inevase...con centinaia di letture...è il bello di questo forum

      Commenta


      • #4
        O più semplicemente, non si capisce quale sia il kit in questione, pochi utenti hanno impianto ad isola e sopratutto pre-confezionato (se così fosse credo che abbia già a bordo tutto il necessario)

        prima di dare un consiglio tecnico del genere, se uno non è sicuro meglio evitare.

        un consiglio non tecnico (ma forse utile), scegli un kit che ti può interessare, scarica il manuale e leggilo, o chiedi info al venditore o posta un link, potrebbe indirizzare qualcuno a darti una risposta tecnica migliore della mia.
        Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
        2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2°, Inclinazione 12°)

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Ale775 Visualizza il messaggio
          Salve a tutti, sono nuovo del forum e posto qui un quesito nella speranza che qualcuno esperto riesca a rispondermi.
          Sto per iniziare dei lavori per adattare una piccola casa di montagna senza elettricità che ho comprato. Andrò per settimane a fare quotidianamente i lavori portandomi i miei elettroutensili (quasi tutti a batteria).
          Volevo utilizzare per ricaricare le batterie un kit fotovoltaico con pannelli+reg.Carica+batteria+inverter 220V di approssimativamente 1500/2000W (con presa shuko integrata).
          La domanda è:Questi kit che vendono "pronto uso" non hanno nessun sistema di protezione di sicurezza contro rischi di dispersione, cortocircuiti, sovraccarichi etc?
          Posso immaginare che ci sia qualche fusibile o altro sistema integrato nell'inverter altrimenti come è garantita la sicurezza di un utente che attacca direttamente un elettrodomestico all'inverter o dovesse addiruttura usarlo per fare con un paio di prolunghe un impianto elettrico rudimentale?
          Grazie in anticipo a chiunque vorrà fornirmi una spiegazione comprensibile da un neofita.
          Un saluto a tutti.
          ...Nel mio caso ho un inverter Inverter ibrido 3 kW 24V con regolatore MPPT 80A 500V (max 4 kWp) | VMII3000-24....ti dico quali protezioni ho installato...nonostante inverter sia autoprotetto...Allora tra i pannelli e inverter messo un Interruttore magnetotermico 63A 800V CC Curva C + uno scaricatore di tensione contro fulmini etc etc entrambi i pezzi te la cavi con 40 euro....Tra le batterie e inverter ho installato Interruttore magnetotermico 125A 250V CC Curva CÂ ...io ho 4 batterie da 225 ampere...qui con 15 euro te la cavi...Poi tra uscita inverter e quadro di prelievo corrente ho messo un classico salvavita ...e anche se non servirebbe altro scaricatore di tensione...Spero di esserti stato utile ciao




          Commenta

          Attendi un attimo...
          X