Microturbine a ciclo Brayton - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Microturbine a ciclo Brayton

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Microturbine a ciclo Brayton

    Salve a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8c9d8b2ad6d427749fd1ca14661d910b.gif" alt=""><br><br>Sarei interessato a informazioni circa costruttori di Micortubine a ciclo brayton ( potenze al di sotto del MW ). In particolare sarei interessato a vedere di farmi un idea su chi possa procurarmi tutta la macchina al di fuori dell&#39;apparato di combustione ( del quale sono gi&agrave; provvidamente munito... e che sfrutta biomasse naturalmente ).<br><br>Qualsiasi aiuto, consiglio, dritta, schema di calcolo, o altra informazione correlata all&#39;argomento ( sia in pubblico che in pvt ) sar&agrave; MOLTO ben accetto.<br><br>Vi ringrazio sin d&#39;ora per l&#39;attenzione.<br><br>A presto <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8c9d8b2ad6d427749fd1ca14661d910b.gif" alt="">
    www.energeticambiente.it

    www.energoclub.org

  • #2
    <a href="http://www.microturbine.com/" target="_blank">http://www.microturbine.com/</a>

    Commenta


    • #3
      Grazie alessandro,<br><br>li avevo gi&agrave; visionati. Se non erro, però, loro forniscono SOLO macchine in cui il combustore è coassiale tra compressore ed espansore.<br><br>A meserve chi possa permettermi di portare &quot;fuori&quot; la combustione in modo da poter usare un bruciatore di biomasse alternativo.<br><br>Spero di essermi spiegato <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/537513d8660c353502dfc2259337edf8.gif" alt=":unsure:"><br><br>Salve a tutti e grazie ancora Alessandro&#33;
      www.energeticambiente.it

      www.energoclub.org

      Commenta


      • #4
        Ciao Solar,<br>nessuno costruir&agrave; mai una microturbina che prevede un bruciatore esterno, perchè il bruciatore é parte integrante della microturbina (guarda bene come funziona il ciclo Brayton). Inoltre la portata necessaria dell&#39; energia nell&#39; unit&agrave; di tempo non può essere dimensionalmente compatibile con un bruciatore a biomasse integrato nella turbina.<br>La soluzione al tuo problema è gassificare la biomassa, le microturbine funzionano anche con gas di legno abbastanza impuro.<br>In altre parole non è realizzabile un airbus che funziona a pellet <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/977d4bcdb272a51848bbf18e299a2315.gif" alt=""><br><br>AT

        Commenta


        • #5
          generalmente l&#39;aria compressa, va dritta, dove c&#39;è il bruciatore e poi va all&#39;espansore.<br><br>Io vorrei far si che l&#39;aria compressa, venga deviata e redirezionata dentro ad un tubo che passi su una fiamma, il qual tubo torna poi all&#39;espansore con aria MOLTO + calda... la cosa dovrei averla vista ( solo in disegni teorici, mai realizzati commercialmente ) su qualche sito che ormai non ricordo + dov sia.<br>Spero di non aver commesso GROSSOLANI errori nello studio del brayton <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2b540fc78ef61c8eab8ae2cc822c5273.gif" alt=""> ... ma la cosa mi sembrava logica, per quanto difficoltosa da dimensionare tecnicamente ( sopratutto la questione della deviazione passando per l&#39;asse in rotazione... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/104226f6640f0e537dc4b1f20f2c8fe8.gif" alt=":wacko:"> ).<br><br>Alessandro ho detto delle fesserie? ti prego dimmelo pure. Illuminami <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ef4018e44d88907ce28790cb021f3a38.gif" alt="">
          www.energeticambiente.it

          www.energoclub.org

          Commenta


          • #6
            Ciao Solar...<br>come tu sai bene ogni ciclo termodinamico è regolato soprattutto dalle temperature. Bruciando biomasse non riesci a fornire sufficienti calorie nell&#39; unit&agrave; di tempo necessarie a far funzionare il ciclo brayton. Le turbine per aeromodellismo (una turbina da 300 mm fornisce 8 kg di spinta e va avviata a gas) hanno consumi alti, questo ti fa capire quante calorie siano necessarie nell&#39; unit&agrave; di tempo.<br>La tua pretesa è equivalente a voler fare 100 chilometri a piedi in un&#39; ora. Provaci pure, io dico che non ce la fai...<br>E anche se ce la facessi, in bilancio energetico comunque ti converrebbe gassificare la biomassa, anche perchè nessuno costruisce microturbine senza bruciatore, sarebbe un&#39; assurdit&agrave;.<br>Se hai dei bei soldini prova ad acquistare una turbina da aeromodellismo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9ffe0cb3c542680060b68cd60a9e2b0b.gif" alt=""><br><br>AT

