annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuova casa ed elettrodotto: voi cosa ne pensate?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuova casa ed elettrodotto: voi cosa ne pensate?

    Un saluto a tutto il forum. Vorrei sentire il vostro parere riguardo un tema abbastanza "spinoso": i possibili effetti negativi sulla salute dei campi elettromagnetici generati dagli elettrodotti. Sono circa 9 mesi che io e mia moglie stiamo cercando casa e finalmente avremmo trovato una soluzione che sembra interessante. Una cosa però mi è saltata all'occhio, la vicinanza con un elettrodotto. Nello specifico la casa si trova a circa 100m da un elettrodotto formato da 4 vie a 132kV. Una prima ricerca su pubmed sembra dare conclusioni negative circa la correlazione tra aumentato rischio di leucemia infantile (Pedersen - 2014) e cancro in età adulta (Elliott - 2013), mentre uno studio del 2013 (Frei) evidenziava una lieve correlazione tra disturbi degenerativi e vicinanza delle abitazioni agli elettrodotti.
    E voi cosa ne pensate? Qualcuno ha avuto modo di approfondire l'argomento?

    Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk
    13 pannelli Sanyo HIP-230W - 2,99kWp - Parzialmente integrato
    Inverter Mitsubishi PV-PNS04ATL2-IT
    Tilt 15°
    Azimut 45°
    Thiene - VI / 45°42" - 11°27"

  • #2
    io non andrei ad abitare vicino ad una linea alta tensione,detto questo se sono 100 mt non è vicino,per toglierti
    qualsiasi dubbio visto che devi fare un investimento consistente,puoi procurarti e su internet ne trovi uno strumento
    che misura i campi elettrici e magnetici oppure trovi qualcuno che ce l'ha,e vedrai che ti renderai subito conto di come
    decresca velocemente il campo elettro magnetico,forte vicino e inesistente allontanandosi un pò

    Commenta


    • #3
      Proprio in quella zona c'è una casa all'asta posizionata esattamente sotto l'elettrodotto. Sono state fatte delle prove da arpav perché i limiti di distanza non erano rispettati e dalla perizia leggo quanto segue
      "il limite di esposizione per il campo elettrico risulta rispettato. L'obiettivo di qualità di 3microTesla per l'induzione magnetica non risulta rispettato soltanto in una piccola porzione del fabbricato.... ". Questa casa si trova però esattamente sotto i fili, quella che interessa a me invece è a 100m di distanza, non c'è nulla in mezzo ma sempre a 100m. Quel che mi fa pensare è che gli studi a cui facevo riferimento inserivano la fascia 100m come la più vicina (sommariamente consideravano le fasce 0-150, 150-400, 400-600, oltre 600m). Tu pox che strumento utilizzeresti per misurare l'intensità?
      Grazie mille per la risposta

      Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk
      13 pannelli Sanyo HIP-230W - 2,99kWp - Parzialmente integrato
      Inverter Mitsubishi PV-PNS04ATL2-IT
      Tilt 15°
      Azimut 45°
      Thiene - VI / 45°42" - 11°27"

      Commenta


      • #4
        io ne ho uno da qualche parte che era un kit di nuova elettronica,avevo una linea elettrica attaccata a casa,ho fatto delle
        prove effettivamente i campi elettrici ci sono ma come ti allontani di un metro non vedi più niente,più forte il campo elettrico
        dell'alta tensione,ma lo vedi se ci sei sotto,io di strumenti ne ho visti su internet se uno non deve fare una perizia ma solo
        togliersi dei dubbi vanno bene,come vedi anche sotto la casa la danno quasi tutta nei limiti di legge,ma già se ti allontani di 10-20 mt
        non c'è nulla

        Commenta


        • #5
          Nask stai tranquillo, se la casa immediatamente sotto è appena fuori...figurati a 100m.

          In Italia abbiamo una delle leggi più severe.

          Si è già approfondito, leggi qui e magari chiedi in quel 3d, più seguito
          inquinamento elettromagnetico
          Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
          I miei articoli qui:
          https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

          Commenta


          • #6
            puoi far fare i rilevamenti all'arpa loro dispongono di strumenti estremamente piu affidabili (e costosi) degli attrezzini che trovi online e se sei fortunato li sanno usare anche molto bene. a quanto so io gli elettrodotti hanno un campo elettromagnetico ingente ma ristretto, 100mt nn dovrebbero essere un problema

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR