annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Solare termico combinato caldaia a gas

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Solare termico combinato caldaia a gas

    Buongiorno a tutti e grazie in anticipo per tutti i consigli che posso ricevere, ho un problema con il mio impianto solare termico Ariston abbiamo con caldaia a gas Ariston, nel periodo estivo la caldaia a gas la spengo e regolo la temperatura dell'acqua del miscelatore ICMA a 3 vie e sto tranquillo, ora che arrivato il periodo invernale ho attaccato la caldaia, il solare termico però naturalmente non produce acqua calda come in estate, con il miscelatore a 6 (al massimo) l'acqua mi arriva sui 30 gradi e la glicole dell'impianto è sui 50gradi. L'acqua del solare passa in caldaia e la caldaia parte perché sul sanitario rileva il flusso e non la temperatura, e quando la uso mi arriva bollente anche se la imposto al minimo della temperatura che è 36 gradi sulla mia caldaia, questo succede perché appunto la caldaia rileva il flusso e non la temperatura dell'acqua in entrata, e di conseguenza esce acqua bollente da pelarsi le mani, ho letto sul manuale della caldaia che è possibile montare un sensore termico solare (un sensore temperatura) mi chiedevo dove dovesse essere montato se sul tubo di discesa dei pannelli o all'uscita dell'acqua miscelata. Ho anche notato che il miscelatore a 3 vie anche se imposto a 6 (al massimo) immette comunque un minimo di acqua fredda. Come posso risolvere?

  • #2
    Beh ma una volta superata di troppo la T in uscita dovrebbe spegnere il bruciatore..... anzi il rischio di abbassare troppo la T impostata per l’acs è proprio che stacca di continuo e semmai non la scalda con continuità, producendo un effetto caldo-freddo fastidioso.

    Se hai la miscelatrice in uscita alza pure alla T che vorresti se entra la fredda di acquedotto e lascia che misceli..... che problema ti da?
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

    Commenta


    • #3
      La valvola miscelatrice è in uscita dai pannelli e poi va in caldaia

      Commenta


      • #4
        Tra accumulo solare e caldaia andrebbe una deviatrice per non andare in caldaia se l’acs è già calda a sufficienza, e poi una miscelatrice per abbassare la T acs se fosse troppo alta.

        Se di default miscelano l’accumulo solare..... per me è una pessima soluzione.....
        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

        Commenta


        • #5
          Si, ma anche in questo l'acqua solare non avendo la temperatura giusta va in caldaia già calda e quindi acqua solare a 30gradi in più ci va anche il carico dell'acqua riscaldata della caldaia mi pelo le mani...

          Commenta


          • #6
            Per questo la miscelatrice va spostata a valle della caldaia, così se anche lei fa la scemata di alzare troppo la T (anche se non dovrebbe farlo, vedi mia prima risposta) la miscelatrice fa il suo dovere.
            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR