consiglio (modifica)impianto a svuotamento - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

consiglio (modifica)impianto a svuotamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • consiglio (modifica)impianto a svuotamento

    come da titolo vorrei modificare in meglio il mio impianto a svuotamento,è in funzione da 2 anni xrò ho notato che all'inizio si svuotava lentamente ,mentre ora mi sembra che rimanga carico,le pendenze ci sono tutte,sul tetto garage circa 15 gradi sia pannelli che tubi,poi ho notato in 2 anni troppo fango nell'impianto,è possibile xchè è troppo arioso e quindi troppo ossigenato?,tubo mandata è da 16 multistrato,quello di ritorno è da 14 rame
    vorrei modificarlo con la vaschetta (quella imbottita di lana di roccia)che x caduta và sulla serpentina quella in alto,la pompa subito dopo l'uscita serpentina in basso che spinge verso la mandata,mentre il ritorno (tubo verde )metterlo sopra la vaschetta che x caduta l'acqua ci finisce dentro,e mettere un tappo dove prima ci sfiatava l'aria
    vi allego le 2 foto impianto,più quella disegnata di come lo vorrei modificare
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_20170223_151423.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 661.6 KB 
ID: 1984606Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_20170223_145101 - Copia.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 586.0 KB 
ID: 1984608Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_20170222_213615.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 668.7 KB 
ID: 1984607
    Ultima modifica di ceuvi; 23-02-2017, 18:30.

  • #2
    Ciao. Secondo me per quanto riguarda la fanghiglia non dovrebbe cambiare tantissimo la modifica che vuoi fare.
    Ma la vaschetta ha una specie di coperchio con una valvola di sfiato o cosa? Non vorrei che quella vaschetta fosse senza coperchio con il rischio che pezzi della lana di roccia o polveri cadessero nel liquido dell'impianto e quindi nel circuito.
    Ciao.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da jakdgl Visualizza il messaggio
      Ciao. Secondo me per quanto riguarda la fanghiglia non dovrebbe cambiare tantissimo la modifica che vuoi fare.
      Ma la vaschetta ha una specie di coperchio con una valvola di sfiato o cosa? Non vorrei che quella vaschetta fosse senza coperchio con il rischio che pezzi della lana di roccia o polveri cadessero nel liquido dell'impianto e quindi nel circuito.
      Ciao.
      si ha coperchio nero di plastica a vite ,è un vaso espansione blu di quelli che si usano a circuito aperto,comunque il coperchio lo mettevo girato al contrario solo appoggiato tanto x nn farci entrare niente,allora ho pensato di collegare il tubo verde del ritorno sull'attacco in alto della vaschetta,mentre l'attacco vashetta quello basso alla serpertina, poi avvitare il coperchio che a sua volta gli faccio un forellino da 4 mm x far uscire aria,comunque nn è mai andato + di 75 gradi ,speriamo che nn cedano attacchi sulla vaschetta

      Commenta


      • #4
        E se installi un defangatore e/o un filtro a Y?
        Poi casomai se il problema è solo la fanghiglia prova a sostituire i raccordi in ferro con quelli in ottone secondo me.
        Anche il mio liquido (solo acqua) è diventata più scura col tempo ma credo sia un po normale avendo un circuito aperto.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da jakdgl Visualizza il messaggio
          E se installi un defangatore e/o un filtro a Y?
          Poi casomai se il problema è solo la fanghiglia prova a sostituire i raccordi in ferro con quelli in ottone secondo me.
          Anche il mio liquido (solo acqua) è diventata più scura col tempo ma credo sia un po normale avendo un circuito aperto.
          x i fanghi ci penserò,siccome x guadagnare 2 ore di luce ho spostato di 2,5 mt i pannelli sul tetto del garage,ora la mia pompa nn ce la fà più a caricare l'impianto,ho misurato la mandata: 3,40 mt dentro locale caldaia+8,80 mt sul tetto a salire di 15 gradi+ i due pannelli,siccome ho tenuto 1 mt di tubo del 26 in multistrato che è parallelo alla pompa,potrei mettere la 2 pompa che aiuta la prima?ho usato tubo 26 da vaschetta a serpentina

          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20170227-WA0000.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 144.0 KB 
ID: 1959762
          http://

          Commenta


          • #6
            Insomma stai incasinando tutto
            La mia mandata sarà a circa 3 metri e il ritorno 60-70 cm. tra pannello e bollitore e va alla grande.
            Oggi con una giornata freddina ma con sole bello splendente fino alle ore 14.00 l'acqua del bollitore è andata a 50-55 gradi.

            Commenta


            • #7
              se potevo mettere i pannelli sopra il bollitore avevo anchio 3 mt,ma x delle ombre ho dovuto metterli a quella distanza,comunque la mia domanda era se andava bene il tubo da 26 che dalla vaschetta va alla serpentina,idem x quello azzurro a sx della pompa x metterci il secondo circolatore,ed ultima sapere se risolvo prevalenza con un altra pompa in parallelo che spinge a 6mt,xchè di più nn ne trovo

              ps:la prevalenza x esempio di 6 mt è la spinta che riesce a fare in verticale?xchè il mio impianto e si lungo 9 mt mà in verticale saremo al max di 4 mt compresi i pannelli
              Ultima modifica di ceuvi; 28-02-2017, 10:22.

              Commenta


              • #8
                Dai una occhiata qui
                Errori da evitare nella progettazione di un impianto solare | Super Solar
                Secondo me comunque con la seconda pompa riesci a fare i circa 15 metri che mi hai detto. Il problema è però, sempre secondo me, che avendo spostato i pannelli di quei 2,50 metri e quindi allungato le tubazioni e addirittura aumentato il diametro, le dispersioni sono aumentate e non di poco; valuta se tali perdite per dispersioni sono inferiori alle 2 ore guadagnate.
                Se fossi al tuo posto tenterei di trovare una soluzione per il bollitore posizionandolo, se possibile, il più vicino ai pannelli.
                Come si dice... se Maometto non va alla montagna, la montagna va a Maometto
                Ciao.

                Commenta


                • #9
                  impianto funzionante al 100%,avendolo svuotato x fare i lavori e poi riempito secondo mè la pompa nn riusciva quel tanto a pescare,allora ho tenuto tappato col dito 3/4 volte il tubo del rientro finche spurgava aria,una volta arrivata l'acqua lo fatto girare a potenza piena,spento e riacceso più volte x verificare lo svuotamento ed funziona alla grande,al momento stà facendo 45 gradi alla sonda serbatoio in basso e la centralina modulando fà girare la pompa al 50% di potenza

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X