incentivo conto termico troppo basso - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

incentivo conto termico troppo basso

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • incentivo conto termico troppo basso

    Buongiorno,
    vorrei confrontarmi con coloro che ultimamente hanno fatto la richiesta di incentivo in conto termico per l'installazione di un impianto solare termico domestico.
    Ho installato un impianto solare termico a svuotamento della saunier duvall composto da n.3 collettori, una stazione di controllo con puffer; inoltre il sistema è stato implementato con un sistema di raccordi, termostati, pompe al fine di interscambiare la linea di acqua calda sanitaria con la caldaia e, nel caso ci sia acqua calda in eccesso, portarla in un secondo puffer dedicato al riscaldamento; quest'ultimo collegato con caldaia e termocamino.
    Alla fine l'impianto mi è costato circa 10.000 €.
    Fatta la richiesta incentivo conto termico al GSE, mi vedo approvare la pratica con un importo dell'incentivo pari 2300€ !!
    una quantità irrisoria rispetto a quanto mi aspettavo.
    A questo punto avrei optato per le detrazioni fiscali.

    Secondo voi c'è stato qualche errore da parte del Gse?
    Ringrazio tutti coloro che mi risponderanno.

  • #2
    Scusami : hai speso 10.000€ per avere un pò di acqua calda ?
    Ma il CT lo potevi calcolare a priori , mi sembra ci siano delle formule chiare....
    AUTO BANNATO

    Commenta


    • #3
      Il Gse paga circa 700-800 Euro a collettore ( il conteggio preciso dipende dalla superficie del pannello e dalle sue caratteristiche) indipendentemente dalla complessità dell'impianto. Per cui il contributo per 3 pannelli è quello giusto.

      Commenta


      • #4
        Non conosco il sistema installato ma si poteva fare con un unico puffer , costo minore , perdite minori , poi forse era il caso di valutare le detrazioni fiscali , nel mio caso erano al 55% penso che oggi siano al 65 % e fare ct2 non conviene

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da vins78ing Visualizza il messaggio
          Buongiorno,
          vorrei confrontarmi con coloro che ultimamente hanno fatto la richiesta di incentivo in conto termico per l'installazione di un impianto solare termico domestico.
          Ho installato un impianto solare termico a svuotamento della saunier duvall composto da n.3 collettori, una stazione di controllo con puffer; inoltre il sistema è stato implementato con un sistema di raccordi, termostati, pompe al fine di interscambiare la linea di acqua calda sanitaria con la caldaia e, nel caso ci sia acqua calda in eccesso, portarla in un secondo puffer dedicato al riscaldamento; quest'ultimo collegato con caldaia e termocamino.
          Alla fine l'impianto mi è costato circa 10.000 €.
          Fatta la richiesta incentivo conto termico al GSE, mi vedo approvare la pratica con un importo dell'incentivo pari 2300€ !!
          una quantità irrisoria rispetto a quanto mi aspettavo.
          A questo punto avrei optato per le detrazioni fiscali.

          Secondo voi c'è stato qualche errore da parte del Gse?
          Ringrazio tutti coloro che mi risponderanno.
          Nella migliore delle ipotesi potevi avere circa 3000€ infatti i pannelli più performanti in assoluto hanno incentivo di circa 1000€ a pannello ma hanno anche temperature di stagnazione molto alte quindi meglio evitarli se non ci sono consumi continui e consistenti in estate.
          Comunque è un casino con le detrazioni io mi sono arreso dal fare il conto termico perché il guadagno rispetto alla detrazione me lo perdevo in Tecnici per gestire la pratica.
          Comunque non amareggiati, hai avuto subito un 25% di quanto speso... con l aria che tira in questi giorni a livello economico non scommetterei un centesimo sul fatto che il 65% lo avresti recuperato con la stessa certezza nei prossimi 10 anni.
          Ultima modifica di Kkkamakkk; 09-03-2020, 19:49.

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X