annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuovo Impianto..Help Me..

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuovo Impianto..Help Me..

    ciao a tutti sono finito in questo forum cercando informazioni e consigli sull&#39;impianto solare termico per acs che devo montare..sono completamente ignorante in materia e mi piacerebbe che qualche amico di buona volont&agrave; mi desse un po&#39; di consigli su cosa acquistare..<br>abito a cagliari e mi serve acqua per 3-4-5 persone di cui 2 ottantenni abituati ad avere acqua calda a go-go.<br>nei giornali della mia zona trovo molte pubblicit&agrave; di installatori ma mi sembrano prodotti un po&#39; dozzinali..<br>da uno di questi ho avuto un preventivo, la teknoenergy, azienda italiana, per un totale di 3.700 euro, 200lt e due connettori con la piastra che usa il &quot;tinox&quot;, vetro liscio non prismatico + centralina, miscelatori per lavatrice, telaio inclinato, installazione etc..chiavi in mano insomma..<br>sto aspettando altri sopralluoghi da nikkao, rotex, suntek (che ha i tubi di rame saldati alla piastra con la saldobrasatura) e qualcun altro..<br>per favore mi dite qualcosa a proposito del tinox, del vetro prismatico etc..<br>mi fate anche i nomi dei prodotti migliori in commercio (magari in privato e volete evitare la pubblicit&agrave...<br>ho usato un po&#39; di termin tecnici forse a sproposito perch sono abbastanza ignorante in materia...<br>grazia per i consigli che vorrete darmi...

  • #2
    B, non per fare pubblicit&agrave; ma visto che in sardegna ci sono espertissimi del forum che sono anche rivenditori o installatori chiedi direttamente in MP a loro: Sunheat, dotting ecc..

    Commenta


    • #3
      mi appello a voi esperti del forum e sardi..ho gia contattato sunheat in privato..non trovo dotting nella lista degli utenti..gli altri non li conosco ma se si facesseroi vivi non mi dispiacerebbe..<br>vi ringrazio....<br>lux, per favore, se leggi il messaggio mi daresti altri nomi di utenti sardi..<br>grazie

      Commenta


      • #4
        Non posso dirti molto ma senza dubbio il prismatico rende di pi (cos mi parso di capire documentandomi), ciao.

        Commenta


        • #5
          Buona sera a tutti &#33;&#33;&#33;&#33; Seguo da un po il forum ma partecipo poco per questioni di tempo.<br>Provenienza :Carbonia .<br>Ho avuto lo stesso tuo problema per diversi mesi , poi alla fine , in Fiera ho trovato qualcosa di diverso .Certo , non fa i miracoli come nessun pannello d&#39;altronde, ma dopo averne visti a decine, mi sono e mi hanno convinto. Si tratta di un impianto da 200 litri, con 4 mq.<br>Il pannello sfrutta la tecnologia del Tinox nell&#39; assorbitore, con vetro prismatico ( ben diverso da quello completamente trasparente, tipo finestra ). Sin qui niente di nuovo sotto il sole. LA caratteristica pi importante , per , come fatta la cassa del pannello.<br>Ovvero perfettamente chiusa sotto.Ha tipo una struttura monoblocco che non consente dispersioni all&#39; esterno.Insomma , il vento non ci pu entrare come nesuun&#39;altra corrente d&#39;aria.Questo consente una migliore resa .Ora che siamo in inverno, per farti un esempio, negli ultimi 20 giorni avevo acqua mediamente a 75 gradi , ma in alcune giornate mi arrivata a 86(pensavo che il termometro fosse starato &#33;&#33;&#33;&#33. Se vuoi ti do i riferimenti .<br>Mi hanno anche fatto tutta la pratica per la detrazione , come si dice in gergo , agggggratis &#33;&#33;&#33;&#33; Saluti

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mussittu @ 14/2/2008, 18:34)</div><div id="quote" align="left">Il pannello sfrutta la tecnologia del Tinox nell&#39; assorbitore, con vetro prismatico ( ben diverso da quello completamente trasparente, tipo finestra ). Sin qui niente di nuovo sotto il sole. LA caratteristica pi importante , per , come fatta la cassa del pannello.<br>Ovvero perfettamente chiusa sotto.Ha tipo una struttura monoblocco che non consente dispersioni all&#39; esterno.Insomma , il vento non ci pu entrare come nesuun&#39;altra corrente d&#39;aria.Questo consente una migliore resa .</div></div><br>Cioe&#39; gli altri pannelli piani hanno fessure per far passare aria <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f9ee0363437439780eb393164e1f151a.gif" alt=":huh:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f298e27efa4e97ec8a2673f0f12144aa.gif" alt=":wacko:"> ,
            AUTO BANNATO

            Commenta


            • #7
              E come te lo spiego ??? Ci provo. Mi stato spiegato che se il collettore nella sua parte inferiore solo rivettato alla profilatura le correnti d&#39;aria possono entrarci e si ha dispersione ( quanta , dipende dalle temperature e dall&#39;entit&agrave; del vento che soffia all&#39; esterno).<br>Se invece il pannello chiuso e perfettamente ermetico , detta dispersione si riduce di brutto e il calore viene quasi tutto mantenuto , anche in virt del fatto che all&#39;interno ha circa 8 cm di coibentazione (vista &#33;&#33;&#33;&#33 tra lana di roccia e poliuretano.<br><br>Provo a postare i disegni delle sezioni ,se ci riesco. Il tecnico con cui ho trattato , si portato appresso le sezioni reali dei colletori e ne ho potuto prendere visione. Come si dice in questi casi ................ho potuto &quot;toccare con mano&quot;.<br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/08c49e66a36b9f85533a34d1a1129c4d.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

              Commenta


              • #8
                E questo quello profilato e rivettato sotto &#33;&#33;&#33;<br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4b9b3b0400f7622a2937fd6a99e4a4e9.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

                Commenta


                • #9
                  grazie mussittu per l&#39;intervento grafico..sto iniziando a prendere confidenza con l&#39;argomento..<br>ieri mi hanno fatto un&#39;offerta per 2 pannelli per un tot di 4 mq, un boiler da 200, pannelli prismatico blue select con 18 tubi cadauno saldature ultrasuoni welding e, leggo dal depliant:<br>Spessore isolanti: poliuretano 20mm, lana di roccia 30mm con rivestimento in alluminio riflettente, lana di vetro 30mm..cassa di contenimento in allumino.....pannelli di costruzione greca....marca nikkao<br>chiedo quele importanza abbia il numero di tubi e se questo tipo di isolamento vi sembra di buona qualit&agrave;....<br>premetto che sto prendendo in considerazione un offerta per installare un&#39;impianto con tubi sottovuoto per l quale devo ancora informarmi bene..<br>grazie

                  Commenta


                  • #10
                    X mussittu<br><br>Questi non sanno piu&#39; cosa inventare per dire questo e&#39; meglio degli altri......<br><br>Quale aria vuoi che passi in un pannello chiuso , con 2 o 3 cm di isolante sotto , con il vetro superiore a tenuta (senno entrerebbe acqua) <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ce5c27dbf14f8f350269d2d3ed2a3486.gif" alt=":"><br><br>non sono polemico con te ma, con questi venditori di fumo.....<br>
                    AUTO BANNATO

