caldaie a pellet - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

caldaie a pellet

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • caldaie a pellet

    buona sera approfittando delle possibilità del conto termico vorrei sostituire la mia vecchia caldaia a sansa e fare il salto di qualità. cosa mi consigliate tra Okofen e solarfocus?

  • #2
    parli di due prodotti entrambi ad alti livelli
    che modelli intendi ?
    riscaldamento a biomassa e PDC
    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
      parli di due prodotti entrambi ad alti livelli
      che modelli intendi ?
      mi hanno quotato la solarfocus pellet elegance da 24kw e la pellematic da 32kw con entrambe la soluzione siamo ad oltre 10000 compreso di tutto. io ho una villeta da 220mq su due livelli con impianot di riscaldamento a pavimento la costruzione è recente (2010) ben coibentata.

      Commenta


      • #4
        in realtà con la okofen risparmierei qualcosa (circa 1500eur rispetto alla solarfocus). tu cosa mi consigli tra le due?

        Commenta


        • #5
          difficile dire cosa risparmi se non si conoscono gli optional di una e dell'altra.....
          cosa consiglierei io? beh...... lo chiedi a me che vendo una delle due ????
          conoscendole bene...... bisogna spulciare i dettagli, e vedrai che........ la differenza che sembra magari non è
          riscaldamento a biomassa e PDC
          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

          Commenta


          • #6
            Io non conosco quelle caldaie ma sono molto soddisfatto di come funziona e di come è costruita la mia Lazar , quindi la consiglio vivamente dopo oltre un anno di funzionamento e dopo aver visto la bontà dell'asssitenza della casa madre.

            Come costo la mia con sonda lambda e controllo via web mi pare l'abbia pagata circa di 3600 euro + iva
            Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

            Commenta


            • #7
              Ciao fedele caporaso,

              Originariamente inviato da fedele caporaso Visualizza il messaggio
              mi hanno quotato la solarfocus pellet elegance da 24kw e la pellematic da 32kw con entrambe la soluzione siamo ad oltre 10000 compreso di tutto. io ho una villeta da 220mq su due livelli con impianot di riscaldamento a pavimento la costruzione è recente (2010) ben coibentata.
              mi sembrano alquanto sovradimensionate queste caldaie in particolare la okofen rispetto le tue necessità, sicuro che ti serva tutta quella potenza, tra l'altro okofen ha versioni a condensazione che renderebbe molto bene con radiante, ma non con quella potenza

              Commenta


              • #8
                Fai una valutazione anche con Froling....

                Commenta


                • #9
                  .... sempre 3 preventivi e sentire le rogne che i vari "venditori" di turno ti raccontano .... delle altre caldaie!!!

                  Valuta anche le caldaie/impianto, plug & play, dove gli errori dell' installatore sono limitati alla canna fumaria e 4 tubi da collegare (al limite glieli colori di blu e di rosso !!!)

                  Preventivi sono "buoni" quando dettagliati (marca e modello di quanto installano) e non credere se ti dicono che è troppo lavoro farli dettagliati.... li hanno già a computer solo da stampare!!!

                  Se non sono disponibili cambia aria, l' italia è piena di venditori ... di pochi ci sono solo gli "skey"!!!

                  Commenta


                  • #10
                    caldaia pellet marina 34kw karmek

                    Buongiorno a tutti,
                    la mia caldaia è impostata in "automatico" e ho verificato, una volta a regime, che la temperatura fumi è 64 gradi. La temperatura acqua è 60 gradi, ed è collegata a termosifoni in ghisa.
                    Ho notato sul comignolo un accumulo di cenere umida, non mi sembra molto corretto. Quanto deve essere la temperatura fumi?

                    Commenta


                    • #11
                      temperatura fumi a 64° quando brucia??
                      o sonda errata, o impostazioni sballate del tutto.
                      la T° fumi dovrebbe essere tra 110/140°
                      riscaldamento a biomassa e PDC
                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao a Tutti...

                        Ciao fedele caporaso,
                        Originariamente inviato da fedele caporaso Visualizza il messaggio
                        mi hanno quotato la solarfocus pellet elegance da 24kw e la pellematic da 32kw con entrambe la soluzione siamo ad oltre 10000 compreso di tutto. io ho una villeta da 220mq su due livelli con impianot di riscaldamento a pavimento la costruzione è recente (2010) ben coibentata.
                        Al tuo posto valuterei BENE anche la soluzione PDC (pompa di calore). Non devi acquistare e stoccare combustibile a prezzi variabili, fare pulizie e manutenzioni varie, libretto di impianto, controlli annuali,ecc, ecc. Ricorda che i calcoli vanno fatti nel lungo periodo considerando TUTTE le voci di costo.
                        Fai un giro nell'apposita sezione del forum.....

                        Saluti
                        Ultima modifica di renatomeloni; 30-01-2017, 13:37. Motivo: Correzione nome utente
                        Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                        Commenta


                        • #13
                          su 220 mt, senza fotovoltaico e con "buona coibentazione".....
                          auguri per la PDC.....
                          riscaldamento a biomassa e PDC
                          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                          Commenta


                          • #14
                            Capisco l'ansia da fatturato dei venditori di pentolame......ma i calcoli si fanno considerando tutte le variabili possibili, attuali e future (FV) nel lungo periodo.
                            Prima di trarre conclusioni frettolose ed errate occorre fare tutti i calcoli per capire il REALE fabbisogno energetico, indi si vagliano le varie tipologie di generatori ed infine si ricava il costo del kWh/t con le varie soluzioni........ e SOLO allora si potrà parlare di convenienza o meno.

                            Ricordo che siamo su un Forum di energie rinnovabili non su una televendita di pentole.


                            Saluti
                            Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                            Commenta


                            • #15
                              capisco l'incompetenza di certi utenti.... i calcoli si fanno appunto su dati reali e certi (e se una persona proviene da caldaia a sansa, dubito fortemente abbia l'abitazione in classe A....)

                              ricordo che siamo su un forum pubblico, e tutti possono dire la loro, nessuno lo vieta se si rispettano i regolamenti

                              quindi alcuni consiglieranno una cosa, altri altra cosa, e così via....
                              per te è da considerare la PDC, per me è una follia nel caso di caporaso
                              dove sta il problema? tu esprimi la tua opinione, io la mia.... non vedo dove sia il problema
                              non capisco perchè abbiate sta fissa, sta paranoia, sta priorità mentale..... "Capisco l'ansia da fatturato dei venditori di pentolame......", sembrate tormentati da non so che.....

                              saluti
                              Ultima modifica di Dott Nord Est; 30-01-2017, 13:48.
                              riscaldamento a biomassa e PDC
                              Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao fedele caporaso,

                                concordo con renatomeloni, una casa praticamente nuova (2010) con radiante, con quello che ti costano le 2 soluzione a pellet (tra l'altro 2 ottime caldaie a pellet, ma dimensionate con i piedi secondo me), ti fai tranquillamente una bella PDC e non pensi più a nulla, se poi metti FV ti scaldi veramente con poco o niente

                                Commenta


                                • #17
                                  bisogna appunto valutare tutto..... con dati reali alla mano
                                  da tenere presente che caporaso può usufruire anche del conto termico 2.0, sfruttandolo per varie soluzioni
                                  se si opta per la PDC, il FV con quella misura di casa è indispensabile
                                  è fondamentale poi sapere il posizionamento geografico, in quanto (sempre con quell'abitazione) 90 su 100 oltre alla PDC servirà altra fonte di calore
                                  sono infinite quest'anno (visto le punte di freddo raggiunte) le richieste di aiuto per problematiche legate a case in "crisi" perchè scaldate dalla sola PDC mal dimensionata, mal pensata, ecc ecc.
                                  riscaldamento a biomassa e PDC
                                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ciao Dott Nord Est,

                                    Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                    le richieste di aiuto per problematiche legate a case in "crisi" perchè scaldate dalla sola PDC mal dimensionata, mal pensata, ecc ecc.
                                    questo discorso però vale anche per pellet, legna e metano, se impianto é fatto e dimensionato male, se poi come PDC ti rifilano cineserie spacciandole e facendole pagare come il non plus ultra, la frittata è fatta e servita

                                    Commenta


                                    • #19
                                      no no, molto più facile con la PDC, credimi.... (in quanto i range di esercizio stanno su paletti molto delimitati)
                                      se poi il gas, pellet o legna è stato dimensionato giocando a dama, beh, altro discorso......
                                      poi, come sempre dico, la casa è del proprietario quindi sarà lui a decidere e a prendersi i rischi, nelle varie soluzioni...
                                      riscaldamento a biomassa e PDC
                                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Grazie Dott. nord est per la risposta.
                                        La caldaia ha un mese di vita e una volta installata i tecnici (dopo mezza ora di collaudo) sono andati via.
                                        Ho impostato la macchina in "automatico"
                                        la ventola gira tra i 1000 e 1250.
                                        temp fumi 64
                                        le ceneri in caldaia sono normali.
                                        ma perchè sul comignolo è umida?
                                        devo aumentare manualmente la ventola fumi?
                                        grazie

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Prova ad alzare la T acqua, poi vediamo. A 64, fai condensa.
                                          Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            hai misurato il tiraggio della canna fumaria?
                                            nella scheda caldaia dovrebbe essere scritto a quanto dovrebbe lavorare
                                            cmnq il comignolo non deve essere assolutamente umido, anzi, è molto pericoloso perchè andrà a depositarsi fuliggine sulle parete con grosso rischio di incendio canna fumaria
                                            riscaldamento a biomassa e PDC
                                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ciao a Tutti...

                                              Ciao Dott.NE
                                              Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                              i calcoli si fanno appunto su dati reali e certi (e se una persona proviene da caldaia a sansa, dubito fortemente abbia l'abitazione in classe A....)
                                              Questa è una tua supposizione o sei a conoscenza di dati CERTI a noi ignoti??

                                              per te è da considerare la PDC, per me è una follia nel caso di caporaso
                                              Quindi bolli a prescindere la PDC in base a cosa, antipatia al prodotto??

                                              Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                              bisogna appunto valutare tutto..... con dati reali alla mano
                                              E su questo siamo d'accordo!! Però occorre decidersi, perchè da quanto scrivi capisco che non conosci la REALE situazione dell'utente, o mi sbaglio??


                                              è fondamentale poi sapere il posizionamento geografico, in quanto (sempre con quell'abitazione) 90 su 100 oltre alla PDC servirà altra fonte di calore
                                              Azz.... Altro generatore?? E addiritura 90/100 servirà altra fonte di calore???......Cavoli, quindi questa è la conferma che la PDC è una "ciofeca"!!!!
                                              Ma almeno ti rendi conto di quello che scrivi?? Poi mi vieni a dire che ti sto addosso e che non fai terrorismo, ma dai siamo seri per favore, che certe robe non si possono più leggere!!!
                                              Un generatore termico è e resta tale qualunque sia l'energia primaria utilizzata (biomassa, gasolio gas, energia elettrica, ecc), è il suo corretto dimensionamento che determina il successo o la tragedia che dici, stop!!

                                              sono infinite quest'anno (visto le punte di freddo raggiunte) le richieste di aiuto per problematiche legate a case in "crisi" perchè scaldate dalla sola PDC mal dimensionata, mal pensata, ecc ecc.
                                              Dove stà la novità?? Di utenti vittime di installatori incompetenti il Forum è pieno in ogni sezione, non ti sei accorto??
                                              Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Piantatela con le polemiche personali. Andate alla sezione 4amici al bar.
                                                Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Questa è una tua supposizione o sei a conoscenza di dati CERTI a noi ignoti?? mi sembra che neppure tu ne abbia per consigliare una PDC, quindi non vedo perchè io non dovrei dire che per me non va bene la PDC
                                                  ,
                                                  Quindi bolli a prescindere la PDC in base a cosa, antipatia al prodotto?? No, visto che le vendo.

                                                  E su questo siamo d'accordo!! Però occorre decidersi, perchè da quanto scrivi capisco che non conosci la REALE situazione dell'utente, o mi sbaglio?? La conosci te per proporre PDC ? Io leggo 220 mt, radiante, coibentata (ma non si sa quanto), sansa.

                                                  Azz.... Altro generatore?? E addiritura 90/100 servirà altra fonte di calore???......Cavoli, quindi questa è la conferma che la PDC è una "ciofeca"!!!! assolutamante no, la PDC va bene in certi casi e certe situazioni

                                                  Dove stà la novità?? Di utenti vittime di installatori incompetenti il Forum è pieno in ogni sezione, non ti sei accorto?? Certo, e allora? Fin'ora in 8 anni che scrivo non mi pare aver mai letto di un mio cliente che si lamenti. Sarà un caso?
                                                  riscaldamento a biomassa e PDC
                                                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Fedele, per favore dicci dove abiti, la cubatura e la classe della tua casa, se no, non la piantano più.
                                                    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      QUOTO in pieno mgc !!!
                                                      riscaldamento a biomassa e PDC
                                                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        OT
                                                        Non sono il tipo cui piace fare polemica però la disinformazione mi infastidisce, questo si lo ammetto!!
                                                        Mi sono limitato a far notare (come anche altri hanno fatto) che esistono altri generatori e che quanto scritto nei reply non era corretto, stop!!
                                                        Il bello del Forum e che si possono attingere informazioni di vario genere, sarà l'utente poi a fare le sue valutazioni in piena autonomia.

                                                        Saluti
                                                        Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          ...... anche per me PDC sempre se possibile e poi giu' di fotovoltaico !!!

                                                          Mai indietro..... sempre avanti!!!

                                                          Magari Fedele puo' informarsi in altra sezione del forum, un po' piu' libera da certi pregiudizi!

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Scresan, mi pare che il punto sia sempre uno solo, fare casino. Abbiamo discusso molte volte vantaggi e svantaggi di un sistema rispetto ad un'altro, ognuno rimane delle sue idee per vantaggi personali, possibilità economiche, facilità di approvvigionamento/costi o quant'altro. Direi che le persone che hanno maggiore esperienza debbano suggerire, fare presente i problemi e non essere paladini dei propri convincimenti e sostenere la soluzione adottata come migliore in assoluto. Qui abbiamo una persona che ha fatto una domanda e la sola risposta sarebbe stata chiedere la localizzazione e le caratteristiche costruttive, suggerendo altre sezioni del forum per possibilità differenti e già escusse. Partire in tromba, mettendo in discussione le opinioni delle altre persone, risulta in confusione e parapiglia.
                                                            Noi ce la caviamo perchè ci conosciamo, altri, dopo anni, se la prendono.
                                                            Amen
                                                            Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X