Troppa cenere nel bracere.... - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Troppa cenere nel bracere....

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Troppa cenere nel bracere....

    Salve,
    in casa ho da bruciare un pellet di abete e carpino (certificato A2) 30 sacchi circa , soltanto mi rimangono troppi residui nel bracere come si vede dalla foto, per migliorare la situazione ho modificato i secondi della coclea portandolo da:
    da 6 a 4 on
    da 10 a 7 off,
    aumentato la velocità della ventola da 25% a 31% e ho aumentato gli interventi di pulizia dinamica, però non ci sono stati cambiamenti apprezzabili.
    La temperatura dei fumi sta tra 96 100 gradi, ed è sempre stata così sin dalla prima accensione.
    Termocamino helios 22, usato sempre alla potenza 5
    Che cambiamenti potrei tentare?
    immagine

  • #2
    canna fumaria?
    io comunque farei una prova con un pellet diverso

    http://www.venditastufepellet.it
    SINERJI, stufe a pellet, termocamini, caldaie
    AGENTE SOLARFOCUS CAMPANIA

    Commenta


    • #3
      Questa è la canna fumaria, perfettamente pulita, 4 metri dritta poi ci sono le 2 curve che si vedono, con altri pellet funziona meglio, ma vorrei finire quei sacchi che ho , dici che non sia modo di migliorarla?



      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   canna fum.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 22.6 KB 
ID: 1958398
      Qui ci sono i valori per come è settata la centralina

      Commenta


      • #4
        crisu, una domanda extra: dove sta lo scarico condensa ?
        riscaldamento a biomassa e PDC
        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

        Commenta


        • #5
          Ho chiesto la stessa cosa al tecnico che ha fatto la certificazione, la risposta è stata che la canna fumaria è tutta interna e in questo caso non serve, non contento chiesi ad un 2 e dettei la stessa risposta. Cmq anche il cemento è stato accostato sulla canna fumaria.

          Commenta


          • #6
            errato, sei pure fuori norma.....
            fai presto a metterla, se non vuoi far "deperire" il tc...
            fai pure in fretta, allunghi con un T
            riscaldamento a biomassa e PDC
            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

            Commenta


            • #7
              e comunque ti consiglierei anche di cambiare pellet a questo punto visto che con altri ti andava bene

              http://www.venditastufepellet.it
              SINERJI, stufe a pellet, termocamini, caldaie
              AGENTE SOLARFOCUS CAMPANIA

              Commenta


              • #8
                Ciao a Tutti...

                Originariamente inviato da crisu Visualizza il messaggio
                con altri pellet funziona meglio, ma vorrei finire quei sacchi che ho , dici che non sia modo di migliorarla?
                Potresti provare un mix con pellet A1 e vedere se la situazione migliora.
                Prova inizialmente con 50%A1 / 50%A2 poi vari la % in + o in - fino ad ottenere un risultato accettabile.

                Saluti
                Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                  errato, sei pure fuori norma.....
                  fai presto a metterla, se non vuoi far "deperire" il tc...
                  fai pure in fretta, allunghi con un T
                  Ora che è già rivestito sarà dura...
                  e dovrei pure scassare il muro per canalizzare la condensa...

                  Essendo fuori norma ne risponderà in solido il tecnico e il progettista, il problema è trovare un perito che certifichi la difformità.
                  Per altro dopo delle ricerche effettuate in rete molto tempo fà, non esisteva una norma che vietasse di scaricare la condensa all'interno della camera di combustione.
                  Certamente la longevità del camino sarebbe grata; l'anno scorso durante la pulizia della canna funaria è stata effettuata anche una videoispezione dallo spazacamino e secondo lui non c'erano problemi particolari.
                  X renatomeloni credo che seguirò il tuo consiglio.. grazie

                  Commenta


                  • #10
                    semplicissimo, guarda
                    riscaldamento a biomassa e PDC
                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X