                    Commenta


                    • #11
                      Forse mi sono espresso male &#33;&#33;&#33;<br>Idealmente un pannello perfettamente chiuso NON CONSENTE l&#39;ingresso di correnti d&#39;aria all&#39; interno. Uno NON PERFETTAMENTE CHIUSO, ma rivettato , potrebbe consentire l&#39;ingresso di correnti d&#39;aria con tutto ci che ne consegue.Probabilmente non riesco a spiegarmi. Ma vedendo come son fatti mi son reso conto delle differenze. tutto qui &#33;&#33;&#33;&#33;<br>Mica ho detto di aver fatto l&#39;acquisto del secolo &#33;&#33;&#33;&#33;<br>Di certo le attese , col tempo , per quanto poco ne sia passato, gli danno ragione &#33;&#33;&#33;<br><br>Poi probabilmente , in qualche parte del mondo , ce ne saranno anche di migliori &#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Saluti e buon sole a tutti.<br>P.S. Oggi a Carbonia piove dopo ben 24 giorni di sole di seguito. ( che a casa mia, ormai son questi i parametri, vogliono dire 24 giorni di scaldino spento ). <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/47e407a24d2694881eb7abf419db983a.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/47e407a24d2694881eb7abf419db983a.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/47e407a24d2694881eb7abf419db983a.gif" alt="">

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mussittu @ 15/2/2008, 17:22)</div><div id="quote" align="left">Idealmente un pannello perfettamente chiuso NON CONSENTE l&#39;ingresso di correnti d&#39;aria all&#39; interno. Uno NON PERFETTAMENTE CHIUSO, ma rivettato , potrebbe consentire l&#39;ingresso di correnti d&#39;aria con tutto ci che ne consegue.Probabilmente non riesco a spiegarmi. Ma vedendo come son fatti mi son reso conto delle differenze. tutto qui &#33;&#33;&#33;&#33;</div></div><br>E per l&#39;aumento di pressione dell&#39;aria dovuto alla temperatura che puo&#39; passare da -20 a 120 e piu&#39; come hanno operato?
                        AUTO BANNATO

                        Commenta


                        • #13
                          Caro mio , non ho sufficienti competenze &#33;&#33;&#33;&#33; Lavoro in ambiti molto distanti, sempre di investimenti mi occupo, ma non sulle rinnovabili &#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Per rileggendomi il catalogo ho trovato ,forse, la risposta.<br>Si parla di &quot;Componenti speciali di plastica per il supporto<br>e limpermeabilizzazione della batteria rispetto<br>al telaio esterno, appositamente progettati per la<br>ventilazione del collettore, con la<br>possibilit&agrave; inoltre di alloggio per un<br>sensore&quot;. Ho copiato letteralmente cosa c&#39; scritto. MAgari la risposta al tuo quesito.<br>Anche se In provincia di Cagliari a - 20 gradi non che ci si arrivi spesso. MAgari con un&#39; altra glaciazione..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b7c3cf164c2891d60ee555017ed8347d.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b7c3cf164c2891d60ee555017ed8347d.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b7c3cf164c2891d60ee555017ed8347d.gif" alt="">

                          Commenta


                          • #14
                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mussittu @ 15/2/2008, 18:04)</div><div id="quote" align="left"></div></div><br>Alla fine si scopre che sono come gli altri <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dec37e9127566e0bb01664fc63010216.gif" alt=""> prima dicono che sono stagni all&#39;esterno poi scrivono appositamente progettati per la ventilazione del collettore <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/86ec8bc815c4f732143faa223553ddc0.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/86ec8bc815c4f732143faa223553ddc0.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/86ec8bc815c4f732143faa223553ddc0.gif" alt=":woot:">
                            AUTO BANNATO

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (spider61 @ 15/2/2008, 18:08)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mussittu @ 15/2/2008, 18:04)</div><div id="quote" align="left"></div></div><br>Alla fine si scopre che sono come gli altri <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/707613a7bba3a0fc645e0be46bac9434.gif" alt=""> prima dicono che sono stagni all&#39;esterno poi scrivono appositamente progettati per la ventilazione del collettore <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a8d98fcfe8483a7d4bb277b28bc1288e.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a8d98fcfe8483a7d4bb277b28bc1288e.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a8d98fcfe8483a7d4bb277b28bc1288e.gif" alt=":woot:"></div></div><br>Un po difficile comunicare con te &#33;&#33;&#33;&#33; MAgari un giorno poster le foto &#33;&#33;&#33;<br><br>Buon weekend a tutti &#33;&#33;&#33;&#33;

