[olio] Consumo generatore di corrente - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[olio] Consumo generatore di corrente

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [olio] Consumo generatore di corrente

    Qualcuno mi sà indicare il consumo di un generatore di corrente?
    Siccome sarei intenzionato ad acquistare un generatore e trasformarlo ad olio vegetale,avrei bisogno di sapere quanti kwh produce con x litri di gasolio.
    Grazie per le vostre risposte.

    Ernesto

  • #2
    un buon generatore consuma circa 200 g/kwh di gasolio. di piu non so...
    Ecco le mie aventure!
    Auto a idrogeno HHO fatto in casa
    Seat ad olio di semi
    Biodiesel fatto in casa
    Allevamento alghe per fare biodiesel

    Commenta


    • #3
      CITAZIONE (fabio1.9tdi @ 23/9/2006, 18:15)
      un buon generatore consuma circa 200 g/kwh di gasolio. di piu non so...

      Quindi 5Kwh x un litro,sew qualcuno ce l'ha e mi può dare un dato più preciso.....

      La corrente dall'Enel costa circa 12-15 cent al kwh.

      Utilizzando olio di colza riciclato a 40 cent.al litro verrebbe 8cent al kwh.
      Poi tutto quello che si trova a costo zero tanto di guadagnato.

      Commenta


      • #4
        Anch'io avevo fatto lo stesso ragionamento, ma ad ora nessuno ha confermato o smentito.
        Resta il fatto che è una pista che si potrebbe verificare meglio perchè interessante e con ottime probabilità di realizzazione.
        Si parte dai sogni per arrivare alla realtà.. guai se fosse il contrario..

        Commenta


        • #5
          Il post è un pò vecchiotto....comunque dovremmo essere intorno ai 3,5 kwh per litro.

          Commenta


          • #6
            Consumo reale

            Dovremmo.... in base a quanto dichiarano gli "adattatori" di motori a gasolio.
            Per mia esperienza, quando si mette sotto carico il generatore le cose cambiano molto: i generatori ad alto regime consumano molto di più ed inquinano molto di più.
            L'olio vegetale brucia più lentamente del gasolio e sviluppa anche meno gas, la pressione nella camera di scoppio diminuisce di un 15%.
            Con il biodiesel è anche leggermente peggio.
            Ci vuole un motore fatto apposta per l'olio vegetale.

            Saluti.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da caponord23 Visualizza il messaggio
              Qualcuno mi sà indicare il consumo di un generatore di corrente?
              Siccome sarei intenzionato ad acquistare un generatore e trasformarlo ad olio vegetale,avrei bisogno di sapere quanti kwh produce con x litri di gasolio.
              Grazie per le vostre risposte.

              Ernesto
              Ciao Ernesto,
              i diesel veloci a iniezione diretta ( penso tu stia ragionando su potenze inferiori ai 100kw ) consumano c.a. 240/260 gr. per Kwh di olio vegetale ( la differenza è data dal contenuto energetico dei diversi oli vegetali ) . Se pensi di usare un vecchio precamera i consumi aumentano leggermente.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Sulzer1 Visualizza il messaggio
                Ciao Ernesto,
                i diesel veloci a iniezione diretta ( penso tu stia ragionando su potenze inferiori ai 100kw ) consumano c.a. 240/260 gr. per Kwh di olio vegetale ( la differenza è data dal contenuto energetico dei diversi oli vegetali ) . Se pensi di usare un vecchio precamera i consumi aumentano leggermente.
                Ciao Sulzer
                Secondo tè se prendiamo un motore da 1500RPM gli modifichiamo l'albero a gomito allungando la leva di un 30%, riduciamo poi l'altezza del pistone (oopure allunghiamo il monoblocco) non otterremmo il motore OK per combustibili a basso PCI ed alta temperatura di ingniezione?
                La Fiat per caso non lo fà con quelli brasiliani per etanolo?
                Il problema nasce perchè si incentivano di più i generatori a biomasse sotto il MW ma quanti motori adatti troviamo sul mercato? Io ne ho selezionati 3 in tutto il mondo da 500 a 1000RPM e quelli più piccoli hanno un MTBF di sole 6000ore.
                Nessuno made in EU quindi niente CE.
                Sob!
                Ciao