            Commenta


            • #7
              Si effettivamente questo era un problema che stavamo riscontrndo... fornire tanta energia in poko tempo con le biomasse è cosa non facile.<br>Ma teoricamente il principio non è sbagliato solo che nella PRATICA ( ed è questo che serve ) è molto difficile... sbaglio? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e61f0bfed719add463270b64abb362ca.gif" alt=":unsure:"><br><br>Ti dirò la cosa mi interessava molto da vicino perkè ho la possibilit&agrave; di recuperare davvero tante biomasse... mi consigli a questo punto di buttarmi su una piccola steam-turbine? ( so che le cose cambiano come dal giorno alla notte... e sopratutto diventano + costose, salvo tu non sappia indicarmi qualcuno che ne realizzi di piccolissime taglie a prezzi accessibili ).<br><br>Hai documentazione sul dimensionamento sia di gas tubine che di steam turbine? riesci a mandarmela via mail se puoi/vuoi?<br><br>A presto e grazie ancora per la pasienza e l&#39;attenzione.<br>
              www.energeticambiente.it

              www.energoclub.org

              Commenta


              • #8
                Ma Solar,<br>per una steam turbine devi prevedere anche il raffreddamento, ne disponi?<br>Vuoi un consiglio? Gassifica e manda il gas in un motore a scoppio recuperato da un rottamatt, poki kosti e risultati certi. Magari con la turbina spunti un 5&#37; di rendimento in più, ma così spendi niente. E col raffreddamento del motore ci fai l&#39;acqua calda, così l&#39;efficienza del tuo sistema a biomassa è del 90&#37;<br>Una turbina da modellismo costa sui 2000 euro... 2 anni di bollette per non concludere nulla di certo...<br><br>baubau<br><br>P.S.: con quello ke costano oggi i generatori a scoppio ti conviene comprarne uno cinese nuovo per 2 lire, che ha gi&agrave; le prese di corrente a 220 in uscita <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/21e3d226de6472ce4bc58e0ac6095fe5.gif" alt=""><br>COMODISSIMO

                Commenta


                • #9
                  Interesante questo post, l'azienda in cui lavoro è intenzionata a costruire una turbina intorno ai 100 kw che recuperi l'energia necessaria dai vari scarti industriali, in azienda abbiamo ottimi ing chimici che trasformano qualsiasi cosa. L'unica cosa che manca è una bibliografia attendibile da dove iniziare uno schema teorico da verificare. Premetto che in questa azienda costruiscono già turbine che lavorano sottovuoto per aspirare e comprimere vapori ad uso chimico. Se avete schemi costruttivi se ne può parlare, loro sono orientati ad usare cuscinetti ad aria compressa per eliminare il più possossibile la manutenzione. se avete proposte le giro in azienda.
                  Meccatronico

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da AlessandroTesla Visualizza il messaggio
                    Ma Solar,<br>per una steam turbine devi prevedere anche il raffreddamento, ne disponi?<br>Vuoi un consiglio? Gassifica e manda il gas in un motore a scoppio recuperato da un rottamatt, poki kosti e risultati certi. Magari con la turbina spunti un 5% di rendimento in più, ma così spendi niente. E col raffreddamento del motore ci fai l'acqua calda, così l'efficienza del tuo sistema a biomassa è del 90%<br>Una turbina da modellismo costa sui 2000 euro... 2 anni di bollette per non concludere nulla di certo...<br><br>baubau<br><br>P.S.: con quello ke costano oggi i generatori a scoppio ti conviene comprarne uno cinese nuovo per 2 lire, che ha gi&agrave; le prese di corrente a 220 in uscita <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/21e3d226de6472ce4bc58e0ac6095fe5.gif" alt=""><br>COMODISSIMO
                    ciao Alessandro, hai qualche link e prezzi di questi generatori Cinesi,e dove si possono acquistare in Veneto?
                    Io vivo in montagna e qualche volta in inverno quando nevica qualche albero cadendo rompe i fili della linea elettrica, mi servirebbe un generatore con l'avviamento elettrico da 4 kw circa
                    Meccatronico

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
                      link e prezzi di questi generatori Cinesi
                      Almeno per avere un'idea sui prezzi:

                      generatori economici

                      OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

                      Commenta


                      • #12
                        Riagganciandomi al tema originale che qualche tempo fa avevo proposto in questa discussione ( ben 2 anni fa! ), sono approdato a capire che quello che certo sono le così dette Externally fired gas turbuna (in sigla EFGT... utile anche per la ricerca su google).

                        Nessuno ne sa nulla? Ne esistono in commercio?

                        La turbina riprende pedissequamente il ciclo di bayton... solo che al posto di bruciare direttamente tramite l'aria comburente dell'inflow del compressore si impiega una caldaia che scambia il calore con il flusso gassoso tra compressore e turbina.
                        Rendimenti bassi ma semplicità costruttiva e manutentiva GARANTITI. Inoltre c'è da dire che una turbina di questo tipo può davvero mangiare di tutto.

                        Ancora nessuno che ne sappia nulla? (qui o in pvt... anche se sarebbe meglio qui per far godere tutti dei risultati della ricerca)

                        A presto!
                        www.energeticambiente.it

                        www.energoclub.org

                        Commenta


                        • #13
                          Hai qualche link per vedere lo schema funzionale? A Vicenza c'è un'azienda interessata a sviluppare e a produrre questa turbina. se hai del materiale lo giro direttamente all'azienda interessata chissà che possa nascere qualcosa. Meccatronico

                          Commenta


                          • #14
                            Ho visto una cosa del genere a Fieragricola... utilizzavano una turbina della Turbec.