                              Commenta


                              • #16
                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mussittu @ 15/2/2008, 18:40)</div><div id="quote" align="left">Un po difficile comunicare con te &#33;&#33;&#33;&#33; MAgari un giorno poster le foto &#33;&#33;&#33;<br><br>Buon weekend a tutti &#33;&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Basta dire le cose come stanno , non e&#39; possibile fare un pannello piano completamente stagno (secondo me) , da qualche parte devo fare sfogare la pressione quando si scalda , prova a mettere una bottiglia di plastica vuota, tappata a T ambiente e mettila in frigo , vedrai che si deforma in dentro , poi la prendi e la metti al sole e vedrai che spancera in fuori, il tuo pannello o ha un foro , o ha un vetro di almeno 1 cm. (controproducente per la trasparenza).....<br><br>
                                AUTO BANNATO

                                Commenta


                                • #17
                                  Non capisco tutto questo accanimento &#33;&#33;&#33;&#33;<br>Vuoi che ti confessi che il pannello che ho acquistato non esiste &#33;&#33;&#33;<br>Sai che me ne viene a raccontare che fatto in un modo se poi non vero &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Poi il paragone con una bottiglia , addirittura in plastica , che sar&agrave; spessa un micron, la dice lunga su tutta una serie di cose.<br><br>Dico sempre io ..................ognuno tragga le proprie conclusioni &#33;&#33;&#33;<br><br>Passo e chiudo...................tanto non c&#39; verso ....<br><br>Notte eh &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Tutto fumo......
                                    AUTO BANNATO

                                    Commenta


                                    • #19
                                      ragazzi invece di aiutarmi e consigliarmi per il meglio vi mettete simpaticamente a polemizzare..ehehehehhh..<br>ieri ho potuto vedere con i miei occhi il pannello di cui parla mussittu..effettivamente una sorta di vasca, un foglio di alluminio pressato e modellato a monoscocca su cui saldato (non ho visto rivetti) il profilo che contiene il vetro..la piastra rivestita in tinox e contiene 12 tubi..ha una bella coibentazione interna in poliuretano espanso e lana di roccia..<br>vorrei qual&#39; l&#39;importanza del numero dei tubi per singolo pannello..un altro che ne ho visto ne aveva addirittura 18, con un rivestimento in un non meglio identificato &quot;blu select&quot;, che roba e come inquadrarlo rispetto al &quot;tinox&quot;..<br>mi piacerebbe pure sapere come interpretare l&#39;uso delle tubazioni in multistrato piuttosto che in rame coibentato..una differenza penso sia il prezzo..<br>continuo a chiedere queste cose per sgammare meglio il fumo che inesorabilmente cercano di vendere...<br>grazie