                Commenta


                • #9
                  Ho 2 vecchi Fiat 616 rosso fuoco degli anni '70 qui parcheggiati, prima di darli in demolizione mi converrebbe smontare i motori che sono perfettamente funzionanti?...Prima o poi qualche esperimento lo vorrei tentare anch'io, e siccome già di loro son bassi di giri...
                  OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Leonardon Visualizza il messaggio
                    Dovremmo.... in base a quanto dichiarano gli "adattatori" di motori a gasolio.
                    Per mia esperienza, quando si mette sotto carico il generatore le cose cambiano molto: i generatori ad alto regime consumano molto di più ed inquinano molto di più.
                    L'olio vegetale brucia più lentamente del gasolio e sviluppa anche meno gas, la pressione nella camera di scoppio diminuisce di un 15%.
                    Con il biodiesel è anche leggermente peggio.
                    Ci vuole un motore fatto apposta per l'olio vegetale.

                    Saluti.
                    Infatti, il biodiesel è leggermente peggio.
                    Ovviamente piu' il carico aumenta e piu' consuma, non so quanto converrebbe in caso lo si utilizzi molto e sempre con carichi alti.
                    Tutto sui Generatori di Corrente.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da biomassoso Visualizza il messaggio
                      Ho 2 vecchi Fiat 616 rosso fuoco degli anni '70 qui parcheggiati, prima di darli in demolizione mi converrebbe smontare i motori che sono perfettamente funzionanti?...Prima o poi qualche esperimento lo vorrei tentare anch'io, e siccome già di loro son bassi di giri...
                      Il motore è lo stesso della Campagnola 1a serie , se li vendi come ricambi ai collezionisti ci fai i soldi per un motore decente.....

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da jimmy Visualizza il messaggio
                        Infatti, il biodiesel è leggermente peggio.
                        Ovviamente piu' il carico aumenta e piu' consuma, non so quanto converrebbe in caso lo si utilizzi molto e sempre con carichi alti.
                        Mah, a volte leggo cose strane... certo che se si usa un combustibile con un contenuto energetico inferiore a quello del gasolio ce ne vuole di più per produrre la stessa energia che si produrrebbe con il gasolio. Nel caso di motori turbocompressi si possono ottenere le stesse potenze aumentando quantità di carburante iniettato e magari la pressione di alimentazione del turbo. Gli aspirati riducono la potenza in funzione della riduzione di potere calorifico del combustibile. Se studiate le tabelle di tutti i generatori diesel osserverete che le prestazioni migliori con i consumi più bassi per unità di energia prodotta si raggiungono sempre al 100% della potenza ricavabile . Questo non significa che il motore sia al massimo numero di giri consentito e al massimo della potenza , infatti c'è sempre una indicazione di quanto tempo il motore possa funzionare al 10% in più rispetto al regime massimo. Ma il regime massimo è quello a cui è ottimizzato il rendimento del motore. Per le emissioni è vero che aumentano gli NOx perchè nelle molecole che compongono i biocarburanti ci sono sempre atomi di ossigeno che reagendo con l'azoto atmosferico ad alta temperatura in camera di combustione li fanno aumentare.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Leonardon Visualizza il messaggio
                          Ciao Sulzer
                          Secondo tè se prendiamo un motore da 1500RPM gli modifichiamo l'albero a gomito allungando la leva di un 30%, riduciamo poi l'altezza del pistone (oopure allunghiamo il monoblocco) non otterremmo il motore OK per combustibili a basso PCI ed alta temperatura di ingniezione?
                          La Fiat per caso non lo fà con quelli brasiliani per etanolo?
                          Il problema nasce perchè si incentivano di più i generatori a biomasse sotto il MW ma quanti motori adatti troviamo sul mercato? Io ne ho selezionati 3 in tutto il mondo da 500 a 1000RPM e quelli più piccoli hanno un MTBF di sole 6000ore.
                          Nessuno made in EU quindi niente CE.
                          Sob!
                          Ciao
                          Scusa ma non avevo letto, se sotto al Mwe vuol dire 300 Kwe hai ragione , se invece vuol dire c.a. 960 - 980 Kwe, ne trovi :
                          2 Italiani, uno a Bari e l'altro a Monfalcone
                          3 tedeschi , due ad Amburgo e uno a Dresda
                          1 In Norvegia
                          3 almeno in Finlandia
                          La Fiat non produce questo tipo di motori per scelta, una volta erano i più bravi , Grandi Motori è stata venduta durante la gestione Romiti perchè non considerata strategica . Adesso in Italia producono i Finlandesi perchè riconoscono il valore del nostro sistema paese al riguardo.
                          Poi mi spiegherai sta passione per il transessualismo motoristico che ti porta a pensare di far trottare i muli quando già ci sono i cavalli che lo fanno.....

