Poche idee ma molto confuse! Help - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Poche idee ma molto confuse! Help

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Poche idee ma molto confuse! Help

    Buonasera signori.
    Ho sempre visuuto in appartamento ed ora sto per realizzare il mio sogno: la villa singola.
    Ovviamente la acquisto usata, non coibentata, riscaldata a radiatori con caldaia a GPL.
    Si tratterebbe di un seminterrato con radiatori e caminetto, di un primo piano con stufa ollare e radiatori, di una zona notte con radiatori e di un soppalco con un niente di niente. Diciamo che l'attuale proprietario spende circa 4000/5000 euro l'anno per tutto
    Ora, io ho due possibilità dinanzi a me: cappotto termico spendendo 30.000 euro minimo, o sostituzione di GPL con caldaia a pellet.

    Vorrei farle entrambe, ma dovendo scegliere mi chiedo quale sia la più conveniente.
    Leggendo qua e là, un cappotto termico farebbe risparmiare un 30 %, mentre una caldaia a pellet rispetto al gpl, anche un 50%
    Da dove cominciare dunque?
    Premetto che a me dell'ambiente non frega quasi nulla, non sono vegetariano, amo la carne rossa e la caccia alla selvaggina grossa.
    Ammetto i miei limiti, ma non prendo l'aereo per andarmi a trastullare alla Maldive in inverno, dunque risparmio su quello.
    Insomma, che fare? Da dove converrebbe partire a vostro parere, dovendo scegliere?
    Spendere chessò un 10000 euro di caldaia per un risparmio eonomico del 50 % l'anno, o spenderne 30000 per un risparmio economico del 30%?
    Lasciamo stare l'ambiente, per quello c'è la gente ricca che ci pensa, la stessa che poi va alle Maldivie con lo Yacht.
    Io devo solo riscaldarmi spendendo il meno possibile.
    Ultima modifica di Cambiocasa; 23-05-2016, 20:34.

  • #2
    inizia a farti un primo conteggio sul reale risparmio, avendo tu la fortuna di avere già un dato di consumo storico (4.000/5.000 euro annui)
    il problema è che se anche metti cappotto, ma mantieni il GPL risolvi poco..... e sarebbe economicamente insostenibile il conteggio del rientro.
    optimum sarebbe fare cappotto + eliminare GPL, ma dovendo scegliere.......
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 23-05-2016, 20:50.
    riscaldamento a biomassa e PDC
    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
      inizia a farti un primo conteggio sul reale risparmio, avendo tu la fortuna di avere già un dato di consumo storico (4.000/5.000 euro annui)
      il problema è che se anche metti cappotto, ma mantieni il GPL risolvi poco..... e sarebbe economicamente insostenibile il conteggio del rientro.
      optimum sarebbe fare cappotto + eliminare GPL, ma dovendo scegliere.......
      Emmmm, non riesco a usarlo. Mi vergogno molto, ma è così.
      Io devo ridurre i costi il più possibile, spendendo il meno possibile.
      Poi , in futuro si può parlare anche del resto, ma ora dovrei fare una scelta e pure abbastanza immediata.
      Siccome io non ne capisco praticamente nulla di queste cose, spero che qualcuno mi aiuti a fare la scelta più opportuna.
      Siccome già mi svenerò per comprare sta villa, i soldi non è che mi crescono nell'orto e dunque devo scegliere subito tra una cosa e l'altra

      Commenta


      • #4
        ecco un esempio:
        riscaldamento a biomassa e PDC
        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

        Commenta


        • #5
          Bè, effettivamente avevo letto che il risparmio era circa del 60% - 70 %, però solitamente cerco di essere prudente.
          Cioè, tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.
          Però, fosse anche un 50 %....sti*****.....io penserei prima alla caldaia che al cappotto.
          Eppure tutti gli ingegneri mi dicono il contrario.
          Ora, io non sono laureato in alcunchè, ma questo dubbio mi è venuto a prescindere

          Commenta


          • #6
            la matematica non è opinione....
            io ho messo dei prezzi del gpl e del pellet.... informati nella tua zona cosa costano, e presto fai.
            riscaldamento a biomassa e PDC
            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

            Commenta


            • #7
              Scusa cambiocasa, ma 30.000 euro di cappotto al netto del recupero del 65% ?
              Cioè ti hanno preventivato un costo di 50.000 per il cappotto ?

              Visto che recuperi il 65% se il costo lordo è 30.000 quello netto è 10.000 , metti una caldaia a pellet altri 10.000 a stare larghi e ad occhio e crece poi spenderai 800 euro di pellet all'anno , in 5 anni sei rientrato della spesa.

              Ma se fai il cappotto valuta bene anche l'opportunità di scaldarti con pompa di calore invece che con la caldaia a pellet.
              Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

              Commenta


              • #8
                Lucamax, anche sulla caldaia ha la detrazione....
                riscaldamento a biomassa e PDC
                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                Commenta


                • #9
                  Pero non sappiamo nemmeno la zona climatica e il volume da riscaldare, non potrebbero nemmeno essere troppi 4000 di gpl
                  Se poi insieme al cappotto mancano anche infissi adeguati e tetto solo con tegole e niente altro la vedo dura
                  Il 65% ritorna se hai detrazioni a copertura, e non sono poche su una spesa da 50000/60000+ euro comprendendo cappotto caldaia e infissi, il tetto da solo costerebbe di piu
                  Io non faccio ne conti ne statistiche, dico solo che costruendomi casa al nuovo con tecniche "giuste" e legna come combustibile spendo un 5° della situazione precedente.
                  Questo inverno 1€/mc +-10%
                  Non mi sembra male, pero devi "investire" per ottenere cosi tanto
                  Ultima modifica di Ospite; 24-05-2016, 07:23.

                  Commenta


                  • #10
                    Gli Ingegneri hanno pure ragione
                    Mancando adeguato isolamento hai meno comfort e del consumo che avrai il 50% circa sara buttato alle nuvole, forse non conviene..................................

                    Commenta


                    • #11
                      Dott. hai ragione avevo considerato il solo conto termico ma utilizzando l'altro incentivo può avere una bella agevolazione anche sulla caldaia .
                      Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Lucamax Visualizza il messaggio
                        Dott. hai ragione avevo considerato il solo conto termico ma utilizzando l'altro incentivo può avere una bella agevolazione anche sulla caldaia .
                        Ma le caldaie non rientrano nel conto termico?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da morenorisorti Visualizza il messaggio
                          Gli Ingegneri hanno pure ragione
                          Mancando adeguato isolamento hai meno comfort e del consumo che avrai il 50% circa sara buttato alle nuvole, forse non conviene..................................
                          Che la casa abbia dispersioni termiche è fuor di dubbio alcuno. Ma a me che me ne frega delle dispersioni? Se spendendo chessò, 20/30 mila euro per un cappotto ho un risparmio del 30%, preferisco averne uno del 50% con meno soldi.
                          Cioè mi pare normale come cosa.
                          Che poi il calore vada alle nuvole, questo avverrebbe pure col gpl.
                          Io devo essere graduale nello spendere i soldini, perchè mica mi escono dal culetto sai? Magari!!!

                          Commenta


                          • #14
                            Se la casa fosse di piccole dimensioni, allora magari un cappotto sarebbe la soluzione ideale, ma il fatto è che è una casa enorme.
                            Ora non so nemmeno i dati precisi, però è su tre piani.
                            Piano seminterrato: garage e stube con radiatori e caminetto
                            Piano primo zona giorno con stufa ollare e radiatori
                            Piano secondo zona notte con radiatori e possibilità di mettere un'altra stufa
                            Soppalco con nulla attualmente, si riscalderebbe al limite con la zona notte.

                            Ora, piuttosto che installare mille stufe e usare 1000 camini, ho pensato che forse con una caldaia a pellet ho pure meno manutenzione. La stufa ollare la accenderei sì, e magari spengo i radiatori della zona giorno.
                            Insomma, sono davvero confuso

                            Commenta


                            • #15
                              Magari mi faccio un controsoffitto nel garage che ovviamente non riscalderei così eviterei i pavimenti freddi di sopra...e magari pure nella stube che riscalderei occasionalmente. Insomma non so, sono davvero inesperto. Io ho sempre vissuto in un appartamento che l'inverno è freddo pur essendo coperto su due lati e da sotto e sopra da altri appartamenti, e l'estate, quando il sole batte devo usare un clima.
                              Dunque, peggio di così.....

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da Cambiocasa Visualizza il messaggio
                                Ma le caldaie non rientrano nel conto termico?
                                hai una caldaia a gasolio da sostituire?
                                riscaldamento a biomassa e PDC
                                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                  hai una caldaia a gasolio da sostituire?
                                  No, a GPL....scusatemi signori, io proprio non ne so nulla di nulla di ste cose, mi sono iscritto proprio per chiedere a voi esperti

                                  Commenta


                                  • #18
                                    allora con GPL non puoi fare conto termico, ma puoi fare detrazione.
                                    riscaldamento a biomassa e PDC
                                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                      allora con GPL non puoi fare conto termico, ma puoi fare detrazione.
                                      Capisco....dunque cos'è la detrazione? il 50 in 10 anni?

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Potete ottenere una detrazione fiscale Irpef del 65% (ex 55%) in dieci anni dell’importo pagato per acquistare una nuova caldaia o una stufa/camino con caldaia integrata, se i lavori effettuati rientrano in un più ampio progetto di riqualificazione energetica.
                                        riscaldamento a biomassa e PDC
                                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                          se i lavori effettuati rientrano in un più ampio progetto di riqualificazione energetica.
                                          Cosa significa questo? Ciooè che poi sono vincolato a fare altro?