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ho costruito nel passato alcuni collettori solari piani, tuttora funzionanti, e da almeno venti anni seguo costantemente la evoluzione del settore.<br>Quello che afferma Spider assolutamente sensato.<br>Salvo alcuni casi del tutto marginali ed utilizzanti tecnologie di nicchia, i collettori solari piani sono a rischio se progettati completamente stagni.<br>Le sovrappressioni generate dalla dilatazione dell&#39;aria e del vapore contenute nella cassa, all&#39;aumento della temperatura mettono a rischio la durata della copertura trasparente/vetro, fino a provocarne la rottura.<br>Solitamente sono previsti piccoli fori di dimensione ridottissima, nella parte bassa , oppure lievi giochi nelle guarnizioni di ingresso/uscita delle tubazioni per consentire ai collettori di &quot;respirare&quot;.<br>Alcune ditte, in passato hanno adottato uno sfiato di tipo capillare a questo scopo.<br>In ogni caso, data la modesta capacit&agrave; termica dell&#39;aria, il limitato scambio che avviene con l&#39;atmosfera risulta ininfluente ai fini della resa del pannello.<br>La buona sigillatura della cassa invece importante per impedire l&#39;ingresso dell&#39;acqua meteorica all&#39;interno, che per effetto igroscopico di alcuni materiali isolanti, potrebbe &quot;bagnare&quot; l&#39;isolante stesso e ridurre drasticamente le sue caratteristiche di isolamento (coefficiente di conduzione).<br>Ancora pi importanti sono le caratteristiche della superficie captante, tipo Tinox, che un marchio, o similari. Per tutti questi materiali valgono due parametri:<br>Il coefficiente di assorbimento, o assorbanza, che deve essere il pi alto possibile.<br>Il coefficiente di emissione, od emittanza, che deve essere basso.<br>Pretendi da chi ti ha fatto le offerte di precisarti in modo impegnativo questi due parametri.<br>Leggi, se credi questo thread dove vengono fatte alcune considerazioni in merito.<br><a href="?t=11044409" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=11044409</a><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ef7732373697de191ae444a605281821.gif" alt="">

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Concordo pienamente con quanto detto da Wilmorel ed aggiungo che diversi pannelli piani hanno addirittura fori nella parte bassa posteriore per l&#39;eventuale espulsione di condensa, estremamente dannosa x il buon rendimento dell&#39;isolamento.<br>Ciao<br>Andrea

                                          Commenta


                                          • #22
                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (andreame59 @ 21/2/2008, 23:59)</div><div id="quote" align="left">.... ed aggiungo che diversi pannelli piani hanno addirittura fori nella parte bassa posteriore per l&#39;eventuale espulsione di condensa<br>Ciao<br>Andrea</div></div><br>esattamente come da precisazione nella risposta a spider.Ma qualcuno ravvis notevoli quantit&agrave; di fumo all&#39;orizzonte &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; Come si dice da noi ................................salvarsi dai &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;

                                            Commenta


                                            • #23
                                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (andreame59 @ 21/2/2008, 23:59)</div><div id="quote" align="left">Concordo pienamente con quanto detto da Wilmorel ed aggiungo che diversi pannelli piani hanno addirittura fori nella parte bassa posteriore per l&#39;eventuale espulsione di condensa, estremamente dannosa x il buon rendimento dell&#39;isolamento.<br>Ciao<br>Andrea</div></div><br>E allora pesiamo le due situazioni &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&# 33; Da tecnici o da profani , cosa peggio ?????, l&#39;insinuarsi del maesrale o di una qualunque corrente d&#39;aria , all&#39;interno del collettore(dicasi pannello) o la condensa ????m Anche quando entro in macchina alle 7 del mattino ho fenomeni di condensa appena inizio a respirare.TAli fenomeni non hanno mai impedito alla mia vettura di avviarsi. MI sembra che stiamo di fronte a fenomeni di IPER TEORIA,ma la realt&agrave; e la pratica son ben distanti da tale disciplina. Da longevo del settore Vi consiglio di accertarvi dove vengano costruiti gli impianti, e , con i documenti in mano , chiedere di poter visionare le certificazioni. Allora sarete di fronte ad una azienda seria &#33;&#33; Saluti ...........................da un novizio &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;

                                              Commenta


                                              • #24
                                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mussittu @ 22/2/2008, 00:42)</div><div id="quote" align="left">esattamente come da precisazione nella risposta a spider.Ma qualcuno ravvis notevoli quantit&agrave; di fumo all&#39;orizzonte &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; Come si dice da noi ................................salvarsi dai &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Certo&#33; Quando si viene a scrivere questo e&#39; meglio perche non fa&#39; passare correnti d&#39;aria , sembra che in quegli altri ci sia la bora a 100kmh. , se vuoi ti riscrivo i tuoi post , per me sono solo fumo da imbonitori da aste televisive , Wilmorel te lo ha spiegato (forse piu&#39; pacatamente) il rendimento e&#39; il solito.....
                                                AUTO BANNATO