                          Commenta


                          • #14
                            salve a tutti, io vorrei applicare alla mia tecnologia eolica un generatore ovviamente alimentato ad olio per rendere costante la produzione da immettere in rete, l'inverter montato è stato applicato considerando questa ipotesi quindi la mia domanda è solo una: in questa bella Italia è legalmente possibile produrre ed immettere in rete energia prodotta dall'olio?? a cosa si và in contro??

                            Commenta


                            • #15
                              sono due incentivi diversi.

                              Commenta


                              • #16
                                si ,
                                non chiedevo degli incentivi, poichè con il mio eolico da 20 kw ho già goduto degli incentivi, vorrei mettere in serie il generatore in modo che quando cala il vento..... parte la produzione ad olio, sarà legalmente fattibile con un normale generatore a 380 ?

                                Commenta


                                • #17
                                  Ho capito,ma in teoria non puoi farlo.....
                                  Come fai a giustificare una produzione da eolico "stratosferica" se poi non c'è vento?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    bella domanda Caponord. si puo fare o no? tecnicamente, con la mia nulla competenza, credo che si possa tranquillamente fare. il problema è... te lo fanno fare o ti legano assieme all'ultima edizione del codice penale?

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Tecnicamente si può fare tutto non c'è problema,il punto è un'altro,se in una certa zona,c'è tot di vento,e la produzione stimata da un certo generatore eolico è,facciamo ad esempio 2.000 kwh..... non puoi collegare in parallelo un generatore termico e produrre 10.000 kwh.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da caponord23 Visualizza il messaggio
                                        Tecnicamente si può fare tutto non c'è problema,il punto è un'altro,se in una certa zona,c'è tot di vento,e la produzione stimata da un certo generatore eolico è,facciamo ad esempio 2.000 kwh..... non puoi collegare in parallelo un generatore termico e produrre 10.000 kwh.
                                        Si può fare ma non come ipotizza Massimo.
                                        Sono due diverse centrali con 2 diversi contratti, due diverse Iafr , due diverse tariffe e due diversi contatori.
                                        In Texas un grande network di reti elettriche sta costruendo come ausiliario a tutti i propri impianti eolici una centrale da 200 Mwe Diesel / Gas per evitare i cali al calare del vento ( il diesel in stand-by è il generatore più veloce ad avviarsi, dopo l'idroelettrico ) immaginato per una singola unità di piccola taglia l'apporto alla rete è talmente ininfluente che .....

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Chiaro sulzer,ma a me sembra di aver capito che voleva utilizzare il "contratto eolico".

                                          Commenta


                                          • #22
                                            consumo dei diesel

                                            capo nord il consumo è determinato da molti fattori, comunque se trovi un buon motore ad precamera con compressione elevata, te la cavi con circa 240-245-grammi KwH, noi siamo su questi consumi, sia con i navali.e con i miei (sono a PC), ha breve inizio con diesel ad iniezzione diretta medium speed,a per l'inquinamento non conta molto il tipo di iniezzione ma la camera di ccombustione e la pressione esercitata,la temperatura e cosi via, saluti

                                            Commenta


                                            • #23
                                              PC intendi cosa.... a precamera?

                                              Commenta


                                              • #24
                                                si capo nord, ma fai fatica a trovare ora motori piccoli a precamera,

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Non riesci a recuperare dei motori in demolizione,o girano troppo alto di giri quelli delle vecchie auto?

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    cogeneratore ad olio

                                                    ma che potenza pensi di usare,ciao

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      era un'idea di qualche tempo fa......sui 50 kw elettrici.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        è un motore caterpillar a precamera di quella potenza ma a 1500 giri

                                                        Commenta

                                                        Attendi un attimo...
                                                        X