                                          Commenta


                                          • #22
                                            oppure fai il 50% e non ti serve nessuna documentazione particolare
                                            riscaldamento a biomassa e PDC
                                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                              oppure fai il 50% e non ti serve nessuna documentazione particolare
                                              La metà chessò è solo per ipotesi , di un 12.00 euro di caldaia a pellet mi costerebbe dopo 10 anni 6000 euri. In questi dieci anni avrei risparmiato comunque un 50 % sul combustibile.

                                              Facendo un eventuale cappotto da 30000 euro al 65 % di detrazione in pochi anni(non so quanti anni decorrono per il conto termico, ti rimborsano in due 3 anni?), mi costerebbe la stessa cosa della caldaia e risparmierei un 30 % di gpl. Sempre che la stessa non si rompa, dato che ha già 12 anni.


                                              Dunque, ragioniamo.
                                              IPOTESI NUMbER ONE
                                              12.000 euri, ogni anno risparmio il 50% di combustibile e dopo 10 anni mi costerebbe 6000 - il 50% di combustibile ogni anno calcolato forfettariamente in 5000 euri, dunque facciamo 2500 di risparmio ogni anno per 10 anni.

                                              IPOTESI NUMBER TWO
                                              30.000 euri di cappotto, con stessa caldaia a GPL. Con conto termico mi verrebbe a costare effettivamente 10550 euri(interessante), e risparmierei facciamo un 30 % sul combustibile per quanto durrerebbe il cappotto. Il risparmio del 30 % sul combustibile sarebbe, calcolandolo forfettariamente su 5000 euri, 1550 euro l'anno di risparmio.

                                              Facciamo i conti.


                                              6000effettivi di caldaia + 2500 di pellet x 10 anni= 31000 euri

                                              10500 effettivi di cappotto + 3500 di gpl x 10 anni = 46000 euri

                                              Supponiamo che il cappotto è per sempre, mentre una caldaia si può pure rompere....pur sempre la caldaia andrebbe cambiata, sia con cappotto che senza.
                                              Dunque, francamente, meglio un UOVO OGGI CHE UNA GALLINA DOMANI.

                                              Nella mia ignoranza mi son tenuto basso nelle stime e molto pressapochista...ditemi se sbaglio e dove

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Allora vista la risposta un po polemica prova a farti questo conteggio
                                                Se sommi caldaia+cappotto spendi 42000€
                                                di detrazione ottieni 65% e fanno oltre 27000€
                                                Ti restano sul groppone 15000€ pero devi sommare il risparmio.............................vedi tu
                                                Io non sono pratico..................................di matematica

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  moreno, giusto..... ma bisogna avere in tasca anche i 42.000 per spenderli....
                                                  e dopo aver speso un bel pò per comprare la casa..... non sono 42 brustoline.....
                                                  riscaldamento a biomassa e PDC
                                                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da morenorisorti Visualizza il messaggio
                                                    Allora vista la risposta un po polemica prova a farti questo conteggio
                                                    Se sommi caldaia+cappotto spendi 42000€
                                                    di detrazione ottieni 65% e fanno oltre 27000€
                                                    Ti restano sul groppone 15000€ pero devi sommare il risparmio.............................vedi tu
                                                    Io non sono pratico..................................di matematica
                                                    Signori, non sono affatto polemico, sono totalmente ignorante in materia e purtroppo, devo fare i conti col portafoglio.
                                                    Se avevo la verità in tasca non mi iscrivevo a un forum di esperti.
                                                    Però ditmi la vostra senza farmi gli indovinelli vi prego, che già sono mezzo rinco di mio, se vi mettete pure a farmi gli indovinelli sclero!

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Il discorso è cominciato coi numeri e questi SONO I NUMERI
                                                      Non mi permetto di fare conti altrui, il conto economico si fa a prescindere, e quello da me proposto sembra in buona posizione

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Se togli dai 2500 euro di pellet il risparmio presunto ossia il 30% dato dal cappotto spendi 1600 euro anno
                                                        15000+1600x10 fanno 31000
                                                        gli stessi che spendi cambiando solo caldaia
                                                        Meditare sempre

                                                        P.s. Salvo errori

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          E dopo i 10 anni continui a risparmiare....................................... .............senza contare il confort aumentato ed il valore aggiunto dell'immobile

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da morenorisorti Visualizza il messaggio
                                                            Se togli dai 2500 euro di pellet il risparmio presunto ossia il 30% dato dal cappotto spendi 1600 euro anno
                                                            15000+1600x10 fanno 31000
                                                            gli stessi che spendi cambiando solo caldaia
                                                            Meditare sempre

                                                            P.s. Salvo errori
                                                            Quindi tu mi dici che facendo sia cappotto che caldaia,dopo 10 anni, avrei la stessa resa che semplicemente cambiare caldaia ?
                                                            Ok ci sta, ma avrei speso 27000al netto delle detrazioni euri anzichè 6000 sempre al netto delle detrazioni.
                                                            I 21000 spesi in più, in quanto li recupererei?Calcola che ho già 40 anni, e se mi va bene conto di arrivare a 80....èpoi spero che di me si occupinio i miei figli

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X