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Infatti lavoro in banca ..............figurati quanto ho voglia di imbonire con i pannelli solari. Mi dai l&#39;impressione di uno che non ne monta tanti o che non ne monta affatto &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;Altrimenti saresti pi rilassato. Passo e chiudo.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    scusate se riprendo il discrso pi terra terra del numero dei tubi dentro il collettore e della differenza e bont&agrave; del tubo in rame dal multistrato...mi sa che sar&agrave; un po&#39; difficilotto e laborioso rintracciare chi mi ha fatto il preventivi e chiedergli i documenti con le ceretificazioni delle varie aziende....per ci provo....<br>dai parlatemi per favore un attimo del numero dei tubi...12 o 18...<br>e del materiale delle tubazioni..<br>grazie...

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (climatz @ 22/2/2008, 13:49)</div><div id="quote" align="left">scusate se riprendo il discrso pi terra terra del numero dei tubi dentro il collettore e della differenza e bont&agrave; del tubo in rame dal multistrato...mi sa che sar&agrave; un po&#39; difficilotto e laborioso rintracciare chi mi ha fatto il preventivi e chiedergli i documenti con le ceretificazioni delle varie aziende....per ci provo....<br>dai parlatemi per favore un attimo del numero dei tubi...12 o 18...<br>e del materiale delle tubazioni..<br>grazie...</div></div><br>Se intendi utilizzare il multistrato come collegamento pannello - boiler , devi solo essere sicuro di non far mai scorrere il liquido a piu&#39; di 85-90 gradi , oltre se lo puo permettere poche volte poi si degrada .....
                                                      AUTO BANNATO

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        E si degrada perch ???

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mussittu @ 22/2/2008, 17:50)</div><div id="quote" align="left">E si degrada perch ???</div></div><br>Perche&#39; e&#39; plastica se lo usi a T elevate come puo&#39; capitare col solare termico , lavori al limite o fuori dal range per cui e&#39; stato progettato...<br><br>Primo <a href="http://www.klimit.it/images/_%20depliant%20tubo.pdf" target="_blank">LINK</a> con google<br><br><br>by
                                                          AUTO BANNATO

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Il Polietilene reticolato con barriera ossigeno un materiale di eccezionali caratteristiche nei suoi specifici campi di impiego.<br>Ha sostituito in larga misura acciaio zincato e rame in gran parte della impiantistica civile.<br>Come dal link inserito da Spider, utilizzato nelle condotte per acqua potabile, calda e fredda, per le tubazioni degli impianti di riscaldamento, per le serpentine degli impianti radianti a pavimento ecc.<br>Tutti questi utilizzi prevedono temperature di esercizio non oltre gli 80C, dunque inferiori ai 95 certificati per uso continuativo.<br>Nel circuito primario solare, a meno di non adottare particolari e non generalizzate precauzioni, come gli impianti a svuotamento, la temperatura del fluido in stagnazione e non solo, pu superare abbondantemente i 100 (a seconda del tipo di collettore anche i 140-180).<br>La temperatura di rammollimento del PEHD e PE-X si situa a 135, ma l&#39;impiego prolungato a temperature anche di poco superiori ai 100 con le conseguenti possibili sovrappressioni, riduce drasticamente la vita utile del componente.<br>Perci, se si vogliono evitare spiacevoli conseguenze, per le tubazioni del circuito primario, opportuno utilizzare metallo, rame, acciaio inox, acciaio al carbonio (nero) ovviamente coibentato in modo opportuno.<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4b3b9bc59a0f8eb2aaac73975f009237.gif" alt=""><br><br><a href="http://www.valsir.it/ita/prodotti/pexal/presentazione.htm" target="_blank">http://www.valsir.it/ita/prodotti/pexal/presentazione.htm</a>

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR