Energia: dal monopolio all'abbondanza - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Energia: dal monopolio all'abbondanza

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Energia: dal monopolio all'abbondanza

    Apro questa discussione per mettere in evidenza e discutere un pò sull'articolo da me scritto e che trovate sulle news di progettomeg con lo stesso titolo.

    Secondo me il momento che stiamo vivendo è di fondamentale importanza per il tipo di fonti energetiche che si useranno nei prossimi anni e quindi mi sembra utile informarsi, discutere e capire un pò cosa sa e ne pensa la gente.

    Bene questo spazio serve proprio a questo.

    Apro io con una domanda in particolare: cosa ne pensate (e sapete), sulla fusione fredda?

    buona discussione!
    Roy
    Essere realisti e fare l'impossibile

  • #2
    Perchè non provare allora a riprodurre noi l'esperimento di fusione fredda? Magari dimensionando il tutto per essere utilizzato in casa...

    Potremmo aprire una sezione "prove di costruzione" anche per questo! Con l'aiuto di qualche chimico potremo farcela!

    Ps Premetto che io non conosco niente a proposito dell'argomento

    Commenta


    • #3
      Ciao Oggettone e benvenuto!

      Purtroppo non è così facile riprodurre il tutto ma certamente ci si potrebbe provare.
      Ma ci serve per lo meno un laboratorio chimico che ci dia la disponibilità dei macchinari e dell'esperienza. E questo non è facile.

      Un cosa che si potrebbe fare è proprio questa: trovare un laboratorio disponibile ad investire un pò di tempo per questo esperimento.
      E bisogna trovare anche dei fondi (circa 4-500 euro).

      Se vi va si può provare.

      Un'esempio di prova già effettuata la trovate su: http://www.xmx.it/fusionefredda01.htm

      Roy
      Essere realisti e fare l'impossibile

      Commenta


      • #4
        Quello che so sulla FF (Fusione Fredda) e che nel 1988-9 circa 2 scienziati (Fleisman e Pons) affermarono di essere riusciti ad ottenere la FF e dopo un iniziale entusiasmo, tutti gli altri scienziati dissero che in verità l'esperimento non funzionava perchè non era perfettamente riproducibile, quindi la FF così come presentata era una bufala.

        Da allora poche righe si sono aggiunte a questa storia e quello che so è quanto letto sul sito Xmx che citi anche sul tuo articolo.

        Vorrei sapere dove hai preso l'informazione secondo cui da 2 anni la FF funziona?
        Più esattamente cosa funziona, nel senso che si riesce a creare calore sfruttabile per produrre vapore e far girare turbine?
        Oppure si ottiene del calore non ancora sufficente per un reale sfruttamento?

        Per quanto riguarda l'abbondanza energetica da te ipotizzata sarebbe una vera e propria rivoluzione. Pensiamo che il sahara potrebbe diventare un'immensa pianura coltivata, ricavando l'acqua dissalando quella marina, tanto l'elettricità non sarà più un problema, fornendo tanto di quel cibo da poter sfamare da solo tutta l'umanità. Ma probabilmente non ce ne sarebbe bisogno perchè i pomodori li potremmo coltivare in serra anche al polo nord.
        Così non si soffrirebbe più la fame e la sete.

        Ti sembra possibile? non in questa vita.

        saluti
        Faurio


        Commenta


        • #5
          Ciao Faurio,

          di informazioni sulla fusione fredda effettivamente ne girano poche e per lo più sono informazioni errate, vecchie e a volte anche volontariamente false.

          Questo soprattutto in internet o sui giornali generici.

          Le vere informazioni sulla FF si trovano solamente negli articoli e pubblicazioni degli istituti di ricerca (quali ad esempio INFN, ENEA), o di alcune università.
          E poi in alcuni libri di saggistica.

          Questo per quanto riguarda le info.
          L'informazione che da 2 anni a questa parte la FF funziona è errata... funziona da circa 10 anni ma solo da pochi anni (comunque almeno da 1996) si sa come rendere il processo perfettamente ripetibile e controllabile. Da circa 2-3 anni a questa parte inoltre tutto il sistema è stato sottoposto a tutta una serie di test e prove che ne hanno dimostrato in maniera inconfutabile l'elevata resa energetica (si tratta di raggi gamma che vengono immediatamente assorbiti dall'acqua di elettrolisi e quindi non pericolosi), e l'emissione di elio4.
          Basta. Energia pura ed elio4. Senza scorie radioattive o inquinanti che dir si voglia.

          Inoltre la resa energetica è maggiore di qualsiasi altra fonte, anche dei reattori nucleari. Infatti si parla di densità di potenza di circa 1,5 Kw per cm cubo di palladio ovvero più del doppio (quasi tre volte) di quella che si ottiene con i reattori nucleari!
          E non è fanatascienza! Lo ripeterò fino alla nausea! Tutto ciò è dimostrato e SPIEGATO (con tanto di predizioni su quello che poi accade veramente!) dalla fisica quantistica, in particolare dalla Elettrodinamica Quantistica Coerente ed in generale da tutta la teoria dei campi. (per inciso è la stessa che spiega i superconduttori oggi tanto di moda!).

          Il vero problema è, come accennavi tu, lo sconvolgimento planetario a cui tutto questo (solo la punta di un iceberg in realt&agrave, porterà al nostro mondo.

          Ma questo è un problema solo per chi ha paura di perdere il potere (e sono molto pochi) e non certo da chi stà morendo di fame o di sete (e purtroppo questi si che sono tanti!).

          La mia certezza e che questa rivoluzione ci sarà comunque, al di là di qualsiasi boicottaggio poichè è una realtà.

          Solo che a me piacerebbe viverla "in questa vita" questa rivoluzione!

          Saluti da Roy
          Essere realisti e fare l'impossibile

          Commenta


          • #6
            Ma di che tipo di laboratorio hai bisogno ?
            Mi posso informare
            Fammi Sapere
            Ciao
            MarcoPolo

            Commenta


            • #7
              Un laboratorio chimico. Dove fanno analisi chimiche e dove possono quindi comprare e manovrare sostenze chimiche.

              E che sia abbastanza attrezzato.

              Il metodo per la riproduzione della FF è chiaramente spiegato.

              Se trovi un laboratorio che vorrebbe collaborare a fare una cella a FF sarebbe spettacolare!

              Roy
              Essere realisti e fare l'impossibile

              Commenta


              • #8
                Signori sono aldato a Grottammare per vedere la FF e non mi stancherò mai di dirlo cioè ormai l'ho detto a tutti quelli che conosco e adesso anche a tutti quelli che inontro tipo dal panettiere dal macellaio alla cassiera del supermercato (così forse anche lei si scioglie)........comunquecredo che dobbiamo fare riferimento

                ai tre ricercatori di Grottammare perchè dal mio punto di vista sono loro i prosecutori naturalidella FF in Italia dopo il padre che ricordiamolo è stato Giuliano Preparata!!!!

                anche il professore .......che mi sfugge il nome.......diciamo quello che non era presente a Grottammare

                da loro attendiamo informazioni!!!!!! o almeno delle direttive precise su cui lavorare

                cioè formare dei gruppi di lavoro è ogni gruppo si adopera a sviluppare un settore della ricerca ed ad approfondirlo

                tipo studiare tutte le concentrazioni
                oppure sviluppare diversi sistemi per recuperare l'energia emessa e finalmente quantizzarla .....non ipotizzare una quantitizzazione

                infine un gruppo deve occuparsi di riunire tutte le informazioni e mantenere lo scambio di tutti i singoli studi

                se tutti proviamo a realizzare o a ripetere gli esperimenti SPRECHIAMO TANTE RISORSE UMANE

                infine ancora è necessario che diciamo ogni mese venga emesso un bollettino "ufficiale " per conoscerne gli sviluppi

                oppure ancora si può creare un data base che riunisca in modo coerente tutte le informazioni disponibili e conosciute sulla FF-----IN ITALIANO_____PERFAVORE perchè parliamo della FF-ITALIANA!!!!!!!




                Commenta


                • #9
                  La fusione fredda tra l'altro spaventa i massimi sistemi perchè tra le altre cose l'energia ricavabile da essa difficilmente sarebbe controllabile tramite i contatori ed i distributori.....

                  Download attachment
                  _fusione_fredda.htm ( Number of downloads: 39 )

                  Commenta


                  • #10
                    Esatto!
                    Autonomia energetica senza "tangenti" di stato!<img src=">

                    Commenta


                    • #11
                      Buongiorno Roy, salve a tutti.
                      Mi sono iscritto da pochi giorni, ma vi seguo da anni.
                      Permettetemi di esporre il mio punto di vista:
                      Cio' che so sulla FF e' quanto ho letto su questo forum, cio' che ne penso e' che sarebbe meraviglioso se si riuscisse ad rendere operante e pratico il modo di produrre energia ognuno per proprio conto e in relazione alle proprie esigenze.
                      Intanto mi sembra che ci siano sopra gia' un po' troppi brevetti, che potrebbero essere in mano ai soliti monopolisti, ,i quali magari hanno tutt'altri interessi, poi, se come tu dici, ( e non ho motivo di dubitarne) la FF e' una realta' perche' non viene ingegnerizzata al fine di produrre energia ( Magari elettrica???)
                      Non credo che un laboratorio non si trovi e che un prototipo abbia dei costi cosi' esorbitanti da non poter essere realizzato........ o almeno credo.
                      Certo che l'informazione circa la FF e' pochissima, e molto spesso contraria o delatoria.
                      Alcuni miei amici, con i quali ne ho parlato, dicono che e' pura fantasia, da sognatori , la cui realizzazione non vedra' mai la luce, anche perche' avversata da chi oggi ha appunto monopolizzato l'energia.
                      Certo e', che se potessimo disporre di un marchingegno che ac cendesse una lampadina o facesse funzionare un elettrodomestico, lo farei volentieri di mestiere andare a convincere gli sciettici.
                      Anche io vorrei veder cambiare il mondo, il fatto e' che non so come fare, anche se, per mia natura, resto un sognatore.
                      Scusate se ho detto qualche stupidaggine, ma sto imparando, e piano piano saro' piu' propositivo.
                      Vasco

                      Commenta


                      • #12
                        Industrializzazione o Divulgazione?

                        Salve a tutti,
                        vi seguo da poco, qualche mese. Prima avevo in seno abbondante ignoranza, ora mi informo, leggo, soprattutto seguo progettomeg.

                        Leggere sulla fusione fredda, sugli esperimenti positivi ha acceso in me una voglia di fare sopita da alcuni anni. Grazie!

                        Comunque, Bando alle ciancie,
                        mi chiedo da tempo se sia più opportuno produrre e vendere uno strumento che crea energia oppure se definire un tutorial easy to reproduce per riprodurre il fenomeno nelle scuole superiori, piccoli laboratori e cantine...

                        Insomma insegnare alla gente (me in primis) un protocollo per il fai da te! E ricreare ciò che Bill Gates ha fatto con i computer: un sistema in ogni casa, un po' come la caldaia.

                        Le strutture e le competenze nasceranno per forza! E' la legge del mercato!

                        Nuovamente Grazie!
                        Davide.

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao a tutti,
                          Qualcosina ho letto e sperimentato e personalmente i problemi che ho trovato, lo ammetto per mia ignoranza, sono stati più il reperire informazioni che fare le cose. E' abbastanza semplice mettere due elettrodi nell'acqua e vedere cosa succede col variare dei parametri è molto più difficile cercare di capire cosa succede!!. Devo ammetere che ho ancora molto da studiare e capire, in più trovare informazioni chiare è un'impresa veramente ardua.
                          Si possino leggere i rapporti su tutti i vari esperimeti fatti, i dati forniti, ma non so se è solo una mia impressione ma manca sempre qualcosa???
                          Ciao a tutti e se trovate un laboratorio in zona bescia fatemelo sapere che ci sono anche io .
                          "Non date da mangiare ai troll"
                          http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao Scusate sono ancora io e forse vao fuori tema ma
                            Ieri sera ho letto con molto interesse il file che allego,
                            "http://www.onne.it/CARDONE_Nucleare_pulito.pdf".
                            Ho notato molte similitudini con la FF e mi chiedevo se il modello matematico (che non conosco) sia applicabile anche alla FF?
                            Purtroppo il libro publicato è in tedesco
                            Se qualche anima pia riuscisse a spiegarmelo gle ne sarei infinitamente grato.

                            File allegati
                            "Non date da mangiare ai troll"
                            http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                            Commenta


                            • #15
                              Se non fosse per la cronica mancanza di fondi sarebbe già realizzato, invece ci dobbiamo accontentare di cose più semplici, tipo un motore a acqua che mi genera 4 kw, se mi date una mano a venderlo potrei finanziare l'acquisto degli strumenti necessari al mio gruppo di Verona che opera in silenzio ed è composto da persone competenti in materia

                              Commenta


                              • #16
                                Che significa "...se mi date una mano a venderlo..." ???

                                Vuoi dire che disponi di un motore funzionante interamente ad acqua e in grado di generare 4 kw di corrente elettrica?

                                Al di là del fatto che sarebbe assolutamente fantastico...... tu cerca di fornire maggiori informazioni........ Poi, se la cosa è reale, penso proprio che il resto verrà da sè !