                            C'e' un'azienda padovana che svilluppa l'intero sistema caldaia+turbina.
                            Dovrebbe fare una cosa del genere , non ricordo il nome e credo anche la Piromak Tanfoglio - impianti per smaltimento rifiuti con recupero di energia, impianti produzione di idrocarburi e gas da biomasse - produzione energia da biomasse - abbattitori di particolato .

                            L'unico problema sono i prezzi DECISAMENTE alti...
                            Ciao,


                            -Illo41100-

                            Commenta


                            • #15
                              Salve Illo

                              qui però sembra più che altro che si tratti di gasogeno + eventuale turbina e non una EFGT...Sbaglio?

                              Quella che hai visto tu in fiera prevedeva anch'essa la gassificazione e poi combustione in turbina?

                              A presto!
                              www.energeticambiente.it

                              www.energoclub.org

                              Commenta


                              • #16
                                Non te lo garantisco al 100% perche' avevo fretta e non ho potuto fermarmi piu' di tanto , ma il principio per me era quello...
                                Era una grossa caldaia che bruciava pellets ( a scopo dimostrativo , ma poteva bruciare qualsiasi cosa ) a letto fluido...
                                Sul fianco c'era la turbina della turbec...

                                Piccola precisazione : la caldaia aveva un camino , quindi dubito fortemente fosse un gassificatore ..
                                Mi dispiace ma non ho salvato il link di questa azienda......
                                Ciao,


                                -Illo41100-

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da illo41100 Visualizza il messaggio
                                  Piccola precisazione : la caldaia aveva un camino , quindi dubito fortemente fosse un gassificatore ..
                                  Mi dispiace ma non ho salvato il link di questa azienda......
                                  Ciao confermo quanto detto da illo , era una caldaia modificata abbinata a una Turbec anch'essa modificata per funzionare aria-aria .

                                  Se non ricordo male , il compressore della turbina immetteva aria nella caldaia che la scaldava e poi ritornava in turbina a pressione maggiore .

                                  Saluti claudio
                                  Siamo tutti mendicanti, fino a che pretendiamo la ricompensa per quello che facciamo.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    generatore

                                    Originariamente inviato da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
                                    ciao hai qualche link e prezzi di questi generatori Cinesi,e dove si possono acquistare in Veneto?

                                    Meccatronico
                                    Senza scomodare i Cinesi e la loro tecnologia usa e getta se sei ancora alla ricerca ad un buon prezzo vedi anche questo: un bel 6 cilindri Fiat e l'inserzionista è di Trento...bella bestia per giocarci un pò e magari modificare

                                    Trento [Romagnano-Trento]: Elettrogeneratore fisso
                                    OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Mi intrometto pur non essendo il mio campo le turbine perchè per caso mesi fa sono stato alla Turbec e ho parlato con l'ingegner Bianchi che si interessa del progetto di sviluppo della turbina a ciclo Bryton. La macchina è stata costruita con un produttore di caldaie all'interno di un progetto di sviluppo patrocinato dalla Regione. La turbina gira benissimo e il compressore utilizza una parte dell'aria per sovralimentare la caldaia . I rendimenti sperimentali sono sicuramente inferiori a quelli di una turbina a gas. Se la biomassa è gratis però....

                                      Commenta


                                      • #20
                                        riferimento ditta del settore:

                                        T U R B E C

                                        Saluti
                                        - LA SAPIENZA E' FIGLIOLA DELL'ESPERIENZA-
                                        L.d.V.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          due interessanti articoli sugli studi sui cicli a microturbina in combustione esterna (finalizzata, ad es., alla combustione di biomasse per cogenerazione):



                                          Commenta


                                          • #22
                                            resta il problema che da quello che mi par di capire... NON esiste ancora nulla sul mercato.

                                            Sbaglio?

                                            A presto
                                            www.energeticambiente.it

                                            www.energoclub.org

                                            Commenta


                                            • #23
                                              cogenerazione con microturbina

                                              ciao
                                              esiste sul mercato un impianto a biomassa (cippato da legno, tralci, sottoprodotti da cantina, ecc ecc) con:
                                              caldaia a biomassa da 300 kwh termici
                                              turbina da 100 kwh nominali elettrici (reali 80 kwh)

                                              se vi interessano maggiori informazioni, contattatemi

                                              moreno

                                              Commenta


                                              • #24
                                                spero nn si tratti di un tentativo di pubblicità...

                                                puoi renderci partecipi delle tue conoscenze?

                                                A presto.
                                                www.energeticambiente.it

                                                www.energoclub.org

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  eno2407

                                                  Almeno dicci (se lo sai) , quanto costa. Non importa chi lo produce, questo.... tanto per avere un ordine di grandezza.

                                                  saluti
                                                  Ultima modifica di ezio52; 23-04-2009, 11:52.

                                                  Commenta

                                                  Attendi un attimo...
                                                  X