annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fobos-Grunt

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fobos-Grunt

    Che la sonda russa Fobos-Grunt sia andata persa mi dispiace tantissimo. Chiss cosa le successo.
    Meno male che non c'erano persone a bordo.
    The Associated Press: Space agency ends attempt to contact Russian probe

    amir

    Ultima modifica di amir; 06-12-2011, 10:26.

  • #2
    Basta c st sonde automatiche marziane!
    Ne abbiamo mandate un centinaio...
    Sappiamo tutto su marte!
    E' ora di mandare UOMINI

    Commenta


    • #3
      Prima di mandarci su degli uomini, non credi che sia opportuno essere certi che questi uomini possano arrivarci vivi, operare i test e i rilevamenti previsti e tornare sani e salvi a Terra?

      Anche a questo servono tutte le sonde che sono state inviate e che ancora saranno mandate in esplorazione prima di approdare sul pianeta rosso con un equipaggio umano.

      Prossima sonda europea: ExoMars, alla quale anche l'industria italiana sta dando il suo contributo... e speriamo che anche questa riesca a vedere il traguardo del lancio, senza essere sacrificata dai problemi finanziari degli stati europei.

      Commenta


      • #4
        Magari uno potrebbe argomentare che se c'erano persone a bordo il guasto lo potevano riparare.
        (Se ci fossero state persone a bordo, il guasto lo avrebbero potuto riparare).

        In fin dei conti, qui si legge che con una macchina come questa ci potrebbero andare in tre giorni, un paio di settimane per avviare il terraforming con quest'altra
        ... energy to terraform Mars ...
        tre giorni per tornare, e sono a casa per le feste.

        amir

        Commenta


        • #5
          Facciamo scienza, o fantascienza? Il viaggio in 3 giorni impensabile persino con le sonde automatiche, per le missioni "manned" i tempi si allungano di parecchio!!!

          In rete si trova di tutto e anche confezionato con veste quasi professionale da sembrare scienza, ma non scienza, puro e semplice sfogo di sfrenata fantasia.

          Ripeto che le missioni abitate su Marte sono tutt'ora in fase di studio e test, per quanto avanzati, ma servono ancora le sonde automatiche prima di potersi ritenere soddisfatti dei dati raccolti tanto da non prevedere l'invio di altre prima di una possibile missione umana.

          Commenta


          • #6
            nll, spero che tu non sia tra quelli che dicono che bisogna pensare prima a risolvere i problemi della terra prima di andare nello spazio.
            La realt esattamente il contrario: proprio perch ci tengono serrati alla terra che le cose vanno male...

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Franco52 Visualizza il messaggio
              E' ora di mandare UOMINI
              Vai pure avanti tu.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Franco52 Visualizza il messaggio
                .... proprio perch ci tengono serrati alla terra che le cose vanno male...
                Ci tengono serrati alla Terra? Chi? Ma questa una cosa di una gravit inaudita, 9,8 m/s^2 addirittura!

                amir
                Ultima modifica di nll; 12-12-2011, 01:03. Motivo: Riparato tag QUOTE

                Commenta


                • #9
                  Ha hah
                  Cosa ne pensa Henri Tapani Heinonen nel suo studio pubblicato dalla NASA http://www.nasa.gov/pdf/382362main_4...1.mars2019.pdf

                  Serve un razzo da 200 MW con propulsione magnetoidrodinamica (VASIMIR), anche cosi' e' da capire come fare a discendere e risalire sulla e dalla superficie. La NASA pensa entro il 2039, lo studio linkato (VASIMIR pronto) pensa entro il 2019.
                  Quello che e' possibile fare l'umanita' lo sta' gia' facendo.

                  Commenta


                  • #10
                    Non diciamo cose a vanvera passandole per vere solo perch le ha scritte Internet e ci sembrano del tutto verosimili!

                    No Franco52, non sono e non potrei mai essere di quelli che bloccano la ricerca in campo aerospaziale, chi mi conosce sa perch.
                    Nessuno ci tiene "serrati" alla terra. Forse ci sono momenti in cui si fa meno fatica (gli Stati fanno meno fatica) a investire nelle esplorazioni spaziali, sicuramente non sono quelli che si stanno vivendo ora, con i gravi problemi finanziari che attanagliano moltissime economie occidentali. Come si fanno tagli alle pensioni, se ne fanno anche per quanto attiene allo Spazio. Nessun complotto politico-militare per tenerci incollati su questo pianeta, quindi.

                    Ho semplicemente indicato lo stato delle cose come realmente stanno, senza voli pindarici e, soprattutto, tenendo a freno la fantasia, che mi pare per qualcuno in rete stia davvero fuori controllo.

                    Commenta


                    • #11
                      Devo dire che anche io ho pi volte letto che, dal punto di vista della PERMANENZA umana, sarebbe pi facile una colonizzazione marziana che lunare. D'altronde non si parla neanche pi di mandare uomini sulla luna, dimenticando che 40 anni fa c'eravamo riusciti.

                      Commenta


                      • #12
                        E' inesatto anche questo: il ritorno sulla Luna nei piani proprio in funzione di una possibile missione abitata su Marte.

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X
                        TOP100-SOLAR