                                Commenta


                                • #17
                                  Questo motore lo stiamo ultimando io e 3 ingegneri fisici nucleari, meccanici chimici russi,prima di presentarlo devo farlo girare almeno 100-150 ore senza avere problemi,poi va subito brevettato infine presentazione ufficiale a Brescia. Con i miei piccoli mezzi almeno ci provo speriamo che tutto vada per il verso giusto
                                  Ultima modifica di Meccatronico1; 08-02-2009, 07:24.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
                                    Se non fosse per la cronica mancanza di fondi sarebbe già realizzato, invece ci dobbiamo accontentare di cose più semplici, tipo un motore a acqua che mi genera 4 kw, se mi date una mano a venderlo potrei finanziare l'acquisto degli strumenti necessari al mio gruppo di Verona che opera in silenzio ed è composto da persone competenti in materia
                                    te li compro tutti io

                                    ciao

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da primus71 Visualizza il messaggio
                                      te li compro tutti io

                                      ciao
                                      Sono già vaccinato a queste facili battute.. che non portano da nessuna parte

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Sono ansioso e aspetto di vedere!
                                        i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
                                          Sono già vaccinato a queste facili battute.. che non portano da nessuna parte
                                          scusami
                                          ma seconde te ci sarebbero problemi a vendere un motore ad acqua?
                                          ti danno direttamente il nobel

                                          ciao

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da Meccatronico1 Visualizza il messaggio
                                            Questo motore lo stiamo ultimando io e 3 ingegneri fisici nucleari, meccanici chimici russi,.............. infine presentazione ufficiale a Brescia.
                                            aspetteremo pazientemente la notizia con la data e il luogo della presentazione, durante una fiera tecnologica

                                            Odisseo
                                            (E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stà inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Cavolo, una simile novità salterà da sola dentro tutti i notiziari e nei giornali. Non vediamo l'ora!

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
                                                Cavolo, una simile novità salterà da sola dentro tutti i notiziari e nei giornali.

                                                spero proprio che tu abbia ragione valmax....

                                                ma mettendo il caso contrario, giusto per non ripetere l'effetto "batterie al magnesio".... penso che dovremmo fare noi informazione,giusto per sicurezza.

                                                mettere qualcosina su youtube, farebbe solo che bene , no?
                                                "Secrecy, once accepted, becomes an addiction "Edward Teller

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Su youtube non sono molto d'accordo. Voglio dire, sì, la prova visiva è sempre un elemento utile, ma ormai, a fronte delle mille e mille bufale che propongono su Youtube spacciandole per rivoluzioni, preferirei, se davvero questo dispositivo funzionasse, contattare serie riviste specializzate e collaborare con loro all'onere di redarre una prova documentata e videodocumentata, piuttoso che passare per i soliti 'eccentrici' a caccia di gloria.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Un motore ad acqua? Ma quanta energia serve per produrre questi 4 Kw?
                                                    E' tanto che si parla di utilizzare l'acqua per produrre energia, speriamo che non sia un altra storia come le joe cell.
                                                    Comunque aspetto news

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      In Svizzera funzionano già non vedo la novità.. quello che mi manca è un motore a benzina monocilindrico da modificare e i soldi per modificarlo... la cella per trasformare è già pronta e la posso utilizzare anche per altre applicazioni, visto che è molto efficente.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da odisseo Visualizza il messaggio
                                                        aspetteremo pazientemente la notizia con la data e il luogo della presentazione, durante una fiera tecnologica

                                                        Odisseo
                                                        Odisseo se metti i soldi per modificare il motore a benzina lo vedrai funzionare,
                                                        altrimenti non lo vedrai mai e la cella che abbiamo costruito la usiamo per altre applicazioni.. dai Odisseo un piccolo sforzo economico per una grande soddisfazione
                                                        Devi sapere che io a fine marzo perderò il lavoro (scade la serie delle mie consulenze) quindi non disporrò più di fondi da investire..
                                                        L'invito a fare qualcosa è rivolto a tutti coloro che stanno alla "finestra" a guardare la gente che lavora.
                                                        Volevo specificare che la cella che abbiamo costruito è diversa da quella di mammasat (per quello che ne ho potuto capire).. aspetto con ansia un motore monocilindrico in ghisa da modificare.. per poi farlo girare per la gioia di tutti

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ragazzi qui siete OT con questa discussione. L'argomento iniziale era ben altro.
                                                          Per cui non continuate qui e aprite un'altra discussione. Segnalatemela e sposterò li tutti i relativi messaggi.
                                                          Grazie.
                                                          Roy
                                                          Essere realisti e fare l'impossibile

                                                          Commenta

                                                          Attendi un attimo...
                                                          X